Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Mari88

Utente Attivo

  • "Mari88" started this thread

Posts: 20

Activitypoints: 102

Date of registration: Aug 18th 2011

  • Send private message

1

Friday, May 25th 2012, 12:06pm

Cos'è l'amore?

Domanda da un milione di dollari. Che
cos'è l'amore? Ultimamente me lo chiedo spesso. Sì perchè comincio
a pensare che, forse, la mia idea di amore sia un po' strana o
perlomeno diversa da quella delle altre persone.
Per me amore
significa soprattutto condivisione. In amore credo che si debba
condividere tutto, sia le cose belle che quelle brutte. Per me amare
vuol dire che quando mi succede qualcosa che mi rende felice la prima
persona con cui voglio gioire è il mio ragazzo e quando mi succede
qualcosa che mi fa soffrire la spalla su cui voglio piangere sia la
sua. Amare significa mostrare i prorpi lati positivi ma anche quelli
negativi. Vuol dire cercare di coinvolgere l'altro nel proprio mondo,
nelle proprie passioni e quindi costruirsi un mondo "comune".
Avere ricordi insieme. Fare esperienze insieme. Per me questo è
l'amore.
E più me lo ripeto più mi convinco che quello che ho
ora non sia altro che una pallida imitazione di quello che dovrebbe
essere un rapporto amoroso.
Sì perchè quando ti rendi conto che
il tuo uomo ti tiene costantemente a distanza, in tutto, capisci che
hai una relazione che di amoroso ha ben poco. Quando ti senti dire
cose come "non voglio farti vedere i mie lati oscuri perchè
voglio che tra noi ci siano solo cose belle" oppure "quando
sei così nervosa e arrabiata sento di amarti meno" capisci che
qualcosa che non va c'è. Quando si sta insieme da un anno e mezzo e
le uniche cose che si fanno sono solo andare al cinema e a cena
fuori, capisci che la volontà di avere una vita insieme non c'è. Se
lui non ti presenta mai a nessuno e ogni volta che va da qualche
parte non ti invita (nonostante magari i suoi amici ti abbiano
invitato ma lui si scorda magicamente di dirtelo) bè un pochino
tagliata fuori ti senti. Soprattutto se scopri che con la sua ex
faceva il contrario, e il suo profilo di fb pullula ancora di foto
con lei in mille posti diversi, in vacanza insieme, dagli amici di
lui insieme ecc...
E allora gli parli, gli chiedi spiegazioni che
lui esita a dare limitandosi a mezze verità. Il risultato è che
dopo i litigi la situazione sembra cambiare, ma solo per una
settiamana massimo, poi si ripiomba nell'incubo.
Ma allora mi
domando....non è che forse la mia idea di amore è solo diversa
dalla sua? Cioè forse è sbagliato voler condividere così tante
cose? Sono io che pretendo troppo quando gli chiedo di coinvolgermi
un po' di più? A queste domande non riesco a dare risposta. L'unica
cosa che so è che io continuo a soffrire perchè non mi sento amata
e che per smettere di stare così male ho deciso, razionalmente, di
allontanarmi anch'io e di vivermi una vita separata, esattamente come
fa' lui. Non cercarlo, non invitarlo più da nessuna parte. Insomma
fare un po' come non ci fosse. Nella remota speranza che trattandolo
come tratta me...capisca.

Voi cosa ne pensate? Secondo voi la
mia idea di amore è morbosa?

Lazzaro

Giovane Amico

  • "Lazzaro" has been banned

Posts: 145

Activitypoints: 533

Date of registration: Dec 30th 2011

  • Send private message

2

Friday, May 25th 2012, 1:09pm

Ciao, l'amore e' la condivisione dei propri spazi...il fatto che lui nn ti presenti hai suoi amici, ha ancora su facebook immagini della ex...lui ti vuole bene, nn ti vuole perdere ma nn ti ama in modo completo...
Sta con te ma al tempo stesso nn vuole perdere il suo spazio di ricordi...o accetti o molli...fare l'indifferente rischi solo di perderlo del tutto dato che ha spazio di manovra...

3

Friday, May 25th 2012, 2:39pm

L'amore è il motore dell'universo.

Tutto quello che hai descritto tu, è solo il contorno. Gelosia, apprensione, insicurezza.

teresa inf

Utente Avanzato

  • "teresa inf" is female

Posts: 588

Activitypoints: 1,922

Date of registration: Feb 16th 2012

Location: sicilia

Occupation: scopo di rimanere serena e felice.Ma quando???????

  • Send private message

4

Friday, May 25th 2012, 10:52pm

quello che ha descritto Mari88,e anche il mio pensiero.
Nove-Vite tu dici invece l'amore è il motore dell'universo.Potresti spiegare un po piu dettagliato quello che hai scritto.Grazie,mi interessa molto.Anche io spesso mi domando cos'è l'amore?

5

Saturday, May 26th 2012, 12:25am

Lo spiego, ma sara' dura:

se noi prendiamo ad esempio che tutto questo sia creato da qualcosa di ultraterreno, io direi che ogni azione presente passata e futura è volta verso l'evoluzione stessa delle componenti del creato, dall'unione di cose e "esseri" che potremmo essere noi. La forza dell'amore che ci unisce crea futuro e quindi la nascita di nuove generazioni e la loro evoluzione è il volano del motore dell'universo.

Poi possiamo anche pensarla che gli individui possono nascere da semplici atti sessuali. Ma questo non è il mio pensiero.

Non so se sono stato chiaro.

teresa inf

Utente Avanzato

  • "teresa inf" is female

Posts: 588

Activitypoints: 1,922

Date of registration: Feb 16th 2012

Location: sicilia

Occupation: scopo di rimanere serena e felice.Ma quando???????

  • Send private message

6

Saturday, May 26th 2012, 12:34pm

se ho capito allora
qualcosa al di sopra di noi forse DIO o ALLAH eccetera eccetera,ci ha uniti per ricreare altri generazioni,e cosi via?Certo se no il mondo finisce!!
Non è il tuo pensiero ma non so quale è quello del nostro compagno?Se siamo solo per quello che dici,avere una famiglia una moglie dei bambini e l'amante,compagna per i divertimenti.
Una volta mio marito ha detto una moglie è come una chiave per l'ingresso nel mondo,amici, divertimenti e cosi via.Ci sono rimasta molto male essere paragonata ad una chiave di ingresso. Il nostro IO dov'è?
Ho torto o ragione

Severance

Ehi, ho due stelline ora!

  • "Severance" is male

Posts: 321

Activitypoints: 1,005

Date of registration: Sep 11th 2011

  • Send private message

7

Saturday, May 26th 2012, 1:16pm

Cosa è l'amore.
L'amore è una abitudine positiva che rigarda qualcun'altro.
In genere si presuppone che si sviluppi tra due persone con la stessa meccanica.
Ma non è automatico.

Si può stare con qualcuno per escludere la solitudine, ma questo non è amore.
E' una amicizia con risvolti sessuali.
A qualcuno va bene perchè meglio con qualcuno che da soli... ma questo non implica necessariamente che vi sia amore alla base.
...tu non hai fame?

8

Saturday, May 26th 2012, 2:50pm

Ad ogni modo... ognuno la pensa differentemente..


stradablu

Colonna del Forum

Posts: 2,022

Activitypoints: 6,226

Date of registration: Dec 27th 2011

  • Send private message

9

Saturday, May 26th 2012, 3:42pm

che cos'è l'amor
è un sasso nella scarpa
che punge il passo lento di bolero
con l'amazzone straniera
stringere per finta
un'estranea cavaliera
è il rito di ogni sera
perso al caldo del pois di san soucì

Lazzaro

Giovane Amico

  • "Lazzaro" has been banned

Posts: 145

Activitypoints: 533

Date of registration: Dec 30th 2011

  • Send private message

10

Saturday, May 26th 2012, 6:28pm

Bella la vignetta...in effetti l'amore viene identificato come una cosa sublime, poi nella realtà ci si scontra con la donna o i figli su chi detiene il telecomando...
L'amore vero e profondo secondo me e' solo all'inizio poi con il passare degli anni si dovrebbe coltivare e mantenere vivo invece si scade nell'abitudine, nella condivisione di spazi...appena uno mette il naso fuori dalla coppia, si rivedono i colori persi nel tempo...che tristezza..ecco perche' credo fermamente che pur essendo in coppia si debbano coltivare interessi personali, coltivare amicizie sincere...Altrimenti lo stare insieme diventa un'abitudine, una gabbia dal quale fuggire...

marcocristina

Nuovo Utente

  • "marcocristina" is male

Posts: 11

Activitypoints: 40

Date of registration: Jun 28th 2012

Location: genova/basso piemonte

  • Send private message

11

Monday, July 2nd 2012, 1:30pm

per me l'amore è condividere la propria vita con chi si ama.......



condividere cio che prima facevi da solo, con chi ora ami.....



condividere il proprio tempo con chi ami, dopo gli impegni che ci tengono lontani (purtroppo)

Similar threads