Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Creamy

Colonna del Forum

  • "Creamy" started this thread

Posts: 1,630

Activitypoints: 5,411

Date of registration: Mar 5th 2009

  • Send private message

1

Thursday, May 7th 2020, 12:39pm

Per chi è genitore di figli adulti

Avere nipotini è il più forte desiderio per voi? O è secondario, l' importante è vedere i propri figli felici? Se non vogliono farne che ne pensate?
( Non vi nego che faccio questa domanda pensando ai miei di genitori , non ho io coraggio di chiederlo...il fatto è che praticamente tutti i loro amici sono nonni, non è che sotto sotto sono delusi da me e mia sorella e non lo confesseranno mai? )

gloriasinegloria

Pilastro del Forum

Posts: 2,616

Activitypoints: 8,079

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

2

Thursday, May 7th 2020, 12:51pm

Interessantissimo argomento! :)

Ho figlio giovane adulto e superdeterminato a non volere figli.
E ricordo benissimo la felicità cosmica dei miei genitori e suoceri quando in lui ebbero il primo nipotino...

Sinceramente : mi interessa soltanto che mio figlio sappia conquistarsi la propria serenità (che sarebbe già Felicità per me), e per dirla tutta non riesco a biasimare in alcun modo chi oggi non voglia figli.
Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

gloriasinegloria

Pilastro del Forum

Posts: 2,616

Activitypoints: 8,079

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

3

Thursday, May 7th 2020, 1:15pm

Per completezza di sincerità : l'unico timore verso questa scelta mi subentra proprio pensando a lui e tutti quanti (che sono tanti) che la pensano allo stesso modo.

E' la paura che in un lontanissimo futuro possano trovarsi senza quel conforto e quell'aiuto che deriva da affetti sicuri...

E solo questo mi preoccupa.

E questi giorni ci stanno dando dimostrazioni : a piangere davvero tanti anzianissimi che sono deceduti nelle RSA e negli ospedali.....ci sono i figli e solo loro , anche quando li avevano collocati in RSA, ma non vedo altri... :huh:
Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

Germano

Giovane Amico

  • "Germano" is male

Posts: 206

Activitypoints: 639

Date of registration: Sep 10th 2019

  • Send private message

4

Monday, May 11th 2020, 10:05am

Ognuno deve fare i figli se li vuole, e non perché la propria madre vuole diventare nonna.
Nessuno deve dirmi come voglio vivere la mia vita, se non faccio del male ad altri e sono indipendente nel viverla.
La libertà di ognuno finisce dove inizia quella dell'altro, ma questo vale per tutti.

Io ho 45 anni e non ho figli.
Mio fratello li ha fatti ma poi la ex moglie glieli ha messi contro e adesso non vogliono più vedere il padre (però i suoi soldi li vogliono) e idem i nonni paterni.
Cosa faremo da vecchi? Finiremo in qualche rsa più o meno maltrattati finchè non sopraggiungerà la fine.

Del resto la società si sta trasformando proprio in questa direzione: figlio o non figli è cambiata la mentalità. Ognuno vive la propria vita e ,quando il genitore non è più autonomo, si prende una badante o soluzioni simili. Una volta lo si portava a casa propria e lo si accudiva, ma il figlio lavorava nei campi lì attorno e la figlia era casalinga.

Adesso i figli fanno l'erasmus e viaggi vari, dove trovano i fidanzati e vanno poi a vivere assieme.
Soprattutto al sud c'è una quantità incredibile di giovani che va via.
L'italia si adeguerà sempre di più. Potenzierà sempre di più l'assistenza agli anziani e a prezzi sempre più accessibili (in proporzione alle possibilità del popolo) come è stato fatto ,per esempio, per le scuole private e la sanità privata.

Sinceramente ho già abbastanza solitudine di cui dovermi occupare ora, per avere anche le energie per pre-occuparmi anche di una vecchiaia a cui forse nemmeno arriverò.


Germano

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,847

Activitypoints: 23,897

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

5

Monday, May 11th 2020, 1:45pm

Cosa faremo da vecchi? Finiremo in qualche rsa più o meno maltrattati finchè non sopraggiungerà la fine.


per molti di noi, me compreso penso che sarà proprio questa la fine a meno che non interverrà una legge illuninata che,almeno per quanto mi riguarda, consenta l'eutanasia. siamo una società che senmpre di più diffonde solitudine (e non lo dico con nostalgia del bel tempo che fu, ogni epoca ha i suoi crucci, la nostra la solitudine)
La prima volta fa sempre male
La prima volta ti fa tremare
Sei tu sei tu sei tu chi può darti di più

(Subcomandante Fran)

francescoheisenberg

Utente Attivo

Posts: 103

Activitypoints: 351

Date of registration: Apr 14th 2020

  • Send private message

6

Wednesday, May 13th 2020, 7:54am

Per quanto mi riguarda, non riuscirei mai a lasciare i miei genitori in situazioni simili, quando per me hanno smosso mari e monti.
Non me lo perdonerei mai, è una promessa che posso farmi per il futuro.

ipposam

Amico Inseparabile

Posts: 1,157

Activitypoints: 3,673

Date of registration: Mar 25th 2015

  • Send private message

7

Tuesday, May 19th 2020, 12:46am

Dunque io credo sia fondamentale aver risolto queste dinamiche con i propri genitori prima di pensare a fare figli. I figli non sono un regalo per i propri genitori, sono una responsabilità che ci si assume con il proprio compagno. I genitori...i nonni...vengono molto dopo e non dovrebbero avere alcun ruolo nella scelta di diventare genitori a propria volta. Il fatto che ti fai queste domande è indicativo di una forte concentrazione nel tuo ruolo di figlia, da questo ruolo devi piano piano distaccarti per poter diventare pienamente adulta.

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests