Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Rapunzel91

Giovane Amico

  • "Rapunzel91" started this thread

Posts: 199

Activitypoints: 599

Date of registration: May 4th 2017

  • Send private message

1

Sunday, March 31st 2019, 9:15pm

Diario di una ventisettenne

La solitudine non è vivere da soli,
la solitudine è il non essere capaci
di fare compagnia a qualcuno
o qualcosa che sta dentro di noi.
La solitudine non è un albero
in una pianura dove ci sia solo lui,
è la distanza fra la linfa profonda
e la corteccia, tra la foglia e la radice

(Josè Saramago)

Esatto, mi sento proprio così.
Sento di aver fatto progressi ultimamente, cerco di uscire molto di casa che sia per studiare o passeggiare, invito invece di essere invitata!

Però la strada è ancora lunga...
Penso ancora a lui (a distanza di quasi 9 mesi) che mi ha spezzato il cuore, lui era probabilmente quel vuoto che non riesco a colmare dentro di me. Mi ha fatto più male della mia storia importante di 7 anni. Forse perché questa era qualcosa che poteva essere che non è mai stata, che ho idealizzato e innalzato troppo. E francamente ora sono anche in astinenza, fisica e affettiva. Tipo che non lo ero mai stata per così tanto.
Penso a quanto mi senta inferiore a lui. Chissà avrà trovato qualcuna alla sua altezza. Più colta, più felice, tatuata e con piercing magari..

Ho ancora il suo numero e a volte penso di scrivergli ma so che tradirei me stessa.

Ovviamente il problema non è lui, ma questo vuoto abissale
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

"Distinto. Come il Principe Carlo. A parte le orecchie a sventola"

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male

Posts: 1,426

Activitypoints: 3,763

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

2

Tuesday, April 2nd 2019, 10:25pm

Il senso di vuoto è solo questo, cioé "un senso di vuoto", forse dipeso da una insoddisfazione profonda in un momento della tua vita in cui avresti dovuto ricevere tutt'altro, come una sete rimasta addosso anche se ora hai tutta l'acqua che vuoi, ma non l'hai avuta al momento in cui ne sentivi di più la necessità.

Ma in fondo ci si può convivere, e sorridere un pò a se stessi e andare avanti, e fare compagnia agli altri, chissà che non torni un pò di calore che hai donato.

:)

Rapunzel91

Giovane Amico

  • "Rapunzel91" started this thread

Posts: 199

Activitypoints: 599

Date of registration: May 4th 2017

  • Send private message

3

Wednesday, April 3rd 2019, 10:26am

Grazie caro Nathanim :)
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

"Distinto. Come il Principe Carlo. A parte le orecchie a sventola"

Rapunzel91

Giovane Amico

  • "Rapunzel91" started this thread

Posts: 199

Activitypoints: 599

Date of registration: May 4th 2017

  • Send private message

4

Wednesday, April 3rd 2019, 10:31am

Mi è capitato di leggere poco fa qualcosa di Antonia Storace:

"Quando è amore, c'è.
Tutto il resto è una scusa.
E' una scusa la lontananza, è una scusa l'assenza di tempo, è una scusa il lavoro, è una scusa il passato doloroso che ha lasciato ferite smerigliate e mai sanate, è una scusa dirsi e dire di non essere ancora pronti, è una scusa la paura di amare.
Ci hanno fatto credere che l'amore abbia a che fare con le notti insonni, le telefonate rabbiose, i lunghi silenzi, le assenze, i triangoli affollati, le mancanze che ti svenano. Ma l'amore non c'entra nulla col tiro alla fune. Non è una prova di resistenza. Non è andarsene affinché l'altro comprenda quanto sei importante solo dopo averti perso. Non è restare per immolare la propria vita ad una causa che neanche dovrebbe esistere.
Quando è amore, c'è. Ti fa incazzare, certe volte. Ti sputtana, portando alla luce cose di te che non sapevi di avere e che avresti preferito continuare ad ignorare. Ogni tanto ci trova incompresi, e per questo fa soffrire. Ma le lotte che conducono allo sfinimento, all'annullamento, all'alienazione, quella roba che ti guardi allo specchio e non ti trovi, e non sai più chi sei, non sono amore.
Sono insicurezza, sono disistima, sono bisogno, sono mostri mai affrontanti, fantasmi della nostra storia individuale che non abbiamo saputo esorcizzare, le celebri castagne sul fuoco che vorremmo ci levasse l'altro, quello che diciamo di amare, quello che crediamo di amare.

"Eh, ma io sono innamorata". Va bene. Però sei innamorata di un pallonaro, sei innamorato di una bugiarda. E lo devi sapere. Tutto qua. Lo devi sapere. Perché se lo sai, e se ti vuoi appena un po' di bene, ti affranchi da certe logiche assurde, e cominci a vedere le cose per come sono: l'assenza è assenza, non è assenza a cui una congiunzione astrale sfavorevole sta impedendo di essere presenza; uno schiaffo è uno schiaffo, non è una carezza troppo gelosa; la lontananza che non sa accorciarsi, farsi breve, è lontananza dentro la testa, dentro il cuore, e non tiene conto di aerei, treni, deltaplani o locomotive a vapore.

L'amore ha a che fare con l'essere alleati. Non è guardarsi da un lato all'altro del fossato, con i coccodrilli che ci nuotano dentro. Quella, al massimo, è infatuazione, è perdere il senno, è ostinazione, è capriccio.
Ma se io penso all'amore, se penso ad un compagno, mi viene in mente un alleato."
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

"Distinto. Come il Principe Carlo. A parte le orecchie a sventola"

Mery9999

Utente Attivo

Posts: 29

Activitypoints: 101

Date of registration: Mar 31st 2019

  • Send private message

5

Wednesday, April 3rd 2019, 10:58am

Ciao!Non ti abbattere...sei così giovane!Ti attendono solo cieli limpidi e prati fioriti!Il senso di "vuoto" ci accompagna sempre e bisogna imparare a conviverci...trova un tuo equilibrio e guarda avanti!
Buona vita

Rapunzel91

Giovane Amico

  • "Rapunzel91" started this thread

Posts: 199

Activitypoints: 599

Date of registration: May 4th 2017

  • Send private message

6

Thursday, April 4th 2019, 2:34am

Oggi mi è venuto in mente di ricontattare la ex di quel ragazzo che mi spezzò il cuore... Perché direte mai?
Beh diciamo che siamo amiche.. Perlomeno ci sentivamo e vedevamo abbastanza finché abitavamo nella stessa città... e mi è venuta della nostalgia.
Si, ovviamente quando sono successe certe cose col suo ex mi sono venuti molti sensi di colpa, che giustifico tutt'ora col fatto che loro si erano lasciati due anni prima, lei lo aveva lasciato rimpiazzandolo, diciamo, con un altro.
È da un paio di anni 3 che dovrei andarla a trovare all'estero, ma non lho mai fatto. Chissà se riuscirò a essere spontanea con lei, cioè non imbarazzata. Ovviamente non le posso raccontare quello che è successo l'anno scorso. Stasera rileggendo le conversazioni con lei mi è venuta nostalgia... E francamente anche un senso di goduria riguardo a quello che mi raccontava su di lui, che non lo sopportava più...
Magari me lo fa scadere dal cuore. Chissà se sono una persona di m..., io non mi ci sento ma comprendo al massimo che se lei venisse a sapere tutto potrebbe cancellarmi dalla sua vita.
Mi sa che ho troppo tempo libero per strapensare.


Grazie mille Mery! Guarda speriamo tanto :)
Anche se a volte mi sento come se avessi una vita enorme alle spalle, come gli anziani che sono ormai rassegnati alla vecchiaia
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

"Distinto. Come il Principe Carlo. A parte le orecchie a sventola"

This post has been edited 1 times, last edit by "Rapunzel91" (Apr 8th 2019, 10:14am)


fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,380

Activitypoints: 19,468

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

7

Thursday, April 4th 2019, 10:37pm

Ci hanno fatto credere che l'amore abbia a che fare con le notti insonni, le telefonate rabbiose, i lunghi silenzi, le assenze, i triangoli affollati, le mancanze che ti svenano. Ma l'amore non c'entra nulla col tiro alla fune. Non è una prova di resistenza. Non è andarsene affinché l'altro comprenda quanto sei importante solo dopo averti perso. Non è restare per immolare la propria vita ad una causa che neanche dovrebbe esistere.


Anche io pensavo fosse amore....era altro
Vai avanti sei giovane
The sound of waves in a pool of water
I'm drowning in my nostalgia

8

Friday, April 5th 2019, 4:52pm



Ovviamente il problema non è lui, ma questo vuoto abissale


Esatto. Quanto ti capisco.
Seguirò ovviamente questo diario :)

Rapunzel91

Giovane Amico

  • "Rapunzel91" started this thread

Posts: 199

Activitypoints: 599

Date of registration: May 4th 2017

  • Send private message

9

Monday, April 8th 2019, 2:00am

Lunedì 8 aprile 2019, ore 1.29 - qualche parte tra il tirreno e l'adriatico

Sono stata euforica nei due giorni scorsi, ho avuto occasione di prendere una boccata d'aria in una città vicina alla mia, ma molto più ricca di vita e dove vivono dei miei amici conterranei ( cioè dei tempi del liceo). In quest'occasione, ho riazzerato il conteggio della mia astinenza fisica, arrivata a circa 291 giorni, e lo scrivo qui perché in questo momento della mia vita ha una certa valenza.
È stato soddisfacente, è successo con un ragazzo che conoscevo dai tempi del liceo, ma anche lui abbastanza insoddisfatto e depresso in questo periodo della sua vita (lui solo ultimamente, io dai tempi del liceo... Diciamo circa 12 anni?).
Ho un attimo ponderato la cosa prima di finirci a letto, per me non è una cosa da niente fare sesso con qualcuno. Un minimo mi deve piacere insomma e vorrei capire prima un po' il contesto. Il suo lo so molto a grandi linee... Sta lavorando ma bloccato in una zona geografica che odia, situazione familiare difficile... So poco della sua vita amorosa, solo che è stato molto scottato negli ultimi mesi da una ragazza che gli ha fatto credere chissà cosa e si è ritirata indietro e si era fissato con un'altra che conosceva molto poco (so queste cose perché me le racconta più approfonditamente la nostra amica in comune, quando ci sono anch'io lui si lamenta ugualmente ma superficialmente), avevo conosciuto la sua attuale ex (ex tipo da 2 o 3 anni), tipa molto bellina, intelligente, informata e simpatica.
Insomma come dicevo avevo ponderato la cosa mentre ero in bagno, in quel momento in cui pensi "se succederà cosa farò?"... Ecco mi sono detta : "sono abbastanza sicura che lui sia interessato a te solo fisicamente, per carità fattene una ragione, impara dagli errori passati! Lui è un tipo molto comico, amichevole, autoironico ma soprattutto più informato di te, più acculturato di te e lui le cerca così, che siano intelligenti almeno quanto lui... Cara mia dove vuoi arrivare? Accontentati di soddisfare questo bisogno fisico per stasera e mettiti l'anima in pace!" (simpatica la mia coscienza eh?)
Quindi vabbè, ho aspettato che lui facesse il primo passo e non mi sono fatta molto pregare...
Mi chiedo sempre di più perché non riesco a conoscere persone nuove, non dico frequentare ma solo conoscere!
Finisco per combinare cose con amici del mio vecchio circolo (che sono amici del mio ex non dimentichiamolo!), che casualmente si rivelano non interessati a me se non per il mio fisico, casualmente non sono interessati a dare o ricevere attenzioni fuori dal letto, casualmente hanno tutti un livello di cultura abbastanza alto, casualmente sono depressi, casualmente contribuiscono a non migliorare il mio livello di autostima...
Certo, neanche il fatto che io non riesca a conoscere uomini alla mia portata che siano minimamente interessati a conoscermi non aiuta (il che vuol dire che non siano gay, che non siano molto disadattati socialmente, che non siano professori)!
Ecco, preferirei essere brutta ma con più cervello...
Magari sarei più in astinenza fisica e meno astinenza affettiva.. O forse senza nessuna delle 2!
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

"Distinto. Come il Principe Carlo. A parte le orecchie a sventola"

This post has been edited 1 times, last edit by "Rapunzel91" (Apr 8th 2019, 10:08am)


Rapunzel91

Giovane Amico

  • "Rapunzel91" started this thread

Posts: 199

Activitypoints: 599

Date of registration: May 4th 2017

  • Send private message

10

Monday, April 8th 2019, 2:18am

Grazie ragazzi del vostro supporto :) Apprezzo molto!
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

"Distinto. Come il Principe Carlo. A parte le orecchie a sventola"

Rapunzel91

Giovane Amico

  • "Rapunzel91" started this thread

Posts: 199

Activitypoints: 599

Date of registration: May 4th 2017

  • Send private message

11

Tuesday, April 9th 2019, 12:07am

Poca autostima, poca voglia di studiare... Tra poco si rientra in "patria", spero di ricaricarmi e togliermi questo senso d'angoscia che ho...
Da cosa sarà dovuta l'angoscia? Beh innanzitutto penso di avere poco ma poco poco successo nei rapporti sociali in generale..
Non so quello che voglio e ciò si riflette sulle mie scelte molto poco coerenti fino ad ora... Per dire che mi mancano 3 esami per finire e mi fanno tutti e 3 abbastanza schifo
Non sono indipendente a 27 anni..
Scendo a casa mia e dovrò aggregarmi al gruppo del liceo sentendomi un'imbucata.. Ritorno su e se riesco mi guadagno delle uscite da casa che sono per lo più sessioni di studio in biblioteca, quando esco, noia, finta di divertirsi, pensiero a chi non è con me e che neanche vuole starci con me.
Dovevo immaginarmi che questo diario sarebbe diventato una discarica di pensieri
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

"Distinto. Come il Principe Carlo. A parte le orecchie a sventola"

12

Tuesday, April 9th 2019, 4:48pm

Probabilmente come hai già intuito hai bisogno di cambiare aria, conoscere persone nuove, giri diversi. Adesso concentrati sulla laurea e vedrai che, magari iniziando a lavorare, cambierai un po' abitudini e conoscerai gente. Anche io non credevo ma ho ampliato molto i miei giri anche dopo l'università.

Rapunzel91

Giovane Amico

  • "Rapunzel91" started this thread

Posts: 199

Activitypoints: 599

Date of registration: May 4th 2017

  • Send private message

13

Thursday, April 11th 2019, 12:25am

eh si, spero proprio che sarà così! Comunque non ho molti amici e mi fa piacere aver ripreso i rapporti con alcuni di loro (anche perchè negli ultimi due anni sto abitando in questa città vicina alla loro), soprattutto con una ragazza che mi sembra più semplice e meno snob. Ultimamente con lei abbiamo parlato un po' di più anche di questo fatto, delle relazioni con gli altri ragazzi del gruppo e ci siamo trovate abbastanza d'accordo. Entrambe non siamo mai riuscite ad allacciare bene con questo gruppo per le stesse ragioni. Però proprio nei confRonti di questo ragazzo di cui ho parlato, lei si trova bene perchè sono molto amici. Il lavoro, ecco non so quando ci sarò, spero presto... ma per il momento non mi sento di precludermi nulla, non sento di potermelo permettere :(
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

"Distinto. Come il Principe Carlo. A parte le orecchie a sventola"

14

Thursday, April 11th 2019, 8:22pm

Infatti. Ma con questo ragazzo poi ti sei sentita? Alcune volte un rapporto sentimentale può iniziare anche così...non c'è mica niente di male. A te piace?