Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


BEMMY

verso una nuova vita..

  • "BEMMY" is female
  • "BEMMY" started this thread

Posts: 1,132

Activitypoints: 3,622

Date of registration: Jan 6th 2009

  • Send private message

16

Sunday, May 31st 2020, 12:22am

Non si tratta di perdere un'occasione. Quando ho rifiutato la proposta di uscire sono stata accusata di non concedere l'opportunità di conoscere perché questo è quello che spesso mi dicono se ricevono un no.
Se invece si dà questa possibilità si deve essere additate come persone che egoisticamente non vogliono perdere un'opportunità.
Lasciatelo dire Juniz, se tu sei uno di quelli che preferiresti un secco "no" ancor prima di parlare o invitare, non è detto che questo valga anche per gli altri.
Parli di debito ma non è un debito verso gli altri non provare gli stessi sentimenti, non è certo una colpa.
Forse Juniz dimentichi che i sentimenti e le relazioni con gli altri non sono operazioni matematiche per cui 2+2 fa sempre 4

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo tuttora, perché penso di avere ancora tante destinazioni da raggiungere. Mentre il mondo appare pieno di indecisi sulle mete da raggiungere e di angosciati per aver scoperto che Babbo Natale non esiste

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,894

Activitypoints: 5,935

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

17

Sunday, May 31st 2020, 11:24am

FYI, Juniz è una femmina trentenne, e dà interpretazioni psicologiche interessanti, magari non sempre condivisibili, ma che hanno un loro senso.

Poiché gli esseri umani sfuggono a qualsiasi generalizzazione e la psicologia non è una scienza esatta, in effetti 2 + 2 può essere uguale a 0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, o anche 10.

Però. sembra pure a me che il tuo conoscente non ti attragga e che, invece lui si stia "caricando" emotivamente.

Dal punto di vista maschile, questo significa che lui sta facendo un investimento emotivo e credo sia corretto da parte tua non portare avanti la conoscenza senza almeno fargli presente che "non sei pronta" e che devi elaborare la fine della tua precedente relazione (è una scusa plausibile).

Da quello che conosco del galateo moderno, al 3° incontro qualche meccanismo concessorio dovrebbe scattare.
Non sembra proprio che tu sia sintonizzata su lui e, non sembra scattata alcuna scintilla.

Se lo mandi "lungo" dovrebbe capire che è una questione quantomeno incerta e gli fai diminuire il suo investimento emotivo.
In fondo, concordo con la conclusione di Juniz ("continuare con lui significa inevitabilmente illuderlo perché siete su due piani totalmente diversi").

Così la vedo io.

P.
(----------;)-------------)

PS: In letteratura datata si è già previsto che, a furia di semplificazioni nelle esternazioni sentimentali, si finirà col girare con una specie di semaforo portatile che serve a chiarire immediatamente l'atteggiamento.
Il tuo semaforino è partito già in giallo con il tuo conoscente e vira decisamente al rosso, stando a quello che hai descritto.
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

BEMMY

verso una nuova vita..

  • "BEMMY" is female
  • "BEMMY" started this thread

Posts: 1,132

Activitypoints: 3,622

Date of registration: Jan 6th 2009

  • Send private message

18

Sunday, May 31st 2020, 12:02pm

Diciamo che come diceva la canzone "Qualsiasi cosa fai ti tirano le pietre" e non va mai bene.
Ieri che gli ho detto che martedì non intendo andare a casa sua per la grigliata con suo fratello ecc all'inizio mi ha detto "ok" poi ha iniziato a chiedermi per quale motivo non mi sento pronta e bla bla...
Molte volte gli uomini fanno finta di non capire...

fuoco_fatuo

Giovane Amico

  • "fuoco_fatuo" is male

Posts: 245

Activitypoints: 705

Date of registration: Aug 20th 2013

Location: Roma

  • Send private message

19

Sunday, May 31st 2020, 12:35pm

Molte volte gli uomini fanno finta di non capire...


il ragazzo ha tutto il diritto di non essere il mago della perspicacia. ha chiesto dei chiarimenti - anche se può averlo fatto con tempi e in modi inopportuni; cogli la palla al balzo e sii sincera con te stessa e soprattutto con lui, poi chiudi questa pantomima.
teoricamente tutto giusto sul darsi l'opportunità di conoscere l'altro anche se non scatta subito il colpo di fulmine, ma ad ogni post non fai che rimarcare mancanza d'interesse per lui - se non addirittura fastidio e disagio.
di che vogliamo discutere ancora? :)

BEMMY

verso una nuova vita..

  • "BEMMY" is female
  • "BEMMY" started this thread

Posts: 1,132

Activitypoints: 3,622

Date of registration: Jan 6th 2009

  • Send private message

20

Sunday, May 31st 2020, 12:41pm

Fuoco non si tratta di essere maghi. Se ad ogni "Mi manchi" "Ho voglia di vederti" da parte sua segue il mio silenzio... non bisognerà essere maghi credo, no?
Comunque si sono a disagio perché comunque io solitamente anche nelle storie passate, quelle serie ovviamente, non ho mai avuto fretta nel sbilanciarmi come sta facendo lui.

This post has been edited 1 times, last edit by "BEMMY" (May 31st 2020, 12:46pm)


BEMMY

verso una nuova vita..

  • "BEMMY" is female
  • "BEMMY" started this thread

Posts: 1,132

Activitypoints: 3,622

Date of registration: Jan 6th 2009

  • Send private message

21

Sunday, May 31st 2020, 12:52pm

Anche con il mio ex la prima volta lo vidi a maggio ma non mi sono innamorata in 3 volte. Se penso che siamo diventati una coppia nel febbraio- marzo dell'anno successivo... si non ci siamo visti tutte le settimane ma era per far capire che i tempi non sono uguali per tutti.

fuoco_fatuo

Giovane Amico

  • "fuoco_fatuo" is male

Posts: 245

Activitypoints: 705

Date of registration: Aug 20th 2013

Location: Roma

  • Send private message

22

Sunday, May 31st 2020, 12:54pm

ti capisco. ma il suo desiderio è sordo ai tuoi indizi silenti. prendine atto.
visto che non vuoi ferire, che ne diresti di usare una comunicazione diretta ed esplicita?

BEMMY

verso una nuova vita..

  • "BEMMY" is female
  • "BEMMY" started this thread

Posts: 1,132

Activitypoints: 3,622

Date of registration: Jan 6th 2009

  • Send private message

23

Sunday, May 31st 2020, 1:03pm


ti capisco. ma il suo desiderio è sordo ai tuoi indizi silenti. prendine atto.
visto che non vuoi ferire, che ne diresti di usare una comunicazione diretta ed esplicita?

Dico che hai ragione. Sarà il caso di fargli presente questa diversità di marcia e di interesse tra noi.

24

Sunday, May 31st 2020, 3:07pm

Non si tratta di perdere un'occasione. Quando ho rifiutato la proposta
di uscire sono stata accusata di non concedere l'opportunità di
conoscere perché questo è quello che spesso mi dicono se ricevono un no.

Se invece si dà questa possibilità si deve essere additate come persone che egoisticamente non vogliono perdere un'opportunità.

Lasciatelo dire Juniz, se tu sei uno di quelli che preferiresti un secco
"no" ancor prima di parlare o invitare, non è detto che questo valga
anche per gli altri.

Parli di debito ma non è un debito verso gli altri non provare gli stessi sentimenti, non è certo una colpa.

Forse Juniz dimentichi che i sentimenti e le relazioni con gli altri non sono operazioni matematiche per cui 2+2 fa sempre 4
L'unica cosa che mi sento di dirti è che hai interpretato male il mio post, che paradossalmente dava praticamente "ragione" a te :D

Peraltro ci sono pure passata da situazioni simili, e con debito non intendo che tu sei in "debito" con lui, ma che durante la frequentazione con uomini che si approcciano così SE fai un passo verso di loro, la interpretano già come una cosa positiva e poi si aspettano da te un altro passo verso di loro come se fosse quasi dovuto ... questo era il senso :D

Sempre dalla mia esperienza, posso aggiungere che esistono casi di persone con cui purtroppo bisogna essere molto dirette. A me è capitato di dover arrivare addirittura alla "maleducazione" perché se usavo l'educazione questa veniva manipolata per continuare a cercare di fare leva su di me e in trent'anni non mi era mai successo un caso del genere. Pensavo "capirà" ... e invece.

Per esempio mi è successo abbastanza di recente che non volessi più ricevere messaggi da un tizio, e quando cercavo una "scusa" alquanto palese per congedarlo lui invece incalzava con delle domande del tipo "come mai? che è successo? spiegami" in modo che io fossi sempre vincolata a rispondere per educazione ...

Elena***

Giovane Amico

Posts: 138

Activitypoints: 456

Date of registration: Aug 15th 2019

  • Send private message

25

Sunday, May 31st 2020, 4:11pm

Ma una domanda ...come gestite i vs. incontri con mascherina e paura del virus ?

Ovviamente si, al momento è obbligatorio per legge se non vogliamo prenderci una bella multa.

Ovviamente si, al momento è obbligatorio per legge se non vogliamo prenderci una bella multa.

Ma una domanda ...come gestite i vs. incontri con mascherina e paura del virus ?



So bene che è obbligatorio, quello che intendevo dire è come fai a capire le sue espressioni soltanto dagli occhi.
Per me è molto difficile capire una persona che non conosco soltanto guardandogli occhi e fronte…

Comunque se fossi in te lo stopperei un attimo e gli direi chiaramente che state andando a due velocità diverse …

BEMMY

verso una nuova vita..

  • "BEMMY" is female
  • "BEMMY" started this thread

Posts: 1,132

Activitypoints: 3,622

Date of registration: Jan 6th 2009

  • Send private message

26

Sunday, May 31st 2020, 4:46pm

Non si tratta di perdere un'occasione. Quando ho rifiutato la proposta
di uscire sono stata accusata di non concedere l'opportunità di
conoscere perché questo è quello che spesso mi dicono se ricevono un no.

Se invece si dà questa possibilità si deve essere additate come persone che egoisticamente non vogliono perdere un'opportunità.

Lasciatelo dire Juniz, se tu sei uno di quelli che preferiresti un secco
"no" ancor prima di parlare o invitare, non è detto che questo valga
anche per gli altri.

Parli di debito ma non è un debito verso gli altri non provare gli stessi sentimenti, non è certo una colpa.

Forse Juniz dimentichi che i sentimenti e le relazioni con gli altri non sono operazioni matematiche per cui 2+2 fa sempre 4
L'unica cosa che mi sento di dirti è che hai interpretato male il mio post, che paradossalmente dava praticamente "ragione" a te :D

Peraltro ci sono pure passata da situazioni simili, e con debito non intendo che tu sei in "debito" con lui, ma che durante la frequentazione con uomini che si approcciano così SE fai un passo verso di loro, la interpretano già come una cosa positiva e poi si aspettano da te un altro passo verso di loro come se fosse quasi dovuto ... questo era il senso :D

Sempre dalla mia esperienza, posso aggiungere che esistono casi di persone con cui purtroppo bisogna essere molto dirette. A me è capitato di dover arrivare addirittura alla "maleducazione" perché se usavo l'educazione questa veniva manipolata per continuare a cercare di fare leva su di me e in trent'anni non mi era mai successo un caso del genere. Pensavo "capirà" ... e invece.

Per esempio mi è successo abbastanza di recente che non volessi più ricevere messaggi da un tizio, e quando cercavo una "scusa" alquanto palese per congedarlo lui invece incalzava con delle domande del tipo "come mai? che è successo? spiegami" in modo che io fossi sempre vincolata a rispondere per educazione ...

Grazie Juniz. Ora ho capito cosa intendevi.
Credetemi io questo ragazzo non voglio davvero illuderlo. Ci sono delle cose che mi piacciono e che in parte mi fanno sentire un po' in sintonia con lui ma poi altre che non sopporto e che pur se non sono poi così importanti mi fanno perdere quella debole attrazione che ho.
Un po' di sentimento c'è ma è in prevalenza amichevole più che passionale.
Già da quando ho rifiutato l'invito a casa sua ci è rimasto male secondo me.
In fondo è quasi sempre lui che mi scrive e che mi fa mille complimenti e io ogni volta lo blocco dicendogli di stare con i piedi per terra ma lui mi controbatte e allora lascio perdere.
Non so. Vedremo cosa succederà dopo che gli avrò detto chiaro e tondo che sta correndo e che io sono distante rispetto a quello che prova lui...

BEMMY

verso una nuova vita..

  • "BEMMY" is female
  • "BEMMY" started this thread

Posts: 1,132

Activitypoints: 3,622

Date of registration: Jan 6th 2009

  • Send private message

27

Sunday, May 31st 2020, 4:50pm

Ma una domanda ...come gestite i vs. incontri con mascherina e paura del virus ?

Ovviamente si, al momento è obbligatorio per legge se non vogliamo prenderci una bella multa.

Ovviamente si, al momento è obbligatorio per legge se non vogliamo prenderci una bella multa.

Ma una domanda ...come gestite i vs. incontri con mascherina e paura del virus ?



So bene che è obbligatorio, quello che intendevo dire è come fai a capire le sue espressioni soltanto dagli occhi.
Per me è molto difficile capire una persona che non conosco soltanto guardandogli occhi e fronte…

Comunque se fossi in te lo stopperei un attimo e gli direi chiaramente che state andando a due velocità diverse …

Allora trattandosi di passeggiate anche al di fuori di centri abitati la maschera si poteva togliere e la tenevamo solo quando strettamente necessario.

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo tuttora, perché penso di avere ancora tante destinazioni da raggiungere. Mentre il mondo appare pieno di indecisi sulle mete da raggiungere e di angosciati per aver scoperto che Babbo Natale non esiste

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,894

Activitypoints: 5,935

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

28

Monday, June 1st 2020, 8:29am

poi ha iniziato a chiedermi per quale motivo non mi sento pronta e bla bla...
Molte volte gli uomini fanno finta di non capire...


Vero, certi uomini pensano che insistendo ripetutamente alla fine ottengano il consenso della partner femminile.
Fanno la figura degli ottusi, di quelli che non vogliono capire.
E tornando sotto diventano fastidiosi, talvolta persino patetici.
Comunque antipatici.

Poi, ci sono quelli che desistono di fronte ad un mezzo "no", e vengono accusati di non essere stati più intraprendenti …

Da un certo punto di vista, il panorama dei comportamenti umani è estremamente vario e ciò rende la selezione dei passabili alquanto complicata.
Scansare gli antipatici, gli ottusi, i noiosi, gli inconcludenti, i furbi, gli approfittatori … e così via.

Certo che il campione di individui passabili si riduce notevolmente ed aumenta la concorrenza …

Osservo la sequenza delle fidanzate dei miei nipoti, nel corso degli anni, e mi domando come facciano a trovare accettabili certe tipe oltre una stagione. Eppure il mondo va avanti così, per tentativi.

P.
(----------;)----------)
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

29

Monday, June 1st 2020, 7:24pm

Da un certo punto di vista, il panorama dei comportamenti umani è estremamente vario e ciò rende la selezione dei passabili alquanto complicata.
Scansare gli antipatici, gli ottusi, i noiosi, gli inconcludenti, i furbi, gli approfittatori … e così via.

Certo che il campione di individui passabili si riduce notevolmente ed aumenta la concorrenza …
Avendo bazzicato di seduzione (un mondo che attira tantissimo un pubblico maschile) credo sia fuori da ogni dubbio che esistano delle regole "base" per non risultare pedanti e collezionare ( a prescindere dal tipo di donna con cui ci si prova) dei "no" a catena.

Diciamo che esiste un livello, che io chiamo di "mercato" dove in effetti dipende molto da come ci si comporta, da quali errori si fanno, da quali tempi non si rispetto e via dicendo.

E vedo che molti uomini che poi diventano clienti di chi "vende" lezioni sulla seduzione cercano di istruirsi in tal senso. Di ricreare quindi le condizioni per massimizzare la disponibilità della potenziale partner e minimizzare il rifiuto.

Pero' poi è anche vero (e chi ha avuto esperienze di coppia lo sa) che una relazione, o meglio un aggancio non si forma sulla "performance" perfetta maschile. Sì, ci sono comportamenti più vincenti di altri (sempre a livello di mercato) ma poi è vero che tantissime donne si innamorano di uomini cosidetti "stronzi", "furbi" o "approfittatori" oppure anche "martiri" a cui fanno da soccorritrici.

Evidentemente esiste un altro livello oltre a quello di mercato che è la condizione soggettiva. Io per esempio di tutti i miei fidanzati, nessuno ha avuto un "corteggiamento" impeccabile, anzi, gli errori sono stati tanti (anche da parte mia) eppure quando c'è una DISPONIBILITA' femminile nel volere la relazione non sono un ostacolo.

Ieri tramite social ho visto che è nato il figlio di un ragazzo che ci ha provato con me un po' di tempo fa. Mi ricordo che abbiamo discusso perché lui accusava me di cercare un tipo di amore che non esisteva e io dicevo a lui che la sua concezione di "amore" che nasce dall'amicizia (perché così lui lo intendeva) era sbagliata. A distanza di tempo e da quella discussione, dove quasi sfiorammo il litigio, vedo solo una cosa, che nessuno dei due aveva ragione: Semplicemente io non percepivo il mio futuro con lui, perché "sentivo" (qui l'intuito femminile) che c'era un percorso di vita troppo diverso per noi e nonostante lui fosse il ragazzo giusto sulla carta e infatti lo rifiutai dicendogli "Non sei tu sono io" ... il tempo mi ha dato ragione, lui oggi è padre e questo era infondo il suo desiderio.

30

Wednesday, June 3rd 2020, 7:54am

Meglio la verità... Credimi! Piuttosto che aggrapparti a false motivazioni cercando una colpa a tutti i costi, meglio dirgli la verità. Meglio essere dirette e spiegargli quello che provi piuttosto che fare tanti giri di parole e correre il rischio che non capisca o si senta mortificato. Per non ferirlo fagli capire che non c’è nulla di sbagliato nel suo comportamento o nel suo modo di essere. Semplicemente il tuo cuore non batte per lui e che lo stimi e lo rispetti come un buon amico. Il nodo centrale è quello dei sentimenti... anche perché oggi, rispetto al passato, noi donne non vogliono più accontentarci visto che non abbiamo bisogno di avere, per forza, un marito o un compagno a tutti i costi...non voglio apparire cinica ma credo fermamente che finchè in un rapporto di coppia, la donna sta bene e trova soddisfazione, lo porta avanti, ma non è più disposta a restare con un uomo se non prova nulla per lui.
Potresti pianificare il momento in cui dirgli come stanno le cose...è importante che lo prepari gradualmente e non far scoppiare la bomba all’improvviso. Sono sicura che nel nome della vostra amicizia tutto si sistemerà per il meglio.
Dany
L'imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità, ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi... Alcune persone non impazziscono mai. Che vite davvero orribili devono condurre!!!