Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Crobatus

Utente Fedele

Posts: 346

Activitypoints: 1,073

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

16

Monday, March 25th 2019, 1:19am

Io chiedo un po' di rispetto per la persona che ha aperto il thread e ha subito degli abusi terribili...altro che!
Capisco che va di moda il "politicamente scorretto ", che fa molto trendy, ma la violenza è una cosa grave e seria.
Tra un po' giustificheremo lo stupro?


caro Fran, non è che se tu non sei d'accordo con un commento gli altri "mancano di rispetto"...
a me sembra che va di moda la vostra concezione invece...
quella del padre "amico", che produce quello che vediamo tutti i giorni...
poi il padre sei tu quindi non pretendo di insegnarti nulla...

ma chissà come hanno fatto i nostri antenati per millenni a crescere con qualche sberla...
poi se leggi sopra, sia io sia svmmmvs abbiamo condannato i metodi del padre....
discorso chiuso, mi automodero così evito il disturbo a Sara....

Scorpio1963

Utente Fedele

  • "Scorpio1963" is male
  • "Scorpio1963" has been banned

Posts: 520

Activitypoints: 1,623

Date of registration: Feb 21st 2019

Location: Toscana

  • Send private message

17

Monday, March 25th 2019, 9:03am

Ciao .

Certo che sono abusi

Tutto ciò che esce dal consensuale e ABuso

Lui è genitore, evidentemente consapevole della sua non autorevolezza, e quindi USA la autorità

Senza autorità è nulla e lo sa benissimo.

Chi è autorevole non ha alcun bisogno della autorità
Attento a quel che desideri: potresti ottenerlo..

svmmvs

Utente Fedele

Posts: 487

Activitypoints: 1,418

Date of registration: Jul 20th 2017

  • Send private message

18

Monday, March 25th 2019, 9:32am


Io chiedo un po' di rispetto per la persona che ha aperto il thread e ha subito degli abusi terribili...altro che!
Capisco che va di moda il "politicamente scorretto ", che fa molto trendy, ma la violenza è una cosa grave e seria.
Tra un po' giustificheremo lo stupro?

Mi sembra che non si stia parlando di stupro, o mi sono perso qualcosa ? Io dico solo di dare alle cose il loro nome. Anche atteggiamenti offensivi, socialmente accettati, per me sono passibili di essere considerati violenza. E altri atteggiamenti, che sono socialmente ritenuti moralmente offensivi, lo sono molto meno di quanto non siano in realtà. Come quando un genitore tira una schiaffo al figlio. Ovvio che non è il caso di specie, ma si discuteva in generale.

Scorpio1963

Utente Fedele

  • "Scorpio1963" is male
  • "Scorpio1963" has been banned

Posts: 520

Activitypoints: 1,623

Date of registration: Feb 21st 2019

Location: Toscana

  • Send private message

19

Monday, March 25th 2019, 10:36am


Io chiedo un po' di rispetto per la persona che ha aperto il thread e ha subito degli abusi terribili...altro che!
Capisco che va di moda il "politicamente scorretto ", che fa molto trendy, ma la violenza è una cosa grave e seria.
Tra un po' giustificheremo lo stupro?
Come quando un genitore tira una schiaffo al figlio.
Un schiaffo in se è un gesto neutro, contano i significati che ci stanno dietro

Io ho dato uno schiaffo a mio figlio, alcune volte in passato

Il significato era: "hai appena rischiato incautamente di farti molto male"

E gli ho sempre spiegato il significato di quello schiaffo molto chiaramente

"Ho paura per la tua incolumità!"

Questo genitore che viene descritto in questo 3d, secondo te, con quali significati ha accompagnato il suo agire verso questa ragazza?
Attento a quel che desideri: potresti ottenerlo..

svmmvs

Utente Fedele

Posts: 487

Activitypoints: 1,418

Date of registration: Jul 20th 2017

  • Send private message

20

Monday, March 25th 2019, 10:46am

Ti do ragione scorpio. Il mio era un discorso generale.

Scorpio1963

Utente Fedele

  • "Scorpio1963" is male
  • "Scorpio1963" has been banned

Posts: 520

Activitypoints: 1,623

Date of registration: Feb 21st 2019

Location: Toscana

  • Send private message

21

Monday, March 25th 2019, 1:02pm

Ti do ragione scorpio. Il mio era un discorso generale.
Certo ma.. nello specifico in questi atteggiamenti, te cosa ci leggi in un padre che li esercita su una bambina?

Come "spinta all'agito" intendo...

Perchè io ci leggo semplicemente una coercizione conseguente a carenza di autorevolezza di ruolo
Attento a quel che desideri: potresti ottenerlo..

svmmvs

Utente Fedele

Posts: 487

Activitypoints: 1,418

Date of registration: Jul 20th 2017

  • Send private message

22

Monday, March 25th 2019, 1:26pm

Secondo me è una persona che non ha autocontrollo e sfoga il suo malessere sulle persone che stanno attorno.

Scorpio1963

Utente Fedele

  • "Scorpio1963" is male
  • "Scorpio1963" has been banned

Posts: 520

Activitypoints: 1,623

Date of registration: Feb 21st 2019

Location: Toscana

  • Send private message

23

Monday, March 25th 2019, 2:05pm

Secondo me è una persona che non ha autocontrollo e sfoga il suo malessere sulle persone che stanno attorno.
" non servi a niente, ti faccio uscire il sangue da tutti i buchi che hai, ti sventro, bastarda, ti lascio a terra tramortita, scrofa,farai la puttana, non servi a niente..."

Sai che .. non la vedo esattamente così?

Queste parole non denotano per me mancannza di autocontrollo

E potenzialmente possono danneggiare molto di più che una serie di sberle

E chi le pronuncia questo ricerca, secondo me

"Danneggiare"
Attento a quel che desideri: potresti ottenerlo..

alcor

Giovane Amico

Posts: 276

Activitypoints: 542

Date of registration: Mar 6th 2015

  • Send private message

24

Monday, March 25th 2019, 2:13pm


Io chiedo un po' di rispetto per la persona che ha aperto il thread e ha subito degli abusi terribili...altro che!
Capisco che va di moda il "politicamente scorretto ", che fa molto trendy, ma la violenza è una cosa grave e seria.
Tra un po' giustificheremo lo stupro?
Come quando un genitore tira una schiaffo al figlio.
Un schiaffo in se è un gesto neutro, contano i significati che ci stanno dietro

Io ho dato uno schiaffo a mio figlio, alcune volte in passato

Il significato era: "hai appena rischiato incautamente di farti molto male"

E gli ho sempre spiegato il significato di quello schiaffo molto chiaramente

"Ho paura per la tua incolumità!"

Questo genitore che viene descritto in questo 3d, secondo te, con quali significati ha accompagnato il suo agire verso questa ragazza?


Mi piace Scorpio, il tuo post spiega la differenza tra correzione e scarico di rabbia.

Però anche io nel padre della ragazza ci vedo mancanza di autocontrollo e scarico di rabbia su un capro espiatorio. La mancanza di consapevolezza e di autocontrollo sono molto più pericolose della cattiveria premeditata.

25

Monday, March 25th 2019, 2:25pm

Ma fare filosofia e disquisioni su certi thread ci vuole coraggio ... qua ci vogliono consigli "concreti".

Ascolta windrew, oppure appoggiati direttamente a un centro anti-violenza nelle tue vicinanze ...

Che io sappia a volte anche nelle parrocchie ci sono sportelli "anti-violenza" ...

Non avere paura di chiedere aiuto ... lì fuori ci sono creature umane che possono aiutarti. Abbi fiducia.

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" is male

Posts: 1,503

Activitypoints: 3,914

Date of registration: Jun 26th 2016

Location: emilia-romagna

Occupation: una volta

  • Send private message

26

Monday, March 25th 2019, 2:41pm

Esatto Juniz, ci vuole coraggio...e a me a volte cascano le braccia...avevo scritto ''forse atri ti daranno indicazioni più mirate''...molto bene...il resto, in un contesto come questo, sono solo chiacchiericcio di contorno inutile e di cattivo gusto...possibile, come successe per un altro thread poi soppresso, che parlando di argomenti di questo genere si arrivi anche a sterili polemiche ed a cadere nel ridicolo? Ma voi sapete che, in passato aiutai una ragazza ad uscire da una situazione di sequestro mirato ad un matrimonio combinato? E chiesi aiuto ad una associazione per le donne che, non scendo nei dettagli, se ne è infischiata...e quella ormai donna è una senzatetto aiutata dalla chiesa...dove sono le associazioni in tutela delle donne che sembra ''cerchino'' rumore e titoloni sui giornali...e che nessuno su questo si permetta di dire che sbaglio perché so bene di cosa sto parlando e ...punto.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,999

Activitypoints: 21,332

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

27

Monday, March 25th 2019, 2:51pm

Concordo...gli unici consigli validi sono quelli di rivolgersi ai centri anti-violenza. Consultori, servizi sociali...alle volte parrocchia. Purtroppo la vittima spesso è così soggiogata che non ha neanche la forza di farsi aiutare. o arriva a chiedersi se è esagerata/o come in questo caso.
Forza!
Elì, Elì, lemà sabactàni

28

Monday, March 25th 2019, 3:27pm

Comunque stavo pensando:

La puo' cacciare fuori di casa se lei non è autosufficiente economicamente ?
Potrebbe denunciarlo in tal caso, e non gli toccherebbe un assegno di mantenimento finché non è autosufficiente penso ?

Potresti oltre che farti consigliare da un centro-antiviolenza nell'attesa che termini gli studi ... iniziare a "fare di testa" tua, tipo cominciare a lavorare, primo per non stare in casa con lui, secondo per iniziare ad andartene in un futuro fuori casa: e appena iniziano le vessazioni passare direttamente alla denuncia. Se ti dovesse piacchiare ancora, vai al Pronto Soccorso e fai partire la denuncia.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,999

Activitypoints: 21,332

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

29

Monday, March 25th 2019, 3:34pm

La puo' cacciare fuori di casa se lei non è autosufficiente economicamente ?


direi proprio di no...

https://www.studiocataldi.it/guide_legal…maggiorenni.asp
Elì, Elì, lemà sabactàni

Crobatus

Utente Fedele

Posts: 346

Activitypoints: 1,073

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

30

Monday, March 25th 2019, 7:36pm

ed a


e a, non "ed"

e quella ormai donna è una senzatetto aiutata dalla chiesa..


ah be se è aiutata dalla Chiesa, che li ha fatti entrare....
in Emilia specialmente, dove i prelati sono sempre in sintonia col sentimento locale...

http://www.lanuovabq.it/it/anche-litalia…-pride-cattogay