Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

mpoletti

Amico Inseparabile

  • "mpoletti" is male
  • "mpoletti" started this thread

Posts: 1,281

Activitypoints: 4,655

Date of registration: Mar 12th 2014

  • Send private message

1

Tuesday, March 25th 2014, 2:48pm

Inizia la meraviglia: ho scelto la pillola rossa

Ieri sera ho avuto la seconda seduta con la mia
psicanalista. Come la precedente, è stata squisitamente introduttiva:ho parlato
solo io, lei mi ha fatto domande solo in caso di passaggi poco chiari.


Come mi era stato promesso nella precedente seduta, ieri –
prima di lasciarci – ha azzardato diagnosi
e prognosi: è necessario fare un lavoro
di scavo
(prognosi) per curare questo malessere (diagnosi).


Le parole scritte non possono descrivere il tono usato dalla
mia psicoterapeuta, e possono dare solo una descrizione molto approssimativa
del mio stato d’animo in quel momento
(che era molto rilassato). La
combinazione dei due fattori citati e le sue specifiche parole, però, si
possono riassumere in 2 scene del film Matrix
(chi ha visto il film non avrà difficoltà a capire ciò che intendo…Agli altri,
consiglio di consultare Wikipedia e Youtube):





- Scena prima: la dottoressa mi chiede se sono disposto ad
intraprendere una psicoterapia. Mi sono sentito come Neo/Keanu Reeves davanti
alla scelta proposta da Morpheus/Laurence Fishburne. Nella mia mente, è come se la mia psi mi
avesse detto:


“Pillola azzurra, fine della storia: domani ti sveglierai in camera
tua, e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa, resti nel paese delle
meraviglie, e vedrai quant'è profonda la tana del bianconiglio
.” Se
avete letto il titolo di questo thread, non avrete difficoltà a caprie che
scelta ho fatto





- Scena seconda: la
dottoressa chiude la seduta con una
sorta di ammonimento che, ad essere sincero, non mi ha intimorito più di tanto.
Non voglio descriverlo con sufficienza, ma devo essere comunque chiaro. Potrei
riassumere il tutto con una frase: “Sarà un lavoro di scavo e…non sapremo cosa
troveremo, quanto ci metteremo, né come lei reagirà: avremo anche delle
sorprese!”. Ripensandoci a posteriori, è come se la terapeuta mi avesse detto: “Allacciati
la cintura, Alice…perché ora di meraviglie ne vedrai un bel po’!”





Da cinefilo, queste frasi ben descrivono il mio stato d’animo
e potete intuire la mia scelta: sono,contemporaneamente,
sia curioso di sapere, sia intimorito da cosa potrò scoprire.

pw81

Colonna del Forum

  • "pw81" has been banned

Posts: 1,809

Activitypoints: 6,807

Date of registration: Jun 18th 2008

  • Send private message

2

Thursday, March 27th 2014, 12:25am

costo della pillola rossa?
''il depresso è un narcisista fallito''

mpoletti

Amico Inseparabile

  • "mpoletti" is male
  • "mpoletti" started this thread

Posts: 1,281

Activitypoints: 4,655

Date of registration: Mar 12th 2014

  • Send private message

3

Thursday, March 27th 2014, 3:57am

costo della pillola rossa?
1 pillola = 70 caffè

Mara Canà

Fiocco di neve che non cade da nessuna parte

  • "Mara Canà" is female

Posts: 165

Activitypoints: 523

Date of registration: Mar 13th 2014

  • Send private message

4

Thursday, March 27th 2014, 9:10pm

Sai vero che la grande scoperta può essere che non c'è nulla da scoprire?