Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Psiche74

Giovane Amico

  • "Psiche74" started this thread

Posts: 176

Activitypoints: 591

Date of registration: Aug 2nd 2012

  • Send private message

1

Saturday, August 17th 2013, 1:54pm

Mia sorella parla sempre di cani ma e' normale?

mia sorella non fa che parlare di cani ................. incomincia un argomento poi lo dirota sempre sugli animali e' incredibile il suo amore per loro ...... secondo me esagera alla grande ....... voi che ne pensate? :crazy:

Akiko

Utente Attivo

  • "Akiko" is female

Posts: 24

Activitypoints: 72

Date of registration: Aug 14th 2012

Location: nel verde della campagna lombarda

Occupation: arte,cornici,restauri,architettura,...tutto finito...pensionata,da schifo!

  • Send private message

2

Saturday, August 17th 2013, 4:52pm

Con il grande dono di non saper parlare,trasmettono di certo molto di più degli umani
senza dubbio bisogna usare misura...
meglio esagerare amando dei cani ,difficilmente loro mentono,tradiscono
ti giudicano,forse tua sorella ha un valido motivo,spero vivamente che non sia un modo per riempire
dei vuoti... I cani meritano dei compagni di vita degni di loro....nella buona o cattiva sorte
io lavoro con i canedalupocecoslovacco

3

Saturday, August 17th 2013, 5:57pm

I cani meritano dei compagni di vita degni di loro..
Questo è vero, ma non dimentichiamo che chi sfoga sui cani (o sugli animali in genere) delle mancanze o altri sentimenti che danno luogo a esagerazioni e degenerazioni non fa loro del bene, proprio no.

Normalmente queste sono fasi transitorie che possono anche durare anni. Fino a che sono attive sommergono l'animale di un sentimento "malato" ed eccessivo che genera loro anche fastidio e, quando finiscono, lasciano l'animale in uno stato di vuoto affettivo che non si merita.
Tutti mentono.
Ci sono molte più probabilità di venire uccisi da una persona che si ama che da un estraneo.
La realtà è quasi sempre sbagliata.

saphira79

Utente Avanzato

  • "saphira79" has been banned

Posts: 703

Activitypoints: 2,571

Date of registration: Aug 17th 2009

  • Send private message

4

Sunday, August 18th 2013, 11:40am

le esagerazioni sono sempre sbagliate, ma gli animali o cani o gatti o cavalli o altro sono una certezza per chi ha sofferto con gli umani.
dovresti chiederti PERCHè MIA SORELLA FA COSì e non se è normale o no.
dovresti chiederti DOVE ERO IO QUANDO MIA SORELLA HA INIZIATO A DEDICARSI AI CANI COSì TANTO?

tua sorella sa benissimo che i cani l'ameranno per sempre,il problema è se lei tratta il cane come persona e non come cane.
lì fa del male inconsapevole anche all'animale.

perchè non le chiedi con dolcezza perchè parla sempre di cani,come mai le piacciono tanto...senza tono accusatorio per carità.
chiedile spesso COME STAI? chiedile se vuole uscire..andare da qualche parte...come va il lavoro..se ha un fidanzato.
insomma fai la sorella. :)

nientepaura

Giovane Amico

Posts: 227

Activitypoints: 716

Date of registration: Aug 1st 2013

  • Send private message

5

Sunday, August 18th 2013, 11:53am

E' normale affezionarsi a loro, vedendo la poverta' interiore di tanti umani...magari parlane direttamente con lei, per capire se qualcuno o qualcosa in particolare la fanno soffrire...

Akiko

Utente Attivo

  • "Akiko" is female

Posts: 24

Activitypoints: 72

Date of registration: Aug 14th 2012

Location: nel verde della campagna lombarda

Occupation: arte,cornici,restauri,architettura,...tutto finito...pensionata,da schifo!

  • Send private message

6

Sunday, August 18th 2013, 1:05pm

Con molte probabilità,, la domanda di inizio non è stata posta in modo corretto.
Normale è parlare con entusiasmo di argomenti che ti appassionano ,che ti coinvolgono.Bisogna distinguere tra una
passione(interesse per la razza,questo non esclude meticci e altri,come gestirli ,cosa è il loro bene e se saremo in grado
di essere dei buoni proprietari....altro è il micio micio bau bau,definirsi la loro mamma addobbarli da scimmie da circo
questo è esecrabile...toglie dignità all'animale e ingenera davvero un amore malato.
Non è stato detto in quale maniera la ragazza parla dei cani...ne ha uno? lo desidera?vuole approcciarsi al mondo cinofilo?
fin quando non si sanno queste cose ,è azzardato un commento come quello di saphira79 si rischia di mettere in crisi il
fratello....(che probabilmente non gliene può fregar di meno ....preferirebbe parlare d'altro)
Non dimenticatevi ,il grandissimo aiuto dei cani in ambito psichiatrico.Sono una Comportamentista non che educatore cinofilo
Tradotto una psicologa per cani....la maggior parte delle volte rovinati da cattivi proprietari

7

Sunday, August 18th 2013, 1:09pm

Sono una Comportamentista non che educatore cinofilo
ed è incredibile quante volte le stesse nozioni sono utili anche tra gli umani :)
Tutti mentono.
Ci sono molte più probabilità di venire uccisi da una persona che si ama che da un estraneo.
La realtà è quasi sempre sbagliata.

Akiko

Utente Attivo

  • "Akiko" is female

Posts: 24

Activitypoints: 72

Date of registration: Aug 14th 2012

Location: nel verde della campagna lombarda

Occupation: arte,cornici,restauri,architettura,...tutto finito...pensionata,da schifo!

  • Send private message

8

Sunday, August 18th 2013, 1:50pm

Questo è il motivo che mi ha spinto ad essere una attenta lettrice di nienteansia... :thumbsup:

9

Sunday, August 18th 2013, 2:46pm

Questo è il motivo che mi ha spinto ad essere una attenta lettrice di nienteansia... :thumbsup:
La verità è forse che siamo tutti un po' cani (e gatti e tartarughe).
Tutti mentono.
Ci sono molte più probabilità di venire uccisi da una persona che si ama che da un estraneo.
La realtà è quasi sempre sbagliata.

saphira79

Utente Avanzato

  • "saphira79" has been banned

Posts: 703

Activitypoints: 2,571

Date of registration: Aug 17th 2009

  • Send private message

10

Tuesday, August 20th 2013, 2:11pm

confermo infatti di non essere un'umana,ma più un animalessa e della peggiore specie!
detto questo dalla domanda sembrava che questa sorella fosse ossessionata dai cani,conosco vegani che lo sono, poiche ignorati dagli umani, sono vivi grazie a cani e gatti, ma se è una passione per me non c'è nulla di male.
io personalmente adoro ascoltare chi parla solo di un argomento perchè lo adora, qualsiasi esso sia,perchè so cosa significa avere delle passioni e non avere nessuno che ti da retta.
mi piace vedere gli occhi che brillano, la felicità che sprizza da tutti i pori!
diverso da chi si VANTA di avere una cosa o di fare una cosa.quelli...vade retro satanassi!!

Mia03

Utente Attivo

  • "Mia03" is female

Posts: 101

Activitypoints: 338

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

11

Saturday, August 24th 2013, 5:29pm

che vuoi farci, c'è chi parla sempre di calcio, chi parla sempre di libri, chi parla sempre di musica... ad ognuno i suoi interessi :)
"Non è l'esperienza dell'oggi che fa impazzire gli uomini. È bensi il rimorso per qualcosa avvenuto ieri, e il timore di ciò che il domani può palesare".

Psiche74

Giovane Amico

  • "Psiche74" started this thread

Posts: 176

Activitypoints: 591

Date of registration: Aug 2nd 2012

  • Send private message

12

Sunday, August 25th 2013, 1:03pm

ragazzi io non la sopporto piu' mia sorella ....... secondo me vuole riempire un vuoto che il suo compagno non colma ......... gli animali non giudicano e ti danno veramnte tanto diversamente da molti esseri umani ..... e' vero che io mi sono rotto di sta cosa anche perche' ho un po' di difficolta' ad ascoltare dopo un po' mi rompo pero' sono curioso di sta cosa ........... penso che i cani gli diano quello di cui lei ha bisogno ma in modo malsano infatti spesso "scarica" la "belle" a noi e ai miei genitori senza preoccuparsi piu di tanto ..... e noi la curiamo dando da mangiare etc. non e' che mi costi piu di tanto pero' lo trovo un po menefreghista ed egoista da parte sua ........ cosi ha fatto anche con l'altro cane che abbiamo l'ha comprato e poi scaricato ai nostri genitori ..... nella fattispecie a mia madre che lo cura da sempre ........ mi infastidisce questo suo atteggiamento sia personalmente ma anche ai cani che non tratta come meriterebbero essere trattati ..li manipola

13

Sunday, August 25th 2013, 1:24pm

Esattamente quello che scrivevo io
Tutti mentono.
Ci sono molte più probabilità di venire uccisi da una persona che si ama che da un estraneo.
La realtà è quasi sempre sbagliata.

Akiko

Utente Attivo

  • "Akiko" is female

Posts: 24

Activitypoints: 72

Date of registration: Aug 14th 2012

Location: nel verde della campagna lombarda

Occupation: arte,cornici,restauri,architettura,...tutto finito...pensionata,da schifo!

  • Send private message

14

Sunday, August 25th 2013, 9:58pm

Ciao,ho letto con interesse il post di oggi,credo che le soluzioni esistano bisogna solo avere il buon senso e il coraggio
di metterle in pratica. Tu sei stufo della situazione, posso capirti,un bel no secco e deciso quando vi vuole appioppare
il cane avete mai provato a dirglielo???? Se ama cosi tanto il suo cane...perchè non frequenta un campo scuola?(serve
più a lei che al cane)mi sembra di capire che se ha un compagno tanto piccola non è;si prenda le sue responsabilità
se vuole farsi i comodi suoi ,li faccia senza coinvolgere nessun altro .Con gli animali occorrono regole ben precise,hanno
bisogno di un capobranco chi li faccia sentire sicuri, amati e non esiste lo sballottarli a destra e manca.Certo che se in
famiglia non si collabora e non si impara che gestire un animale....che vuol dire sopratutto dire NO quando è necessario
compiango quel povero cane. ogni cane, educato come si deve, può seguire il proprio padrone in quasi tutti i posti,riesce
a rimanere solo mentre si va a lavorare,e i tempo che poi si passa con lui diventa un momento di conoscenza e complicità
ineguagliabile (il vero rapporto cane padrone)che non viene vissuto come riempimento delle proprie carenze affettive
ma bensi un arricchimento delle nostre potenzialità....in tutti i sensi.
Se il cane è suo ,deve assolutamente occuparsene LEI!! se non riuscite in famiglia ad impostare delle regole........mi

spiace molto per il cane :( non vorrei mai che andasse ad infoltire la schiera di quelli che devono essere rieducati

wavesequence

Colonna del Forum

  • "wavesequence" is male

Posts: 1,683

Activitypoints: 5,313

Date of registration: Oct 29th 2008

Location: Mestre

Occupation: architetto, non so ancora per quanto...

  • Send private message

15

Monday, August 26th 2013, 12:08am

L'importante è che non tratti voi come cani... :D
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


Similar threads