Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


PostonelMondo

Utente Attivo

  • "PostonelMondo" started this thread

Posts: 42

Activitypoints: 168

Date of registration: Jun 13th 2019

  • Send private message

1

Saturday, September 21st 2019, 5:53pm

Una scelta drastica

Ho scelto io.
È come se una parte di me lo sapesse già. L avesse sempre saputo.
Ma poi passano gli anni, cresci e ti dimentichi di quella voce che ti aveva suggerito : resterò sola tutta la vita.
Ero solo uno scherzo della tua mente.

Passano gli anni in un limbo e la solitudine è una piaga che si fa sempre più profonda e scava la carne del cuore. Dolorosa
Ma ancora non ti fa reagire.
E quando decidi che è ora di vivere e di cercare um anima gemella è tardi, probabilmente troppo.
Non sei mai stato un granché nel capire i meccanismi sociali ma capisci che per conoscere persone bisogna conoscere persone. E ci provi, ci provi.
Creare legami umani.
Alla fine qualcosa hai costruito, ma nulla che s avvicini al tuo obiettivo.
Anzi, solo due di picche.

Il dolore che dentro il cuore aspettava, vede attraverso i tuoi occhi cosa sia davvero "l amore " che cercavi e vede che ciò che desideravi non è là fuori.
Uno strato di disillusione si deposita dentro di te. Fino a che decidi: il.ritiro.
Tieniti strette le persone che hai trovato e decidi che non cercherai più l amore. Decidi che se il Destino è quello, resterai per sempre sola.

Fa male? La tua serenità è un sottile lenzuolo che ripara la buca che la solitudine ha lasciato dentro di te, che si strappa ogni volta che il mondo là fuoro ti ricorda che gli altri si fidanzano. E tu no. Ogni volta che ti ricordi che ti manca qualcosa


Hai scelto il limbo perché è troppo il caos del mondo.

Nessuno può giudicare.

A 30 anni è presto per decretare: sarò single per sempre?
Forse è buon realismo.
Non hai più voglia di lottare, di tentare di essere ciò che non sei.
Hai sempre preferito la pace della tua solitudine e non raddrizzi un albero che oramai si è fortificato in un certo modo.
E se essere così riduce drasticamente le possibilità di un incontro fortuito, si vede che doveva essere così.

Triste? Per moltissimi si. Per taluni persino intollerabile e impensabile. Ma tu hai la forza di abituarti. Ora che non credi più nell amore. Ti raccontavi le favole.
Ora hai preso atto che non sempre i limiti si superano.
La porta è aperta ... ma tu non esci più. Non scruti più, non ti mostri più.

Assurdo? Troppa fatica. Credo di aver già sofferto troppo al punto che neanche la mediocrità di un amore reale possa ripagare.
Lasciatemi qui nel limbo.

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male

Posts: 1,634

Activitypoints: 4,394

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

2

Saturday, September 21st 2019, 6:08pm

Attenta a non aggiungere errori alla lista di errori precedenti, se così possiamo definirli.

Gli esseri umani essenzialmente hanno due tipi di comportamenti: uno di 'apertura' e uno di 'chiusura'. Di fronte ad un qualunque stimolo (una persona, un posto, una emozione, una situazione) possiamo essere accoglienti oppure rifiutanti.

La tua solitudine, come quella di chiunque, ha sempre una causa ... Non è un giudizio, faccio una semplice riflessione. Se ora "aggiungi" a quelle cause che da sempre ti hanno fatto compagnia nelle loro conseguenze, una precisa volontà di chiusura, il quadro generale non potrà che peggiorare, io credo.

Invece ti suggerisco di 'lasciare aperta la porta'. Non spalancata, perché le cause dellea tua solitudine magari non te lo permetteranno, ma nemmeno chiusa. Accostata. Questo in termini pratici si traduce nello sforzo di creare e mantenere un atteggiamento di lieve apertura, e quando vedi che le solite tendenze ti fanno chiudere a riccio, prova a contrastarle intenzionalmente. Se l'ennesimo "no" sta affiorando a guidare il tuo comportamento, fa in modo che sia un "forse".

Ciao :)

Settembre

Giovane Amico

  • "Settembre" is male

Posts: 247

Activitypoints: 797

Date of registration: Jun 11th 2019

Location: Campania

  • Send private message

3

Saturday, September 21st 2019, 6:26pm

Senti posto nel mondo, tutto vorrei tranne che urtare la tua persona. Quindi scusami in anticipo.

È destino, non ti incolpare. Inoltre le cose a volte vengono da sole e quindi non è una ricerca o per forza una ricerca.

I rapporti costruiti poi sono rapporti finti, senza amore e per convenienza, sono rapporti inutili a meno che non lo fai solo tu mentre l'altra persona abbia deciso di volerti bene in modo disinteressato e a prescindere da quello che fai.

Purtroppo, cara posto, quando le cose vanno male il cervello sta sempre a pensare e a volte uno inizia a credere cose non vere solo perché le proprie cose non sono andate appunto bene. Se andavano bene tutti questi pensieri e convinzioni non te le facevi.

La voce che sentivi o ti anticipava il futuro o comunque c'erano sensazioni dovute a motivi logici che ti indicavano appunto quale fosse stata la tua esistenza.

E questo è, spero che non te la sia presa, ciao :)

This post has been edited 1 times, last edit by "Settembre" (Sep 21st 2019, 6:32pm)


PostonelMondo

Utente Attivo

  • "PostonelMondo" started this thread

Posts: 42

Activitypoints: 168

Date of registration: Jun 13th 2019

  • Send private message

4

Saturday, September 21st 2019, 7:42pm

Affatto, perché dovrei prendermela?
Non hai detto nulla di troppo forte.

Tommaso Rossi

Giovane Amico

  • "Tommaso Rossi" is male

Posts: 150

Activitypoints: 464

Date of registration: Sep 23rd 2019

  • Send private message

5

Wednesday, September 25th 2019, 7:15am

Ti dico anche la mia opinione.
Per me tu non hai affatto "chiuso al mondo", e men che meno ti sei rassegnata alla solitudine a vita. Quanto meno per l'ottimo motivo che, altrimenti, non avresti scritto questo messaggio...
Al contrario, credo che tu avverta ancora fortissimo il bisogno, umanissimo, di relazionarti con altre persone.... Il punto è che non sai, continui a non sapere, quale possa essere la "strada" giusta.
Una ricetta non c'è, devi procedere per tentativi, è inevitabile, ma il punto di partenza è essere consapevole che IMPORSI di soffocare questa tua, legittima, pulsione non servirà a farti stare meglio, non servirà ad evitarti sofferenze, anzi... Invece di avere picchi di sofferenza per le delusioni patite ( quelle le abbiamo collezionate tutti ) avrai uno stato di PERENNE sofferenza, malamente mascherato di rassegnazione.
Già se riuscirai a capire questo, sarà un passo avanti.
Auguri.

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo ancora. Ma ho scoperto che non sopporto i cretini, vecchi o giovani che siano.

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,586

Activitypoints: 4,920

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

6

Wednesday, September 25th 2019, 5:02pm

La caccia all'anima gemella, foriera di fornire "utilità" reciproche di coppia, è sempre aperta.
Se capita il soggetto reputato (prima accettabile, poi) giusto, colpisci senza pietà per le altre donne.

Pensa a te stessa ed al tuo benessere.

P.
(-------------;)---------------)
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,014

Activitypoints: 21,377

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

7

Thursday, September 26th 2019, 8:45pm

Io a dire la verità non ho grandi consigli, non credo proprio di essere un esperto o Tanto meno un esempio in queste cose, ma vorrei farti i complimenti per questo tuo thread. Per la forma e il contenuto. Percepisco in modo nitido anni di travaglio interiore, un vissuto dei sentimenti denso tanto da essere palpabile. Troverai la cosiddetta anima gemella? Non lo so, ma ti dico che è un peccato che un sentire così non lasci aperto almeno un sottile spiraglio.
Un abbraccio
Elì, Elì, lemà sabactàni