Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

mpoletti

Amico Inseparabile

  • "mpoletti" è un uomo
  • "mpoletti" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.204

Activity points: 4.354

Data di registrazione: mercoledì, 12 marzo 2014

  • Invia messaggio privato

1

giovedì, 14 marzo 2019, 11:14

Stanco di stare male

Ciao a tutti.
Stamattina, mentre ero in metropolitana, sono stato colto dall'ansia: sentivo gli occhi uscirmi dalle orbite, i muscoli addominali contratti...insomma, tutto il solito circo dei sintomi che conosciamo bene.
So bene che ci sono due cose che mi turbano:
1. La paura del futuro: insomma, non sapere che direzione prenderà la mia vita mi fa stare male
2. I rumori: gli ambienti rumorosi (come la metropolitana, appunto) incentivano gli attacchi d'ansia

Vero che sono in terapia, ma non sapere come fare a risolvere queste cose mi getta nello sconforto. Inoltre, come scrivevo nel titolo, sono stanco di stare male. Mi sento come una persona allergica a qualcosa che c'è nell'aria (polvere e pollini): non può fare nulla per contrastarli, se non alleviare i sintomi con antistaminici.

Rainbow87

Barcollo ma non mollo

  • "Rainbow87" è un uomo

Posts: 493

Activity points: 1.097

Data di registrazione: lunedì, 25 dicembre 2017

  • Invia messaggio privato

2

giovedì, 14 marzo 2019, 12:12

A me talvolta aiuta girare con la musica negli auricolari

mpoletti

Amico Inseparabile

  • "mpoletti" è un uomo
  • "mpoletti" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.204

Activity points: 4.354

Data di registrazione: mercoledì, 12 marzo 2014

  • Invia messaggio privato

3

giovedì, 14 marzo 2019, 12:18

A me talvolta aiuta girare con la musica negli auricolari

Anche a me Rainbow. Stamattina me ne ero proprio dimenticato e, inoltre, mi piacerebbe che il rumore non mi creasse così disagio, in ogni caso.

4

giovedì, 14 marzo 2019, 14:40

Vero che sono in terapia, ma non sapere come fare a risolvere queste cose mi getta nello sconforto

Beh, queste sono cose che dovresti discutere con il tuo terapeuta.

Nb: mi sbaglio o fai solo psicoterapia? cioè non assumi nemmeno ansiolitici al bisogno in caso di forte ansia?

mpoletti

Amico Inseparabile

  • "mpoletti" è un uomo
  • "mpoletti" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.204

Activity points: 4.354

Data di registrazione: mercoledì, 12 marzo 2014

  • Invia messaggio privato

5

giovedì, 14 marzo 2019, 16:15

mi sbaglio o fai solo psicoterapia? cioè non assumi nemmeno ansiolitici al bisogno in caso di forte a

Michele, sbagli: ci sono anche gli ansiolitici. Paroxetina una volta al dì, regolare prima di andare a letto.
Fino a qualche mese fa, prendevo anche 5 gocce di xanax in caso di bisogno. Non molte, ma è sempre meglio non doverlo usare. In ogni caso, l'ho dismesso d'accordo con lo psichiatra mesi fa, visto che - dopo l'ultimo attacco - ero riuscito a non avere più crisi che necessitassero del farmaco.

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" è un uomo

Posts: 1.266

Activity points: 3.196

Data di registrazione: domenica, 26 giugno 2016

Località: emilia-romagna

Lavoro: una volta

  • Invia messaggio privato

6

giovedì, 14 marzo 2019, 17:54

''Ti ci vuole una donna''....anche a me mi ci si vorrebbe ma chi mi prende ora...
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

repcar

Utente Avanzato

  • "repcar" è un uomo

Posts: 1.058

Activity points: 2.903

Data di registrazione: sabato, 10 dicembre 2016

Località: reggio calabria

Lavoro: forze di polizia

  • Invia messaggio privato

7

giovedì, 14 marzo 2019, 19:41

Ciao......se sei in cura e questi episodi sono sporadici allora rientrano tra le normali fluttuazioni del nostro umore, che ricorda nella persone che soffrono di ansia etc, hanno una curva diversa. Se invece sono frequenti allora chiedi allo specialista, magari un aggiustamento della posologia, della somministrazione etc. può esserti d'aiuto. Datti forza lo so è più facile da dirsi che a farsi ma d'altronde siamo fatti così e questo te lo dice uno che da quai 30 anni "convive", insomma mi sento come dici tu una persona allergica ..................allievo molto i sintomi.........quindi in bocca al lupo............ :thumbup:

1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite

Threads simili