Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


This thread is closed.

Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Errrrop

Nuovo Utente

  • "Errrrop" has been banned
  • "Errrrop" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 19

Date of registration: May 7th 2017

  • Send private message

1

Wednesday, June 14th 2017, 11:57pm

Provocazione

Apro una discussione proprio su questo capitolo ("Sesso"!) per provocazione, come ho messo nel titolo.
Difatti nella mia vita, sin dalla nascita e forse addirittura anche prima, la comunicazione con gli altri è sempre stata il mio sogno proibito. Ancor più utopico il sesso, vera e propria proibizione fra magia e maltrattamenti. Non vi rivelo se sono femmina o maschio, provate un poco voi a scoprirlo indovinando da voi stessi! Poi vi rivelò chi azzecca! NON USO APPOSITAMENTE I PARTICIPI!
Proibitomi da regole assurde tutte costruitesi nell'ambito della soffocante sfera familiare:

mia madre casalinga che sfogava su me le frustrazioni recludendomi in casa da sempre: aveva scoperto che nacqui senza voce, ed concluse che ero proprio del tipo da destinare totalitariamente alla sua compagnia, ma nello stesso momento in cui parlavamo lei si accorgeva che tali cose erano assai futili e simili ai ritagli di giornali che impiegavano la sua pigra intelligenza. Non ha mai voluto istruirmi per schiavizzarmi ma in cambio mi istruiva con superstizioni ed altre banalità che però divenivano aggressive!!! Le mie idee ed ambizioni erano sempre ritenute eccessive e ridicole per chi era destinato a simile <<servizio>>!

mio padre viveva solo per la vita all'esterno ed una professione ridicola: le persone lo apprezzano mescolando la sua dubbia perizia scientifica con la sua associazione alla massoneria da almeno trenta generazioni! In casa era sempre deriso, rigettato dai suoi figli, non si penava di ciò e diceva di considerarli come figli di altri uomini. Le pene erano affogate nella TV maledetta, ed anche per i figli era una complessa educatrice: va benissimo vedere le scene di sesso ne I Simpson ma poi è colpa di chi parla: difatti concepivano la TV come mezzo di silenziazione e basta!

Notarsi bene che sono ed erano entrambi medici ... con simili protettori meglio non avere malattie, altrimenti come me non avrete mai alcuna cura!

I miei fratelli erano due: uno/a condivideva il tempo con me ed era unica compagnia: era solamente aggressività e io ne ero capro espiatorio. I miei genitori mi dicevano che ciò fosse necessario affinchè avessi chi mi ascoltasse e condividesse i miei interessi tecnologici. Ancora non comprendo come per usare un telefono o guardare un moderno cartone animati si dovesse essere violenti ... fatto sta che doveva per attribuzione da parte dei miei genitori conoscere i miei pensiere e fare relazione ai genitori!!!! "Senti, fagli smettere di vedere quel cartone, tu che puoi parlarci!" era il tormentone quotidiano del quale ero vittima scelta!

L'altro/a fratello/sorella era sempre via all'università, a casa parlava solo di cose divertenti, e poi fuggiva via; fu egli ad introdurmi ai videogiochi sanguinolenti ed alle barzellette che poi ero costretto a condividere con l'altro/a fratello/sorella ... FOLLE!



Supplizio erano la conoscenze all'esterno: molti erano persone talmente vili e ripiegate su se stesse da non guardare la televisione nè conoscere alcuncosa come tecnologia o scienza: vivevano solo delle impressioni interiori e di superstizioni; apparentemente emanazione della mitezza, potevano sfogare subito in rabbia ed a scuola volevano picchiarmi causando le ironie dell'insegnante che si divertiva allo spettacola di un discente che diceva agli altri cose insolite (es.: cos'è monoteismo o cosa è il parlamento) e considerato mago poteva essere picchiato senza problemi di coscienza. Con simile carattere erano considerati opposti al primo/a fratello/sorella che descrivo.

Mi ricordo le costanti malattie, il sonno interrotto, le cure proibite, le preghiere ovviamente inutili ...



Tu che leggi, ora interrompi la lettura e rifletti! Mi fermo nella narrazione a circa il periodo fino ai dieci anni ... prima medita questo, il resto te lo dico poi!

Aggiungo solo il mio sogno ideale: sposarmi negli USA ed avere la cittadinanza e le cure sanitarie a cura del coniuge! Non ci riesco ed impazzisco! AIUTAMI TU!

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo ancora. Ma ho scoperto che non sopporto i cretini, vecchi o giovani che siano.

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,623

Activitypoints: 5,038

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

2

Thursday, June 15th 2017, 1:37pm

Hai scritto molte cose e, al contempo, le notizie che fornisci sono scarse per capire su cosa vuoi avere un confronto sul forum.

Ad occhio, direi che sei una femmina.

Avrei qualche perplessità sull'ultima affermazione che fai in chiusura del thread circa gli USA.

Ora è legittimo aspirare a sposarsi (anche se non lo consiglio solo per uscire dalla famiglia di provenienza) ed è possibile farlo anche negli USA. Per avere la cittadinanza americana, però, non è sufficiente essersi sposati con un cittadino USA.

Quanto alle cure sanitarie, negli USA non c'è un vero sistema sanitario nazionale ma essenzialmente solo assicurazioni private, piuttosto costose.
E' meglio il servizio sanitario nazionale italiano, è notorio (lo dicono gli americani residenti in Italia).

(-----------------;)------------------)
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

Errrrop

Nuovo Utente

  • "Errrrop" has been banned
  • "Errrrop" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 19

Date of registration: May 7th 2017

  • Send private message

3

Thursday, June 15th 2017, 2:28pm

Hai scritto molte cose e, al contempo, le notizie che fornisci sono scarse per capire su cosa vuoi avere un confronto sul forum.

Ad occhio, direi che sei una femmina.

Avrei qualche perplessità sull'ultima affermazione che fai in chiusura del thread circa gli USA.

Ora è legittimo aspirare a sposarsi (anche se non lo consiglio solo per uscire dalla famiglia di provenienza) ed è possibile farlo anche negli USA. Per avere la cittadinanza americana, però, non è sufficiente essersi sposati con un cittadino USA.

Quanto alle cure sanitarie, negli USA non c'è un vero sistema sanitario nazionale ma essenzialmente solo assicurazioni private, piuttosto costose.
E' meglio il servizio sanitario nazionale italiano, è notorio (lo dicono gli americani residenti in Italia).

(-----------------;)------------------)



Più thread! Chiedetemi quello che manca alle informazioni, non è vero che mi è mancata esattezza del discorso, l'ho fatto apposta per causare domande come vi ho detto!

Per quel che riguarda gli USA è come ho detto io: per avere la cittadinanza uno dei pochissimi metodi è il matrimonio per più anni con la stessa persona, la quale è anche obbligata al mantenimento quindi incluse spese sanitarie! Ma nessun dramma ... dopo c'è il divorzio!

QUINDI SCRIVETE E NON SIATE INSENSIBILI

amoreperduto

Piu' duro della vita

Posts: 1,056

Activitypoints: 2,821

Date of registration: Jan 24th 2015

  • Send private message

4

Sunday, June 18th 2017, 3:36pm

Se la storia e' vera, questa e' spaventosa. Azzera la tua vita. Fai finta che comincia oggi e lavora ogni giorni a migliorarti e migliorarla. Non pensare che un matrimonio ti possa salvare dalla tua tristezza. Devi uscire da solo.
Devi acquisire sicurezza in te stesso e devi riprenderti in mano la vita. Anche se hai oltre 40 anni lo puoi fare. Volere e' potere. Fai moto fisico, dormi 8 ire a notte e cerca di fare vita sociale nonstante i problemi. Anche il 90% delle epsone puo' anche essere senza scrupoli, rimane un buon 10%. Trovalo.

Errrrop

Nuovo Utente

  • "Errrrop" has been banned
  • "Errrrop" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 19

Date of registration: May 7th 2017

  • Send private message

5

Sunday, June 18th 2017, 7:11pm

Ringrazio chiunque replichi nel thread. L'esposizione è quello che decisamente mi manca.
Nei piccoli ambienti di tre o quattro persone diveniva norma qualcosa di deforme giustificato solamente dagli altri e dalla loro presunta intelligenza, che però nel caso è incongruente soprattutto considerando le leggi.
Ai bambini si voleva far credere di tutto, non potevano studiare storia politica oppure informatica ed i talenti scivolano nel nulla.
Il sud scivola da se stesso.


Ho scritto questo titolo "Provocazione" anche perchè non riesco a trovare un partner (bene inteso del sesso opposto); ho usato tutti siti di dating ma solo una volta ho avuto risposta da qualcuno che cercava una relazione solo adulterina e superficiale con chiunque senza ampia scelta per rimanere nell'anonimato per non guastarsi la comunione di beni legale, e nient'altro cosicchè io rifiutai di divenire seconda scelta.
Tuttora non ho mai potuto avere alcuna esperienza.
Dici bene Amoreperduto: non ci si sposa per cercare chi ci salvi, ma nel mio caso è necessario per trovare lavoro negli USA: chi mai accetterebbe una candidatura di chi potrebbe essere espulso dal paese il giorno dopo?

Consigliatemi: ma penso che il matrimonio nel mio caso non sarebbe assurdo, ovviamente senza scelte frettolose od azzardate! Oppure posso ritardare senza problemi?!?!

Non lasciatemi!

Ismaele

Utente Fedele

  • "Ismaele" is male

Posts: 424

Activitypoints: 1,306

Date of registration: Jun 19th 2017

  • Send private message

6

Monday, June 19th 2017, 10:29pm

Sei uomo e se un quarto di queste cose fosse vera, faresti bene a denunciare; è probabile che potresti ottenere cure adeguate dal sistema sanitario a spese dei tuoi.

Errrrop

Nuovo Utente

  • "Errrrop" has been banned
  • "Errrrop" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 19

Date of registration: May 7th 2017

  • Send private message

7

Tuesday, June 20th 2017, 8:34am

Urgente Soccorso

Sei uomo e se un quarto di queste cose fosse vera, faresti bene a denunciare; è probabile che potresti ottenere cure adeguate dal sistema sanitario a spese dei tuoi.


Io ho già denunciato, ma come ho detto le autorità locali non hanno fatto quel che si doveva.
C'è, più indegno ed infido degli altri, un loro atto col quale si prospettava di farmi TSO ma nel contempo riteneva che una persona del genere assimilabile ai minorenni potesse essere soggetta ai maltrattamenti (come reclusione in casa e percosse) e loro sarebbero intervenuti solo per la incolumità pubblica, il tutto senza alcuna diagnosi nè cura medica perchè le istituzioni non possono farsene carico di simile vergogna pubblica.
E' ancora lì e consultato dai servizi sanitari (mentre è un obbrobbrio senza fedeltà alle leggi).

Solamente perchè mio padre è massone ed è tutto sulla bocca dei diffamatori: uomini e donne di ogni età che sparlano; persino il sindaco è come loro.


Portatemi da uno specialista serio ed esterno, riuscirò a salvarmi.

Dove abito io c'è solo mafia e paesino. Sappiate che quando una famiglia si sfascia alla grande da occasione di diffamazione, e chi vi era affidato se si trova senza lavoro al momento critico, sappiate che vorranno interdirlo non appena dal padre massone vengono direttive; se per questo viene escluso socialmente (per es. divieto di andare a scuola) diviene una spirale che peggiora continuativamente.

Rispondete più adeguatamente. Coinvolgete gli amministratori del sito!

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests