Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Luana anni 60

Giovane Amico

  • "Luana anni 60" is female
  • "Luana anni 60" started this thread

Posts: 210

Activitypoints: 784

Date of registration: Apr 29th 2020

Location: RC

  • Send private message

1

Wednesday, May 6th 2020, 11:11pm

tu tu

Sono divorziata da tanti anni, la separazione e poi il divorzio è l'esperienza in cui ho raccolto tutte le mie forze per affrontarla. Forze che ancora oggi cerco di recuperare dopo tanto tempo. Questi mesi poi di isolamento, causa emergenza virus, più facilmente mi hanno un pó riportato indietro nel tempo. Andare indietro nel tempo ormai mi sembra l'unica cosa che mi riesca bene. È andare avanti nel tempo, riuscire a proiettarmi nel futuro che mi riesce sempre più difficile. E un presente privo di proiezioni nel futuro è come uno sguardo cieco.
La domanda che mi pongo è perché alcune persone per dimostrare quanto valgono, quanto sono superiori devono denigrare gli altri? Quel "tu," tu " che ancora mi rimbomba nelle orecchie. Siete mai stati vittima, come lo chiamo io, del" tu "," tu"? Tu non sei questo, tu non sei quello, tu sei così, in negativo naturalmente. .. ecc. ecc. Io si.

gloriasinegloria

Pilastro del Forum

Posts: 2,616

Activitypoints: 8,079

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

2

Thursday, May 7th 2020, 12:19pm

La domanda che mi pongo è perché alcune persone per dimostrare quanto valgono, quanto sono superiori devono denigrare gli altri? Quel "tu," tu " che ancora mi rimbomba nelle orecchie. Siete mai stati vittima, come lo chiamo io, del" tu "," tu"? Tu non sei questo, tu non sei quello, tu sei così, in negativo naturalmente. .. ecc. ecc. Io si.


Questa tendenza l'aveva il tipo che dopo lunga relazione e molta pazienza ho messo alla porta qualche anno fa.
Devo dire che all'inizio mi feriva sul serio. Ma solo perchè lo prendevo sul serio e mettevo sempre in discussione me stessa e mai lui....... :roftl:

Poi...vedere, riflettere, capire... mi ha dimostrato senza possiblità di smentita che...fosse solo un frustrato di dignità psichiatrica, con manie di grandezza e anche profondamente invidiosissimo di capacità che avrebbe desiderato avere e non aveva (e non ha).

Tutta la vita sua e mia (prima del "noi", durante il "noi" e dopo il "non più noi") attestano inconfutabilmente e sotto ogni profilo che fosse un frustrato e profondissimamente invidioso, ma anche Cattivo (con tutti).

Per cui...sinceramente me ne frego, e sempre più mi compiaccio di averlo messo alla porta. ;)
Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

Luana anni 60

Giovane Amico

  • "Luana anni 60" is female
  • "Luana anni 60" started this thread

Posts: 210

Activitypoints: 784

Date of registration: Apr 29th 2020

Location: RC

  • Send private message

3

Thursday, May 7th 2020, 3:11pm

Ti capisco Gloria... Io dopo anni di matrimonio ho chiuso la porta di casa e non sono mai più ritornata e perché capisse la mia posizione chiaramente sono arrivata fino al divorzio. Si persone... cattive. Anche se lui non è stato sempre così o almeno ho voluto crederlo io. Ciao Gloria.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,847

Activitypoints: 23,897

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

4

Thursday, May 7th 2020, 8:45pm

tu tu tu tu tu no non è il telefono occupato, ma il suono che ho avuto per tanto tempo nelle orecchie fino a crederci anche io che fossi la causa di ogni male
La prima volta fa sempre male
La prima volta ti fa tremare
Sei tu sei tu sei tu chi può darti di più

(Subcomandante Fran)

gloriasinegloria

Pilastro del Forum

Posts: 2,616

Activitypoints: 8,079

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

5

Thursday, May 7th 2020, 9:45pm

Cara Luana,
la peggior sorte altrui non migliora la nostra, ma è sempre da considerare che qualunque cosa della vita sarebbe potuta andare molto peggio di come è andata (su tutti i fronti e a cominciare dalla salute).
E quindi, forse, ha un senso anche saper gioire delle situazioni in cui abbamo avuto il merito verso noi stesse di osservare, comprendere, capire...e anche di dare il ciaone convinto e meditato! :)

Esattamente ieri parlavo al tel con una cliente. Mi aveva fatto una domanda davvero idiota e le avevo risposto un po' duramente. Lei ha capito la sciocchezza detta, e poi si è scusata dicendo "sa...mi perdoni...ma in effetti sono molto confusa e frastornata...perchè...ma....vabbè....insomma....a 69 anni e dopo 50 anni di vita insieme...tre mesi fa mio marito mi ha detto al telefono che non sarebbe rientrato e che sarebbe rimasto a vivere nella nostra tenuta agricola, perchè tra noi è finita...........Sono distrutta, ma forse più frastornata che distrutta, perchè sono talmente frastornata da non aver ancora otuto misurare quanto sono distrutta."

Conoscendo entrambi i coniugi...sono rimasta frastornata anche io, giuro.
Era la classica coppia perfetta (da fuori e anche da dentro, però) e che faceva insieme e gioiosamente e in complicità tutte le scelte importanti, sia di piacere che di famiglia e lavoro.

Non solo il ferale annuncio è stato dato al telefono (poi ci meravigliamo dei ragazzi che si lasciano per sms!) ...ma pare che dopo 50 anni di vita insieme...lui abbia detto "mi sentivo trascurato da lei", perchè per svariati mesi lei fu ingessata e in dolorosa e difficile terapia riabilitativa dopo una brutta caduta...

Ovviamente non penso che sia questa la verità vera di lui.
E mi chiedo quanti segnali, nei decenni, lei abbia potuto ignorare nella più perfetta buona fede .

Ecco : al confronto, e spero valga anche per te, io sono davvero fiera e felice di aver voluto e saputo leggere quel che accadeva anche sotto la patina più aurea, e di averne tratto le conseguenze di cui non abbiamo ragione se non di essere soddisfatte di noi stesse! :thumbup: :friends:
Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

Luana anni 60

Giovane Amico

  • "Luana anni 60" is female
  • "Luana anni 60" started this thread

Posts: 210

Activitypoints: 784

Date of registration: Apr 29th 2020

Location: RC

  • Send private message

6

Thursday, May 7th 2020, 10:38pm

Si fran 235 vero, così mi sentivo... come se io fossi la causa di ogni male e questa sensazione ancora a volte mi perdura.

Luana anni 60

Giovane Amico

  • "Luana anni 60" is female
  • "Luana anni 60" started this thread

Posts: 210

Activitypoints: 784

Date of registration: Apr 29th 2020

Location: RC

  • Send private message

7

Thursday, May 7th 2020, 10:52pm

Ciao Gloria, mi dispiace per ciò che questa tua amica ha vissuto.
L'aver chiuso la porta di casa ed essere andata via, con una tale risolutezza, a me sconosciuta, fermezza, mi rende non orgogliosa, non riesco ad esserlo dopo tanti anni insieme, ma mi rende consapevole di aver fatto la cosa giusta.
Perché l'effetto come lo chiamo io del "tu", " tu", si può trasformare in breve tempo in qualcosa di peggio.
Perché poi c'è l'effetto "punizione". Io ti tratto così perché TU sei in questo modo (in negativo), ti umilio...