Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Sere87

Nuovo Utente

  • "Sere87" started this thread

Posts: 6

Activitypoints: 32

Date of registration: Sep 12th 2012

  • Send private message

1

Monday, October 8th 2012, 1:37pm

Paura di fare l'amore dopo aver esternato un abuso infantile

Sono una ragazza di 25 anni e da poco ho ammesso di aver subito abusi da piccola da parte di mio cugino. Da 4 mesi sto affrontando il mio problema con una specialista ed i progressi ci sono, soprattutto nel mio carattere, nel mio modo di rapportarmi agli altri, più semplice, meno spaventato, meno aggressivo. Sono riuscita a tirar fuori me stessa diciamo.
Per molti anni ho vissuto relazioni sbagliate, sbagliate per me, perchè non ero sincera con me stessa, perchè creavo legami solo per sentirmi al sicuro, con persone per le quali provavo solo grande affetto e stima. E mai ho avuto paura di fare sesso prima d'ora. Vergogna un pò si, ma mi sentivo comunque al sicuro. Ora invece che ho esternato l'abuso subito, e che non cerco più la mera sicurezza in una persona, ora ho paura di fare l'amore.
Vorrei fare l'amore ecco, ma sono spaventata all'idea che accada. Ho un forte blocco psicologico che mi impedisce di andare oltre. E questa situazione è ancora più frustrante adesso perchè ho conosciuto un uomo per cui provo un sentimento sincero. Ci sono stati approcci fisici, cercati anche da me: ma mi tiro indietro e scappo. Ed invece vorrei, avrei voluto che accadesse. Da quando c'è stato il primo avvicinamento fisico ho cambiato atteggiamento verso di lui. Ho iniziato a vivere il rapporto mettendo alla prova l'altra persona, senza rendermene conto. Lui è a conoscenza di quanto mi è accaduto, ma questa situazione è snervante. Angosciante, perchè ho sfogato su di lui le mie ansie. Ed è scorretto per entrambi. Ci siamo forzatamente allontanati.
E' difficile accetarlo, perchè mi piace quella persona, e sentivo di piacergli. Ora fa un pò male, ma non si potrebbe far diversamente.
Come posso, nel frattempo, cercare di sentirmi libera? Come posso riacquistare la mia sicurezza, togliere via il timore solo psicologico? Qualcuno di voi ha vissuto qualcosa di simile? Può aiutarmi a capire? Grazie

eryr

Nuovo Utente

  • "eryr" is female

Posts: 7

Activitypoints: 35

Date of registration: Oct 18th 2012

Occupation: fotografa, scrittrice e, per poter anche campare, babysitter :)

  • Send private message

2

Thursday, October 18th 2012, 11:05am

Ciao, io ho appena scritto un post simile...solo che io non credo di aver subito un vero e proprio abuso, ma semplicemente degli atti di bullismo a sfondo sessuale...problema, io ricordo solo in piccola parte, per il resto quell'anno scolastico in seconda media è per me completamente oscuro...ogni tanto faccio incubi che mi riportano a quel tempo, senza però aiutarmi a ricordare perchè la mattina li dimentico...so solo cosa riguardavano...fatto sta che, dopo che li ho fatti, per giorni non riesco più a far l'amore, a fatica persino bacio...il mio ragazzo capisce ma non so per quanto...io cerco di dirmi che va tutto bene, ma poi mi spavento e scappo...
Non ho consigli da darti, posso solo dirti che forse, in parte, ti capisco...

La luce non brilla dentro la luce, ma soltanto nel buio.
(Remarque)



Sere87

Nuovo Utente

  • "Sere87" started this thread

Posts: 6

Activitypoints: 32

Date of registration: Sep 12th 2012

  • Send private message

3

Monday, October 22nd 2012, 9:39pm

Penso che ti farebbe bene andare da una psicologa, così ti passa prima la paura di parlare delle passate esperienze sessuali. A volte se non ricordi è perchè hai voluto rimuovere.
E per il tuo ragazzo, l'unico consiglio che posso darti è di parlare con lui il più possibile, e non preoccuparti, se ti vuole davvero non scapperà. Però risolvi il tuo problema, per te stessa prima di tutto.