Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


This thread is closed.

16

Thursday, April 11th 2019, 3:49pm

GRAZIE MILLE per le tue parole.
Ho letto più volte con attenzione questo tuo messaggio e lo rileggerò.
Oggi, non so perché mi sento più sereno, o meglio più forte di qualche giorno fa quando ho scritto quel post.
Continuerò a lottare, magari a migliorare o incrementare la mia spiritualità, a credere ancora in un futuro più sereno e cercherò per quanto possibile di essere più ottimista.

Ciao Flavio, comunque a prescindere dal mio pensiero, forse ti sarai accorto anche te che molto spesso la vita va assai diversamente da come l'avevamo immaginata e ciò significa che non sempre quei pensieri pessimisti e a volte anche un po catastrofici vadano come li abbiamo ipotizzati, ecco questa è ad esempio una delle basi del mio ottimismo.

Nb: resta comunque intesa la differenza sacrosanta tra il vivere e il lasciarsi vivere, nel primo caso interagiamo (positivamente), con le nostre vite, nel secondo invece lasciamo inermi che la vita faccia il proprio corso, cosa che per carattere proprio non digerisco anzi mi piace la sfida nonostante sia notoriamente un ansioso.

Forza e non mollare mai!

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 2,050

Activitypoints: 6,164

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

17

Friday, April 12th 2019, 2:30pm

Caro Flavio, la prima cosa che farei è darti un abbraccio perché mi hai fatto tanta tenerezza.
Tra le righe si legge che sei un ragazzo di buon cuore e buon carattere, due cose che valgono tantissimo.

Io come dire, ti scrivo dalla fine dei tuoi timori, dal futuro che ti stringe il cuore: ho 46 anni, mia madre è morta due settimane fa, ed avendo fatto un percorso simile al tuo ma con alcuni errori pagati a carissimo prezzo, mi trovo proprio dove le tue paure sono realtà: sola, senza una famiglia mia, relazioni sociali inesistenti (non solo gli amori, anche potenziali amici e conoscenti negli ambiti generali tendono a dissolversi quando c'è "puzza di guai" o semplicemente di difficoltà) , in una casa oramai vuota e realmente gelida a dispetto della primavera. O almeno, io sento sempre più o meno freddo proprio fisicamente, a pensarci bene non solo a casa.

Non ti scrivo per stringerti il cuore o per angustiarti, ma solo per dirti che i problemi che ti poni sono reali , non sei egoista e manco esagerato, fai benissimo a porteli e la buona notizia è che sei in tempissimo per porvi rimedio e riprendere un po' il timone della tua vita, ascoltando gli ottimi consigli che ti sono già stati dati da chi è intervenuto prima di me.

Io per una serie di motivi - incluse mie colpe e miopie esistenziali eh, non mi nascondo - non l'ho fatto in tempo e ora sono ca... amari, in un dolore che già di suo, per via del legame fortissimo che avevo con mamma, è incandescente e mi tormenta h24.

Come suggerimento posso dirti che non devi "sconsolarti" troppo sul fronte ragazze... dato che non tutti sono brillanti e sfaccendati, puoi anche conoscere una ragazza, anche in chat, che magari affronta una situazione non diversa - o addirittura peggiore - della tua e apprezzerebbe poter comunicare con te senza l'ansia di essere considerata "un accollo" peché puoi capirla, o anche semplicemente qualcuna che si rende conto che avere buon cuore e voler bene anche nelle difficoltà, nelle malattie, sono da sempre belle cose, decisamente invitanti e non scontate.

E poi oltre all'aiuto da cercare c'è anche quello che puoi dare. Non dico necessariamente nello stesso ambito (accudimento), ma al volontariato hai pensato? Possono essere esperienze arricchenti prima ancora che occasioni di incontro, e se non sarà il volontariato sarà altro.. di sicuro qualunque cosa arricchirà te e ti renderà più solido, più sereno, andrà anche a vantaggio dei tuoi genitori. Su questo insisto quasi con foga, a volte venivano su le mie insicurezze e la mia angoscia per il tempo perduto e il futuro tutt'altro che roseo e mi rendevano una pessima compagnia per mia mamma - messa a dura prova ovviamente più ancora di me dai suoi guai di salute sempre più seri...Questa mia inettitudine è un rimorso e una tristezza in più,e che mi perseguita se possibile ancora più dolorosamente.

stendi le ali - o le alucce, non è necessario essere chissà che aquila :) - e vola con ottimismo lontano da tutto questo. Abbi cura di te, che è il miglior modo per aver cura dei tuoi e restare aperto alla vita. Non sono due cose che confliggono : ora, troppo tardi per me, so con certezza che sono una cosa sola. Un abbraccio e mille inboccallupo!

Flavio10

Giovane Amico

  • "Flavio10" is male
  • "Flavio10" started this thread

Posts: 191

Activitypoints: 734

Date of registration: Apr 29th 2014

Location: Italia

Occupation: scrittore per scherzo e scienziato senza lavoro

  • Send private message

18

Thursday, April 18th 2019, 5:27pm

breve ma sentito messaggio di risposta

Caro Flavio, la prima cosa che farei è darti un abbraccio perché mi hai fatto tanta tenerezza.
Tra le righe si legge che sei un ragazzo di buon cuore e buon carattere, due cose che valgono tantissimo.

Io come dire, ti scrivo dalla fine dei tuoi timori, dal futuro che ti stringe il cuore: ho 46 anni, mia madre è morta due settimane fa, ed avendo fatto un percorso simile al tuo ma con alcuni errori pagati a carissimo prezzo, mi trovo proprio dove le tue paure sono realtà: sola, senza una famiglia mia, relazioni sociali inesistenti (non solo gli amori, anche potenziali amici e conoscenti negli ambiti generali tendono a dissolversi quando c'è "puzza di guai" o semplicemente di difficoltà) , in una casa oramai vuota e realmente gelida a dispetto della primavera. O almeno, io sento sempre più o meno freddo proprio fisicamente, a pensarci bene non solo a casa.

Non ti scrivo per stringerti il cuore o per angustiarti, ma solo per dirti che i problemi che ti poni sono reali , non sei egoista e manco esagerato, fai benissimo a porteli e la buona notizia è che sei in tempissimo per porvi rimedio e riprendere un po' il timone della tua vita, ascoltando gli ottimi consigli che ti sono già stati dati da chi è intervenuto prima di me.

Io per una serie di motivi - incluse mie colpe e miopie esistenziali eh, non mi nascondo - non l'ho fatto in tempo e ora sono ca... amari, in un dolore che già di suo, per via del legame fortissimo che avevo con mamma, è incandescente e mi tormenta h24.

Come suggerimento posso dirti che non devi "sconsolarti" troppo sul fronte ragazze... dato che non tutti sono brillanti e sfaccendati, puoi anche conoscere una ragazza, anche in chat, che magari affronta una situazione non diversa - o addirittura peggiore - della tua e apprezzerebbe poter comunicare con te senza l'ansia di essere considerata "un accollo" peché puoi capirla, o anche semplicemente qualcuna che si rende conto che avere buon cuore e voler bene anche nelle difficoltà, nelle malattie, sono da sempre belle cose, decisamente invitanti e non scontate.

E poi oltre all'aiuto da cercare c'è anche quello che puoi dare. Non dico necessariamente nello stesso ambito (accudimento), ma al volontariato hai pensato? Possono essere esperienze arricchenti prima ancora che occasioni di incontro, e se non sarà il volontariato sarà altro.. di sicuro qualunque cosa arricchirà te e ti renderà più solido, più sereno, andrà anche a vantaggio dei tuoi genitori. Su questo insisto quasi con foga, a volte venivano su le mie insicurezze e la mia angoscia per il tempo perduto e il futuro tutt'altro che roseo e mi rendevano una pessima compagnia per mia mamma - messa a dura prova ovviamente più ancora di me dai suoi guai di salute sempre più seri...Questa mia inettitudine è un rimorso e una tristezza in più,e che mi perseguita se possibile ancora più dolorosamente.

stendi le ali - o le alucce, non è necessario essere chissà che aquila :) - e vola con ottimismo lontano da tutto questo. Abbi cura di te, che è il miglior modo per aver cura dei tuoi e restare aperto alla vita. Non sono due cose che confliggono : ora, troppo tardi per me, so con certezza che sono una cosa sola. Un abbraccio e mille inboccallupo!



Ciao e grazie mille per il tuo pensiero e per le belle parole che mi hai scritto.
Mi spiace davvero per tua mamma... :(
Spero che tu possa affrontare il tuo futuro al meglio, e che tu possa trovare una persona in grado di capirti e di starti vicina e di darti quell'affetto che hai donato ai tuoi genitori e che magari adesso ti manca.
purtroppo non posso ricambiare il lungo messaggio che mi hai scritto (anche se vorrei), perché non ho molta voglia di scrivere, ma piuttosto di leggere e rimanere in riflessione.
Perdonami, ti auguro comunque una pasqua serena e ti ripeto ancora una volta GRAZIE veramente per il tuo messaggio che sicuramente rileggerò in futuro così come ho fatto per altri interventi che ci sono stati sul mio thread.
un caro e affettuoso saluto

Santacruz

Zitella con gattino

  • "Santacruz" is female

Posts: 601

Activitypoints: 1,074

Date of registration: Oct 18th 2017

  • Send private message

19

Friday, April 19th 2019, 9:19am

Già gli altri hanno scritto degli interventi sensatissimi e utili.

Io voglio inserirmi contro corrente perché ho notato una cosa.

Stranamente, sei uno che dice troppo spesso GRAZIE.
Lo hai anche scritto dopo i primissimi interventi, dove ti avevano veramente ancora dato solo qualche suggerimento iniziale.

Basta dire grazie, Inca.... ATI e pretendi di più dalla vita!
Arrabbiati perché non ti capiamo, perché non ti diamo i consigli giusti, perché diciamo cose cretine...inzia da qui e poi fallo anche nella vita di tutti i giorni. Prenditela un po' con il mondo.

(ci sono alcune persone che dovrebbero imparare da te, ma in questo caso sei tu che devi imparare un po' di più da chi è egoista)

20

Friday, April 19th 2019, 2:08pm

Basta dire grazie, Inca.... ATI e pretendi di più dalla vita!
Arrabbiati perché non ti capiamo, perché non ti diamo i consigli giusti, perché diciamo cose cretine...inzia da qui e poi fallo anche nella vita di tutti i giorni. Prenditela un po' con il mondo.

Ciao Santacruz, perdona la critica ma non sono d'accordo. Ma perché uno dovrebbe prendersela con il mondo scusa? Si può benissimo essere sereni così, è il suo temperamento di carattere e non può cambiarlo dall'oggi al domani. Anch'io dico sempre grazie perché mi viene spontaneo chi dedica del tempo leggendo e rispondendo a ciò che scrivo.

Nb: sono invece d'accordo su una "sana aggressività" riferito a quella forza emotiva utile ad affrontare gli altri e la vita ma per me non equivale a prendersela col mondo o a pensare che gli altri dicano cose cretine.

Santacruz

Zitella con gattino

  • "Santacruz" is female

Posts: 601

Activitypoints: 1,074

Date of registration: Oct 18th 2017

  • Send private message

21

Saturday, April 20th 2019, 9:52am

Ma perché uno dovrebbe prendersela con il mondo scusa?


La penso anche io come te, che un po' di sana aggressività sia utile.
Dire grazie è splendido, meraviglioso e terapeutico.

Ma dirlo troppo non va bene, quel troppo che non è solo un dirlo spesso, uno stile, una bella abitudine, ma che nasconde un desiderio di annullamento. Quel dire grazie anche quando non è grazie. Se così non fosse sarebbe comunque un atteggiamento bellissimo, che attira positività, mi preoccupa solo che dietro ci sia una scarsa considerazione di sé e dei propri bisogni.

Quando dico di prendersela col mondo, con gli altri, non intendo dire che sia utile prendersela SEMPRE con il mondo.
Ma non farlo MAI può essere dannoso (a meno di essere un guru illuminato o qualcosa del genere, ma noi persone comuni abbiamo bisogno di qualche sfogo fisiologico).
Preciso che io questa materia non la conosco bene, essendo anche io una che tende a vedere lo sbagliato solo in se è a incamerare e a cui hanno fatto notare tante volte che dovrei Inc...armi di più.

Spero di aver spiegato meglio le mie parole forse un po' fastidiose.

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 2,050

Activitypoints: 6,164

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

22

Saturday, April 20th 2019, 11:23am

Sì qualche volta è meglio fare un poco di casino, puntare i piedi, chiedere attenzione e mettere qualche puntino sulle i di verità. Prendere tutte le colpe e "lo sbagliato" su di sé è non solo fonte di sofferenza per sé, ma in generale proprio un pessimo investimento di vita, anche per chi abbiamo accanto (io purtroppo ho almeno commesso parzialmente questo errore, è stato un enorme guaio). Sembra più accettabile del vedere gli errori solo negli altri (altra tendenza super-patologica, per quanto mi riguarda), ma alla lunga non fa meno disastri.

almeno ho capito/pensato questo leggendoti Santacruz.

Nella fattispecie penso che Flavio qui abbia solo ringraziato persone che gli hanno risposto a cuore aperto empatizzando con lui e riconoscendo il valore della sua vita, dei suoi affetti, dei problemi che affronta ... e considerato quanto succede raramente trovare un poco di ascolto e attenzione che aiutano davvero - almeno per quel poco - ci sta anche la gratitudine. Mi sembra anzi un sano saper riconoscere ciò che si riceve quelle volte che fortunatamente si riceve davvero...Poco o tanto che si sia ricevuto.

e da qui ri-saluto e ri-abbraccio Flavio: non c'è nessuna risposta dovuta, né tantomeno scuse. Spero solo davvero tu ti senta un po' meno solo e un po' più fiducioso verso il futuro, con qualche idea e spunto per vivere meglio :)

Santacruz

Zitella con gattino

  • "Santacruz" is female

Posts: 601

Activitypoints: 1,074

Date of registration: Oct 18th 2017

  • Send private message

23

Saturday, April 20th 2019, 1:59pm

Nella fattispecie penso che Flavio qui abbia solo ringraziato persone che gli hanno risposto a cuore aperto


Ho precisato che i vostri interventi erano già tanta roba, e che io ho voluto inserirmi contro corrente. Forse per essere arrivata dopo ho notato una sfumatura particolare nelle risposte di Flavio fin dalla prima.
Non so se a Flavio le mie parole potranno dare uno spunto in più spero di sì.

Chiedo scusa se rispondo OT per puntualizzare, è solo per far capire meglio il mio intervento.

Flavio10

Giovane Amico

  • "Flavio10" is male
  • "Flavio10" started this thread

Posts: 191

Activitypoints: 734

Date of registration: Apr 29th 2014

Location: Italia

Occupation: scrittore per scherzo e scienziato senza lavoro

  • Send private message

24

Sunday, April 21st 2019, 8:36pm

Sfogo 2

Buona pasqua a tutti,

ho dovuto chiudere il mio thread precedente chiamato SFOGO, perché non riuscivo più a rispondere a nessuno, mi dava errore.
Quindi eccomi qui e se santacruz o Michele hanno voglia di continuare la discussione mi farebbe piacere.
Qui la situazione è sempre la stessa, ieri mio padre è stato male con le crisi epilettiche che purtroppo ha da anni dopo l'ictus che l'ha colpito.
Comunque, siamo qui ancora grazie a Dio e buona pasqua a tutti voi che leggete e qualsiasi situazione abbiate in famiglia o nella vostra vita.

Rainbow87

Barcollo ma non mollo

  • "Rainbow87" is male
  • "Rainbow87" has been banned

Posts: 596

Activitypoints: 1,413

Date of registration: Dec 25th 2017

  • Send private message

25

Sunday, April 21st 2019, 8:45pm

Ciao Flavio, mi dispiace moltissimo per babbo e per la vostra famiglia, oggi come va?

Flavio10

Giovane Amico

  • "Flavio10" is male
  • "Flavio10" started this thread

Posts: 191

Activitypoints: 734

Date of registration: Apr 29th 2014

Location: Italia

Occupation: scrittore per scherzo e scienziato senza lavoro

  • Send private message

26

Sunday, April 21st 2019, 9:53pm

Grazie Raimbow, sei gentilissimo.
Oggi un poco meglio, almeno meglio di ieri e domani sarà n altro giorno...speriamo.

Rainbow87

Barcollo ma non mollo

  • "Rainbow87" is male
  • "Rainbow87" has been banned

Posts: 596

Activitypoints: 1,413

Date of registration: Dec 25th 2017

  • Send private message

27

Sunday, April 21st 2019, 9:56pm

Forza Flavio ;)

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,170

Activitypoints: 21,852

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

28

Sunday, April 21st 2019, 10:22pm

Caro Flavio so che è dura stare con un genitore che sta male. Ti mando un grande abbraccio virtuale.
Allontana da me questo calice.....

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,377

Activitypoints: 9,584

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

29

Monday, April 22nd 2019, 6:47am

ho dovuto chiudere il mio thread precedente chiamato SFOGO, perché non riuscivo più a rispondere a nessuno, mi dava errore.

Ciao Flavio
Non c'è alcun errore sul tuo thread, ho controllato, e puoi continuare a scrivere lì tranquillamente.

I thread non possono essere chiusi dagli utenti, ma solo dalla moderazione.
L'autore di un thread può solo segnarlo come "terminato".

Sul tuo topic non è stata impostata né la funzione termina, né la chiusura, pertanto la discussione può continuare li.

Elettra per lo staff di moderazione

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,377

Activitypoints: 9,584

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

30

Monday, April 22nd 2019, 6:49am

Unisco questa discussione al thread "sfogo"

Elettra per lo staff di moderazione

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests