Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Davidex

Nuovo Utente

  • "Davidex" is male
  • "Davidex" started this thread

Posts: 7

Activitypoints: 35

Date of registration: Jul 29th 2015

  • Send private message

1

Wednesday, July 29th 2015, 4:11am

Penso di essere depresso

Ciao a tutti, mi sono iscritto ora a questo forum in cerca di aiuto e di consigli utili, vi racconto tutto a breve. inizialmente voglio ringraziarvi per il tempo che mi dedicate, lo apprezzo molto. torniamo a me.. sono un ragazzo di 21 anni e nonostante l'età penso di soffrire di depressione, le cause potrebbero essere molte o anche tutte.1) per iniziare soffro di intolleranza al lattosio da 5 anni con fastidiosi problemi intestinali, intolleranza che oramai si è trasformata in ansia di aver problemi quando sono in giro con amici/famiglia/ragazza/scuola. 2)frequento l'università con scarsissimo successo, non penso di essere stupido ma sinceramente con la mia mentalità attuale non riesco a concentrarmi per studiare una materia come si deve con successivo risultato negativo all'esame e altro stress accumulato. 3)sono innamorato follemente di una ragazza, ma dall'estate scorsa in cui è successo un episodio che mi ha segnato litighiamo spesso, da li lei è cambiata e io pure. stiamo ancora molto bene insieme però io sono diventato più aggressivo(verbalmente parlando) nei suoi confronti creando così un distaccamento da parte sua che a sua volta provoca altra rabbia dentro di me. tirando le somme questo è sfociato in un litigio pesante sabato e attualmente siamo in una situazione di pausa riflessiva da parte sua. sono passati solo due giorni e mi sento svuotato completamente dalla voglia di vivere(come se ne avessi molta di solito), mi sento un anima in pena che vaga per casa(questa situazione mi ha portato a pensare di esser depresso). 4) ho avuto un trauma quando avevo 16 anni, ovvero un bullo della zona con i suoi amici han deciso di divertirsi picchiandomi un giorno in cui volevo un gelato con gli amici. dopo quella giornata mi sono chiuso in casa per due annetti e uscivo solo se qualcuno veniva nel mio cortile o per andar a scuola, sempre impaurito di incontrare questa gente. sempre in questi due anni ho incontrato il "meraviglioso" mondo dei giochi online, che mi accompagna tutt'ora per almeno 8 ore della giornata. da quel giorno ho smesso di far sport e qualsiasi attività oltre la scuola e veder amici, ci ho riprovato in futuro a riprendere ma con scarso successo.5) sono annoiato tutto il giorno tutti i giorni a parte quando sto con lei (gli ultimi litigi che han portato a quello di sabato erano perchè ci vedevamo poco ultimamente ma ho cercato di attirar la sua attenzione nella maniera sbagliata provocando l'effetto contrario), ho un lavoro part time come giardiniere , ma per il resto non ho niente da fare. il vero problema è che non ho ne la voglia ne la fantasia per trovar un hobby, qualcosa per riempire il tempo. 6) avevo molti amici, ora ne ho solo due che sento frequentemente e li vedo davvero poco, perchè? non lo so sinceramente.. 7) e penso sia l'ultimo, non ho uno scopo nella mia vita, non riesco a far niente di buono e sto buttando via le uniche relazioni extrafamiliari che mi stan rimanendo per la mia idiozia, ho un atteggiamento molto pessimista e quasi masochista in quanto non riparo ai mali, ma li peggioro fino a quando non diventan irreparabili.. come con la mia ragazza.. non dico che sto pensando al suicidio, ma di sicuro c'è qualcosa di sbagliato in me. ho passato 2 ore a far ricerche sulla depressione e bene o male in ogni sito mi ci ritrovavo, tutti davano come primo consiglio il riconoscere la malattia e come secondo di chiedere aiuto. non ci ho pensato due volte appena ho visto il forum, mi si saranno aperti gli occhi, ma solo ora noto come sono diventato in confronto a qualche anno fa..
sicuramente non sono i problemi peggiori del mondo ma spero possiate capirmi.. grazie infinite e scusate se ho sgrammaticato qualcosa ma sono stanchino http://www.nienteansia.it/forum/wcf/imag…es/sleeping.png

Oakley

Niente.

  • "Oakley" is male

Posts: 127

Activitypoints: 689

Date of registration: Apr 25th 2015

  • Send private message

2

Saturday, August 8th 2015, 8:21pm

Sei me dal futuro? Mi sono rispecchiato molto in quello che hai detto, ma ho solo 17 anni.
Pure io avevo un bel rapporto con una ragazza (non era amore) che poi a causa di una litigata è andato al macello.
Come te in teoria avrei anche tre amici, ma che non sento praticamente mai, e credo che chiamarli ancora amici non mi sembra giusto.
A scuola non eccellevo (parlo all'imperfetto perchè quest'anno non sono andato a scuola) proprio per il mio umore, e perchè ero impazzito di una ragazza e non facevo altro che pensare a lei.
Al posto della tua intolleranza, ho problemi all'udito e alla vista (diplopia e acufeni) che ho beccato per un farmaco, e probabilmente sono cronici.
Nemmeno io ho uno scopo nella vita, non riesco ad interessarmi a nulla, se anche io una volta giocavo molto ai videogiochi, adesso sta diventando un "game over".
Hai tutto il mio sostegno, mi spiace che tu abbia subito questo strapiombo nella tua vita.
Un consiglio che ti posso dare, è che se continui a sentirti vuoto e la situazione degenera, prova a contattare una psicologa. Da un anno sono in terapia e ti assicuro che aiuta.
Un'ultima cosa: se si dovessero vedere ancora in giro bulletti del genere (non credo dato che ti è successo tempo fa), armati di spray al peperoncino.

Similar threads

Used tags

depressione