Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


571

Wednesday, August 14th 2019, 6:02pm

Ti capisco Frank, in tuttoe per tutto. Io quando penso che al rientro dalle vacanze probabilmente li vedrò insieme mi viene l'ansia.
L'unica è razionalizzare e cercare, come hai detto tu, di distrarsi. Fai benissimo ad andare al mare e a uscire, fa bene all'umore l'aria aperta. Cerca di organizzare anche qualche uscita con amici se riesci, e se te la senti sfogati pure con loro, magari sentire anche il loro parere può aiutarti.
Sono con te, davvero!

Frank80

Utente Attivo

  • "Frank80" is male

Posts: 77

Activitypoints: 231

Date of registration: Feb 28th 2019

  • Send private message

572

Wednesday, August 14th 2019, 10:57pm

Ti capisco Frank, in tuttoe per tutto. Io quando penso che al rientro dalle vacanze probabilmente li vedrò insieme mi viene l'ansia.
L'unica è razionalizzare e cercare, come hai detto tu, di distrarsi. Fai benissimo ad andare al mare e a uscire, fa bene all'umore l'aria aperta. Cerca di organizzare anche qualche uscita con amici se riesci, e se te la senti sfogati pure con loro, magari sentire anche il loro parere può aiutarti.
Sono con te, davvero!

Ciao Miss ;) e grazie.. No, io almeno lo strazio di vederli insieme lo eviterò perché abitiamo in città diverse.
Di notte, quando la sogno, spesso di recente c'è pure "quello lì".. e cavolo se avverto la sensazione di dolore fortissimo quando di punto in bianco spunta pure lui. Saranno pure sogni, ma ciò che si prova sono stati d'animo molto simili se le situazione si verificasse realmente.

Cerco in tutti i modi di distrarmi, ma non è facile. Amici non ne ho, o meglio, quei pochi che ho sono ormai tutti accasati, se ci scappa qualche uscita o cena e succede, la cosa è certamente piacevole, ma poi si esaurisce tutto lì.
Come ho scritto all'inizio del mio post, non è facile crearsi nuove amicizie quando non si hanno più 20 anni...più si va avanti, più diventa difficile.
Questa persone io l'ho conosciuta in ambito lavorativo..e quello scorso praticamente è stato il primo "anno vero" di lavoro. Prima esperienza saltuarie e non continuative. L'anno prossimo un grande punto interrogativo e di certo non sarò di nuovo con l'adorata collega mia.

Grazie per la vicinanza e sostegno, ricambio.