Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

1

Tuesday, June 30th 2020, 8:54am

Vietato innamorarsi

Frequentarsi, divertirsi, fare sesso, ma senza avanzare delle richieste o pretese tipiche delle coppie e soprattutto senza che da nessuna delle parti ci sia un coinvolgimento emotivo tale da voler essere una coppia a tutto tondo. Vi è mai capitato? Io ho sempre sostenuto che preferisco di gran lunga un rapporto d'amore... Credo sia più appagante... Ma in questo momento mi trovo a dover capire se posso farcela a vivere un rapporto differente... Con un uomo che mi desidera ma che non mi ama e mai potrà amarmi per un miliardo di motivi...
Una vera sfida... andare a letto insieme senza innamorarsi...
All’inizio credo sarebbe facile, bastano l’attrazione fisica, la voglia di leggerezza, l’intenzione di non dover render conto a nessuno, di stare in compagnia in alcuni momenti e non mettersi scrupoli quando si preferisce quella di un libro ad un amico con benefici... Non devono essere comprese vita sociale insieme, uscite a cena o momenti simili... Tutto si basa sul sesso di qualità e basta...Ragion per cui è assolutamente vietato essere gelosi... Solo e soltanto complicità e andare d’accordo facendo sesso di qualità e passionale...Una qualità garantita dal fatto che non entrano in gioco ansie, gelosie, malumori, preoccupazioni ...Con tutta questa spensieratezza, ci si concede anche maggiore libertà sessuale...
Sono quelle storie che possono durare fintanto che i presupposti iniziali non necessitino di cambiamenti e occorre tenere un perfetto equilibrio per non farsi male... Molto male!
Credo che in una relazione di solo sesso occorra essere chiari fin dall’inizio e cercare di stare attenti a qualsiasi tipo di cambiamento emotivo. Non tutti sono portati per questo tipo di rapporto... Io non saprei... Ci devo riflettere!!! Si accettano suggerimenti!
Dany
L'imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità, ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi... Alcune persone non impazziscono mai. Che vite davvero orribili devono condurre!!!

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,853

Activitypoints: 23,915

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

2

Tuesday, June 30th 2020, 8:59am

Frequentarsi, divertirsi, fare sesso, ma senza avanzare delle richieste o pretese tipiche delle coppie e soprattutto senza che da nessuna delle parti ci sia un coinvolgimento emotivo tale da voler essere una coppia a tutto tondo.


non posso dare suggerimenti io senza un coinvolgimento emotivo proprio non ci riesco è un mio limite di orientamento...sono demisessuale
La prima volta fa sempre male
La prima volta ti fa tremare
Sei tu sei tu sei tu chi può darti di più

(Subcomandante Fran)

3

Tuesday, June 30th 2020, 9:03am

Frequentarsi, divertirsi, fare sesso, ma senza avanzare delle richieste o pretese tipiche delle coppie e soprattutto senza che da nessuna delle parti ci sia un coinvolgimento emotivo tale da voler essere una coppia a tutto tondo.


non posso dare suggerimenti io senza un coinvolgimento emotivo proprio non ci riesco è un mio limite di orientamento...sono demisessuale


Anch'io sono una donna che riesce a fare sesso solo se è presente un forte sentimento alla base del rapporto... Infatti questa situazione mi sta disorientando non poco...
Dany
L'imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità, ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi... Alcune persone non impazziscono mai. Che vite davvero orribili devono condurre!!!

4

Tuesday, June 30th 2020, 9:19am

Cara Mammadany, è una questione molto personale e soggettiva..
Mi è capitato di avere dei rapporti così, basati sul puro piacere fisico, ovviamente si chiacchierava e c'erano un paio di attività esterne ma si sapeva che non ci sarebbe stato un legame più importante (io per prima sono molto selettiva nel decidere di iniziare una relazione).
Ho avuto la fortuna di avere una appagante vita sessuale, ma ho capito che il sesso occasionale non fa più per me.

Intanto c'è da dire che le donne dopo un rapporto sessuale secernono degli "ormoni dell'attaccamento", ed è vero che ho la tendenza a creare un legame emotivo, pur se razionalmente non ci sarebbero i presupposti.. ho capito quindi che il sesso occasionale mi "toglieva più che darmi"..

Specialmente per noi donne è diverso, l'uomo espelle (genitali esteriori, espelle lo sperma..) noi invece accogliamo.. accogliamo all'interno del nostro corpo la sua fisicità e la sua energia.

Come dicevo è soggettivo, ognuno ha le proprie esperienze, sensibilità, credenze..
Personalmente preferisco condividere la mia intimità, il mio corpo che è strettamente legato alle mie emozioni, al mio inconscio, con qualcuno che tenga a me .. ormai per me il sesso è l'incontro tra due anime

Non conosco la tua storia in dettaglio, forse esci da un rapporto lungo e hai voglia di provare un tipo di rapporto diverso?
A volte un'esperienza può anche essere utile per farci capire semplicemente che non fa per noi ;)
Un abbraccio :kiss:

5

Tuesday, June 30th 2020, 11:00am

Non conosco la tua storia in dettaglio, forse esci da un rapporto lungo e hai voglia di provare un tipo di rapporto diverso?
A volte un'esperienza può anche essere utile per farci capire semplicemente che non fa per noi
Un abbraccio

Onestamente? Prima di questo incontro volevo solo un amore stabile... Boh... Chissà....
Dany
L'imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità, ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi... Alcune persone non impazziscono mai. Che vite davvero orribili devono condurre!!!

Arcadia2

“Quod enim genus figura est, ego non quod obierim?” (Carmina LXIII, v. 62).

Posts: 362

Activitypoints: 1,198

Date of registration: May 18th 2020

  • Send private message

6

Friday, July 3rd 2020, 4:09am

Frequentarsi, divertirsi, fare sesso, ma senza avanzare delle richieste o pretese tipiche delle coppie e soprattutto senza che da nessuna delle parti ci sia un coinvolgimento emotivo tale da voler essere una coppia a tutto tondo.


non posso dare suggerimenti io senza un coinvolgimento emotivo proprio non ci riesco è un mio limite di orientamento...sono demisessuale


che romantico!^^

Arcadia2

“Quod enim genus figura est, ego non quod obierim?” (Carmina LXIII, v. 62).

Posts: 362

Activitypoints: 1,198

Date of registration: May 18th 2020

  • Send private message

7

Friday, July 3rd 2020, 4:12am

Frequentarsi, divertirsi, fare sesso, ma senza avanzare delle richieste o pretese tipiche delle coppie e soprattutto senza che da nessuna delle parti ci sia un coinvolgimento emotivo tale da voler essere una coppia a tutto tondo.i!


Io non potrei..è un mio limite ( ed anche questione di orientamento)

DaliaBlu

Utente Avanzato

  • "DaliaBlu" is female

Posts: 556

Activitypoints: 1,924

Date of registration: Jul 28th 2017

  • Send private message

8

Friday, July 3rd 2020, 6:02am

Allora, sono d'accordo con Melarossa.
Per divertirti comunque devi essere tu quella che comanda in tutto e per tutto durante il rapporto (con questo intendo pure che sei hai tendenze da sottomessa, ma sei comunque tu a decidere quando e come). Se vedi che lui inizia a imporre i suoi tempi, le sue posizioni, luoghi e accampa scuse tipo "ma mi piace così" (però non ti viene incontro mai o quasi mai) etc mollalo perché ti sta usando stile buco. Le prostitute le pagano, noi no. So che sembra una cosa scontata, ma in realtà rapporti di questo tipo non sono pochi (in cui solo sesso non corrisponde al desiderio di te, ma al bisogno fisiologico di svuotarsi). E sì, parlo per esperienza.
L'ideale è che ci sia equilibrio tra le parti, ma non è semplice trovarlo.
Insomma, secondo me questo tipo di relazioni funzionano e sono appaganti quando sei la parte forte del rapporto, quella che decide.
Se sei insomma una persona sicura di sé e che sa quello che vuole e quali sono i limiti (anche all'interno della stessa stanza dal letto) e che quando vengono superati prende e ciao ciao.
Per il resto è abbastanza un vuoto a perdere.

This post has been edited 2 times, last edit by "DaliaBlu" (Jul 3rd 2020, 6:17am)


Maeva

Utente Attivo

Posts: 82

Activitypoints: 302

Date of registration: Mar 4th 2020

  • Send private message

9

Friday, July 3rd 2020, 8:27am

Dipende tutto da te, se a te piacerebbe veramente un rapporto così e se sai per certo che non ti coinvolgeresti con quella persona.
Nella mia esperienza non sono mai riuscita a vivermi situazioni simili perchè alla fine non riesco a vivere il sesso senza un coinvolgimento emotivo/sentimentale, quindi in cose del genere ci rimanevo pesantemente sotto.
Secondo me è importante che tu sia molto onesta con te stessa e ti domandi se vuoi anche tu un rapporto del genere o se lo stai valutando solo perchè ti piace l'uomo in questione e queste sono le sue condizioni...quindi pur di non perdere l'occasione sei disposta ad assecondarlo. Per come la vedo io questo punto è fondamentale.
Devi sapere bene e più che bene con te stessa quali sono i tuoi presupposti e motivazioni, oppure finirai quasi certamente per soffrirne.

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo tuttora, perché penso di avere ancora tante destinazioni da raggiungere. Mentre il mondo appare pieno di indecisi sulle mete da raggiungere e di angosciati per aver scoperto che Babbo Natale non esiste

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,896

Activitypoints: 5,941

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

10

Friday, July 3rd 2020, 9:27am

Stavo per dire che, un po' per esperienza diretta, un po' per confidenze di amici/he, quel tipo di atteggiamento basato su attrazione senza affetto se si verifica, comunque dura poco. Dopo un certo tempo, uno dei due partner mostra cenni di debolezza e tende a cercare di più nel rapporto.
Credo che siano le donne, in maggioranza, a non riuscire a rispettare l'intento iniziale.


Intanto c'è da dire che le donne dopo un rapporto sessuale secernono degli "ormoni dell'attaccamento", ed è vero che ho la tendenza a creare un legame emotivo, pur se razionalmente non ci sarebbero i presupposti.. ho capito quindi che il sesso occasionale mi "toglieva più che darmi"..

Specialmente per noi donne è diverso, l'uomo espelle (genitali esteriori, espelle lo sperma..) noi invece accogliamo.. accogliamo all'interno del nostro corpo la sua fisicità e la sua energia.


Ecco, Melarossa ha fornito una spiegazione che mi sembra attendibile.

Nel congiungimento sessuale non meramente occasionale, c'è una tendenza (direi femminile, per lo più) ad appropriarsi del partner ed a crearsi una specie di dipendenza. Ed esce fuori, in modo strisciante, anche la gelosia ...

A quel punto, il rapporto va troncato prima di farsi male, tutti e due.

P.
(----------;)------------)
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

DaliaBlu

Utente Avanzato

  • "DaliaBlu" is female

Posts: 556

Activitypoints: 1,924

Date of registration: Jul 28th 2017

  • Send private message

11

Friday, July 3rd 2020, 9:51am

Comunque su questo genere di rapporti ho un dubbio primordiale. Sarò strana io, ma cosa succede se uno ha voglia un determinato giorno e l'altro no e viceversa? Immagino non se ne faccia nulla, ma se è sempre così? Oppure la voglia di uno deve influenzare quella dell'altro? Si ha voglia insieme per il semplice fatto che si è attratti reciprocamente? Giuro che non capisco.

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests