Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Bifolca

Nuovo Utente

  • "Bifolca" is female
  • "Bifolca" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Aug 6th 2019

  • Send private message

1

Tuesday, August 6th 2019, 8:26pm

lui con disturbo evitante di personalità...come comportarsi?!

salve a tutti .sono nuova e scrivo perchè ho assolutamente bisogno di supporto e consigli perchè sto veramente cadendo in un baratro .
ho conosciuto un ragazzo di 38 anni(io ne ho 31)con un grave disturbo evitante con cui fin da subito c'è stata un forte feeling. purtroppo inizialmente non mi capitava quasi mai di vederlo sobrio perchè lui,puntualmente,ogni volta che esce,beve per vincere la su insicurezza e disagio ,nonchè senso di rifiuto....tanto da ammettere che se lui non beve,non uscirebbe neanche.
una sera siamo andati insieme (sono riuscita un pò a fermarlo prima che fosse totalmente sbronzo) e c'è stata un'affinità sessule pazzesco. da lì abbiamo iniziato a scriverci...anzi...mi correggo,ho iniziato io a scrivergli chiedendo di vederci ma a patto che lui si presentasse completamente sobrio. così è stato per 3 volte... e lui sembrva completamente un'altra persona: timido,distaccato,freddissimo ed a disagio. piano piano sono riuscita a farlo rilassare ma lui MAI ha esternato qualcosa nei miei confronti dicendo chiaramente che dalla sua bocca non uscirà mai nulla.
sta di fatto,che ultimamente, senza motivo,sembra maltrattarmi, risponde fugace ai messaggi (quasi sembrando scocciato),gli propongo di vederci ma lui dice che vedremo se quel giorno gli andrà...o comunque a domande mie dirette non da mai risposte. sempre sfuggente ed evitante ed io vivo un forte senso di rifiuto che mi fa stare malissimo.
oggi mi ha detto che sarebbe andato al mare e che quindi "nada cell"..quando poi lo vedevo on line su fb o su whatssapp.
lui nega ovviamente di avere qualsiasi tipo di problema ma io,lavorando in psichiatrica,ho capito bene la situazione.
sembra che lui voglia fare di tutto per allontanarmi ora quando in realtà io cerco sempre e solo di farlo stare bene insieme.
vi prego ditemi come devo comportarmi per non perderlo...ci tengo troppo e non sono in grado di mandarlo a quel paese anche se so che la storia non avrà vita lunga.
vorrei comportrmi come meglio riesco per farlo stare tranquillo facendogli capire che di me si può fidare e che può esternare l mie emozioni perchè io nn lo giudico....a me piace così ma ammettoche il suo modo di fare sta davvero diventando frustrante.
datemi un consiglio,vi prego.
o

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo ancora. Ma ho scoperto che non sopporto i cretini, vecchi o giovani che siano.

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,583

Activitypoints: 4,911

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

2

Tuesday, August 6th 2019, 10:09pm

Mi sembra uno schema noto: donna crocerossina impegnata a curare uomo che non vuole sottoporsi a terapia.
Proviamo a destrutturare il discorso.

lui nega ovviamente di avere qualsiasi tipo di problema ma io,lavorando in psichiatrica,ho capito bene la situazione.
sembra che lui voglia fare di tutto per allontanarmi ora quando in realtà io cerco sempre e solo di farlo stare bene insieme.


Se hai capito la situazione,sembra un caso di dualismo comportamentale, tipo quello famosissimo raccontato in "The strange case of Dr Jekyll and Mr Hyde" di Robert Louis Stevenson.

(…) una sera siamo andati insieme (sono riuscita un pò a fermarlo prima che fosse totalmente sbronzo) e c'è stata un'affinità sessule pazzesco. da lì abbiamo iniziato a scriverci...anzi...mi correggo,ho iniziato io a scrivergli chiedendo di vederci ma a patto che lui si presentasse completamente sobrio. così è stato per 3 volte... e lui sembrva completamente un'altra persona: timido,distaccato,freddissimo ed a disagio.


L'affinità sessuale "pazzesca" richiede un coinvolgimento mentale completo, che probabilmente hai avuto con il Dr. Hide in corso di trasformazione. Ti piace Mr. Hide e vorresti trasformarlo in un'altra persona, che non sia il noioso e petulante Dr. Jekill, ma una tua creatura, il trionfo della guarigione guidata. Il sogno di ogni donna ... che vuole il suo uomo come piace a lei.

sta di fatto,che ultimamente, senza motivo,sembra maltrattarmi, risponde fugace ai messaggi (quasi sembrando scocciato),gli propongo di vederci ma lui dice che vedremo se quel giorno gli andrà...


Il Dr. Jekill è un po' scettico sulle tue intenzioni e cerca di tenerti lontana. Comprensibile, dal suo punto di vista.

vorrei comportrmi come meglio riesco per farlo stare tranquillo facendogli capire che di me si può fidare e che può esternare l mie emozioni perchè io nn lo giudico....a me piace così ma ammettoche il suo modo di fare sta davvero diventando frustrante.


Tu sei affascinata da Mr. Hide come paziente su cui esercitarti e vorresti sopprimere Dr. Jekill, perché intralcia il tuo disegno di controllare e modificare Mr. Hide.

A me una donna che volesse farmi stare tranquillo, come dici, me la sognerei con una siringa in mano per iniettarmi chissà quale sostanza e modificare il mio equilibrio mentale. La terrei a distanza, magari maltrattandola, appena mi sveglio dall'incubo,

Niente di personale. Ho detto la mia opinione...

P.
(-------------;)-------------)
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

3

Tuesday, August 6th 2019, 10:36pm

lui nega ovviamente di avere qualsiasi tipo di problema ma io,lavorando in psichiatrica,ho capito bene la situazione.
sembra che lui voglia fare di tutto per allontanarmi ora quando in realtà io cerco sempre e solo di farlo stare bene insieme.

Quali sono le prove a sostegno del fatto che tu gli piaci ?
A me sembra che stai un po' giustificando con questo disturbo evitante forse una mancanza di interesse ...
vi prego ditemi come devo comportarmi per non perderlo...ci tengo troppo e non sono in grado di mandarlo a quel paese anche se so che la storia non avrà vita lunga.
vorrei comportrmi come meglio riesco per farlo stare tranquillo facendogli capire che di me si può fidare e che può esternare l mie emozioni perchè io nn lo giudico....a me piace così ma ammettoche il suo modo di fare sta davvero diventando frustrante.
Penso che tu sia già partita con il piede sbagliato, scusa la franchezza.

Non credo tu debba tranquillizzarlo perché "conosci" il problema o fargli capire ad ogni costo che assieme potreste stare bene.

Piu' fai così, piu' lo allontani.

Se vuoi che lui si avvicini (sempre che gli vada) non devi fare niente da questo momento in poi.
Non devi pressarlo, non devi "convincerlo" di nulla, non devi fargli capire che non giudichi, non devi cercarlo ma sopratutto non elemosinare appuntamenti a cui ti risponderà "se quel giorno gli va" ...

Non fare piu' niente e vedi se lui ti cerca.

Bifolca

Nuovo Utente

  • "Bifolca" is female
  • "Bifolca" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Aug 6th 2019

  • Send private message

4

Tuesday, August 6th 2019, 11:31pm

Purtroppo anche i suoi amici stetti mi hanno detto che in tanti anni che lo conoscono, non lo hanno mai visto con una ragazza ... poiché tende sempre a non impegnarsi e a rifuggire dalle relazioni. Io vorrei evitare di cercarlo..... ma spesso mi manca ed ho voglia di sentirlo. Inoltre il fatto che usciamo ora nello stesso gruppo di amici sicuro non aiuta ☹️

fuoco_fatuo

Giovane Amico

  • "fuoco_fatuo" is male

Posts: 204

Activitypoints: 582

Date of registration: Aug 20th 2013

Location: Roma

  • Send private message

5

Thursday, August 8th 2019, 12:36pm

perchè stai cercando di farti male ad ogni costo?

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 1,881

Activitypoints: 5,657

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

6

Thursday, August 8th 2019, 1:45pm

Il fatto che abbiate 31 e lui addirittura 38 anni accresce l'inquietudine.
Bifolca la situazione che hai descritto è senza uscita a parte un sano pensare a te stessa e darti alla fuga da qualsiasi occasione di contatto con un uomo - altro che ragazzo - infelice e problematico, e molto maleducato verso di te. Se desideri continuare questa storia all'insegna del disprezzo nei tuoi confronti chiediti appunto come dice Fuoco Fatuo "perché vuoi proprio farti del male".

di sicuro, tu non lo cambierai né "salverai". Ti auguro di trovare di meglio a brevissimo :)

sociopatico atipico

Utente Fedele

  • "sociopatico atipico" is male
  • "sociopatico atipico" has been banned

Posts: 454

Activitypoints: 1,119

Date of registration: Mar 8th 2017

Occupation: Impiegato

  • Send private message

7

Thursday, August 8th 2019, 3:14pm

Tutta sta complicità sessuale e poi non ti cerca neanche? Difficile se gli interessassi davvero..
Non è che vista la sua insicurezza si è preso un aiutino anche per quello?

Mi "sembra" una storia già vista

8

Thursday, August 8th 2019, 4:59pm

i prego ditemi come devo comportarmi per non perderlo...

per ora mi pare che non hai ancora nulla da "perdere", nel senso che prima di perdere una persona bisogna "avercela"

sarò molto schietta: mi pare che tu te la stia cantando e suonando. ti sei convinta di avere qualcuno accanto, ti sei poi convinta che se scappa o ti tratta male è per un disturbo, per cui gli hai fatto una diagnosi. sembri voler entrare per forza nel ruolo della crocerossina.
non ti pare?
namasté

mademoiselle_moi

Amico Inseparabile

  • "mademoiselle_moi" is female
  • "mademoiselle_moi" has been banned

Posts: 1,822

Activitypoints: 4,840

Date of registration: Jul 7th 2017

  • Send private message

9

Friday, August 9th 2019, 7:19pm

Ho avuto una storia del genere, quando avevo la tua età....che poi è sbagliato chiamarla storia.
A caldo gli ho dato tutte le attenuanti possibili, ho pensato che avesse chissà quali problemi psicologici, l'ho analizzato come neanche una psicologa sa fare.
A mente fredda, dopo anni, credo che semplicemente non gli piacessi abbastanza da instaurare una storia vera, questo a prescindere da qualche momento di complicità sessuale .
Io mi sono fatta del male, in quel periodo. Tu, che sei ancora in tempo, se puoi salvati!

mila23

Utente Attivo

  • "mila23" is female

Posts: 16

Activitypoints: 48

Date of registration: Aug 13th 2019

Occupation: fotografo

  • Send private message

10

Tuesday, September 17th 2019, 2:10pm

Sfortunatamente, è improbabile che il tuo comportamento cambierà qualcosa. Apparentemente, quest'uomo ha gravi problemi psicologici che devono essere trattati. Se puoi in qualche modo influenzare il fatto che andrà dal medico, forse qualcosa cambierà.

Elena***

Utente Attivo

Posts: 45

Activitypoints: 135

Date of registration: Aug 15th 2019

  • Send private message

11

Tuesday, September 17th 2019, 6:03pm

A me sembra che tu lo voglia a tutti i costi nonostante lui non mostri un vero interesse nei tuoi confronti.

Mi fa un po' spavento sentire "ci tengo troppo": tieni troppo ad un uomo visto solo tre volte? Sei sicura che non sia più una tua voglia di averlo anche in senso fisico?

Fen

Utente Attivo

Posts: 19

Activitypoints: 78

Date of registration: Sep 12th 2019

  • Send private message

12

Tuesday, September 24th 2019, 7:40pm

Sono d'accordo su tutto quello che dicono anche gli altri: ti piace un ragazzo che vuole evitarti, perché continui a cercarlo se lui non vuole essere trovato? Possibile che, come hai detto tu, abbia dei problemi comportamentali e che ti eviti perché non vuole mettersi a nudo e perché non ce la fa ad avere una relazione, oppure è possibile che lo faccia perché forse non gli interessi più di tanto. In tutti questi casi, perché forzarlo a fare una cosa che lui non vuole/non può fare?

Similar threads