Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

1

Sunday, July 7th 2019, 7:05am

Io sono Leyla

Tic tic tic tic tic. Ritmicamente taglio lunghi rami di lavanda che mi impregnano i polpastrelli del loro profumo.
Diventerò lavanda quando non ci sarò più? La realtà torna così improvvisa che ne ho paura.
I mestieri, i mestieri, i mestieri.
Ho deciso che oggi non farò nulla, ma mi accorgo che prima ancora di formulare il pensiero sto già spolverando.
Niente più "Heylà".
Chissà se le lacrime rovinano i mobili in legno.
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

2

Thursday, July 11th 2019, 1:52pm

Tic tic tic. Corri corri corri. Tutti hanno bisogno di me. Anche io ho bisogno
di me. Il mio cuore ha ripreso a fare il "mona".
Tic tic tic. Vita regolare, cibo sano, movimento, tranquillità, non esca con
questo caldo. Ma non si può. E così si accelera la corsa di Crono.
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

3

Friday, July 12th 2019, 5:50am

Regina di Danimarca

Volevo cambiare il mondo

ma non riuscivo nemmeno a cambiarmi le mutande

e quando la situazione mi è sfuggita di mano

ne avevo fin sopra l'attaccatura dei capelli

come se ne avessi mai avuta

spero di non averti rovinato la festa

o il tuo Bar Mitzvah, il tuo compleanno o il tuo Natale

mi hai messo in questa gabbia e hai buttato via la chiave

è stata questa merda di "noi e loro" che mi ha rovinato

mi dici che la mia vita si basa su una bugia

ti rispondo distrattamente di aver pisciato nel tuo caffè

"spero tu sappia che da te voglio solo sesso

per stare con qualcuno che sembri formidabile anche in tuta

e se i tuoi capelli non sono perfetti sarai licenziata

dammi le tue dimissioni e puoi andartene via immediatamente"

non so cosa volere dal mondo

non lo so per davvero

non so cosa tu voglia da me

non hai alcun diritto per pretendere qualcosa da me

perché non te la prendi con qualcun altro?

perché non spali merda su qualcun altro?

perché non dici a qualcun altro che è egoista?

un debole, codardo, un patetico imbroglione?

chi mi salverà da me stessa?

faresti meglio a portarti dietro una pistola o magari un piede di porco

prepara il pranzo al sacco e alzati presto

dovresti metterti in ginocchio e pregare

è divertente essere sempre in imbarazzo

come se non fossi mai abbastanza per gli spacconi

non so chi cazzo ti credi di essere

favorisca patente e libretto, prego

non so cosa volere dal mondo

non lo so per davvero

non so cosa tu voglia da me

non hai alcun diritto per pretendere qualcosa da me

perché non te la prendi con qualcun altro?

perché non spali merda su qualcun altro?

perché non dici a qualcun altro che è egoista?

un debole, codardo, un patetico imbroglione?

così Gesù non è venuto a prenderti

rimarrai ancora seduta qui per i prossimi dieci anni

sei una sfigata ma vedremo chi riderà per ultimo

chissà, magari diventerai la prossima regina di Danimarca
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

This post has been edited 4 times, last edit by "Leyla" (Jul 12th 2019, 6:47am)


Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

4

Tuesday, July 16th 2019, 5:45am

La mia mente sta facendo una centrifuga 1200 giri pieno carico.
L'ordine è un optional che in questo momento non mi posso permettere, ma che mi fa gola.
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

Crobatus

Utente Fedele

Posts: 446

Activitypoints: 1,380

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

5

Tuesday, July 16th 2019, 7:55pm

il caldo è micidiale...

Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

6

Wednesday, July 17th 2019, 5:32am

@Crobatus: il caldo però passa. La tua sicumera va avanti noncurante del clima.
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,381

Activitypoints: 9,596

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

7

Wednesday, July 17th 2019, 6:31am

Crobatus ti ricordo che in questa sez. non sono previsti commenti ai thread da parte degli utenti.

Elettra per lo staff di moderazione

Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

8

Wednesday, July 17th 2019, 9:14am

Grazie mille Elettra.
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

9

Friday, July 19th 2019, 4:59pm

Regina della routine.
Imperatrice dell'ordine.
Sacerdotessa delle regole.
Suprema nella disciplina ferrea.
Se qualcosa devia lo allineo, se qualcosa si rompe lo aggiusto.
Niente sfugge al mio occhio vigile, un granello o una trave.
Tengo tutto sotto controllo, il cuore e la testa.
La vecchiaia mi fa pensare storto, ma ho ancora forze sufficienti
per sapere che pensare fa male.
Essere un esempio di virtù, a costo di perdere...tutto.
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

10

Monday, July 22nd 2019, 5:38am

Paura, fatica, nervosismo. Fra poco tutto questo mi reinonderà.
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

This post has been edited 1 times, last edit by "Leyla" (Jul 27th 2019, 5:35am)


Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

11

Saturday, July 27th 2019, 5:41am

Anche la farsa più fantasiosa alla fine si rivela per quel che è.
Anche il più fine inganno alla fine si rivela per quel che è.
Ho commesso l'errore di fidarmi. Mai più.
Ritorno ad essere quella che ero: l'unico mio rimpianto è che
ho perso tanto tempo immersa in una bolla di stupidità.
E io ci credevo, sì...
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

12

Monday, July 29th 2019, 7:14am

A te, che per amore dell'amore ti sei perso nel labirinto di Minosse e ancora
vaghi perché nessuna Arianna è mai giunta a tendere il filo che ti riconduca
alla luce.
A te che temi e tremi la furia del mostro che ha non di un Minotauro
ma di una sirena le sembianze e di una Gorgone l'indole.
A te io scrivo questo piccole parole, dacché da lungo tempo ti sto chiamando
e tu mi senti, ma non mi ascolti. Da lungo tempo ti sto tendendo la mano e
tu la guardi, ma non la vedi.
A te scrivo che fu in verità chi scrisse che il tempo è cerusico.
A te scrivo che fu in sbaglio chi scrisse che il tempo è dimentico.
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

This post has been edited 1 times, last edit by "Leyla" (Jul 29th 2019, 7:40am)


Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

13

Wednesday, July 31st 2019, 6:00pm

Le bugie su due gambe esistono

Potrei ma non voglio fidarmi di te
Io non ti conosco e in fondo non c'è
In quello che dici qualcosa che pensi
Sei solo la copia di mille riassunti
Leggera, leggera si bagna la fiamma
Rimane la cera e non ci sei più e non ci sei più e non ci sei e non ci sei più.
(Samuele Bersani)

E non ti meriteresti nemmeno queste splendide parole...
Di sicuro non meriti me.
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

Leyla

Giro di valzer

  • "Leyla" is female
  • "Leyla" started this thread

Posts: 1,030

Activitypoints: 3,097

Date of registration: Apr 3rd 2015

  • Send private message

14

Friday, August 2nd 2019, 2:29pm

Vai a dire che la schiavitù non esiste.
La schiavitù è viva ed impera, è qui, tra noi, potente e forte.
E sono proprio le persone che si pavoneggiano nel trattare gli altri da pari a pari
i principali servi della schiavitù. quelli che provvedono a nutrirla di noi esseri
umani che le diamo linfa e sangue per diventare un immenso blob.
Qualcuno mi dirà: ribellati. E io gli risponderò che sì, ci ho provato, ma devo vivere.
E' tragicomico: per riuscire a vivere a questo mondo ci si riduce a fare gli schiavi.
Legalizzati.
Terrificante a pensarci.
Non so neanche perché scrivo questo, sarà il tempo, sarà la mezza età, sarà che
l'autista dell'autobus frenava troppo bruscamente. O sarà stata la pioggia che stamattina
mi ha inzuppato fino all'anima.
Dovrei mandare tutto/tutti nel paese di Fankiul, ma ho questo maledetto senso borghese
del dovere che mi tiene ancorata saldamente qui.
E qui è dove creperò.
“Il refuso è un contributo involontario alla pluralità delle verità e un correttivo alla monotonia dei significati.”

15

Sunday, August 4th 2019, 8:36am

Mi piace molto come scrivi,
Mi piace come sei,
Un abbraccio

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests

Similar threads