Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Elle_

Nuovo Utente

  • "Elle_" is female
  • "Elle_" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 12

Date of registration: Jul 17th 2019

  • Send private message

1

Wednesday, July 17th 2019, 7:10pm

Problemi di autostima in una relazione

Salve sono una ragazza di 20 anni e da sempre ho avuto problemi ad accettarmi , ho sempre sofferto per il mio aspetto non mi sono mai sentita abbastanza qualcosa . Con il passare del tempo la cosa è sempre peggiorata fino a diventare invivibile. Da un anno ho iniziato una relazione a distanza con un ragazzo ( 25 anni) molto dolce e buono tra di noi c'è un forte affetto , ci vediamo una volta ogni due/tre mesi perché lui studia all'estero e non riusciamo a conciliare sempre i nostri impegni. Tutte le volte che esco con lui io ho sempre il disagio che lui possa notare qualcosa di strano in me e accorgersi che non gli piaccio , o accorgersi di qualche mio difetto . Non riesco a guardarlo negli occhi a lungo perché mi vergogno e guardo sempre altrove . Lui mi dice che percepisce che sono rigida e pensa di essere lui la colpa quando non è così sono io che non riesco a sciogliermi per via delle mie insicurezze . Ci sono stati episodi in cui mi sono sentita "umiliata " quando lui mi diceva che quando usciva con i suoi amici c'era un gruppo di "fighe" o mi parla delle ragazze che gli piacevano prima e io mi sento morire dentro , mi sento proprio annullata come persona e vorrei sparire , una cosa che mi ha davvero ferita è stato quando parlandomi di una ragazza che gli piaceva al liceo ha detto che aveva "standard troppo alti e che lei non lo aveva mai guardato" mi ha fatta sentire come se io fossi una ruota di scorta , uno scarto , come se stesse con me perché non ha di meglio . Io non gli ho mai detto di nulla di queste cose perché ho paura di passare come pazza ed esagerata ma non la vivo per nulla bene , non so se effettivamente sono io che esagero per via delle mie grandi insicurezze. Lui mi dice che sono bella , mi fa apprezzamenti sul fisico e che gli piaccio ma io non riesco a credergli non c'è la faccio . Non so come comportarmi , non so come uscire da questa situazione e ho paura di rovinare tutto per via delle mie insicurezze. Grazie a tutti quelli che leggeranno.

2

Wednesday, July 17th 2019, 10:10pm

Ma riuscire a vivere una relazione per quello che e' , e' cioe' passare un periodo breve o lungo di tempo insieme a una persona con cui si sta bene, perche' e' cosi difficile?
Cioe' tu invece di goderti quei brevi momenti che hai con lui pensi talmente tanto che non ti godi nulla.
Il problema non e' capire come devi comportarti con le tue insicurezze, vivi e goditi il momento per quello che e', pensa di meno.
Il mondo e' pieno di pazzi

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" is male

Posts: 1,509

Activitypoints: 3,932

Date of registration: Jun 26th 2016

Location: emilia-romagna

Occupation: una volta

  • Send private message

3

Wednesday, July 17th 2019, 10:56pm

Si, ma noi uomini sappiamo essere insensibili. Non ti preoccupare per quello che dice. Se conosce queste ragazze belle e a lui piace stare con te, significa certamente che sei molto bella anche tu.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

Elisa89

Ogni lasciata è persa

  • "Elisa89" is female

Posts: 387

Activitypoints: 1,210

Date of registration: Jun 1st 2019

  • Send private message

4

Thursday, July 18th 2019, 7:54am

Oggi tra TV social network e cavolate varie abbiamo sempre davanti agli occhi ragazze e donne sempre al top con fisico da 110 e lode.
Lui sta scegliendo te quindi apprezza il poco tempo che avete.
Inadeguata di cosa? Guarda che fra un po' di anni anche lui invecchia e potrebbe avere la pancia!

Elle_

Nuovo Utente

  • "Elle_" is female
  • "Elle_" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 12

Date of registration: Jul 17th 2019

  • Send private message

5

Thursday, July 18th 2019, 1:16pm

Si, ma noi uomini sappiamo essere insensibili. Non ti preoccupare per quello che dice. Se conosce queste ragazze belle e a lui piace stare con te, significa certamente che sei molto bella anche tu.

Grazie , sicuramente lui lo dice in modo goliardico sono io che me la prendo o meglio che continuo a fissarmi , lui non sa che mi fa un po' male perché non gliel'ho mai detto .

Elle_

Nuovo Utente

  • "Elle_" is female
  • "Elle_" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 12

Date of registration: Jul 17th 2019

  • Send private message

6

Thursday, July 18th 2019, 1:21pm


Oggi tra TV social network e cavolate varie abbiamo sempre davanti agli occhi ragazze e donne sempre al top con fisico da 110 e lode.
Lui sta scegliendo te quindi apprezza il poco tempo che avete.
Inadeguata di cosa? Guarda che fra un po' di anni anche lui invecchia e potrebbe avere la pancia!

Grazie sì hai perfettamente ragione questa cosa dei social sta rovinando la psiche delle persone , questa continua ossessione di essere bella e continuare a comparare se stessi con ideali impossibili in quanto è tutto Photoshop e filtri su filtri . Sì devo godermi i momenti insieme e capire che se sta con me un motivo ci sarà

Santacruz

Zitella con gattino

  • "Santacruz" is female

Posts: 601

Activitypoints: 1,074

Date of registration: Oct 18th 2017

  • Send private message

7

Thursday, July 18th 2019, 2:47pm

Ciao, sono pensieri che più o meno la gran parte delle ragazze fa, alcune anche in età più matura della tua.
Anche a me ha sempre dato fastidio un mio ex che spesso usava la parola "fighe" o faceva commenti su altre donne.
Il mio moroso attuale invece non usa questo vocabolario e già la cosa mi aiuta, visto che non è tanto il concetto in sé che dà fastidio, quanto lo stile con il quale ne veniamo a nostro malgrado edotte.
Ok, ci sono un sacco di belle ragazze per il mondo, ma a me francamente non me ne frega nulla, pertanto cerca solo di non farti sgammare mentre guardi i culi e già sono felice.
Non raccontiamocela, questa è la dura realtà e non credo faccia piacere a nessuna quando vedi che il tuo compagno sta guardando dei culi.
Adesso verranno tutte le donne a dire che pure a loro piacciono i culi delle altre o degli uomini, che non sono gelose o che i loro uomini non lo fanno...
Facendo sentire persone come me e come Elle una minoranza di insicure o minorate mentali ancora all'ABC lungo il sentiero dell'illuminazione.

Digressione a parte, credo che queste insicurezze siano più meno naturali
La differenza sta nella parte che occupano nella nostra mente e nella nostra vita quotidiana. Se si tratta di brutte sensazioni momentanee e saltuarie direi che sono appunto un tratto quasi fisiologico nella maggior parte delle ragazze.
Se invece alimentano paura e malessere, significa che c'è un po' di più di lavorare per riuscire a concentrarsi maggiormente sul proprio benessere.

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" is male

Posts: 1,509

Activitypoints: 3,932

Date of registration: Jun 26th 2016

Location: emilia-romagna

Occupation: una volta

  • Send private message

8

Thursday, July 18th 2019, 3:14pm

Ero con una amica, le prime frequentazioni con lei e non stavamo insieme ufficialmente, bionda e bella. Mi passa a fianco un pezzo di mora ed io mi giro a guardarla. Rigiratomi mi ritrovo l'amica pronta a scagliarmi un tavolino di ghisa contro. Gli occhi sono fatti per guardare, la bocca per parlare, ma, a volte, si guarda anche dove altri non vorrebbero e, quando si parla, a volte, si dicono solo scemenze.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

Elle_

Nuovo Utente

  • "Elle_" is female
  • "Elle_" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 12

Date of registration: Jul 17th 2019

  • Send private message

9

Thursday, July 18th 2019, 4:40pm

Ciao, sono pensieri che più o meno la gran parte delle ragazze fa, alcune anche in età più matura della tua.
Anche a me ha sempre dato fastidio un mio ex che spesso usava la parola "fighe" o faceva commenti su altre donne.
Il mio moroso attuale invece non usa questo vocabolario e già la cosa mi aiuta, visto che non è tanto il concetto in sé che dà fastidio, quanto lo stile con il quale ne veniamo a nostro malgrado edotte.
Ok, ci sono un sacco di belle ragazze per il mondo, ma a me francamente non me ne frega nulla, pertanto cerca solo di non farti sgammare mentre guardi i culi e già sono felice.
Non raccontiamocela, questa è la dura realtà e non credo faccia piacere a nessuna quando vedi che il tuo compagno sta guardando dei culi.
Adesso verranno tutte le donne a dire che pure a loro piacciono i culi delle altre o degli uomini, che non sono gelose o che i loro uomini non lo fanno...
Facendo sentire persone come me e come Elle una minoranza di insicure o minorate mentali ancora all'ABC lungo il sentiero dell'illuminazione.

Digressione a parte, credo che queste insicurezze siano più meno naturali
La differenza sta nella parte che occupano nella nostra mente e nella nostra vita quotidiana. Se si tratta di brutte sensazioni momentanee e saltuarie direi che sono appunto un tratto quasi fisiologico nella maggior parte delle ragazze.
Se invece alimentano paura e malessere, significa che c'è un po' di più di lavorare per riuscire a concentrarsi maggiormente sul proprio benessere.


Grazie mille davvero mi fa stare " meglio" sentire questo , sapere che c'è chi ha passato ciò che sto passando io . Forse mi sono esposta male ma per ora non l'ho mai visto guardare altre ragazze mentre eravamo insieme , erano tutte cose che lui mi raccontava . E sì mi dà molto fastidio quando lo sento usare la parola " figa/he" o quando parla delle ragazze che gli piacevano in passato , mi fa male quando dice che aveva "standard troppo alti" come per dire che ora li ha abbassati magari non intende assolutamente quello ma lo passare così. Lui non usa spesso questo linguaggio solo ogni tanto per il resto è davvero un ragazzo molto dolce e mi ha mostrato molte volte di tenere a me e di rispettarmi , magari per lui è solo uno scherzo e non ci dà alcun peso sicuramente è così.
Per quanto riguarda la mia autostima è crollata proprio al liceo , prima non ci davo così peso perché ero anche una bambina ma ora è davvero insopportabile delle volte sto così male e mi viene da piangere . Non c'è un vero e proprio motivo perché non sono mai stati vittima di bullismo o prese in giro , ogni tanto tra compagni di classe si diceva qualche cattiveria ma nulla che mi abbia segnata , non so sono proprio io che mi sono messa in testa questa cosa .

Elle_

Nuovo Utente

  • "Elle_" is female
  • "Elle_" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 12

Date of registration: Jul 17th 2019

  • Send private message

10

Thursday, July 18th 2019, 4:42pm

Ero con una amica, le prime frequentazioni con lei e non stavamo insieme ufficialmente, bionda e bella. Mi passa a fianco un pezzo di mora ed io mi giro a guardarla. Rigiratomi mi ritrovo l'amica pronta a scagliarmi un tavolino di ghisa contro. Gli occhi sono fatti per guardare, la bocca per parlare, ma, a volte, si guarda anche dove altri non vorrebbero e, quando si parla, a volte, si dicono solo scemenze.


Sisì capisco pienamente quello che vuoi dirmi , è un semplice istinto

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 1,890

Activitypoints: 5,684

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

11

Friday, July 19th 2019, 1:14pm

Ciao Elle, posso chiederti come mai "ti sei messa in testa sta cosa" a questi livelli di sofferenza?
Perché è chiaro che la maggior parte di noi comuni mortali ha dei dubbi e incertezze sul proprio aspetto fisico, e non sai quanto strafighi e strafighe ancora peggio di noi - ti sembrerà pazzesco ma è così.

...però se avvelena così tanto la tua serenità e ti irrigidisce nelle relazioni forse è il caso di pensare un po' a liberarti di questa cosa, gli uomini spesso ci mettono il carico da 11 :D ok, ma forse tu devi risolvere questo problema principalmente per te stessa, che tu stia con un ragazzo o meno. (il tuo ragazzo comunque mi sembra coinvolto :))

io proprio sul fisico ho sempre avuto delle incertezze e dei complessi superabili, e ho sempre dato importanza relativa a dove vanno gli occhi dei miei partner, al massimo ne traevo qualche indicazione in più sul loro carattere e sul loro modo di porsi/sensibilità , ma niente che mi "annientasse". Anche perché sono una di quelle molto poco gelose in ambito fisico e sessuale. Ma questo non vuol dire che non ci siano altri piani di insicurezza e di possibili crolli di autostima, in relazione e non.

Quindi il mio suggerimento è di lavorare su questo problema di autostima che hai a prescindere, per te stessa, perché è una cosa che nella tua vita avrà tanti impatti su tutto - nel tuo modo di lavorare, costruire amicizie, essere madre se lo vorrai diventare... insomma, hai l'età giusta per misurarti col mondo e un'autostima sana (che non significa essere sempre sicuri e sentirsi stoca..o :D ) è una cosa importante per te e per chi sarà con te nella tua vita. In bocca al lupo :)

mila23

Utente Attivo

  • "mila23" is female

Posts: 16

Activitypoints: 48

Date of registration: Aug 13th 2019

Occupation: fotografo

  • Send private message

12

Wednesday, September 4th 2019, 1:45pm

Di solito il problema è sempre nella nostra percezione di noi stessi. Anche se non siamo perfetti, ciò non significa che non possiamo essere amati. Goditi il tempo in cui stai insieme e cerca di non pensare di suo aspetto.

Similar threads