Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

16

Thursday, June 13th 2019, 2:13pm

Io non credo che tu sia semplice e non lo sto dicendo con cattiveria eh... Oserei dire che sei un paradosso in quanto nella tua semplicità sei complessa.

Leggo quello che scrivi e molte volte penso che è evidente un qualche tipo di contraddizione interiore fra la te stessa semplice, quella che sei un po' nella vita di tutti i giorni e la te stessa profonda quella che si vede da lontano leggendoti e che non si riesce bene ad inquadrare.

E in tutto questo casa lavoro, lavoro casa... coltivi qualche interesse, hobby, passione? Che ne so anche cose banali tipo una serie tv, un genere cinematografico....

bimba84bimba84

Utente Attivo

  • "bimba84bimba84" is female
  • "bimba84bimba84" started this thread

Posts: 87

Activitypoints: 282

Date of registration: Jun 7th 2019

Location:

  • Send private message

17

Friday, June 14th 2019, 5:10pm

Io non credo che tu sia semplice e non lo sto dicendo con cattiveria eh... Oserei dire che sei un paradosso in quanto nella tua semplicità sei complessa.

Leggo quello che scrivi e molte volte penso che è evidente un qualche tipo di contraddizione interiore fra la te stessa semplice, quella che sei un po' nella vita di tutti i giorni e la te stessa profonda quella che si vede da lontano leggendoti e che non si riesce bene ad inquadrare.

E in tutto questo casa lavoro, lavoro casa... coltivi qualche interesse, hobby, passione? Che ne so anche cose banali tipo una serie tv, un genere cinematografico....

la me stessa profonda è complicata dici? perchè dici questo?

sì guardo molte serie tv mi distraggono ..

bimba84bimba84

Utente Attivo

  • "bimba84bimba84" is female
  • "bimba84bimba84" started this thread

Posts: 87

Activitypoints: 282

Date of registration: Jun 7th 2019

Location:

  • Send private message

18

Friday, June 14th 2019, 5:23pm

L'uomo è indubbiamente l'animale più feroce e più cattivo del mondo e della terra in quanto premedita ciò che fa..

Nonostante siano ormai passate decine di migliaia di anni da quando l’evoluzione ci ha staccati dai primati, nonostante lo sviluppo della ragione,della logica e dell’intelligenza , l’uomo continua imperterrito a fare del male all’ambiente ed ai suoi simili. Infimo e diabolico addirittura, perchè utilizza la logica, la ragione e se possibile anche l’intelligenza, per annientare i suoi simili, per sottometterli, per dominarli e magari raccontandosi poi come alibi che sono leggi di natura. Il più cattivo sopravvive..

com'è possibile che un genitore oggi come oggi possa uccidere con proprie mani i propri figli?? com'è possibile?? una coscienza non ce l'abbiamo più?

come può una persona torturare e/o uccidere qualcuno senza avere rimorsi? com'è possibile vivere in una società cosi aggressiva, violenta e marcia?

19

Friday, June 14th 2019, 10:18pm

Quoted

com'è possibile che un genitore oggi come oggi possa uccidere con proprie mani i propri figli?? com'è possibile?? una coscienza non ce l'abbiamo più?


Sono fatti pressochè isolati, sempre avvenuti purtroppo, oggi sembrano in aumento solo perchè veniamo a conoscenza dei fatti di cronaca in maniera più veloce.

Quoted

come può una persona torturare e/o uccidere qualcuno senza avere rimorsi? com'è possibile vivere in una società cosi aggressiva, violenta e marcia?


Sebbene alcune caratteristiche e l'indole dell'essere umano possono portare a gesti simili. Viviamo in un epoca che può considerarsi tra le meno violente nella storia dell'uomo, questo genere di reati sono in decisa diminuzione, anche se ovviamente non possono essere eliminati.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

bimba84bimba84

Utente Attivo

  • "bimba84bimba84" is female
  • "bimba84bimba84" started this thread

Posts: 87

Activitypoints: 282

Date of registration: Jun 7th 2019

Location:

  • Send private message

20

Saturday, June 15th 2019, 8:24am

Quoted

com'è possibile che un genitore oggi come oggi possa uccidere con proprie mani i propri figli?? com'è possibile?? una coscienza non ce l'abbiamo più?


Sono fatti pressochè isolati, sempre avvenuti purtroppo, oggi sembrano in aumento solo perchè veniamo a conoscenza dei fatti di cronaca in maniera più veloce.

Quoted

come può una persona torturare e/o uccidere qualcuno senza avere rimorsi? com'è possibile vivere in una società cosi aggressiva, violenta e marcia?


Sebbene alcune caratteristiche e l'indole dell'essere umano possono portare a gesti simili. Viviamo in un epoca che può considerarsi tra le meno violente nella storia dell'uomo, questo genere di reati sono in decisa diminuzione, anche se ovviamente non possono essere eliminati.

Sicuro di vivere nella mia stessa realtà? Non mi risulta che siano casi isolati l'uccisione dei propri figli così come l'uccisione delle ex compagne anzi mi pare sia sempre più all'ordine del giorno..

Dici che viviamo in una delle ere meno violente, okay non è che dobbiamo vivere nell olocausto per poter dire che viviamo in un mondo violento.. Questo mondo mi disgusta e le persone che chiudono gli occhi e fingono che la realtà sia diversa ancora di più..

21

Saturday, June 15th 2019, 8:52am

Quoted

Sicuro di vivere nella mia stessa realtà? Non mi risulta che siano casi isolati l'uccisione dei propri figli così come l'uccisione delle ex compagne anzi mi pare sia sempre più all'ordine del giorno..


Statisticamente sono reati commessi da un numero piuttosto esiguo di persone, il fatto che avvengano giornalmente non cambia la realtà dei fatti... Già solo 20 o 30 anni fa questo genere di crimini annualmente erano almeno il doppio. Fino al 1981 in Italia ancora esisteva il delitto d'onore, e questo genere di reati passava decisamente in sordina rispetto ad oggi.

Quoted

Questo mondo mi disgusta e le persone che chiudono gli occhi e fingono che la realtà sia diversa ancora di più..


Mai chiuso gli occhi di fronte a nulla, e non ho detto che apprezzo la società attuale, ho solo analizzato la realtà dei fatti secondo dati statistici.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

bimba84bimba84

Utente Attivo

  • "bimba84bimba84" is female
  • "bimba84bimba84" started this thread

Posts: 87

Activitypoints: 282

Date of registration: Jun 7th 2019

Location:

  • Send private message

22

Saturday, June 15th 2019, 3:45pm

Si può vivere senza felicità. ?! È stato bello provarla per un po'.. una bella illusione..che ora nemmeno quasi ricordo.. ma se come dicono tutti la felicità ce la creiamo noi, com’è possibile perderla!?sta tutto nella nostra mente davvero!? Cos’è la felicità?!

23

Sunday, June 16th 2019, 10:18am

Quoted

la me stessa profonda è complicata dici? perchè dici questo?


Non è qualcosa che ti posso spiegare in due parole ma per darti un'idea diciamo che un po' per la mia professione un po' per mia indole noto particolari apparentemente insignificanti e cerco sempre di comprendere quello che c'è al di là di quanto viene comunicato coscientemente. Nel tuo caso alcune sfumature in quello che scrivi, come scrivi ma anche cose apparentemente insignificanti ad esempio che hai scelto un certo tipo di avatar piuttosto che altro ecc... ecc... denotano una personalità molto più complessa di quanto non appaia e penso che al di là di quello che anche tu sia cosciente esiste probabilmente una te stessa originale e profonda probabilmente prigioniera di sovrastrutture che ti sei imposta con il tempo e che adesso schiacciano i tuoi veri desideri.

Quoted

L'uomo è indubbiamente l'animale più feroce e più cattivo del mondo e della terra in quanto premedita ciò che fa..


È solo una pia illusione, non preoccuparti. Di persone in grado di fare cose del genere ce ne sono pochissime, le altre puoi sempre guidarle. Diciamo che il rapporto di base è come pastori e pecore. Esistono i pastori e i loro cani ma la stragrande maggioranza sono pecore che vogliono apparire per quello che non sono. Detto ciò possono comunque far male sia chiaro.

Quoted

com'è possibile che un genitore oggi come oggi possa uccidere con proprie mani i propri figli?? com'è possibile?? una coscienza non ce l'abbiamo più?


Non l'abbiamo mai avuta. Una delle prime cose che mi hanno insegnato è stata che se al mondo potessimo trovare la persona più buona, più caritatevole, più gentile ecc... ecc... insomma una specie di santo e gli fosse dato abbastanza potere da non dover più rendere conto a nessuno delle proprie azioni in pochissimo tempo diventerebbe uno dei tiranni più violenti e sanguinari. È la natura umana, qualcosa che nessuna evoluzione potrà mai cancellare perché tu possiedi le mura dell'anima. Ciò che ti permette di avere coscienza di te come forma di vita singola.
L'unico caso in cui si supera le cose che hai scritto e, teoricamente perché in pratica ad oggi non esiste, uno scenario di mente collettiva con dinamiche di sciame. Se siamo tanti ma siamo anche uno solo allora la violenza perde qualsiasi significato.

Quoted

Si può vivere senza felicità. ?!


Sì... alcune delle persone più intelligenti e interessanti che ho conosciuto sono fondamentalmente infelici. C'è chi dice che un certo tipo di infelicità è direttamente proporzionale all'intelligenza.

Quoted

È stato bello provarla per un po'.. una bella illusione..che ora nemmeno quasi ricordo.. ma se come dicono tutti la felicità ce la creiamo noi, com’è possibile perderla!?


Perché chi dice queste cose è fra quelli che non l'hanno mai persa o che scambiano la felicità per l'alternanza di ondate emotive di una mente talmente semplice che basta niente per modificarne lo stato.

Quoted

sta tutto nella nostra mente davvero!? Cos’è la felicità?!


La felicità non è niente... piuttosto dovresti domandarti tu cosa vuoi? E non parlo di sentimenti e non devi nemmeno scriverlo qua. Io ti chiedo di pensare a cosa vorresti veramente e dirlo solo a te stessa... qual è il tuo vero desiderio? Quello inconfessabile... quello di cui ti vergogneresti anche solo a parlarne con una persona di cui ti fidi... quello che è come la sete... quello che se non fosse per la società, per le regole, per tutto quanto vorresti mettere in pratica anche se va contro ogni cosa che ti hanno insegnato.
Ecco una volta che hai questa risposta sei già più vicina a essere felice.

bimba84bimba84

Utente Attivo

  • "bimba84bimba84" is female
  • "bimba84bimba84" started this thread

Posts: 87

Activitypoints: 282

Date of registration: Jun 7th 2019

Location:

  • Send private message

24

Sunday, June 16th 2019, 7:35pm

Non è qualcosa che ti posso spiegare in due parole ma per darti un'idea diciamo che un po' per la mia professione un po' per mia indole noto particolari apparentemente insignificanti e cerco sempre di comprendere quello che c'è al di là di quanto viene comunicato coscientemente. Nel tuo caso alcune sfumature in quello che scrivi, come scrivi ma anche cose apparentemente insignificanti ad esempio che hai scelto un certo tipo di avatar piuttosto che altro ecc... ecc... denotano una personalità molto più complessa di quanto non appaia e penso che al di là di quello che anche tu sia cosciente esiste probabilmente una te stessa originale e profonda probabilmente prigioniera di sovrastrutture che ti sei imposta con il tempo e che adesso schiacciano i tuoi veri desideri.

La mia me originale è stata sepolta diverso tempo fa.. che professione svolgi per notare i particolari più sottili?

bimba84bimba84

Utente Attivo

  • "bimba84bimba84" is female
  • "bimba84bimba84" started this thread

Posts: 87

Activitypoints: 282

Date of registration: Jun 7th 2019

Location:

  • Send private message

25

Sunday, June 16th 2019, 8:01pm

Mi sembra di essere l'osservatrice di un mondo senza senso, mi disgusta l'esistenza stessa e sono angosciata dal vivere giorno per giorno distaccata da tutto e tutti. .che senso ha questa vita?

26

Sunday, June 16th 2019, 9:22pm

Quoted

che professione svolgi per notare i particolari più sottili?


Diciamo che senza entrare troppo nei dettagli che non amo scrivere pubblicamente, gestisco delle persone che devono avere il giusto status emotivo per fare al meglio il proprio lavoro. Diciamo una specie di motivatore ma in ambito finanziario. Se vuoi approfondire oltre questo aspetto scrivimi pure privatamente non è che sia segreto sia chiaro ma è che non mi piace troppo entrare nel dettaglio pubblicamente perché poi capita che venga subissato di richieste strampalate.

Quoted

che senso ha questa vita?


Ha senso... perché tu esisti e se esisti anche se ancora forse non lo sai c'è qualcosa che solo tu puoi fare che farà una differenza immensa per tutti.

bimba84bimba84

Utente Attivo

  • "bimba84bimba84" is female
  • "bimba84bimba84" started this thread

Posts: 87

Activitypoints: 282

Date of registration: Jun 7th 2019

Location:

  • Send private message

27

Monday, June 17th 2019, 1:15pm

Ha senso... perché tu esisti e se esisti anche se ancora forse non lo sai c'è qualcosa che solo tu puoi fare che farà una differenza immensa per tutti.

Ne dubito altamente,che io esista o meno non fa sicuramente la differenza a questo mondo..

28

Tuesday, June 18th 2019, 7:46am

Quoted

Ne dubito altamente,che io esista o meno non fa sicuramente la differenza a questo mondo..


Semplicemente forse non ha ancora fatto la differenza ma potrebbe farla domani. Nella bolgia informe dell'umanità c'è sicuramente e bada bene le parole che scelgo... sicuramente qualcuno che ha bisogno di te e non di altri.

bimba84bimba84

Utente Attivo

  • "bimba84bimba84" is female
  • "bimba84bimba84" started this thread

Posts: 87

Activitypoints: 282

Date of registration: Jun 7th 2019

Location:

  • Send private message

29

Friday, June 21st 2019, 10:25am

i ragionamenti stupidi di certe persone continuano a stupirmi..

come è possibile affermare " prima o poi dobbiamo morire di qualcosa quindi fumiamo, beviamo e mangiamo con noncuranza che tanto chi se ne frega!?"

ognuno è libero di pensare e fare come vuole ma sentire certi ragionamenti nel 2019 mi fa restare ancora allibita

così come "tanto non sono io a fare la differenza quindi non faccio la raccolta differenziata, non butto i rifiuti nei cestini, getto ovunque mozziconi di sigarette tanto chi se ne frega" e poi si chiedono da dove viene tutta la plastica in fondo agli oceani o come mai il clima non è più quello di una volta

incredibile

Settembre

Giovane Amico

  • "Settembre" is male
  • "Settembre" has been banned

Posts: 302

Activitypoints: 983

Date of registration: Jun 11th 2019

Location: Campania

  • Send private message

30

Friday, June 21st 2019, 9:09pm

Ogni giorno mi sveglio senza voglia di vivere..che tristezza

Non trovo un senso a questa vita e il brutto è che non riesco a cambiare i miei pensieri

Una volta ero felice,avevo un'amica a cui tenevo molto e con cui passavo il tempo cazzeggiando e ridendo di nulla, poi un giorno ho conosciuto questa persona di cui mi sono innamorata e quando Poi mi ha mollata dopo tante belle parole ho sofferto molto, soprattutto la mia amica non mi è stata vicina..eh sì è vero mai aspettarsi nulla dalle persone per non essere delusi ma dai diciamoci la verità gli amici veri dovrebbero "servire"a questo..

Così da un giorno all'altro qualcosa si spezza e un rapporto su cui contavo svanisce..


i rapporti solidi sono a senso unico?
Perché sono solo io quella che ascolta, quella che porta pazienza,quella che tiene all'altro e che cerca sempre di capire...


Sono stanca .. stanca di soffrire

Insomma da allora ho iniziato a vedere tt nero,a non gioire più di niente..nulla riesce a farmi stare bene..ho perso il credo,le speranze e si ok sto esagerando secondo chi sta leggendo ora.. ma va beh fa niente è tt OK



No per carità l'amore non è a senso unico, è lui che non ti amava veramente, altrimenti ora non ti saresti raccontata.
E nemmeno stai esagerando.
La vita un senso ce l'ha sempre ma capire il perché delle cose può essere difficile e almeno in certi casi ci vuole tempo.
Dai tempo al tempo e anche tu almeno qualcosa lo capirai.

Su con la vita. Sai quando sei finita? Quando non credi più in te stessa e quando non hai più la forza di andare avanti. Allora si che le cose andranno male per te.
Se ieri Trump attaccava l'Iran allora tra qualche giorno il mondo sarebbe cambiato. Perciò ti dico, a te e agli altri, non pensate che la vita è tutta una scemenza senza senso che non cambia mai perché non è così. Il mondo di oggi è troppo corrotto, perciò c'è molta gente che soffre molto come te.
Ciao.