Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Mozilla

Utente Attivo

  • "Mozilla" started this thread

Posts: 33

Activitypoints: 169

Date of registration: Apr 19th 2010

  • Send private message

1

Wednesday, April 8th 2015, 10:12pm

Lontani

Non so nemmeno come iniziare nel presentare questo mio problema, cercherò di farlo nel modo più semplice possibile.
Io e la mia compagna (ne sposati ne conviventi) ci frequentiamo da più di cinque anni, come ho specificato non abitiamo insieme ma ci vediamo regolarmente ogni week end (a parte casi di gravità familiare reciproca non ne abbiamo saltato uno in questo tempo) e se possibile anche nella settimana, abitiamo a circa 60 chilometri l'uno dall'altra. Approfittiamo dunque del fine settimana per stare un poco insieme, problemi vari di ognuno permettendo, ma comunque fino ad ora come ho detto siamo sempre riusciti a dedicare a noi questo tempo. Rimane comunque il fatto che non convivendo il tempo che possiamo dedicare a noi è veramente poco rispetto a quello che vorremmo realmente. Ho fatto questa premessa per chiarire la nostra situazione di frequentazione, detto questo vengo al problema che ha generato in me alcune perplessità. L'altro ieri la mia compagna nel corso di una normale discussione sul piu e sul meno, mi ha comunicato con estrema tranquillità che molto probabilmente uno dei prossimi week end per la prima volta non ci vedremo per niente. Non ci vedremo perchè lei ha deciso di passare quel fine settimana al mare con alcune sue amiche di vecchia data, amiche (ex colleghe di lavoro) che per altro non ha mai frequentato negli ultimi anni ma che ora ha ritrovato e con le quali gradirebbe passare un po di tempo ogni tanto. Allora mi direte voi che c'è di male nel fare una cosa come questa? Assolutamente niente rispondo io, il problema è semmai sia nel modo nel quale me lo ha comunicato, mostrandosi per niente dispiaciuta del non potersi vedere con me, che nel fatto che mi ha "imposto" di non andare a mia volta a degli incontri riguardanti una mia passione di ricerca e studio che prevedono una mia uscita fuori zona per tre/quattro volte l'anno, uscite che io ho sempre proposto di condividere con lei, ma che da lei sono quasi sempre rifiutate per disinteresse verso l'argomento in oggetto. Una di queste sarà proprio uno dei prossimi wwek end. Alchè io mi sono incavolato perchè lei asserisce che è la stessa cosa, ossia mette sullo stesso piano la sua uscita (dove io sono escluso) con le mie dove invece ho sempre chiesto a lei di seguirmi. Insomma sono molto dispiaciuto per questa sua decisione, ma forse non tanto per la decisione (più che lecita) ma per il modo nel quale me lo ha comunicato e per le sue richieste assurde verso di me. Mi ha pure detto che se andrò a questi miei incontri sarà tutto da rivedere tra di noi. Insomma non so se essere incazzato, triste deluso o amareggiato o tutte queste cose insieme. E non so nemmeno cosa fare rigurado alle mie uscite.

amoreperduto

Piu' duro della vita

Posts: 1,044

Activitypoints: 2,785

Date of registration: Jan 24th 2015

  • Send private message

2

Thursday, April 9th 2015, 1:18am

Leggiti anche la mia storia...che e' piu' estrema ma i concetti sono gli stessi.
1) Se una donna vuole un partner la distanza non aiuta e puo' indurla a trovarsi un altro
2) Nel tuo caso specifico forse TU sei l'altro e durante la settimana ha un altro fidanzato. Le probabilita' sono molto alte, specie considerando che non ti fa partecipe di alcune cose. mi spiace dirtelo, ma potresti essere l'amante di turno che lei vede di tanto in tanto.
3) Suggerimento: dopo 5 anni o la relazione fa progressi (ad esempio convivete) o vi lasciate. Comincia a fare questi discorsi e se tu se l'amante di turno lo scoprirai in quanto la vostra relazione terminera'. E sara' un bene in quanto puoi dedicarti ad altro (non necessariamente una donna ma anche qualche cosa che ti piace nella vita). Dunque occhio

Black Celebration

Utente Fedele

  • "Black Celebration" is male

Posts: 469

Activitypoints: 1,706

Date of registration: Dec 1st 2013

  • Send private message

3

Thursday, April 9th 2015, 8:28am

Mi ha pure detto che se andrò a questi miei incontri sarà tutto da rivedere tra di noi.

Io mi chiedo per quale motivo dovresti fidarti della tua ragazza che va al mare con le amiche e lei non vuole fare altrettanto con te?

basilico86

Utente Attivo

Posts: 22

Activitypoints: 80

Date of registration: Mar 7th 2015

  • Send private message

4

Thursday, April 9th 2015, 8:30am

È possibile che con questo gesto lei voglia farti capire che la frequentazione nei week end non le basti più e cerchi un passo avanti per la vostra relazione?

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

5

Thursday, April 9th 2015, 10:08am

se una donna ti vuole come ha un attimo lo passa con te e non con le amiche tanto piu che il tempo per voi è poco,..,., detta così' può sembrare dura .,,. e sicuramente ora interverranno molti a dire che sono un estremista,.,. ma il mondo è semplice ,.,. è il nostro cervello he lo complica... la tua storia è molto chiara... non è una storia e lei si sente libera di fare quello che vuole e con chi vuole... molto probabilmente sta... sai una volta ho letto questa frase su un blog.. "il corteggiamento è il periodo in cui una donna valuta se può' trovare di meglio..." ,.., lascio a te la conclusione ..

buona fortuna

6

Thursday, April 9th 2015, 11:23am

dopo tanto tempo passato a fare le stesse cose, per quanto siano belle, fare entrare nella coppia aria fresca è salutare. senza aria ogni cosa muore. ora, vedi la cosa come vuoi....ma per me un "problema"da affrontare, un equilibrio da ridiscutere è solo salutare.

a livello pratico posso dirti che la coppia che non prevede spazi di individualità, che non regge un'attività non condivisa è cieca e parecchio a rischio. poi, se il vostro è un rapporto sano, se vi amate, il fatto che lei non sia dispiaciuta la vedo positiva perché vuol dire che ha certezza della solidità del legame, che ovviamente è diverso dal dare per scontato, ben inteso.

lavorate o studiate? perché dopo cinque anni....la voglia di un salto di qualità dovrebbe essere maturato.
namasté

This post has been edited 1 times, last edit by "la huesera" (Apr 9th 2015, 12:01pm)


mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

7

Thursday, April 9th 2015, 11:41am

una coppia che prevede individualità non è una coppia... perché fare le cose con l'altra persona deve essere un piacere,,.,. non un peso' ,.,. quando diventa un peso vuol dire che non va ,.,. oppure sono pazzo io che farei tutto, quando possibile ovviamente, con la donna che frequento ,.,.,. in una coppia dove esistono spazi in cui il partner non 'deve' esserci vuol dire che c'è muffa nell'aria ,,,.,.

senno' siamo tutti un po' coppie ,.., con piu' o meno spazi ,.,..,

una donna che ti dice 'tu non devi esserci' o si vede con un altro oppure è una ragazzina che deve parlare di sesso con le amiche .,,..,
non vedo altri motivi per cui tu non debba esserci ,.,. quando la mia donna esce con le amiche ha solo piacere se posso andare con lei .,,. ovviamente non sempre vado .,,. ma quando posso volentieri e lei ne è felice ,.,. non fa ne dice nulla con le amiche per cui io non devo esserci .,.,
a meno che per esempio chesso' magari un'amica ha problemi di 'cuore' e vuole confidarsi con lei ,..,
ma non mi sembra questo il tuo caso .,,.,.

8

Thursday, April 9th 2015, 12:00pm

spazi di individualità e di condivisione devono convivere in una coppia matura
altrimenti la coppia non sopravvive oltre la "luna di miele", la fase fusionale.

nessuno ha parlato di peso, ovviamente se stare insieme è solo un peso bisogna farsi qualche domanda.

ugualmente se i nostri rapporti non maturano mai...
namasté

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

9

Thursday, April 9th 2015, 12:03pm

spazi di individualità e di condivisione devono convivere in una coppia matura
altrimenti la coppia non sopravvive oltre la "luna di miele", la fase fusionale.

non l'ho mai letto sul manuale della coppia perfetta....

seocndo me in una coppia matura devono convivere bene le due persone ,.,.. non le individualità ....
se condividere vuol dire annullarsi allora forse abbiamo sbagliato persona .,,. e coppia .,,.,.
chi ha bisogno dei propri spazi ha qualcosa da nascondere .,,..,

10

Thursday, April 9th 2015, 12:30pm

ma interessi come p.es. uno sport o una passione, che ne so la fotografia o il giardinaggio non li consideri spazi di individualità?
namasté

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

11

Thursday, April 9th 2015, 12:35pm

certo, ma la mia donna se va a fare foto, ad annaffiare il giardino o a farsi una corsetta non mi direbbe mai 'tu non devi venire' ,.,..,.,

ma il problema non è che dice 'tu non devi venire' ,.,. è il partner che lo accetta ,.,.,.

personalemnte da 'malato' come sono se una donna mi dice così di sicuro non ci vado .,,. ne li ne mai da nessun'altra parte ,.,..,
è che la gente ha paura di chiudere o chiude solo quando ha trovato di meglio .,,.,.

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

12

Thursday, April 9th 2015, 12:37pm

mozi ,.,. se una ti dice tu non devi venire mandala a ,..,.,,. fidati di un matto

piu' ci penso a questa cosa è piu' il mio stomaco si contorce ,.,.,.
non farti fregare ,,,.

13

Thursday, April 9th 2015, 12:45pm

in effetti, dire al partner che non può venire è brutto ma ci sono situazioni in cui la presenza del partner non è prevista, tipico esempio è la cena fra amiche oppure un addio al celibato/nubilato, così come le cene aziendali. Personalmente, non ci trovo niente di male ma se poi è sistematico e non rimane nulla per la coppia....a ridaje... qualche domanda bisogna farsela.
namasté

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

14

Thursday, April 9th 2015, 12:48pm

io se faccio una cena con amici me la porto volentieri la mia donna e siamo felici sia io, che lei che i miei amici .,,. visto che non dobbiamo ne dire ne fare nulla che lei non possa sentire.,., ma forse sto parlando di persone mature.....

sempre piu' convinto ,.,. mozi ,.,. dalle un bel calcio dove non batte il sole .,,.

15

Thursday, April 9th 2015, 12:58pm

eh sì, hai proprio ragione....
namasté