Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Birdy

Colonna del Forum

  • "Birdy" is male
  • "Birdy" has been banned

Posts: 1,710

Activitypoints: 5,213

Date of registration: Jul 5th 2015

  • Send private message

46

Sunday, June 30th 2019, 11:23am

Il demisessuale può provare attrazione sessuale ma solo verso persone con cui ha formato un legame profondo e intenso.

Ed io che credevo che l'attrazione fisica fosse una strategia della natura finalizzata al perpetuarsi della specie.
Ora so di essere qui ed ora nel pieno delle mie facoltà fisiche e mentali grazie a profondi e intensi legami.

arianna73

Amico Inseparabile

Posts: 1,058

Activitypoints: 3,188

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

47

Sunday, June 30th 2019, 11:34am

Pivaldo, al di là del vissuto del tuo amico che tu poi spieghi in dettaglio: il fatto in sé di essere demisessuali non implica dipendenza affettiva, come ti ha spiegato Fran.
Associare le due cose è errato.
E poi anche se siamo in un forum problematico dobbiamo semplicemente riconoscere che esistono anche persone capaci di sentimenti forti e importanti, che hanno il coraggio di lasciarsi travolgere e non è detto che questo li esponga a chissà che boomerang.
Avere vissuto comunque una grande e autentica storia d'amore è una ricchezza che può riempire la vita, anche se poi questa storia d'amore giunge a fine e quell'epilogo fa soffrire (anche senza essere squallido e meschino come tante chiusure che provocano strascichi e disastri).

Con questo non si vuol dire che è sbagliato avere anche un approccio allegramente genitale e ormonale.
Ma diciamo che più che un approccio è una fase della vita, come la demisessualità o tutte queste altre buffe etichette di cui nella nostra epoca amiamo riempirci la bocca. Possiamo cambiare e di fatto cambiamo continuamente.
Anche la dipendenza affettiva che tanto terrore suscita, anche giustificatamente in tanti casi per carità, ma è anche nel repertorio clinico una trovata relativamente "recente", e rapidamente è assurta ad un marchio d'infamia...ma questa percezione è molto influenzata dal fatto che un mito sociale odierno è la perfetta autosufficienza. Seeeeeeee....Rincorrere il mito dell'uomo o della donna che trae gratificazione sessuale da qualsiasi occasione d'attrito genitale e poi basta perfettamente a sé stesso/a e non ha bisogno di nulla... è offrire un banchetto pantagruelico alle nevrosi :)

invece è un concetto più interessante quello di "esprimersi attraverso la sessualità" di inizio topic. E non credo che l'handicap sia il desiderio di un coinvolgimento emotivo intrecciato alla materia sessuale, anzi, potenzialmente questo moltiplica le possibilità di "espressione".

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,512

Activitypoints: 19,864

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

48

Sunday, June 30th 2019, 11:53am

In altri termini, i demisessuali non provano attrazione sessuale primaria, e cioè quella che scatta anche solo al primo sguardo.


Lo so che può sembrare strano....io ammiro la bellezza femminile, ma fintanto che non ho un coinvolgimento a livello emozionale non ho particolare desiderio. Ciò non significa essere asessuato....quando la testa e soprattutto il cuore partono il desiderio si fa moolto prepotente.
Almeno finora mi é sempre successo così . Come dice Arianna alla fine poi sono solo etichette comode per discutere
Il mondo è bello perché vario...no?
The sound of waves in a pool of water
I'm drowning in my nostalgia

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, non del tutto azzoppato, navigo ancora, anche perché senza ancora non riesco a fermarmi

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,355

Activitypoints: 4,164

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

49

Sunday, June 30th 2019, 12:06pm

Pivaldo, al di là del vissuto del tuo amico che tu poi spieghi in dettaglio: il fatto in sé di essere demisessuali non implica dipendenza affettiva, come ti ha spiegato Fran.
Associare le due cose è errato.


Talmente d'accordo con te, Arianna che mi riquoto dal mio precedente intervento ...
Però una relazione c’è, perché un dipendente affettivo dovrebbe essere necessariamente demissessuale. Non è vero il contrario.

Siamo d'accordo, dopo che mi sono chiarito le idee.


E poi anche se siamo in un forum problematico dobbiamo semplicemente riconoscere che esistono anche persone capaci di sentimenti forti e importanti, che hanno il coraggio di lasciarsi travolgere e non è detto che questo li esponga a chissà che boomerang.
Avere vissuto comunque una grande e autentica storia d'amore è una ricchezza che può riempire la vita, anche se poi questa storia d'amore giunge a fine e quell'epilogo fa soffrire (anche senza essere squallido e meschino come tante chiusure che provocano strascichi e disastri).


In tutta sincerità, non mi sono iscritto al sito pensando di trovarmi in un sito di disadattati, minorati o pazzi. Mi è piaciuto il fatto che si discutesse delle innumerevoli variabili comportamentali degli esseri umani, con probabile sincerità (dovuta all'anonimato) e con uno scambio di opinioni diverse dal quale si trae sempre arricchimento.
Non credo che esistano persone problematiche da scansare ma persone "con" problemi, come si verifica per tutta l'umanità.

Una certa passioncella negli ultimi decenni per esasperare la sistematicità delle patologie ha condotto alle creazione di sindromi, tendenze, classificazioni di disagi, ecc. estremamente ricca. Ma la sostanza è che qui ci sono fior di persone normalissime …. magari un tantino ipocondriache, ma non di più.


Con questo non si vuol dire che è sbagliato avere anche un approccio allegramente genitale e ormonale.


L'unica vera mia salvezza, con tutti i problemi giovanili (timidezza, bruttezza, ecc.) è stata prendermela con allegria e non smettere mai di scherzare sui fatti della vita …
Mi ha fatto diventare un'altra persona, della quale sono moderatamente soddisfatto.

P.

(--------------------;),,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,)
“My sweetest friend / Everyone I know / Goes away in the end / You could have it all / My empire of dirt / I will let you down / I will make you hurt / If I could start again / A million miles away / I would keep myself / I would find a way.”
(“Hurt” Lyrics by Trent Reznor, sung by Johnny Cash)

Similar threads