Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Rabi1997

Nuovo Utente

  • "Rabi1997" is male
  • "Rabi1997" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 30

Date of registration: Apr 22nd 2014

  • Send private message

1

Sunday, April 27th 2014, 4:00pm

Avete mai pensato di suicidarvi ?

Chi ha mai sofferto di depressione e di malinconia e di solitudine ?

Come mai tanta "divina indifferenza" verso il dolore ????????????

This post has been edited 1 times, last edit by "Rabi1997" (Apr 28th 2014, 9:34pm)


bonsojonso

Giovane Amico

  • "bonsojonso" is male

Posts: 149

Activitypoints: 468

Date of registration: Apr 23rd 2014

  • Send private message

2

Sunday, April 27th 2014, 8:47pm

Pensato di farla finita,si ci sono stati pensati in cui l'ho pensato,l'ammetto.Ma in una maniera in cui lo pensano tutti,perchè tutti affrontano nella vita momenti difficili
Pensare di farla finita sul serio in maniera ripetuta...no.Sono un tipo che si accontenta di poco e mi basta anche un poco per essere felice,almeno per un secondo.
Credo sia il miglior modo per affrontare la vita,perchè la vita è dura.

pw81

Colonna del Forum

  • "pw81" has been banned

Posts: 1,809

Activitypoints: 6,807

Date of registration: Jun 18th 2008

  • Send private message

3

Monday, April 28th 2014, 12:48pm

tutti i santi giorni da almeno 17 anni.. ma non ha senso pensarci.. bisognerebbe agire piuttosto che stare nel limbo
''il depresso è un narcisista fallito''

Black Celebration

Utente Fedele

  • "Black Celebration" is male

Posts: 469

Activitypoints: 1,706

Date of registration: Dec 1st 2013

  • Send private message

4

Monday, April 28th 2014, 1:12pm

Ormai è da qualche anno che ci penso quotidianamente. La tentazione è forte...

bonsojonso

Giovane Amico

  • "bonsojonso" is male

Posts: 149

Activitypoints: 468

Date of registration: Apr 23rd 2014

  • Send private message

5

Monday, April 28th 2014, 1:57pm

No ragazzi,non scherzate,la vita è bella.
C'è un gusto epr l'avventura,qualsiasi cosa bella o brutta possa capitarvi che non esiste nella morte.
Vi piace la filosofia?

Anima triste

Utente Attivo

  • "Anima triste" is male

Posts: 48

Activitypoints: 256

Date of registration: Dec 7th 2013

  • Send private message

6

Monday, April 28th 2014, 2:29pm

Mi è capitato, però dopo 5 minuti mi viene sempre un senso di odio verso me stesso!
Non faccio più questi pensieri! ormai ho capito che se sono nato su questa terra, vale la pena restarci...
Io sono comunque sempre triste, sorriso finto, insoddisfatto e via dicendo! Però il suicidio è una stronzata.
Personalmente ho deciso di vivere nel mio malessere..non faccio progetti, succeda quel che succeda! Vita bella o brutta che sia!

elettra

Utente Attivo

  • "elettra" is female

Date of registration: Sep 29th 2010

  • Send private message

7

Monday, April 28th 2014, 4:13pm

Io ci ho pensato tantissime volte, una volta ho pure cercato di metterlo in atto. Adesso che la mia vita ha ripreso a scorrere in maniera dignitosa, penso che la vita valga la pena di essere vissuta in ogni caso, perché accanto al male c'è sempre del bene e tutte e esperienze, specialmente quelle dolorose fanno crecere.

pw81

Colonna del Forum

  • "pw81" has been banned

Posts: 1,809

Activitypoints: 6,807

Date of registration: Jun 18th 2008

  • Send private message

8

Monday, April 28th 2014, 8:12pm

"A tutto si abitua quel vigliacco che è l'uomo"

Secondo me quello che vi fa andare avanti è un'illusione inconscia. Se aveste la possibilità di vedervi fra 10 anni non sareste così riluttanti verso il suicidio. e non voglio fare il cinico.
''il depresso è un narcisista fallito''

Black Celebration

Utente Fedele

  • "Black Celebration" is male

Posts: 469

Activitypoints: 1,706

Date of registration: Dec 1st 2013

  • Send private message

9

Monday, April 28th 2014, 8:55pm

Per chi vuole suicidarsi è bene ricordarsi che al vostro funerale non sarete "onorati". Nella mia città un giovane di 29 anni dell'esercito si è suicidato e al suo funerale solo parenti e qualche amico.
La settimana scorsa un altro militare ha perso la vita durante un'esercitazione e al funerale era pieno di gente e di militari e gli hanno dedicato pure il silenzio.

pw81

Colonna del Forum

  • "pw81" has been banned

Posts: 1,809

Activitypoints: 6,807

Date of registration: Jun 18th 2008

  • Send private message

10

Monday, April 28th 2014, 9:07pm

Secondo te a un cadavere quanto può interessare del suo funerale?
Poi sul concetto di "onore" ci sarebbe da discutere.
''il depresso è un narcisista fallito''

Tibetana

Utente Attivo

  • "Tibetana" is female

Posts: 68

Activitypoints: 211

Date of registration: Sep 29th 2012

Location: Verona

  • Send private message

11

Tuesday, April 29th 2014, 12:05am

"A tutto si abitua quel vigliacco che è l'uomo"

Secondo me quello che vi fa andare avanti è un'illusione inconscia. Se aveste la possibilità di vedervi fra 10 anni non sareste così riluttanti verso il suicidio. e non voglio fare il cinico.

davanti a frasi come questa mi sovviene una domanda:" Ma è un fantasma quello che scrive?..."

Ne ho passati tanti di momenti bui e difficili di cui non voglio sprecare fiato ne tempo a raccontare, ma comunque non ho mai pensato di arrendermi, la vita è un dono troppo grande, un mistero, e voglio capire fino all'ultimo istante se e quale significato essa abbia per me, se c'è un perchè aquesto stare male, se c'è un fine alla mia sofferenza.
Io non mi arrendo...io non mi uccido, lascio che decida la vita.
"Le mie braccia sono arrese
mentre vivo sulla pelle mutazioni attese" (Il Gabbiano-Negramaro)

Rogerina

Utente Attivo

Posts: 23

Activitypoints: 90

Date of registration: Apr 7th 2014

  • Send private message

12

Tuesday, April 29th 2014, 2:01am

Quasi quotidianamente,ma non sono pensieri brutti...sì,trattano sempre di porre una fine,ma so che almeno per ora non si avvereranno. Stranamente più che altro mi suscita interesse...
Prima quando ci pensavo mi metteva paura ed angoscia, soprattutto quando mi venivano in momenti più tristi del solito. Ora non mi importa più di tanto,il pensarci mi calma. E' totalmente irrazionale come pensiero e ne sono cosciente, il togliersi la vita non dovrebbe certo rendere tranquilli. Però mi fa capire che prima o poi ci sarà un fine, non avrò problemi,tutto andrà per il meglio e potrò deciderlo io.
Mi sa che si è capito che non mi sopporto più di tanto...ad ogni modo, l'idea del suicidarsi non mi pare (parlando sempre e solo di me) totalmente sbagliata, magari questo futuro sarà anche migliore di quello trascorso vivendo...in parole povere, mi suscita speranza. Il perchè preciso purtroppo non saprei dirlo.

ilterronedeitremari

Utente Fedele

  • "ilterronedeitremari" is male

Posts: 473

Activitypoints: 1,419

Date of registration: Mar 18th 2014

  • Send private message

13

Tuesday, April 29th 2014, 7:00am

le idee sono valide quando un motivo esiste ed è risolutivo, onde per cui l'egoistico e vigliacco suicidrsi e da escludere, in fondo ansia, depressione, panico sono patologie simili a fantasmi cioè non concrete patologie legate a malfunzionamenti dell'organismo ma stupide convinzioni di ragionare giusto mentre si sta sbagliando completamente tutto. rinunciare poi alla collaborazione e dialogo, il che eslude pure la "divina indifferenza" per la sofferenza...solidarietà e partecipazione e anche tanata buona volontà. non isolarsi ma lottare, consapevolezza di essere componente di un gruppo, sfottersi e inca... volarsi, dinamicità di pensiero, cambiare le proprie convinzioni e realizzarne delle altre, tendenza al costruttivo e non alla paranoia autolesionistica, inutile e sottilmente perversa...la figura più negativa delle sacre scritture non è data da sodoma e gomorra ma bensì da giuda...che si suicida!

cicci

Utente Fedele

  • "cicci" is female

Posts: 468

Activitypoints: 1,663

Date of registration: Dec 29th 2011

Occupation: Disoccupata

  • Send private message

14

Tuesday, April 29th 2014, 10:24am

Lo penso spesso, ma poi mi pento del pensiero.
Quello che mi ferma è principalmente il dolore: la morte è preceduta da dolore, essenzialmente. Ci saranno anche morti indolore, ma non riuscirei a metterle in pratica per un suicidio.
Penso anche al mio funerale, e il pensiero di essere odiata da chi mi vuole bene è terribile.
Oltretutto mi viene in mente la scommessa di, forse, Pascal, su Dio: lui sostiene di credere in Dio, poi, se esiste, bene, altrimenti non ci avremmo perso nulla nel crederGli.
Per cui io, nei miei momenti di lucidità, faccio la mia scommessa sulla vita: io vivo, punto. Se la vita mi porrà ancora sofferenze, cercherò di affrontarle e di superare anche i miei pensieri sul suicidio che non metterò in pratica. Se invece mi capiterà qualcosa di bello, se riuscissi a realizzare i miei sogni, magari anche ad innamorarmi, benissimo!
Ma se muoio adesso, come potrò mai saperlo?
Tutti dobbiamo morire, non c'è scelta.
Questa è la mia scommessa.
Tempo fa anche io scrivevo questi thread in cui esprimevo la mia disperazione, ma adesso sto cercando di farmi forza, dicendo basta al vittimismo e all'autocommiserazione, e sto cercando di amare me stessa così come sono.
Purtroppo non è facile, anzi, potrei essere accusata di superficialità e non voglio offendere nessuno, tanto meno chi soffre.
Posso però tentare di dare una mano con la mia esperienza.

johnny75

Utente Attivo

  • "johnny75" is male

Posts: 42

Activitypoints: 154

Date of registration: Apr 26th 2014

Location: Sardegna

Occupation: Impiegato

  • Send private message

15

Tuesday, April 29th 2014, 2:58pm

Si, molto spesso penso al suicido. Specialmente quando affronto quei momenti della vita in cui ti sembra che tutto sia più grande di te e che niente sia risolvibile, allora penso "mal che vada hai sempre il suicidio a tua disposizione". L'idea di poter porre fine alla mia vita in qualsiasi momento paradossalmente mi rincuora.
Amo la vita e ogni giorno penso che se mi fossi suicidato non avrei vissuto tutte le cose belle che ho vissuto sino ad oggi. Ciononostante il pensiero è sempre lì.. latente...
È solo allora che sai di aver trovato qualcuno davvero speciale: quando puoi chiudere quella XXXX di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.