Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


zibibbo

Utente Fedele

  • "zibibbo" started this thread

Posts: 439

Activitypoints: 1,445

Date of registration: Dec 15th 2014

  • Send private message

1

Wednesday, March 11th 2020, 10:25pm

Litio per depressione unipolare

Ciao,
qualcuno di voi assume o ha assunto il Litio, non per bipolarismo, ma per depressione cronica/ resistente?

Vorrei sentire qualche storia.. Esperienza.

Grazie.
Michele.

Desperate

Pera Culona

Posts: 317

Activitypoints: 979

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

2

Sunday, March 15th 2020, 12:53am

Sono poco d'aiuto, ma che io sappia il litio non si usa nella depressione unipolare. Anche perchè viene definito uno stabilizzatore dell'umore, non un antidpressivo, per cui in assenza di sbalzi d'umore patologici non ha motivo di essere usato.
Come mai questa curiosità?
Sei in cerca di cure diverse dai soliti SSRI?
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

3

Sunday, March 15th 2020, 11:19am

Quoted

Sono poco d'aiuto, ma che io sappia il litio non si usa nella depressione unipolare


Esistono diversi farmaci utilizzati off-label per il trattamento di vari tipi di depressione resistenti alle terapie farmacologiche, tra questi esiste anche il Litio, come alcuni antipsicotici atipici, conosco persone con depressione maggiore che assumono l'Olanzapina per fare un esempio. Il Litio è un sale naturale, e uno dei primi farmaci utilizzati in psichiatria in teoria è anche uno dei più sicuri, efficaci e meglio tollerati, certo bisogna controllare i livelli ematici regolarmante.

Io comunque non l'ho mai assunto, quindi non ho esperienze in merito da riportare.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

zibibbo

Utente Fedele

  • "zibibbo" started this thread

Posts: 439

Activitypoints: 1,445

Date of registration: Dec 15th 2014

  • Send private message

4

Sunday, March 22nd 2020, 1:39am

Sono poco d'aiuto, ma che io sappia il litio non si usa nella depressione unipolare. Anche perchè viene definito uno stabilizzatore dell'umore, non un antidepressivo, per cui in assenza di sbalzi d'umore patologici non ha motivo di essere usato.

Errato, si usa anche nella depre unipolare resistente agli SSRI e nella ideazione suicidaria.

Quoted


Come mai questa curiosità?
Sei in cerca di cure diverse dai soliti SSRI?


E' la nuova terapia proposta dal mio psi dato che non ho una risposta soddisfacente con SSRIs/SNRI. Solo che causa emergenza sanitaria è un pò un casino fare gli esami del sangue.

Tra qualche mese vi faccio sapere come va :-)

ayrton76

Giovane Amico

Posts: 116

Activitypoints: 418

Date of registration: Dec 18th 2019

  • Send private message

5

Tuesday, May 5th 2020, 11:40am

Ciao Zibibbo

Come e' andata poi con lo stabilizzatore?? ti chiedo perche ' era stata paventata anche a me questa possibilita'...

Grazie

zibibbo

Utente Fedele

  • "zibibbo" started this thread

Posts: 439

Activitypoints: 1,445

Date of registration: Dec 15th 2014

  • Send private message

6

Sunday, May 10th 2020, 2:19pm

Ciao.
Non ho molti aggiornamenti.

Il mio psi si era beccato il covid quindi ho dovuto fare con il medico di medicina generale.
A breve dovrei avere il risultato degli esami preliminari di sangue e urine, fatti la settimana scorsa, prima di iniziare il carbolithium.

Ciao.

ayrton76

Giovane Amico

Posts: 116

Activitypoints: 418

Date of registration: Dec 18th 2019

  • Send private message

7

Thursday, May 14th 2020, 7:06pm

A ok!!

A me e' stato paventato l utilizzo di uno stabilizzatore.... pero' ho sempre preso antidepressivi!!che pero puntualmente dopo un utilizzo di 10 anni non funzionano piu' in modo efficace...
E' successo con la paroxetina prima e ora con anafranil...non capisco se e' una scadenza fisiologica che dopo un tot gli antidepressivi non funzionano piu' bene...

Per ora tengo botta, ma se dovesse peggiorare credo provero' con lo stabilizzatore

8

Friday, May 15th 2020, 1:21pm

Quoted

Per ora tengo botta, ma se dovesse peggiorare credo provero' con lo stabilizzatore


A volte danno buoni risultati per depressioni che hanno una risposta insufficiente agli SSRI/SNRI e agli antidepressivi triciclici.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

ayrton76

Giovane Amico

Posts: 116

Activitypoints: 418

Date of registration: Dec 18th 2019

  • Send private message

9

Friday, May 15th 2020, 5:45pm

Quoted

Per ora tengo botta, ma se dovesse peggiorare credo provero' con lo stabilizzatore


A volte danno buoni risultati per depressioni che hanno una risposta insufficiente agli SSRI/SNRI e agli antidepressivi triciclici.


Quello che non capisco io e' , se prima la paroxetina per 9 anni ha funzionato, poi l'anafranil per altri 9, vuol dire che il mio disturbo risponde agli antidepressivi....solo che dopo un tot di tempo perdono efficacia!!!dovrei provare a cambiare molecola un altra volta........o e' logico passare a uno stabilizzatore??

10

Friday, May 15th 2020, 6:16pm

Quoted

dovrei provare a cambiare molecola un altra volta........o e' logico passare a uno stabilizzatore??


Possono funzionare entrambi gli approcci terapeutici che hai descritto, è a discrezione dello psichiatra che ti segue quale seguire, fidati di lui e di quello che ti verrà proposto. In quanto solo lui conosce la tua storia pregressa.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.