Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


GINEVRA2019

Utente Attivo

  • "GINEVRA2019" started this thread

Posts: 22

Activitypoints: 108

Date of registration: Aug 25th 2019

  • Send private message

1

Friday, November 8th 2019, 8:21pm

PSSD è successa una cosa

Ho iniziato da ormai un mese ad assumere mezza cp di aurorix, un antidepressivo classe IMAO (anche se un po') diverso.
Ero fiduciosa che mi desse meno effetti collaterali, anche se vivo in uno stato di totale insensibilità sessuale ed emozionale in seguito all'assunzione del citalopram.
Dopo circa tre gg di assunzione del nuovo farmaco, ho sentito dopo quasi un anno di pace assoluta dei sensi, improvvisamente alcune sensazioni a livello clitorideo, non ci ho dato molta importanza, nel senso, ho sperato che qualcosa si stesse risvegliando, ma non ho potuto veificare meglio poiché ero al lavoro.
Poi niente più...anzi, durante i rapporti mentre prima con grandissima difficoltà e cmq senza grande piacere arrivavo all'orgasmo, ora con qst imao niente da fare, l'orgasmo è bloccato.
Però il fatto che assumere serotonina dopamina ecc...abbia smosso anche se solo per un attimo qualche ricettore mi ha fatto molto pensare. E se per ripristinare il "sistema" dovesssimo assumere in qualche modo dosi di serotonina?
Sarebbe interessante fare degli studi in questo senso!

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,645

Activitypoints: 4,671

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

2

Tuesday, November 12th 2019, 7:03pm

ciao.....il problema che hai toccato (meno male) lo si sta studiando ma i progressi sono lenti. Se giri in questo sito abbiamo, unitamente ad altri utenti, affrontato questa tematica sottaciuta dalle BIG PHARMA per problemi di mancanza di introiti se sul bugiardino scrivessero invece della classica frase "caduta della libido" , "permanente o totale perdita della libido". I medici ormai affrontano la problematica con la classica frase......ancora c'è la depressione, l'ansia etc..
Ho scritto lettere anche al Ministero della Salute nell'apposito link messo a disposizione per gli effetti collaterali dei farmaci e sai cosa mi hanno riposto in una delle tante? .......siamo ma conoscenza del problema da tanti pazienti ingigantito, ma decine di farmaci hanno questo effetto collaterale. Si rivolga ad uno specialista...... :minigun:
Però una piccola soddisfazione l'ho avuta, uno psicofarmacologo dell'I.S.S. mi ha contattato dicendo che questo problema è uno scheletro nel cassetto di tutte le case farmaceutiche che utilizzano psicofarmaci di nuova generazione. Basterebbe (certamente non è sempre possibile) cambiare principio attivo con uno di altra classe, certamente vecchiotto ma certamente lì non esiste un "lauto guadagno". In bocca al lupo......... :thumbup:

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,171

Activitypoints: 21,855

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

3

Tuesday, November 12th 2019, 9:57pm

Si sta muovendo qualcosa. Credo che qui sul forum abbiamo dato il nostro piccolo contributo se non altro a una maggiore consapevolezza.
Allontana da me questo calice.....

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 2,054

Activitypoints: 6,176

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

4

Wednesday, November 13th 2019, 12:13pm

Si sta muovendo qualcosa. Credo che qui sul forum abbiamo dato il nostro piccolo contributo se non altro a una maggiore consapevolezza.


sì. Ed è esattamente quello che non dobbiamo smettere di fare, nel nostro piccolo, portando esperienze, informazioni e riflessioni.
Intorno a questo tipo di disagi diciamo come macrocategoria "psichici" e alle loro cure c'è un mondo di disinformazione, luoghi comuni, voci sommerse e, appunto, come diceva chi ha risposto a repcar, "scheletri nell'armadio".
piano piano possiamo smuovere qualcosa :)

GINEVRA2019

Utente Attivo

  • "GINEVRA2019" started this thread

Posts: 22

Activitypoints: 108

Date of registration: Aug 25th 2019

  • Send private message

5

Thursday, November 14th 2019, 7:36pm

DEVO sentire il mio psichiatra, e se riprovassi a prendere per qualche settimana la paroxetina?
Mi sa che dobbiamo fare test su noi stessi….che tristezza, e poi mica sono caramelline…. ;(

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,171

Activitypoints: 21,855

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

6

Friday, November 15th 2019, 7:11am

Purtroppo non puoi che chiedere agli specialisti tenendo presente che da poco cominciano a circolare studi approfonditi sul problema, ma un protocollo accettato non esiste.
In bocca al lupo
Allontana da me questo calice.....

GINEVRA2019

Utente Attivo

  • "GINEVRA2019" started this thread

Posts: 22

Activitypoints: 108

Date of registration: Aug 25th 2019

  • Send private message

7

Friday, November 15th 2019, 12:02pm

Si nn rimane altro che chiedere agli "specialisti" che ne sanno meno di noi... :dash: