Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Janitrix

Nuovo Utente

  • "Janitrix" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Jul 22nd 2019

  • Send private message

1

Monday, July 22nd 2019, 12:52am

Si può tornare a sorridere senza che il passato ci condizioni ancora ?

Salve a tutti è la prima volta che scrivo in un forum e soprattutto che scrivo cose così personali. Premetto che non parlo molto dei miei problemi cerco sempre di apparire forte ma l'esperienza che ho avuto non è molto comune perciò volevo confrontarmi con qualcuno che ha vissuto una cosa simile o che comunque possa darmi un consiglio .
Quasi un anno fa ho chiuso una relazione di 8 anni, pensavamo già al matrimonio, avevamo ristrutturato casa e tutto anche se di fondo non andava tutto proprio bene... la scorsa estate lui ha conosciuto un ragazzo a cui si è tanto affezionato ma cosí tanto che ha perfino trascurato me... Io notavo che c era troppa complicità tra i due ma non potevo mai immaginare cosa stava accadendo proprio sotto ai miei occhi o forse non lo volevo vedere... Ho iniziato a pensare di essere io il problema, di essere brutta, di aver sbagliato qualcosa.. a fine estate arrivati allo stremo delle energie tra liti e continue discussioni mi confessa che é innamorato del suo amico e lui ricambia e che si sono perfino baciati... Io sono rimasta pietrificata non sapevo se arrabbiarmi o meno, se considerarlo un tradimento o no... comunque i primi giorni gli sono stata perfino vicina, anzi per un mese quasi, dopo di che con la scusa che lui è dovuto partire io ho chiuso e ho cercato di evitarlo in tutti i modi..Mi sentivo distrutta, tutti i progetti di vita andati in fumo, mi sono sentita letteralmente svuotata di tutto, non provavo nessun sentimento. Passato qualche mese mi ha scritto un vecchio amico, che guarda caso si era anche lasciato da poco, iniziamo a parlare e da subito abbiamo trovato tantissime cose in comune anche strane coincidenze come il fatto che io faccia il compleanno il giorno prima di sua sorella e lui il giorno di mio padre(morto quando ero piccola) . Piano piano ha portato il sorriso nella mia vita, mi dà attenzioni non mi fa realmente mancare nulla nonostante per problemi lavorativi stiamo lontani.. direte dove sta il problema ?? Il problema è che ho paura, ho una paura matta che possa di nuovo finire male e vivo male il rapporto.. lui mi capisce ed è paziente ma ho paura che si scoccerá del mio continuo dubitare, ho il terrore di ritrovarmi sola in mille pezzi ancora una volta. Vorrei capire se è una cosa normale che andrà via col tempo, se sono io realmente ad avere qualche problema o se magari possa dipendere questa paura dal fatto di aver perso la figura paterna da piccola e magari averla vissuta come una sorta di abbandono. Ho cercato di essere più breve e concisa possibile per non annoiarvi troppo con i dettagli perché ci sarebbe davvero tanto da dire.. vi ringrazio in anticipo per l attenzione

Elisa89

Ogni lasciata è persa

  • "Elisa89" is female

Posts: 243

Activitypoints: 757

Date of registration: Jun 1st 2019

  • Send private message

2

Monday, July 22nd 2019, 6:30am

Certe batoste è dura superarle. Una storia di 8 anni che si stava anche per concretizzare e viene a terminare così... Non la dimentichi presto. Per me devi darti del tempo..

Leyla

Santa Impazienza

  • "Leyla" is female

Posts: 895

Activitypoints: 2,678

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

3

Monday, July 22nd 2019, 6:52am

Concordo con Elisa. Hai dovuto superare una prova ardua. Datti tempo. Coccolati. Sii indulgente con
te stessa. Se l'uomo che hai accanto adesso sarà quello della tua vita o meno lo scoprirai naturalmente.
There’s an old saying.
That which doesn’t kill you makes you stronger.
I don’t believe that.
I think the things that try to kill you
make you angry and sad.
Strength comes from the good things…
your family, your friends, the satisfaction of hard work.

Janitrix

Nuovo Utente

  • "Janitrix" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Jul 22nd 2019

  • Send private message

4

Monday, July 22nd 2019, 11:17am

Lo spero grazie mille

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,400

Activitypoints: 3,936

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

5

Monday, July 22nd 2019, 11:19am

ciao.....penso che questi tuoi pensieri siano normali anzi non porli sarebbe stato "anormale". Chi cade ha sempre paura di una nuova ricaduta ed 8 anni non si cancellano facilmente.......ci vuole tempo per l'adattamento e vedrai che piano piano supererai questo momento brutto. In bocca al lupo........ :thumbup:

arianna73

Amico Inseparabile

Posts: 1,301

Activitypoints: 3,917

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

6

Monday, July 22nd 2019, 11:48am

Concordo con chi mi ha preceduto :) Qualche volta, quando sei particolarmente tesa, condividi ogni tanto questa tua vulnerabilità anche col tuo nuovo amore, non chiuderti sempre a riccio così lui non penserà di essere il problema.
Aggiungo che per quanto sia spiazzante e forte quello che hai vissuto non sei l'unica: tantissimi rapporti consolidati, alle soglie delle nozze o dopo decenni dalle stesse, entrano in crisi per un nuovo amore. E più spesso di quanto non venga a galla per amori omosessuali, succede anche questo. E si supera :) Ce la farai senz'altro anche tu in bocca al lupo :)

Janitrix

Nuovo Utente

  • "Janitrix" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: Jul 22nd 2019

  • Send private message

7

Monday, July 22nd 2019, 6:05pm

Grazie mille a tutti spero che passi in fretta questo periodo

8

Tuesday, July 23rd 2019, 5:12pm

Mamma mia, che botta che deve essere una cosa del genere.

Ah niente, l'unico rimedio è il tempo. Il sorriso tonerà ma ci vuole tempo e pazienza. :)