Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Questo thread è chiuso. Non è possibile inviare nuove risposte.

cartalt91

Non registrato

1

giovedì, 20 dicembre 2018, 21:47

laurearsi in scienze tecniche psicologiche lavorando, è fattibile?

ciao a tutti!

sono un ragazzo di 27 anni e lavoro in ambito sanitario, mi piacerebbe diventare psicologo per contribuire alla gestione e/o dell'inserimento di persone deboli e/o vulnerabili (con problemi di personalità) in contesto di lavoro di squadra in ambito sanitario

so che ci sono professionisti sanitari (piu' che altro infermieri) che fanno trasferte o vengono assunti a comando da da altre aziende per svolgere la funzione di cui sopra

io lavoro in azienda ospedaliera pubblica come tecnico di laboratorio, gli orari cambiano da laboratorio a laboratorio, comunque il nostro contratto prevede 36 ore lavorative distribuite su 7 giorni in genere si lavora su turni h 24 (mattina, pomeriggio o notte) oppure si fa giornata con lavorando qualche giorno dell week end

è fattibile secondo voi lavorare e studiare?

sono interessato a frequentare il corso presso la Bicocca di Milnao (so che è obbligatorio seguire almeno il 75 % delle ore di ogni laboratorio) o prresso la cattolica (sede di Milano)

Grazie a tuti!

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" è una donna

Posts: 3.001

Activity points: 8.407

Data di registrazione: venerdì, 14 ottobre 2016

  • Invia messaggio privato

2

giovedì, 20 dicembre 2018, 23:02

Ciao cartalt91
Prima di riscrivere lo stresso topic attendi che sia approvato dalla moderazione.

Elettra per lo staff di moderazione.

3

venerdì, 21 dicembre 2018, 18:32

Ovviamente si è possibile. Tanti l'hanno fatto riuscendoci, svolgendo le più disparate attività lavorative. Questo non significa che sarà facile, ma sicuramente è fattibile.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

4

venerdì, 21 dicembre 2018, 20:04

Anche secondo me è fattibile, devi informarti se il tuo contratto di lavoro prevede dei permessi per studio in modo da poter seguire i laboratori obbligatori.
Oppure se sono previsti esoneri per gli studenti lavoratori (ma non credo).
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

cartalt91

Non registrato

5

sabato, 22 dicembre 2018, 19:17

grazie a tutti!

mi conforta molto quello che avete detto

il mio contratto prevede di usufruire di 150 ore annuali di permesso per lo studio, tipo per dare esami o seguire i corsi, non è cosi facile averele ma mi informerò.

Grazie ancora!

6

sabato, 22 dicembre 2018, 20:41

Ovviamente devi calcolare se ti bastano e se riesci a conciliare studio e lavoro, ma sarai tu a valutarlo!
In bocca al lupo!
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

7

mercoledì, 02 gennaio 2019, 23:10

Per esperienza ti dico che con un lavoro part-time e tanto impegno puoi farcela :thumbsup:

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" è una donna

Posts: 3.001

Activity points: 8.407

Data di registrazione: venerdì, 14 ottobre 2016

  • Invia messaggio privato

8

domenica, 17 febbraio 2019, 10:23

Chiudo il thread
(utente non attivo)

Elettra per lo staff di moderazione

1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite