Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Desperate

Pera Culona

  • "Desperate" started this thread

Posts: 343

Activitypoints: 1,064

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

46

Friday, July 17th 2020, 9:53am

Cosa si può fare quando si è sconfitti su tutta la linea, cioè su tutto quello a cui tenevi di più al mondo? A parte ingoiare un vagone di merda e andare avanti, intendo.
Erano quasi due anni esatti che non guardavo il profilo di chi mi ha ucciso senza nemmeno conoscermi, ma ieri ci sono finita per colpa di una pessima idea che mi era venuta. L'idea era rifarmi viva con RB e chiedergli se ci vedevamo, visto che nel weekend sarei andata dalle sue parti. Pensavo di mandargli un messaggio su Messenger, visto che su whatsapp mi ha bloccato più di un anno fa, così ho cercato il suo profilo su facebook, ma non l'ho trovato, e allora, incuriosita, ho cercato la fidanzata. Che purtroppo c'era, e sfoggiava:
1) il corpo che ho sempre sognato e che non avrò mai, e anche solo per questo la investirei con un Caterpillar
2) l'uomo che ho sempre sognato, avuto per due anni in cui non riuscivo a credere alla mia fortuna e poi mi ha lasciato per lei
Mi sono sentita la più infima e patetica merda sulla faccia della terra, annientata su tutta linea, ancora di più perchè non sono stata capace di migliorare il mio corpo nemmeno spinta dall'amor proprio e dallo spirito di rivalsa. Lei ha un corpo perfetto e l'uomo che vorrei, io continuo a ingrassare, ed è ovvio che lui mi abbia lasciato e si sia innamorato di una così, che rappresenta il mio ideale estetico, ma anche il suo.
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

This post has been edited 1 times, last edit by "Desperate" (Aug 1st 2020, 7:20pm)


47

Saturday, July 25th 2020, 10:20am

Ti capisco e non sai quanto, vorrei dire per tirarti su ma quando ci si sente così c'è poco da fare per sentirsi meglio. Da quello che leggo sei una donna in gamba, ironica e intelligente. Lo so che pensi che il confronto sia spietato, succede anche a me, ma sono sicura che hai tante qualità (davvero traspare dai tuoi post), tanto affetto da dare e non è tardi per incontrare un uomo che abbia gli strumenti per apprezzarti veramente. Tifo per te!

Desperate

Pera Culona

  • "Desperate" started this thread

Posts: 343

Activitypoints: 1,064

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

48

Tuesday, July 28th 2020, 11:42pm

Grazie Miss Marple, sei un tesoro. Non so, sìnceramente farei cambio volentieri con quella tizia in tutto e per tutto, e presumo che abbia anche una testa migliore della mia e sia più in gamba su tante cose, o RB l'avrebbe lasciata, come ha fatto con me quando ha capito che non ero quello che forse pensava che fossi.
Almeno, rivedere quanto lei sia meglio di me mi ha fatto passare la tentazione di ricontattarlo. Mi vergognerei troppo anche a farmi rivedere da lui, non parliamo poi se nuda. Purtroppo, invece, non mi fa scattare uno spirito di rivalsa tale da mettermi a dieta e fare sport.
Continuo a chiedermi se sia meglio sforzarsi di migliorare il proprio corpo o sforzarsi di accettarlo così com'è, senza sentirsi senpre inferiori, incapaci e inadeguate.
In teoria, credo che se è possibile cambiare una cosa che ci fa star male, dovremmo sforzarci di cambiarla, e non di rassegnarci. Ma se sono quindi ci anni che tutti i giorni parti col proposito di cambiarla e non ci sei ancora riuscita, temo che significhi che quel cambiamento è possibilissimo per gli altri, ma non è alla tua portata, esattamente come non lo è sollevare cento chili. E allora a questo punto la risposta non è più così scontata.
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

Desperate

Pera Culona

  • "Desperate" started this thread

Posts: 343

Activitypoints: 1,064

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

49

Tuesday, July 28th 2020, 11:46pm

Depressione da rientro

La vacanza per me è sempre stata una temporanea fuga da me stessa, un limbo effimero in cui scivolano temporaneamente in secondo piano parte delle cause della mia depressione. Ovviamente non le dimentico affatto, riaffiorano a ogni pasto, ogni volta che vedo una bella ragazza o una sportiva, anzi, ogni volta che vedo una che è come vorrei essere io, che fa cose che vorrei saper fare anch'io o che ha quello che vorrei avere io. Praticamente una grandinata quotidiana di confronti perdenti, ma alleggerita dal fatto che uso la vacanza come pretesto per continuare a rimandare ogni tentativo di rimettermi un po'in forma a quando sarò tornata.
Ma ora che fra due giorni sarò di nuovo a casa, però, tornano in primo piano sia tutti i motivi di depressione e le paure legate al corpo che la paura di perdere P definitivamente.
M**da 1.
1) sono sette mesi che non faccio i controlli, ormai devo. Avrei preferito farle prima di partire, ma temevo di scoprire di essere malata. Ovviamente, però, lo temo anche adesso, a maggior ragione perchè penso che non averle fatte prima di partire potrebbe essere stata frutto di una premonizione o una grazia della sorte per concedermi un'ultima vacanza
2) non faccio nessun tipo di attività fisica da circa venti giorni. Ovviamente mi sento una merda. Ma ancora peggio mi fa stare il pensiero della fatica che dovrei fare se trovassi la forza di volontà di ripartire, e la paura di affrontare quella fatica e ancora di più la frustrazione di essere peggiorata in tutto mi rende quasi impossibile ricominciare. Non per niente tre anni fa avevo anche rinunciato a un viaggio perchè la mia priorità era rimettermi in forma e non era compatibile con la vacanza.
3) sono grassa, flaccida, molliccia e ballonzolante. E dopo anni di sforzi, so bene che non ho possibilità di migliorare, neanche ammazzandomi di esercizi per le braccia e il culo.
M**da 2.
P è sparitissimo. Il 22 era il suo compleanno e non ha nemmeno ringraziato per lo scoppiettante messaggio di auguri che gli ho mandato. Poi ieri gli ho mandato una foto carina, e lui ha commentato un laconico Fantastica per sparire subito di nuovo. Credo che abbia iniziato a frequentare una persona che gli piace, di solito le sfanculate iniziano proprio con la totale assenza di messaggi, come con RB.
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

Desperate

Pera Culona

  • "Desperate" started this thread

Posts: 343

Activitypoints: 1,064

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

50

Saturday, August 1st 2020, 7:36pm

Come inizia male anche agosto

Come prevedevo, la breve tregua della vacanza è finita e si torna subito giù nella buca di merda. Ma ora il fondo non è più allo stesso livello di prima, che sarebbe stato troppo bello, no, purtroppo non ho nè la capacità nè la fortuna di tornare dov'ero, ma sono affondata ancora più giù di qualche gradino.
Primo, per come sono messa fisicamente, secondo perchè continuano i confronti perdenti con Miss Fisico perfetto, e terzo perchè la mancanza di messaggi di P e le sue risposte laconiche ed evasive mi fanno presagire che si sia messo con la persona di cui mi aveva parlato l'ultima volta. Va già bene che ieri non si sia aggiunto un motivo di angoscia in più, ma tutti gli altri dopo la tregua sono più forti di prima e mi schiacciano più in fondo nella buca. Mi sono anche masturbata, anche se so che ha un effetto pessimo sul mio umore, ma tanto sto così male per tutti gli altri motivi che questo ora incide ben poco.
Merda 1. Nel campo minato le cose vanno sempre peggio, ma del resto era facilmente prevedibile, e infatti non a caso ero già demoralizzata da qualche giorno. Ieri non ho neanche osato provare, oggi mi sono imposta di fare almeno un tentativo, ma è stato un fallimento completo e una proccupante dimostrazione di incapacità. Sono partita fin troppo ottimista, ma già dopo i primi cinque minuti non ce la facevo più ed ero già tentata di mollare. Facendo appello a tutta la mia forza di volontà, mi sono trascinata per solo metà del percorso, e anche su quella metà sono andata così lenta da metterci ugualmente cinque minuti in più e per poco non mi sono sentita male, perchè verso la fine avevo la nausea e rischiavo un malore. Ovviamente, il pensiero di dover riprovare lunedì mi suscita un misto di angoscia e repulsione, come se dovessi andare al patibolo.
Anche sul fronte cibo e peso la situazione è sempre peggio. Ingrasso, ma riesco più a rinunciare al piacere immediato del cibo nella speranza di una gratificazione futura e questo mi fa sentire altrettanto incapace e merdosa della mia inettitudine fisica.
Infine, come se questi continui fallimenti continue sconfitte non bastassero, ho ricevuto un'altra batosta nel sapere che Miss Fisico Perfetto ora tiene anche un corso di combattimento e addestramenti militare insieme a RB. Le sue foto sono la perfezione assoluta, ha esattamente il corpo che vorrei, l'uomo che io non ho saputo tenere perchè rispetto a lei valgo meno di una scoreggia, e ovviamente fa anche tutte le cose che avrei sempre voluto fare. Cosa posso fare io per restare a galla in questo oceano di merda?
Posso supporre facilmente che ridurre al minimo la consapevolezza della coppia perfetta aiuterebbe più che seguire su facebook i loro successi sportivi, il loro amore inossidabile e la perenne perfezione dei loro corpi. Però non c'è bisogno di facebook per aver ben presente che lui mi ha lasciato per lei e che la mia vita da allora fa schifo, basta aprire gli occhi al mattino, insomma.
Quello che vorrei, in realtà, lo so benissimo. Vorrei che dallo strazio della sconfitta nascesse uno spirito di rivalsa che mi permettesse di dimagrire, e vorrei che, una volta dimagrita, lui tornasse a letto con me. Se anche mi dicesse di no, avrei almeno raggiunto metà dell'obiettivo, e sarebbe già moltissimo rispetto ad ora.
Merda 2. Adesso non devo cercare P. Lui odia le persone insistenti e mi vedrebbe come un assillo. Molto probabilmente non risponderebbe nè a un messaggio nè a una telefonata, lo conosco abbastanza da sapere che semplicemente non risponde quando non gli va di sentirmi. Se anche rispondesse, lui è quasi peggio di RB come empatia e capacità di tirarmi su di morale se gli parlo dei miei problemi. Rivolgersi a lui in questi casi non solo non serve a un cazzo per farmi stare meglio, ma nel 99% dei casi mi fa stare peggio, perchè mi sembra di rivivere le discussioni con RB. Quindi aspetterò domattina, e intanto piuttosto vado a letto subito dopo cena.
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

Desperate

Pera Culona

  • "Desperate" started this thread

Posts: 343

Activitypoints: 1,064

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

51

Tuesday, August 4th 2020, 12:10am

Doppio strazio

Temo che adesso sia meglio invertire i miei due costanti motivi di strazio, per rispettarne non l'ordine di apparizione ma quello di importanza.
1) P ha una nuova fiamma, quindi non potrò più sperare di tornare a letto con lui e perderò anche l'unico uomo che mi piace dopo RB. Me lo sentivo, cazzo, che c'era una in ballo, e succederà come l'anno scorso, solo che stavolta potrebbe durare, esattamente come è successo con RB e Fisico Perfetto.
Ovviamente, la mancanza di prospettive con P mi ha fatto passare la voglia di incontrare altri uomini, sia quelli che già conosco, e che però non mi piacciono neanche un miliardesimo di quanto mi piace lui, sia quelli che per ora sono solo contatti virtuali del sito di incontri, visto che tanto per cambiare nemmeno fra questi c'è qualcuno che mi attira sul serio. Non ho neppure voglia di andare via con Max nel weekend, anche se fra noi c'è solo amicizia e nessuna attrazione, perchè preferirei di gran lunga starmene a casa e vedere se trovo la forza di fare qualcosa che mi dia soddisfazione, mentre certo non sarebbe un weekend in Toscana a farmi sentire meno inetta, grassa e incapace. Ma ormai mi sono esposta troppo, anzi, ho insistito io per organizzare, ovviamente prima di sapere che P aveva trovato una, e ora non so come tirarmi indietro, visto che avevo rifiutato anche tutte le altre sue proposte
2) nonostante siano passati ormai tre anni, ancora non mi rassegno al fatto che RB mi abbia lasciato, e ancora meno posso sopportare l'umiliazione cocente del confronto assolutamente impari con la sua attuale fidanzata.
Se essere lasciata da lui è stato il dolore più devastante che ho provato finora, la disfatta del confronto con lei è nettamente l'umiliazione peggiore che abbia subito. E come il dolore dell'abbandono, è qualcosa di fisso e costante, che non può essere alleviato dal tempo, ma solo da un irrealizzabile cambiamento della situazione oggettiva o da un'altrettanto irrealizzabile rivalsa.
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

52

Thursday, August 6th 2020, 7:04pm

Ti capisco, davvero. Mi sento proprio come te.
Per la vacanza ti consiglio di andare, almeno ti distrai un po' tanto comunque dovresti passare quei giorni, almeno lo fai in modo pseudo piacevole e rilassante.

Desperate

Pera Culona

  • "Desperate" started this thread

Posts: 343

Activitypoints: 1,064

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

53

Friday, August 7th 2020, 12:35am

Davvero? Se ti va di raccontare son qui, per messaggio o anche qui, se preferisci, il mio diario non è geloso se ci scrivi anche tu.
In vacanza in realtà sono già stata la settimana scorsa, e sono stata abbastanza bene, in parte per la situazione diversa, ma molto anche perchè non sapevo quello che ho appena saputo di P.
Ora che so che anche lui ha un'altra, sto rivivendo la sofferenza di quando ho visto la nuova fidanzata di RB e sono di nuovo a pezzi.
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

Desperate

Pera Culona

  • "Desperate" started this thread

Posts: 343

Activitypoints: 1,064

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

54

Sunday, August 9th 2020, 10:55pm

M**da 1. Giovedì sono uscita con un tizio che si è rivelato interessante come una verza lessa, e mi ha dato la milionesima conferma di come sia difficile trovare uno che mi piaccia. Questi tentativi fallimentari, ormai, mi deprimono e basta. Lui sembrava interessato a rivedermi, ovviamente per far sesso e basta, ma è passato da un pezzo il tempo in cui questo genere d'interesse da parte di un uomo poteva in qualche maniera lusingarmi e gratificare il mio ego anche se io non lo ricambiavo. Non a caso, mi pesava anche vestirmi in maniera adatta a piacere a un uomo, tanto già mi aspettavo che lui non mi piacesse più di tanto, e meglio evitare un look seduttivo che potesse essere interpretato come segnale di disponibilità a proseguire oltre la cena.
La sparizione di P mi impedisce di godermi eventuali incontri con altri, come sempre accade quando non posso avere chi mi piace davvero, e ho ignorato un po' tutti i contatti. Non sono nemmeno voluta andare via con Max, anche se l'amicizia con lui è del tutto casta, perchè comunque con questo umore depresso non ho voglia di fare niente, men che meno stare via due giorni con uno che, per quanto simpatico, non tace un solo secondo.
M**da 2.
La bilancia ha dato un chilo e mezzo in più, e il peggio è che mi sembrava anche di essermi limitata, nei giorni scorsi. Ma evidentemente limitarsi così a sensazione non produce un cazzo di risultati, bisogna tornare a guardare le calorie come unico mezzo affidabile. Attività fisica tentata e fallita, proprio non andavo, spero che sia anche dovuto al caldo di oggi, anche se di solito a me il caldo piace.
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

Desperate

Pera Culona

  • "Desperate" started this thread

Posts: 343

Activitypoints: 1,064

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

55

Monday, August 10th 2020, 11:15pm

Ennesima giornata buttata nel cesso.
M**da 1: di male in peggio, le tizie di P ora sono due. Oggi mi ha cercato per raccontarmi, esattamente come si fa con le amiche, e io devo accontentarmi di questo. Una Fanny con la barba, e stop.
M**da 2: niente attività fisica e niente dieta. Niente lavoro, o quasi. Niente armadio. Niente di niente, solo cazzeggio al sole e pubbliche relazioni.
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

Desperate

Pera Culona

  • "Desperate" started this thread

Posts: 343

Activitypoints: 1,064

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

56

Yesterday, 11:49am

Me**a 1: come temevo, P si è tirato indietro. E doveva avere anche fretta di chiarire che non voleva vedermi, visto che mi ha scritto verso le 10 del mattino, come se dovesse liberarsi subito dall'incombenza. La scusa del giorno è la madre che ha paura a star da sola e che deve passare tutto il giorno in compagnia dei parenti. Probabile come vincere alla lotteria di capodanno, considerando che con la madre è in pessimi rapporti e con i suoi parenti anche peggio. Gli ho risposto Altre idee? E lui ha ignorato il messaggio. Dopo due ore in cui in pratica ho pensato solo a cosa scrivergli per recuperare la situazione senza risultare troppo insistente, gli ho scritto di farmi sapere per i prossimi giorni, e ha bellamente ignorato anche quello. Mi sembrano segnali molto chiari, anche se non sapessi che ora ci sono altre persone a cui senz'altro dà la precedenza. Io sto sempre peggio. Non ho voglia di vedere nessun altro, neanche Max. Mi dispiace un po' perchè per via di come mi fa stare P l'ho bidonato all'ultimo venerdì sera e non ho voglia neanche di andarlo a trovare prima che parta per le vacanze, ma del resto se non trovo la forza di impormi neanche che le cose che poi mi farebbero stare bene non vedo perchè sforzarsi di fare quelle che non sarebbero neanche di aiuto per migliorare l'umore.
M**da 2: sul campo minato, martedì giornata nì, con un tentativo fallito e poi penosamente recuperato, e ieri giornata del tutto no, in cui non ho mosso un dito, e in compenso ho mangiato troppo, cosa del resto del tutto prevedibile, sapendo come ragisco alla sofferenza per amore.
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe

This post has been edited 1 times, last edit by "Desperate" (Yesterday, 8:34pm)


Desperate

Pera Culona

  • "Desperate" started this thread

Posts: 343

Activitypoints: 1,064

Date of registration: Jan 19th 2020

  • Send private message

57

Today, 12:16am

No vabbè, nelle mie disperate peregrinazioni online sulla depressione per la fine di una relazione, mi sono imbattuta in articolo, dall'apparenza serio e scientifico, sulla separazione a cinquant'anni. Di tutte le possibile aggravanti di ritrovarsi da sole a quest'età, pare che la complicazione maggiore sia l'atrofia vulvo-vaginale. Ora, sarà che io non sono in menopausa, anzi sono disgraziatamente e inesorabilmente ancora regolare, e la mia passera francamente mi pare stare molto meglio di me, io mi chiedo se, anche supponendo che insorga qualche problemino, sia propria questa la peggior cosa che ti può rendere la vita una merda quando ti ritrovi sola dopo i cinquant'anni. Non il fatto che nessuno ti ha in nota, o se ti hanno in nota è solo per usufruire della tua vagina non ancora così atrofica. O il fatto che ti troverai ad affrontare da sola qalsiasi problema, compresi quelli di salute un pochino più gravi dell'atrofia vulvo-vaginale.
Tutto quello che so, chiunque lo può sapere. Ma il mio cuore appartiene a me solo.
J.W.Goethe