Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

16

Thursday, April 9th 2015, 1:03pm

non la prendo come una 'battuta' ,.,.

Lupotta

asociale

  • "Lupotta" is female

Posts: 1,716

Activitypoints: 5,418

Date of registration: Jan 26th 2010

Location: Lombardia

Occupation: schifoso..

  • Send private message

17

Thursday, April 9th 2015, 1:34pm

Scusate ma certi estremismi non mi piacciono gran che.
Ho avuto una storia a distanza per qualche anno,e li si trattava di 350 km, non certo 60 (nella mia scala di distanza non sono moltissimi..)
Cercavo in tutti i modi di raggiungere il mio compagno ogni fine settimana, e c'è anche stato un periodo in cui il sabato mattina lavoravo..quindi correvo in stazione..arrivavo da lui il sabato sera e la domenica a pranzo dovevo ripartire. Era stancante.
Però ogni tanto non lo facevo, o mi prendevo una sera per me..e lui non me lo ha mai fatto pesare.
Una coppia è formata da due persone. PERSONE. Esseri senzienti, che hanno idee, passioni, che vivono la stanchezza o la gioia anche individualmente, e non cessano di esistere con l'assenza dell'altro.
Ora, questa ragazza non mi sembra abbia chiesto nulla di così orribile, e nemmeno mi pare di aver letto un "tu non puoi venire".
Vuole passare qualche ora con delle vecchie amiche, e di colpo diventa una complottista traditrice senza sentimenti.
Mi sembra esagerato.
Come mi sembra esagerato che lei abbia preteso che lui rinunciasse ad una passione che aveva.
Queste sono le cose che non vanno, pretendere che l'altro viva in funzione nostra, che cessi di avere una propria personalità, i suoi spazi, le sue amicizie.
Dopo una serata a parlare con le amiche, è bello tornare tra le braccia del proprio compagno, si apprezza di più quello che si ha.
Avere dei piccoli angoli per se stessi non è una cosa negativa, anzi. Bisogna ricordare sempre che il nostro primo amore dobbiamo essere noi stessi, e che quindi amarci e fare qualcosa che ci piace e ci fa stare bene, è un modo per amarci, e non implica non amare qualcun altro.
Inoltre, dopo un po che si vive di fine settimana e momenti rubati, dovrebbe essere naturale cercare un progetto comune. Magari è per questo che siete diventati possessivi..per un desiderio che rimane inespresso e cercate di colmare in questo modo.
Avete mai cercato un modo per avvicinarvi e vivere insieme? Ne avete mai parlato?
L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge.

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

18

Thursday, April 9th 2015, 2:46pm

lei invece di chiedere a lui di rinunciare avrebbe dovuto provare piacere a farle insieme a lui anche se non è il genere di cose che interessano a lei proprio perché le avrebbe fatte con la persona che in teoria ama ,.,..,

se non ti va di fare una cosa con il tuo partner perché non è il tuo genere di cose vuol dire che non lo ami ,.., se ami una persona lui le fa con te e te le fai con lui ... anche per il solo piacere di stare insieme .,,.., ma chi non le ha mai provate queste sensazioni forse non sa di cosa parlo ,.,.,. e non sono estremismi ,.,.

non è che ogni volta ch uno dice che un amore è finito è un estremista ,., forse semplicemente ci vede bene ,.,..,

oppure diamo sempre una millesima possibilità ,.,.,. tanto ,.,. precario per precario .,,..



e cmq hai letto male: "......e mi ha "imposto" di non andare a mia volta a ..... "

Lupotta

asociale

  • "Lupotta" is female

Posts: 1,716

Activitypoints: 5,418

Date of registration: Jan 26th 2010

Location: Lombardia

Occupation: schifoso..

  • Send private message

19

Thursday, April 9th 2015, 3:14pm

Bho..non mi piace giudicare una persona che non conosco, e continuo a dire che voler farsi una giornata con le amiche non è una mancanza di rispetto o d'amore.
Matto..dici che se ami davvero qualcuno devi per forza seguirlo in tutto quello che fa. Perché?
Mio marito va a pesca. Spesso lo fa subito dopo il lavoro, prende e si fa due ore a pescare. Spesso da solo, alcune volte con amici. Oppure ci va la domenica mattina all'alba. E cosa dovrei fare io? Seguirlo a mo di cagnolino? Oltre che faccio il turno del pomeriggio e comunque non potrei, cosa dovrei fare? Impedirglielo "No tu non vai a pescare perché io non posso venire"?
Ma stiamo scherzando? Gli devo togliere momenti di svago e di relax per protagonismo?
Ed io, dato che mi sparo turni anche di 10-12 ore a volte..dovrei rinunciare a dormire un pochino (fino alle 9 eh..mica chissà che..ma lui se va a pesca si alza anche alle 5 o alle 6..) la domenica? Oltre che mi annoierei a morte e probabilmente gli romperei anche le scatole!
Ognuno ha il diritto ai propri spazi, ed amare non vuol dire "devo stare sempre con te"..anche perchè secondo me è anche mancanza di fiducia. Io mi devo poter fidare della persona che amo, se no non ha senso.
E volersene stare un po per i fatti propri, o con amici senza il patner, non vuol dire aver qualcosa da nascondere.
L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge.

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

20

Thursday, April 9th 2015, 3:18pm

forse non conosco bene l'uso dell'italiano ,.,. .provo ad esprimermi meglio: non ho detto che bisogna fare tutto insieme ma che non ci deve essere nulla dove il partner non può' 'assolutamente' esserci ,.,.,. se tuo marito ti dicesse vado a pesca e TU NON DEVI VENIRE ,.., come la prenderesti ??
e anche se a te non ti piace andare a pesca tuo marito non sarebbe felice se tu andassi con lui ,.,. condividere anche quello se ami è bello .,,.
spero di essere stato abbastanza chiaro ,.,.,.

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

21

Thursday, April 9th 2015, 3:35pm

a me spaventa molto questa paura di condividere tutto ,.,. questo bisogno di tenersi sempre un proprio spazio .,,. una via di fuga .,,. un paracadute ,.,. di tenersi sempre ad un passo dal paradiso ,.., forse per paura di perderlo ,.., ma così' non si ama mai veramente ,..,

22

Thursday, April 9th 2015, 4:04pm

forse perché percepisci questo spazio come via di fuga. chi sta bene in coppia non ha bisogno di vie di fuga
namasté

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

23

Thursday, April 9th 2015, 4:06pm

appunto non capisco questi spazi... dove sto io se la mia donna vuole ci può' stare ,.,.,. se preferite storie diverse ok ,.. ma non dite che è giusto come dite voi .,,. perché sinceramente a me sembra molto piu' romantico il mio modo di pensare ,.,.

24

Thursday, April 9th 2015, 4:31pm

io non parlo mai di giusto o sbagliato. non mi interessa.

se con questi presupposti sei riuscito a costruire un rapporto duraturo, dove entrambi sono felici, ben venga.
se in tanti anni non sei riuscito a costruire nulla....qualche domandina al tuo posto me la farei.

ma sottolineo "io me la farei" (così come ho sempre fatto) ma io sono io, tu sei tu, per cui: Buona Vita

speriamo che questo confronto sia servito qualcosa all'autore del thread
namasté

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

25

Thursday, April 9th 2015, 4:49pm

in 40 anni tranquilla che ho costruito cose che pochi capiscono ;)
e se molti non le capiscono non vuol dire che siano sbagliate .,,.

... se ancora non siamo sbarcati su marte non vuol dire che marte non esiste .,,.,.
forse la strada è quella giusta ma ci vuole ancora un po' ,..,

ma se tu non hai voglia di faticare beh ,.,. è una scelta ,.., ma non credere di sapere qual'è la strada migliore..
anche perché l'amore è romanticismo, credo, e di romantico nel tuo modo di vedere ci vedo ben poco ,.,. non credi ?

e poi con questa storia di non giudicare mai ,.,. tutti giudicano te compresa... pensaci un po' ,.,.

Lupotta

asociale

  • "Lupotta" is female

Posts: 1,716

Activitypoints: 5,418

Date of registration: Jan 26th 2010

Location: Lombardia

Occupation: schifoso..

  • Send private message

26

Thursday, April 9th 2015, 5:15pm

Matto, ognuno costruisce la propria storia d'amore su presupposti e con mattoni propri.
Basta che le due parti siano concordi, sincere e rispettose. Se due persone vivono bene che ne so..in una coppia aperta, è bene se la cosa è chiara e condivisa da entrambi.
Questo è il punto.
Non si sta bene quando ci sono parti lacunose, bugie, compromessi montati su basi traballanti, che fanno vacillare tutto.
Tu ogni volta vieni fuori con "se non è così allora non è amore".
No. Perchè non c'è un solo modo di amare, anche perchè non esistono due persone identiche, quindi non possono esistere amori standard.
È ovvio che ogni tanto il giudizio scappi..ma magari sulla situazione, non certo sui sentimenti e/o le persone.
Qui si parla di un uomo che sta mostrando disagio per una situazione in cui è convinto che le regole non siano uguali per le due parti della coppia.
Lei vuole uscire..non fa nulla di male, ma dovrebbe anche accettare il fatto che anche lui lo voglia fare.
Punto.
È normale che lui ci stia male, ma la reazione dovrebbe essere un chiarimento con l'altra parte ed una "ridistribuzione" di diritti e doveri nella coppia, non una sterile rimbeccata "No, tu con le amiche non ci esci".
Non vuol certo dire che non si amino, come spesso accade è questione di ascolto e di comprensione reciproca.
Vorrei sapere dopo tutto questo bla bla tra di noi, cosa ne pensa lui..e se è cambiato qualcosa nel frattempo, piuttosto.
L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge.

Mozilla

Utente Attivo

  • "Mozilla" started this thread

Posts: 33

Activitypoints: 169

Date of registration: Apr 19th 2010

  • Send private message

27

Thursday, April 9th 2015, 5:17pm

Lontani

Carissimi Amoreperduto, La Huesera, Lupotta e Mattoametà, grazie per i vostri interventi e per i vostri suggerimenti. Mi rendo conto che scrivere quì in poche righe quanto realmente accade non è cosa facile, ho cercato di sintetizzare il fatto ma non posso aver messo dentro tutte le sfumature. In sostanza io credo che lei mi ami ma ....non capisco in che modo e con che intensità, mi sono chiesto se personalmente avrei fatto o pensato la stessa cosa, cioè se io avessi avuto l'occasione di passare un week end con i miei amici, avrei accettato a cuor leggero fregandomene di saltare un week end con la mia compagna? Avrei rifiutato? Avrei chiesto il suo parere? Ebbene mi sono risposto che io forse sbagliando, ma avrei rifiutato, visto il poco tempo che possiamo condividere non avrei sprecato un fine settimana per sparare due cazzate con vecchi amici (nel suo caso poi sono amiche che erano anni che non frequentava e vedeva, dunque nemmeno intime) ma si sa non siamo tutti uguali, il problema e che misuriamo l'intensità dell'amore in base a quello che noi facciamo e diciamo. Ecco in base a queesti parametri ho come la sensazione che lei abbia fatto questa scelta senza valutare il mio sentire, e a mio modo di vedere con dispiacere zero per non poterci vedere. Detto questo mi domando ma questa donna mi ama davvero? E questa domanda mi mette in crisi e mi fredda in maniera assoluta. Non parlaimo poi del fatto che pretende da me di non andare ai miei eventi, pure avendola più e più volte coinvolta con la richiesta di venire con me. Come ho detto sopra lei dice che le due cose sono equiparabili ma come fa a non capire che non è così? Un conto è dire io vado nel tal posto e tu arrangiati e un'altro conto è dire io vado la, tu vieni cone me?, Mi farebbe piacere. Non vi pare?

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

28

Thursday, April 9th 2015, 5:33pm

preferisco rispondere a mozilla perché vedo che quello che dico è troppo complesso da capire:

con questa frase ti sei risposto da solo: "Ebbene mi sono risposto che io forse sbagliando, ma avrei rifiutato..."

e con questa hai risposto in generale: "ma si sa non siamo tutti uguali..." <-- io direi che tu la ami e lei no...

con la scusa che ognuno ama a modo suo diciamo solo che ognuno ama con la sua percentuale ,.,. chi al 10 ,. .chi al 40 ,.., e chi come te caro mozilla al 100%..

se tu accetti di stare con una che ti ama meno del 100% ,.,. sei libero di farlo ovviamente ,.,.
ma io non ci starei perché,.,.
la mia nissan micra tutta distrutta è comunque una macchina.,,.,..,

ma un amore al 99% non è amore ,.,.


tutto il resto è,come si dice, fuffa... nel senso che il pensiero vero e genuino è quello .,,.
in amore non ci sono compromessi ,.,.,.
o ami o non ami ,.,. e se ami non hai dubbi ne spazietti da proteggere .,,

e con questa tua frase chiudo il discorso: "Detto questo mi domando ma questa donna mi ama davvero? " .. la risposta è NO, o meglio ti ama un po' ( cioè NO )

mozilla perdonami se dico certe cose ma la gente non si prende la responsabilità di dirle e forse non dovrei nemmeno io,.,. ma se sei qua spero che tu voglia sentire la cosa giusta e non quella meno dolorosa,.,. non che la mia sia quella giusta ,.,. ma è quella per me giusta da dirti .,,.

mozi,.,.,. alla base ci deve essere almeno la dolcezza ,,.,. "e io vado tu arrangiati" ,,.,.. beh .,,. se questa è la dolcezza di una donna che ti ama fai attenzione a chi non ti ama ... :))

ma forse la huese e lupotta la capisocno meglio .,.,.,

mattoametà

Utente Avanzato

  • "mattoametà" is male

Posts: 924

Activitypoints: 2,927

Date of registration: Jul 30th 2014

Location: earth

Occupation: abbastanza

  • Send private message

29

Thursday, April 9th 2015, 5:34pm

e cmq mozi hai detto esattamente quello che avevo detto io ,.,. ma tu ami e solo chi ama come tu stai amando lei ti può' capire .,,. o chi ha amato come ami tu ora.,,.,.

Mozilla

Utente Attivo

  • "Mozilla" started this thread

Posts: 33

Activitypoints: 169

Date of registration: Apr 19th 2010

  • Send private message

30

Thursday, April 9th 2015, 5:43pm

lontani

Hai colto nel segno Mattoametà, ho la netta sensazione che la bilancia del nostro amore penda da una parte sola, ci sono in effetti alcune situazioni, come questa, dove avverto il suo assoluto egoismo, il menefreghismo nei miei confronti e nei confronti dei miei sentimenti, di questo abbiamo discusso a lungo, ma lei sembra non accorgersi di questo sbilanciamento. Ed in effeti ci sono momenti o giorni nei quali sembra un'altra persona, in quei momenti direi che da veramente il 100%. Comunque il problema è uno solo, IO LA AMO! E non riesco in questo momento ad immaginarmi senza di lei, è vero sento e mi accorgo delle sue mancanze, e a volte vorrei dire basta, ma non ci riesco almeno non per ora. Mi dispiace solo che non riesca a capire certe differenze, o meglio siccome è una persona molto intelligente sono sicuro che queste differenze le capisce benissimo ma non riesce ad ammetterle.Grazie comunque per le risposte.