Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

gloriasinegloria

Pilastro del Forum

  • "gloriasinegloria" started this thread

Posts: 2,809

Activitypoints: 8,679

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

1

Sunday, May 17th 2020, 8:59pm

La pioggia che non bagna

Qualcuno sa cosa sia?

Parlo di quella precipitazione meteo di goccioline sottili (sottili ma visibilissime) che non bagna il terreno...

Garantisco che non è una allucinazione nè un disturbo visivo, perchè l'ho vista tante volte in passato ed effettivamente pensavo ad un disturbo visivo, mentre oggi mi è capitato di stare fuori casa con figlio e vicini, e ...come la vedevo io la vedevano tutti, ma nessuna goccia umida arrivava a terra.

Ho cercato in web ma non ho trovato nulla, se non un accenno all'ipotesi che si tratti di pioggerellina che non arriva a terra perchè a causa della secchezza dell'atmosfera evapora durante la caduta.
Ora : se avessi osservato il fenomeno dal 15esimo piano...ci potrebbe stare, ma normalmente io vedo le goccioline dal primo piano... Per cui chiedo : è possibile che le goccioline evaporino nei soli ultimi tre metri di tragitto ?

Sapreste dirmi? Grazie.
Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

Lightspeed80

01010011 01011001 01010011 01010100 01000101 01001101 00100000 01001111 01000110 01000110 01001100 01001001 01001110 01000101

  • Send private message

2

Monday, May 18th 2020, 7:34pm

Ho cercato in web ma non ho trovato nulla, se non un accenno all'ipotesi che si tratti di pioggerellina che non arriva a terra perchè a causa della secchezza dell'atmosfera evapora durante la caduta.


Probabilmente ti riferisci al fenomeno chiamato "virga" precipitativa; si verifica quando lo strato dell'atmosfera più vicino al suolo è particolarmente secco. È abbastanza frequente in aree desertiche o aride, ad esempio nel Nord Africa, in Medio Oriente o nel Sud-Ovest degli Stati Uniti.

https://it.wikipedia.org/wiki/Virga
http://www.meteomontericcio.altervista.o…tica-meteo.html (a metà pagina)

La caratteristica più insolita della situazione che hai descritto è l'apparente scomparsa - per evaporazione - delle goccioline ad una quota così bassa.
Molto curioso. ?(

gloriasinegloria

Pilastro del Forum

  • "gloriasinegloria" started this thread

Posts: 2,809

Activitypoints: 8,679

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

3

Monday, May 18th 2020, 8:27pm

La caratteristica più insolita della situazione che hai descritto è l'apparente scomparsa - per evaporazione - delle goccioline ad una quota così bassa.
Molto curioso.


Grazie Light :)

Questo fenomeno è in corso anche in questo momento.
Io vivo in centro Italia, questa mattina c'è stato qualche accenno di pioggia che bagnava visibilmente le pavimentazioni esterne, e non c'è stata alcuna calura particolare (anzi...cielo coperto da questa mattina).
Ora mi sono affacciata appositamente e confermo : le "goccioline" si vedono benissimo dal primo piano, ma le pavimentazioni esterne e le auto parcheggiate sono totalissimamente asciutte... :S
Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests