Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

151

Tuesday, June 11th 2019, 11:47am

Poi , una considerazione squisitamente personale:quando circoscriviamo il tradimento alla dimensione sessuale drammatizzandola (cioè dandole importanza) anche più di quanto secondo me si dovrebbe, arriviamo alla volatilità più spinta - e alla pretesa di spiegazione e "controllo" che alla lunga serve solo a confondersi e aumentare la frustrazione.


Scusa ma io so un po di coccio, e certe frasi cosi' filosofeggianti non riesco a tradurle, potresti farmi capire meglio?
Il mondo e' pieno di pazzi

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,159

Activitypoints: 21,819

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

152

Tuesday, June 11th 2019, 12:42pm

E per chi invece e' stato tradito, quale pensate sia il motivo di aver subito il tradimento?


nel thread però si chiedeva anche questo
Allontana da me questo calice.....

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 2,037

Activitypoints: 6,125

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

153

Tuesday, June 11th 2019, 1:24pm




Scusa ma io so un po di coccio, e certe frasi cosi' filosofeggianti non riesco a tradurle, potresti farmi capire meglio?


Mi sa che non ti piace il concetto ma l'hai capito benissimo :D
la tua domanda è condannata a non poter aver nessuna risposta definitiva e nessuna comprensione dei "perché".
Nessuna comprensione definitiva del "perché" si tradisce, tantomeno del perché si tradisce sessualmente: se hai aperto in "sesso e psiche" e non in "vita di coppia" vuol dire che è questo l'aspetto del tradimento che ti fa arrovellare di più.
Ma è anche l'aspetto più anarchico, quindi la tua domanda -perché si finisce a fare sesso con gli altri -è condannata restare ancora di più senza risposte vere e proprie.

Però questa lunga chiacchierata è carina e sicuramente ci fa passare un po' di tempo :)

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo ancora. Ma ho scoperto che non sopporto i cretini, vecchi o giovani che siano.

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,648

Activitypoints: 5,120

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

154

Tuesday, June 11th 2019, 3:04pm

e' molto piu' facile per tutti dire che tradire e' sbagliato, che sarebbe logico che il traditore lo dicesse al/alla partner per dirgli che e' finita senza tradirla, ma purtroppo la vita non va cosi, si continuera' a tradire ed' e' inutile dire si ma la doveva lasciare prima e bla bla bla ............


In una quarantina d'anni di osservazione di relazioni sentimentali (altrui), non ho trovato se non un paio di casi di persone che prima troncano il rapporto esistente (fidanzamento, convivenza, matrimonio) e poi consumano la nuova relazione.
Quel paio di casi appartengono a persone che, per credo religioso intransigente, pretendevano prima l'annullamento del matrimonio e poi la celebrazione del nuovo. Non giurerei che non ci fosse stata "conoscenza biblica", in almeno uno dei due casi, ma non ci sono prove (e gli interessati hanno lasciato questo mondo).
Nella grande generalità dei casi, c'è un accertamento della consistenza reale della intensità della nuova relazione prima di qualsiasi dichiarazione. Appunto, un sacco di bla bla bla ….

P.
(------------;)-------------)
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

155

Tuesday, June 11th 2019, 3:04pm

Sarebbe piu interessante domandarsi cosa si vogliono sentire dire....traditore e tradito
namasté

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,159

Activitypoints: 21,819

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

156

Tuesday, June 11th 2019, 3:26pm

Sarebbe piu interessante domandarsi cosa si vogliono sentire dire....traditore e tradito


il tradito..."perchè semplicemente non me lo hai detto? perchè hai solo smesso di parlarmi? avevi paura? paura di me? forse saremmo stati ancora in tempo a rivedere la nostra vita, magari lasciandoci se questo era giusto. Ma mentire, nascondersi...boh? si dirà che è giusto che ci sia il non detto. ma poi magari viene fuori e non è bello capire che per anni si è vissuta una finzione"
Allontana da me questo calice.....

157

Wednesday, June 12th 2019, 8:18am




Scusa ma io so un po di coccio, e certe frasi cosi' filosofeggianti non riesco a tradurle, potresti farmi capire meglio?


Mi sa che non ti piace il concetto ma l'hai capito benissimo :D
la tua domanda è condannata a non poter aver nessuna risposta definitiva e nessuna comprensione dei "perché".
Nessuna comprensione definitiva del "perché" si tradisce, tantomeno del perché si tradisce sessualmente: se hai aperto in "sesso e psiche" e non in "vita di coppia" vuol dire che è questo l'aspetto del tradimento che ti fa arrovellare di più.
Ma è anche l'aspetto più anarchico, quindi la tua domanda -perché si finisce a fare sesso con gli altri -è condannata restare ancora di più senza risposte vere e proprie.

Però questa lunga chiacchierata è carina e sicuramente ci fa passare un po' di tempo :)


Scusami Arianna forse mi fai piu' intelligente di quello che sono, assolutamente non mi e' chiaro quello che volevi dire, inoltre da questa tua risposta mi pare di capire che non e' affatto chiaro quello che volevo chiedere.
E' assolutamente possibile rispondere a questo thread in modo definitivo non capisco perche' dici che e' una domanda che restera' senza risposte, proprio non capisco, e' una domanda talmente semplice che e' assolutamente semplice rispondere, se si vuole ovviamente.
Tu hai mai tradito? se si avrai avuto un motivo immagino, lo vuoi dire? sai di essere stata tradita? altrettanto immagino che ti sarai chiesta il perche'? lo vuoi dire?
Non credo che rispondere a queste domande sia cosi' aleatorio. Ovvio che il tradimento per come lo intendo io e' sessuale, ma come ho risposto a la huesera anche un bacio per me e' tradire.
La famosa "comprensione" stava a chiedere, e' possibile che chi ha tradito lo ha fatto per motivi derivanti dal un certo comportamento del partner? Io credo che molti, alcuni, pochi , tanti, non lo so, ma sicuramente alcuni tradimenti scaturiscono da un comportamente del partner che innesca questa "spinta" a tradire, poi che sia giusto o sbagliato non saro' certo io a dirlo.
Il mondo e' pieno di pazzi

158

Wednesday, June 12th 2019, 8:23am

Sarebbe piu interessante domandarsi cosa si vogliono sentire dire....traditore e tradito


il tradito..."perchè semplicemente non me lo hai detto? perchè hai solo smesso di parlarmi? avevi paura? paura di me? forse saremmo stati ancora in tempo a rivedere la nostra vita, magari lasciandoci se questo era giusto. Ma mentire, nascondersi...boh? si dirà che è giusto che ci sia il non detto. ma poi magari viene fuori e non è bello capire che per anni si è vissuta una finzione"


Tutto bello e tutto giusto, per un bel film d'amore, peccato che la vita reale non quella delle fiction non va cosi', da che ho memoria il mondo e' sempre stato pieno di cornuti per lo piu' ignari o anche consapevoli, e sempre che non cambi tutto all'improvviso sara' sempre cosi'.
Quindi visto che il mondo reale va cosi', non sarebbe piu' utile cercare di capire perche' la realta del mondo in fatto di tradimenti va nel senso opposto a quello che si scrive qui'?
Il mondo e' pieno di pazzi

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,159

Activitypoints: 21,819

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

159

Wednesday, June 12th 2019, 8:36am

nessuna visione romantica Pazzo, di vita reale credo un pochino di saperne...tu pensi veramente che in una relazione di decenni la cosa più grave sia l'atto in sè? Il vero tradimento sta nel nascondere che la vita che si sta conducendo è una finzione (non parlo solo dell'andare a letto con un'altra persona). Il non voler affrontare certe cose probabilmente per un mero calcolo utilitaristico. La rottura del rispetto minimo. Che ci possa essere nella vita di una coppia una scopata extra non è per me la fine del mondo (fatto mafari di angioletti dalle alucce rosa)
Allontana da me questo calice.....

160

Wednesday, June 12th 2019, 9:07am

tu pensi veramente che in una relazione di decenni la cosa più grave sia l'atto in sè?


Forse, pero' la mia domanda e' perche' in una relazione di decenni c'e' stato un tradimento.
Ma ovviamente se tu non hai mai tradito e non sei mai stato tradito non puoi rispondere.
Il mondo e' pieno di pazzi

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,159

Activitypoints: 21,819

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

161

Wednesday, June 12th 2019, 9:21am

io ho risposto all'inizio...sono stato tradito e quando ti faccio certi discorsi parlo di vita vissuta non di teorie. Alla domanda generale perchè si tradisce ti posso dire che le ragioni possono tante. Si va dalla breve "voglia di scappatella" (perchè tutti o quasi hanno fantasie prima o poi) all'innamoramento...fino ad arrivare alla nascita di un nuovo amore. L'impatto sulla coppia ovviamente cambia a seconda del coinvolgimento della persona nel tradimento. Teoria?...non credo alle generalizzazioni nelle cose banali, figurati su queste cose
Allontana da me questo calice.....

Birdy

Colonna del Forum

  • "Birdy" is male
  • "Birdy" has been banned

Posts: 1,710

Activitypoints: 5,213

Date of registration: Jul 5th 2015

  • Send private message

162

Wednesday, June 12th 2019, 9:25am

Mi sfugge se stai cercando di costruire "l'anatomia di un tradimento" attraverso il resoconto di una certa casistica o se vuoi una risposta univoca già impacchettata (chiamiamolo un "algoritmo") che vada al centro del problema (e quindi generalizzabile).
Possiamo tentare di fare entrambe le cose magari scoprendo delle sorprese....dimmi tu.
La complessità sta nel fatto che nella ricerca di una spiegazione che vada alla radice, vanno necessariamente rimessi in discussione tutti i presupposti del ragionamento.
Per dirtene una: sono convinto che noi x persone coinvolte in questa discussione abbiamo y maniere diverse di intendere proprio la "fedeltà" e z modi di definire cosa significhi "entrare in relazione con qualcuno".
In linea di massima siamo tutti fatti di paure e di desideri...non si scappa.
Proiettiamo delle illusioni ed a queste ci aggrappiamo; quando si materializza l'inconsistenza delle stesse iniziamo a boccheggiare e a "guardarci intorno".
Perdonami le semplificazioni demenziali (ieri sull'autobus c'era l'aria condizionata troppo forte e sto uno straccio).

163

Wednesday, June 12th 2019, 9:29am

io ho risposto all'inizio...sono stato tradito e quando ti faccio certi discorsi parlo di vita vissuta non di teorie. Alla domanda generale perchè si tradisce ti posso dire che le ragioni possono tante. Si va dalla breve "voglia di scappatella" (perchè tutti o quasi hanno fantasie prima o poi) all'innamoramento...fino ad arrivare alla nascita di un nuovo amore. L'impatto sulla coppia ovviamente cambia a seconda del coinvolgimento della persona nel tradimento. Teoria?...non credo alle generalizzazioni nelle cose banali, figurati su queste cose


Scusa mi ero dimenticato della tua risposta iniziale, ora l'ho riletta, pero' avevi detti che per molto tempo te ne sei fatto una colpa ma dopo un po grazie ad aiuti esterni hai capito che avevi un rapporto con una personalità fortemente narcisistica che aveva "bisogno" di sedurre ed essere continuamente ammirata e desiderata.
Ma non avete mai avuto un chiarimento prima di lasciarvi?
Il mondo e' pieno di pazzi

164

Wednesday, June 12th 2019, 9:32am

Mi sfugge se stai cercando di costruire "l'anatomia di un tradimento" attraverso il resoconto di una certa casistica o se vuoi una risposta univoca già impacchettata (chiamiamolo un "algoritmo") che vada al centro del problema (e quindi generalizzabile).
Possiamo tentare di fare entrambe le cose magari scoprendo delle sorprese....dimmi tu.


Tu hai mai tradito? se si avrai avuto un motivo immagino, lo vuoi dire? sai di essere stata tradita/o? altrettanto immagino che ti sarai chiesta/o il perche'? lo vuoi dire?
Il mondo e' pieno di pazzi

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,159

Activitypoints: 21,819

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

165

Wednesday, June 12th 2019, 9:34am

Ma non avete mai avuto un chiarimento prima di lasciarvi?


il narcisista non chiarisce...ti butta merda e poi ti butta via
Allontana da me questo calice.....