Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

francesca66

Utente Attivo

  • "francesca66" is female
  • "francesca66" started this thread

Posts: 7

Activitypoints: 56

Date of registration: Jul 29th 2014

  • Send private message

1

Friday, August 15th 2014, 2:41am

mia sorella

Non posso crollare così inesorabilmente. Sono giunta ad una conclusione: mia sorella è figlia unica; non lo posso accettare ma LEI sta rendendo la mia vita un inferno; Ora dico, come può una sorella arrivare a tanto? La cosa peggiore è che ci lavoro assieme e, purtroppo non ho alternative. Mi rendo conto solo ora dopo che ho speso una vita al suo fianco per questo lavoro che il suo grado di ignoranza ha raggiunto un livello talmente alto da poter distruggermi psicologicamente. È riuscita a cancellare completamente il rapporto che c'era con mia madre e questo non solo nei miei confronti ma anche con un'altra sorella. Mi sono imposta di essere forte e di non mollare la presa per nessun motivo, non lo devo fare, ho un marito e una figlia che meritano tanto, ma in questi 4 giorni che finalmente sono riuscita a partire per vedere di dimenticare, il mio pensiero è fisso sulla cattiveria di certe persone. Ma voi che mi leggete non pensate che dopo tanta sofferenza arriveranno tempi migliori? LEI che ora mi sta facendo tanto male pagherà le sue colpe o continuerà a trionfare da grande vincitrice? Sono convinta che tutto quello che è successo sta nuocendo gravemente non solo a me ma anche a mia figlia e a mio marito. Non lo posso assolutamente accettare ma ho tanta e tanta paura di crollare da un momento all'altro. Aiuto!

sweetypinky

Nuovo Utente

Posts: 6

Activitypoints: 39

Date of registration: Aug 21st 2014

  • Send private message

2

Thursday, August 21st 2014, 9:51am

ciao Francesca...

Intanto ti auguro buongiorno....sai io ho vissuto e ancora adesso sto vivendo una situazione simile,alla tua.mio fratello ed io non siamo mai riusciti ad andare d'accordo, pensa che e' da 6 anni che non ci parliamo,e sai perché? Perché lui quando io e mia mamma avevamo più bisogno di lui se né andato a vivere in un ostello,a quel tempo mio papà faceva la chemioterapia e quando arrivava a casa dalla'ospedale era una tortura per me rimanere in casa,e sentire mia madre che piangeva mentre mio papà vomitava e stava male,così uscivo e stavo fuori finché avevo la certezza che i miei genitori andassero a dormire....alla fine mio papà e' mancato e mio fratello non è neanche venuto al funerale...