Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


This thread is closed.

16

Tuesday, September 15th 2020, 3:25pm

Io ho sempre pensato che le uniche due parole per instaurare una convivenza erano amore e sesso.
Nel tuo posto ho solo letto soldi genitori cena pranzo freezer.

Lo pensavo anche io prima di andare a convivere e infatti fu una catastrofe :D

E non lo dico da persona indipendente, ma da quella che è stata spesata da mamma e papà. La convinvenza cambia i paradgmi ... ti rendi conto che con la famiglia è tutta una visione adolescenziale ...


Vabbe' ma che c'entra, e' ovvio che alla base di una convivenza ci devono essere dei soldi per abitare in una casa, ma quello e' ovvio senno di che parliamo.
Il mondo e' pieno di pazzi

17

Tuesday, September 15th 2020, 4:39pm



Vabbe' ma che c'entra, e' ovvio che alla base di una convivenza ci devono essere dei soldi per abitare in una casa, ma quello e' ovvio senno di che parliamo.


Mi sembrava che stessi dicendo che per convivere contassero solo amore e sesso (cosa che paraltro, probabilmente, il fidanzato dell'autrice ha veramente pensato) ...
☯️

Psycho Mantis

Utente Attivo

  • "Psycho Mantis" is female

Posts: 418

Activitypoints: 370

Date of registration: Apr 30th 2013

  • Send private message

18

Tuesday, September 15th 2020, 5:14pm

Si anche perché hai voglia di amore e sesso se uno dei due non vuole evolvere. Due cuori e una capanna? Naaaa, muovi il fondoschiena e vedi come le orecchie riprendono a sentire e le persone a capire. Troppo facile giustificare tutto con l'amore.

Anche se pure a me è venuto il subbio: ma non è che ti sta stancando lui?

We live in the moment. That's our only purpose.


19

Tuesday, September 15th 2020, 6:11pm



Vabbe' ma che c'entra, e' ovvio che alla base di una convivenza ci devono essere dei soldi per abitare in una casa, ma quello e' ovvio senno di che parliamo.


Mi sembrava che stessi dicendo che per convivere contassero solo amore e sesso (cosa che paraltro, probabilmente, il fidanzato dell'autrice ha veramente pensato) ...


Scusami ma forse mi sfugge qualcosa, se io stessi insieme a una ragazza e nessuno dei due lavora, se tutti e due ci amassimo alla follia e amassimo fare sesso insieme come potremmo andare a vivere insieme senza nessuna entrata per pagare casa? Qui non si tratta di comprare una mazzo di rose o una catenina per fare un regalo, qua' parliamo di iniziare una vita che comprende delle responsabilita' per poter permettersi di poter vivere in una casa senza genitori.
Quindi a me pare superfluo dire che se nessuno dei due lavora e' impossibile andare a vivere insieme.
E almeno per me e' assurdo pensare di andare a vivere insieme ad una persona se nessuno dei due lavora ma basandoci unicamente su dei soldi dati dai genitori.
La ragazza ha un lavoro quindi se puo' vivere da sola puo' anche "mantenere" il ragazzo fino a quando lui non trova lavoro, se si amano veramente, se invece parliamo di altro allora e' inutile parlare di convivenza.
Il mondo e' pieno di pazzi

20

Tuesday, September 15th 2020, 6:39pm

Scusami ma forse mi sfugge qualcosa, se io stessi insieme a una ragazza e nessuno dei due lavora, se tutti e due ci amassimo alla follia e amassimo fare sesso insieme come potremmo andare a vivere insieme senza nessuna entrata per pagare casa? Qui non si tratta di comprare una mazzo di rose o una catenina per fare un regalo, qua' parliamo di iniziare una vita che comprende delle responsabilita' per poter permettersi di poter vivere in una casa senza genitori.
Quindi a me pare superfluo dire che se nessuno dei due lavora e' impossibile andare a vivere insieme.
E almeno per me e' assurdo pensare di andare a vivere insieme ad una persona se nessuno dei due lavora ma basandoci unicamente su dei soldi dati dai genitori.
La ragazza ha un lavoro quindi se puo' vivere da sola puo' anche "mantenere" il ragazzo fino a quando lui non trova lavoro, se si amano veramente, se invece parliamo di altro allora e' inutile parlare di convivenza.
No non ti sfugge nulla, come ho detto, mi sembrava che stessi dicendo proprio un'altra cosa e ho frainteso il senso della tua frase.

Riguardo le ultime due righe, in teoria sì, ma nel caso in specie Il problema mi pare di capire non sia tanto il soldo in sé o il fatto che i genitori non compensino come aveva detto, ma la forma mentis del ragazzo non compatibile con la convivenza. Nel senso un conto è aiutare ( mi pare l'autrice lo stia già facendo) una persona che discerne quali siano le spese insensate rispetto le risorse che hai (tipo mangiare fuori se non puoi) un altro è aiutare chi non lo capisce. E allora sì, la spesa puo' essere un problema se dici di farla e non la fai, se dici che la portano i tuoi e non lo fanno, perché ti trovi in una situazione dove una persona si "illude" e si "appoggia" nella sua illusione. Che è diverso da chi te lo dice chiaro "senti non posso/non possiamo".
☯️

21

Tuesday, September 15th 2020, 7:01pm

Scusami ma forse mi sfugge qualcosa, se io stessi insieme a una ragazza e nessuno dei due lavora, se tutti e due ci amassimo alla follia e amassimo fare sesso insieme come potremmo andare a vivere insieme senza nessuna entrata per pagare casa? Qui non si tratta di comprare una mazzo di rose o una catenina per fare un regalo, qua' parliamo di iniziare una vita che comprende delle responsabilita' per poter permettersi di poter vivere in una casa senza genitori.
Quindi a me pare superfluo dire che se nessuno dei due lavora e' impossibile andare a vivere insieme.
E almeno per me e' assurdo pensare di andare a vivere insieme ad una persona se nessuno dei due lavora ma basandoci unicamente su dei soldi dati dai genitori.
La ragazza ha un lavoro quindi se puo' vivere da sola puo' anche "mantenere" il ragazzo fino a quando lui non trova lavoro, se si amano veramente, se invece parliamo di altro allora e' inutile parlare di convivenza.
No non ti sfugge nulla, come ho detto, mi sembrava che stessi dicendo proprio un'altra cosa e ho frainteso il senso della tua frase.

Riguardo le ultime due righe, in teoria sì, ma nel caso in specie Il problema mi pare di capire non sia tanto il soldo in sé o il fatto che i genitori non compensino come aveva detto, ma la forma mentis del ragazzo non compatibile con la convivenza. Nel senso un conto è aiutare ( mi pare l'autrice lo stia già facendo) una persona che discerne quali siano le spese insensate rispetto le risorse che hai (tipo mangiare fuori se non puoi) un altro è aiutare chi non lo capisce. E allora sì, la spesa puo' essere un problema se dici di farla e non la fai, se dici che la portano i tuoi e non lo fanno, perché ti trovi in una situazione dove una persona si "illude" e si "appoggia" nella sua illusione. Che è diverso da chi te lo dice chiaro "senti non posso/non possiamo".


Mi sa che ci siamo fraintesi un altra volta :assi:
Ribadisco quello che avevo detto prima e cioe'
Io ho sempre pensato che le uniche due parole per instaurare una convivenza erano amore e sesso.
Nel tuo posto ho solo letto soldi genitori cena pranzo freezer.
Visto che non vorrei essere rifrainteso aggiungo che senza soldi amore e sesso non bastano per convivere, ma a me pare che non e' questo il caso di cui si sta parlando.
Il mondo e' pieno di pazzi

Elena***

Giovane Amico

Posts: 197

Activitypoints: 633

Date of registration: Aug 15th 2019

  • Send private message

22

Tuesday, September 15th 2020, 7:04pm

Se fossi al tuo posto ne parlerei con lui, dicendogli che voi formate una famiglia pertanto dovreste contare unicamente sui voi stessi e sulle vostre risorse.
Poi se le reciproche famiglie vogliono foraggiare una tantum ben venga, ma il foraggio non deve essere dato per scontato.

Fra un anno quando lui avrà il suo bello stipendio pieno, sarai anche più serena.

L'impressione che ho avuto leggendoti è stata quella di una donna non tanto preoccupata per la gestione economica della convivenza quanto quella di una donna che vede accanto un uomo un po' bamboccione che non ha ancora ben chiaro cosa significhi la vita a due (magari anche pensando al futuro ... figli, ecc.)

This post by "Trottola1987" (Tuesday, September 15th 2020, 7:16pm) has been deleted by user "Elettra" (Wednesday, September 16th 2020, 4:09am) with the following reason: multinick

Similar threads