Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Vincent92

Nuovo Utente

  • "Vincent92" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Nov 15th 2013

  • Send private message

1

Friday, November 15th 2013, 6:02pm

Rinchiuso in un girone infernale

Sono rimasto a fissare a lungo lo schermo prima di iniziare a scrivere. Ho faticato tantissimo per dire a me stesso che in fondo non contano la forma, la banalità, gli errori di punteggiatura ed ortografia e la sensazione che tutto questo sia alquanto inutile, ridicolo e senza senso. Ho 21 anni e sono stato ricoverato tre volte in psichiatria ( la prima volta a seguito di un tentato suicidio ), attualmente faccio uso di psicofarmaci e frequento regolarmente il servizio di salute mentale. Da un paio di anni non riesco più ad appassionarmi a niente, non riesco a trovare uno sfogo, non riesco a stare bene né da solo né in mezzo alle persone. Tutto quello che mi accade, nel bene e nel male, sembra costituire una sorta di insormontabile trauma. Non riesco più a condividere niente con gli altri e non riesco a portare a compimento nessuna delle mie idee o dei miei progetti. Non sono più in grado di prendere decisioni, non riesco più ad avere opinioni su niente. Non riesco a studiare, non riesco ad affrontare lavori di carattere pratico, non riesco a riflettere, non riesco a trovare le soluzioni ai problemi più semplici. "Credi in te stesso", "Cambia aria", "Fai cose nuove", "Prova con la meditazione"... blablablabla. Non ne posso più.

Buk

Utente Attivo

  • "Buk" is male

Posts: 43

Activitypoints: 178

Date of registration: Oct 20th 2012

Location: Milano

Occupation: studente

  • Send private message

2

Saturday, November 16th 2013, 12:04am

ciao Vincent! ho 24 anni e ti capisco...io a differenza di te vado a periodi; due settimane a fare una vita normale, e una dove sono sempre stanco, spossato, confuso, trascorro le giornate a letto sperando che passino in fretta...davvero non so se riuscirò mai ad uscirne...non ho mai tentato il suicidio...se non ci fossero i miei che mi permettono di avere quanto meno un tetto sulla testa non so che fine avrei potuto fare...ho delle visioni nere sul futuro. non so a quanto servirà questa mia risposta, però sentivo di scriverti queste cose...
tieni duro mi sento di scrivere, spero di non cadere nel solito luogo comune...ciao

luca63

mistico dubbioso

  • "luca63" is male

Posts: 375

Activitypoints: 1,040

Date of registration: Oct 27th 2013

Location: genova

  • Send private message

3

Saturday, November 16th 2013, 12:28am

caro vincent, è difficile risponderti perchè dici di frequentare regolarmente il servizio di salute mentale, e dici che usi psicofarmaci... quindi avrai incontrato psichiatri e psicologi a cui avrai descritto il tuo stato d'animo. Non credo che loro possano averti detto cose tipo "credi in te stesso" o "fa cose nuove"... Tutte le sensazioni che descrivi sembrano pari pari i sintomi della depressione: se hai cominciato una cura, saprai che ci vuole un po' prima di vedere gli effetti. Fidati delle persone che ti seguono, e abbi pazienza. Sappi che molte delle persone che ti leggono qui sono passate in quel tunnel buio, che sembra senza uscita. Alcune ci sono ancora dentro. Non sei solo! Prova a formulare una domanda più precisa e vedrai che ti risponderemo per aiutarti. per quanto è possibile da uno schermo :_GMR :D
l'indipendenza, che è la mia forza, implica la solitudine, che è la mia debolezza. PPP

Luciuss

Utente Attivo

Posts: 83

Activitypoints: 291

Date of registration: Mar 13th 2012

  • Send private message

4

Saturday, November 16th 2013, 1:56pm

Sforzati di scrivere il più possibile, se non qui su un foglio di testo o su un pezzo di carta..qualsiasi cosa ti passi per la mente..senza chiederti perchè lo stai scrivendo..alla fine buttalo via, non serve tenerlo..aiuta.
Per il resto..un abbraccio. Non sei solo

Melvin II

Utente Avanzato

Posts: 907

Activitypoints: 2,784

Date of registration: Jan 26th 2013

  • Send private message

5

Saturday, November 16th 2013, 2:59pm

caro vincent ionho 36 anni, prendo psicofarmaci, ho subito un tso e ho avuto 2 crisi psicotiche. ti sono vicino.
credimi scrivere aiuta molto. e' una valvola di sfogo.
io da un anno ho aperto un blog e mi ha aiutato molto. guardalo il ritorno di melvin.
un abbraccio
Ho inventato una vita
Ho mentito
La vita e' una fiction
Sono Tornato per rimediare ai miei errori
Sono Melvin.

Similar threads