Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

OcchiAperti

Amico Inseparabile

  • "OcchiAperti" is female
  • "OcchiAperti" has been banned
  • "OcchiAperti" started this thread

Posts: 1,284

Activitypoints: 4,679

Date of registration: Jun 12th 2008

  • Send private message

1

Thursday, November 19th 2009, 9:42pm

Alzi la mano chi ha tradito almeno una volta seriamente nella sua vita e ha il coraggio di ammetterlo...

Il tradimento è un tema che scotta ancora.
Non riesco a capire perchè, visto che il novanta per cento delle persone lo fa.
E poi è uno dei temi che ancora oggi in tv fanno più audience e nella vita pubblica ancora scandalo.

Ma il tradimento è vecchio come il mondo.

Eppure io continuo a notare, visto che giro parecchio per il web, che in NESSUN forum o blog il tradimento in una coppia viene tollerato.
Entra tizia e dice che pensa a un altro , giù, sei una poco di buono, dovresti pensare solo a lui.
Entra caio e dice "ho tradito la mia ragazza" e giù tutte le donne a dirgli che persona di schifo, scorretta, sleale.

Entra un traditore seriale della propria moglie: il peggio del peggio!

Sarei curiosa di trovare dei traditori che, senza nascondersi dietro a giustificazioni e finti buonismi dicano "Sì, sono qua, ho tradito, lo volevo fare e non sono pentito!"
Ce n'è qualcuno?

Alzo io la mano per prima.
Tranne in questa mia ultima storia, mi è capitato un paio di volte nella vita di tradire.
Dentro di me nessun senso di colpa nè rimorso, tornassi indietro rifarei tutto esattamente come prima, la mia coscienza è a posto. Ho tradito anche solo per sesso e mi sono divertita.
Non provo più rancore nemmeno verso tutte quelle corna che ho preso, e sono tante. (Sicuramente molte più di quante io ne abbia fatte.)

2

Thursday, November 19th 2009, 11:14pm

Mi astengo dal commentare perchè potrei essere cattiva.

paciugo

°.....................°

  • "paciugo" is male

Posts: 7,833

Activitypoints: 23,811

Date of registration: Nov 10th 2008

Location: paciugandia

Occupation: paciugheggio

  • Send private message

3

Friday, November 20th 2009, 12:30am

Anche se il thread chiede altro, io mi chiedo leggendo il titolo, ma esiste forse un modo di tradire seriamente e non? :hmm:

Anche io gironzolo nel web e di forum e siti nei quali il tradimento e chi lo mette in atto non sono messi in discussione ce ne sono....

Se stai bene con te stessa e sei contenta di ciò che fai è giusto che tu continui su questa strada però anche se a tuo dire il tradimento è vecchio come il mondo, questo non vuol dire che sia una cosa positiva, poi ognuno di noi ha dei propri parametri personali attraverso i quali valuta anche ciò che è giusto e ciò che non lo è.

Personalmente sono fiero di non aver mai tradito e quindi mi tocca tenere la mano giù.
:)

almost

Utente Attivo

Posts: 61

Activitypoints: 225

Date of registration: Jul 13th 2009

  • Send private message

4

Friday, November 20th 2009, 7:54am

quando ero più piccolina ho avuto delle mancanze di rispetto ( mai sfociati nel tradimento fisico ) verso le persone con cui stavo. Ho poi saputo che quelle persone me ne facevano anche di peggio alle spalle :)

Quindi di quelle piccolezze non mi pento perchè ero piccolina e perchè dall'altra parte mi si facevano le corna in modo anche peggiore.

Poi son cresciuta ed ho capito.

Le corna son stupide, poco rispettose verso la persona con cui si sta e verso se stessi.

Non le tollero, non le faccio, e non so più se perdonerei venendolo a sapere.

Se sto bene con la mia ragazza, non ho motivo di tradirla.

Se non ci sto bene, non ho motivo di starci.

Il tradimento non lo contemplo.

Ky

Utente Fedele

  • "Ky" is female

Posts: 321

Activitypoints: 1,012

Date of registration: Oct 1st 2009

  • Send private message

5

Friday, November 20th 2009, 11:33am

bhe non concepisco il tradimento...
non è proprio nella mia natura...
ma non escludo che magari un giorno possa capitare anche me...penso che tutto possa succedere nella vita...

però se non l'ho mai fatto...non che mi siano mancate le occasioni ...anzi a volte mi sono tenuta molto io alla larga da situazioni "compromettenti" è perchè ho sempre avuto tanto rispetto per le persone con cui stavo...per me ...per la storia che vivevo e per tutte le energie che dedicavo a mandare avanti le mie relazioni..

sono stata tradita però...ti posso dire che soprattutto quando ti trovi in una storia molto importante è come se ti crollasse il mondo addosso...

purtroppo penso tu abbia ragione...la maggiorparte delle persone tradisce...
penso lo si faccia in prevalenza per debolezza..o per affermare a se stessi la propria individualità nonostante si stia in coppia...a volte la routine di una storia magari lunga capisco possa spegnere...ma non credo sia tradire l'alimento per mandarla avanti con un po' più di spensieratezza...
io mi sono sentita devastata all'idea solo di poterlo fare...
per questo dico che non fa proprio parte di me al momento...
WheRe iS mY MiNd?

thegrv

Giovane Amico

  • "thegrv" has been banned

Posts: 219

Activitypoints: 678

Date of registration: Oct 8th 2009

  • Send private message

6

Friday, November 20th 2009, 12:54pm

quante affermazioni, supposizioni, spiegazioni. La domanda è precisa, bollente, pesante. Di quelle in cui ci rimetti la faccia. Affermare di si, è come dire che sei un omicida.Il peso è moralmente simile.

Si. L'ho fatto. Non spiego nè come, nè quando, nè perchè. Sono fatti miei.
__
thegrv.blogspot.com

ros

Unregistered

7

Friday, November 20th 2009, 1:01pm

un post inutile.
nessuno alzerà la mano
ma qui scriveranno solo quelli che nn hanno ancora tradito o che lo sono stati, per sparare a zero.

è cosi.
come dice grv, per nn essere giudicati, nessuno ci metterà la faccia.
purtorppo questi argomenti vengono affrontati superficialmente, solo con il metro del giudizio.

  • "DonChuckCastoro" has been banned

Posts: 664

Activitypoints: 2,047

Date of registration: May 7th 2009

  • Send private message

8

Friday, November 20th 2009, 1:24pm

Mi pare che la richiesta iniziale della discussione sia precisissima. Perciò dire la propria opinione sul tradimento è semplicemente fuori tema. Chi ha tradito seriamente e ha il coraggio o la voglia di ammetterlo senza nascondersi dietro finti buonismi lo faccia, gli altri, per evitare di creare confusione, si limitino a leggere se sono interessati a farlo.

Detto questo, aggiungo un pensiero (e poi sparisco): spero che non si voglia far passare il messaggio secondo il quale chi non alza la mano è un ipocrita finto buonista (ovvero, spero di aver capito male io). Perché non potete escludere che costui non abbia mai tradito per ragioni di coscienza. Quindi, dato che criticate (giustamente) il giudizio facile, non giudicate facilmente chi ha semplicemente una coscienza diversa dalla vostra.

thegrv

Giovane Amico

  • "thegrv" has been banned

Posts: 219

Activitypoints: 678

Date of registration: Oct 8th 2009

  • Send private message

9

Friday, November 20th 2009, 2:14pm

Detto questo, aggiungo un pensiero (e poi sparisco): spero che non si voglia far passare il messaggio secondo il quale chi non alza la mano è un ipocrita finto buonista (ovvero, spero di aver capito male io). Perché non potete escludere che costui non abbia mai tradito per ragioni di coscienza. Quindi, dato che criticate (giustamente) il giudizio facile, non giudicate facilmente chi ha semplicemente una coscienza diversa dalla vostra.
Anche questo è off topic. :roftl:
__
thegrv.blogspot.com

10

Friday, November 20th 2009, 2:49pm

Detto questo, aggiungo un pensiero (e poi sparisco): spero che non si voglia far passare il messaggio secondo il quale chi non alza la mano è un ipocrita finto buonista (ovvero, spero di aver capito male io). Perché non potete escludere che costui non abbia mai tradito per ragioni di coscienza. Quindi, dato che criticate (giustamente) il giudizio facile, non giudicate facilmente chi ha semplicemente una coscienza diversa dalla vostra.
Anche questo è off topic. :roftl:
e questo è +1 spam
Tutto ciò mi perplime

rocco smitherson

pester81

Nuovo Utente

Posts: 3

Activitypoints: 9

Date of registration: Nov 4th 2009

  • Send private message

11

Friday, November 20th 2009, 4:36pm

Io ho tradito e l'ho fatto perchè non ero più innamorata del mio ex compagno...ora sto con quello co il quale ho tradito e sono felicissima!!!!

Incognita

Giovane Amico

  • "Incognita" is female

Posts: 248

Activitypoints: 964

Date of registration: May 22nd 2009

Occupation: Studentessa

  • Send private message

12

Friday, November 20th 2009, 4:42pm

Io la mano la tengo giù,personalmente reputo il tradimento un non rispetto verso se stessi,una non coerenza,cioè nessuno ti obbliga a stare con quella persona se la tradisci è perchè c'è qualcosa che non va quindi ti lasci sei libero e ti fai la tua vita...
E' da qui non c'è niente di piu naturale che
fermarsi un momento a pensare
che le piccole cose son quelle più vere
e restano dentro di te
e ti fanno sentire il calore
ed è quella la sola ragione
per guardare in avanti e capire
che in fondo ti dicono quel che sei...

patrizia

Animo inquieto

  • "patrizia" is female

Posts: 5,559

Activitypoints: 18,621

Date of registration: Mar 13th 2008

Location: sicilia

  • Send private message

13

Friday, November 20th 2009, 4:58pm

Ma che significa tradire seriamente? :hmm:

Tradire con il corpo, fare sesso, oppure tradire con la mente oppure con entrambi? Quando un tradimento è serio e quando non lo è?
I giorni e le notti suonano in questi miei nervi di arpa, vivo di questa gioia malata di universo e soffro di non saperla accendere nelle mie parole.

Nemes

Pilastro del Forum

  • "Nemes" is female

Posts: 2,898

Activitypoints: 9,009

Date of registration: Mar 31st 2008

Location: Nord

  • Send private message

14

Friday, November 20th 2009, 5:11pm

Eccomi alzo la mano, io ho tradito in passato.
Non ne vado fiera ma non mi crogiolo nel senso di colpa, avevo i miei motivi e con il senno di poi posso dire che non ero innamorata.
Ho avuto il buon gusto di lasciare subito dopo.
Ho anche avuto il buon gusto di non dirlo, perchè aggiungere anche questo oltre al fatto di lasciarli.

Credo di aver agito così anche per scarsa maturità, potevo lasciarli prima per gli stessi motivi che mi hanno portato a tradire (problemi nel rapporto, solo una volta ho tradito per amore e di quello non mi pentirò mai), ora ragiono in modo diverso, per fortuna si cresce prima o poi.

Ma anch'io mi chiedo: in che senso tradire seriamente?
Le persone sane si innamorano follemente, amano ardentemente, si arrabbiano furentemente, possono provare gelosie violente, lottare per la propria realizzazione o sacrificare tutto, fino a consumarsi, per i valori in cui credono, e giungere alla battaglia. (C. Albasi)

Pegaso

volato via come una foglia

  • "Pegaso" is male

Posts: 1,340

Activitypoints: 4,120

Date of registration: Sep 5th 2009

Location: la mia grigia Torino

  • Send private message

15

Friday, November 20th 2009, 5:20pm

no che poi oltre il significato di tradire seriamente, notare l'intorduzione...
il 90% delle persone al mondo lo fa
Mi sembra la classica frase che dice chi tradisce per scusarsi, io non ho mai tradito eppure sono stato tradito (cosa che succede a molti, uomini e donne) eppure, se fossimo il 90% nel mondo a tradire allora tutte le storie del mondo che esistono, sono esistite ed esisteranno sono false ?!
mah...
Adieu :hi:

Similar threads