Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male

Posts: 1,614

Activitypoints: 4,334

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

31

Monday, August 26th 2019, 9:03pm

Ma chi è che non ha bisogno di affetto? Meno ne hai avuto, meno ti è stato dato nel modo in cui tu potevi averne bisogno, e più ne senti la mancanza.

La faccia da bravo ragazzo è una questione che ha colpito anche me, seppure oggi un po' meno, visto un certo cinismo sviluppato quando ho guardato in faccia la crudezza dell'esistenza, gli anni di disoccupazione eccetera.

Quest'anno una collega mi fa: "certo che sei un tipo preciso e posato".

Peccato che, conoscendomi poco, non sapeva che la mia posatezza fosse dovuta al fatto che trovandomi male in quell'ambiente di lavoro, stavo sempre con il freno a mano tirato per non esplodere. Avevo un obiettivo lavorativo da raggiungere, e la mia apparente calma mi ha permesso di raggiungerlo.

Questo per dire che la faccia da bravo ragazzo è solo una faccia, in fondo. Dietro ci può essere un mondo.

E comunque consoliamoci. Se possiamo affascinare una gran bella donna come Arianna... Stamo apposto. (aridaje)

:D

DaliaBlu

Utente Attivo

  • "DaliaBlu" is female
  • "DaliaBlu" started this thread

Posts: 106

Activitypoints: 343

Date of registration: Jul 28th 2017

  • Send private message

32

Tuesday, August 27th 2019, 8:58am

Sì però i flirt in un altro topic, grazie :assi:

33

Tuesday, August 27th 2019, 9:13am

No beh, fate pure :-WD
Al momento non lavoro, ma ho lavorato e spero lavorerò. Bisogna di affetto? Sì moltissimo, da sempre.


sul lavoro riuscivi ad intrecciare relazioni, intendo non amorose, sessuali?
non sarà il massimo ma ogni tanto uscire con un collega oppure riuscire a costruire un amicizia che va al di là del lavoro con qualcuno che ci sta più simpatico può essere piacevole.
namasté

DaliaBlu

Utente Attivo

  • "DaliaBlu" is female
  • "DaliaBlu" started this thread

Posts: 106

Activitypoints: 343

Date of registration: Jul 28th 2017

  • Send private message

34

Tuesday, August 27th 2019, 9:53am

Nel mio lavoro ho pochissimi colleghi di sesso maschile, comunque con quelle di sesso femminile pure non ci ho mai intrecciato grandi relazioni (intendo sia colleghe che altre donne al di fuori). L'unico rapporto significativo è stato con una collega che poteva avere l'età di mia madre, che mi prese sotto la sua ala protettiva. Era una donna particolare indubbiamente, mi venne anche a trovare un po' di volte, per me era come una mamma severa.

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 1,683

Activitypoints: 5,063

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

35

Tuesday, August 27th 2019, 1:23pm

Nathanim intendi senz'altro bellezza interiore perché per il resto "qui ce ne cadiamo a pezzi" (cit.)
...e ovviamente hai ragione, sempre di facciate parliamo e possono essere grandi cantonate (io ho preso le mie, infatti, sperimentando che le acque chete limano i ponti e che i visetti innocenti sono tradizionalmente la maschera preferita de lu dimonio etc etc). Però il fascino del bravo ragazzo , più o meno ammodo ma soprattutto "di cuore" lo subisco e quando ne ho beccato uno me lo sono tenuto stretto :D

tornando al topic:accodandomi a quanto scritto da la huesera: dedicare del tempo ad altre modalità di conoscenza e frequentazione, quindi non necessariamente uomini e non necessariamente in cerca di emozioni e coinvolgimenti affettivi/sessuali, ti sembra semplicemente complicato - dico in senso logistico o ti pare proprio tempo perso?...Per quel poco che ho capito è il vuoto nel quale ci muoviamo che amplifica fantasmi e bisogni, a volte erodere un po' l'isolamento alleggerisce molto la prospettiva e ci tira fuori da schemi ossessivi (legati all' "amore" ma non solo).
Che ne pensi?

DaliaBlu

Utente Attivo

  • "DaliaBlu" is female
  • "DaliaBlu" started this thread

Posts: 106

Activitypoints: 343

Date of registration: Jul 28th 2017

  • Send private message

36

Tuesday, August 27th 2019, 1:44pm

Non provo lo stesso stimolo che sento nell'amore, suppongo che se mi ci mettessi d'impegno qualcosa forse caverei, non un'amicizia significativa, ma magari un caffè ogni morte di Papa sì. Però ecco, non sento quello stimolo che mi farebbe accontentare anche delle briciole, mai stata particolarmente socievole.

37

Tuesday, August 27th 2019, 2:07pm

Non provo lo stesso stimolo che sento nell'amore, suppongo che se mi ci mettessi d'impegno qualcosa forse caverei, non un'amicizia significativa, ma magari un caffè ogni morte di Papa sì. Però ecco, non sento quello stimolo che mi farebbe accontentare anche delle briciole, mai stata particolarmente socievole.

Eppure non sarebbe male, anche per trovare uno stimolo per lavorare e migliorare certi elementi di te.
Non ho letto tutto ma si nota come forse necessiti di gratificazioni esterne, un bisogno di consenso che però rende vittime e dipendenti.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 1,683

Activitypoints: 5,063

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

38

Tuesday, August 27th 2019, 2:32pm

Non provo lo stesso stimolo che sento nell'amore, suppongo che se mi ci mettessi d'impegno qualcosa forse caverei, non un'amicizia significativa, ma magari un caffè ogni morte di Papa sì. Però ecco, non sento quello stimolo che mi farebbe accontentare anche delle briciole, mai stata particolarmente socievole.

Eppure non sarebbe male, anche per trovare uno stimolo per lavorare e migliorare certi elementi di te.
Non ho letto tutto ma si nota come forse necessiti di gratificazioni esterne, un bisogno di consenso che però rende vittime e dipendenti.


esatto!
l'arte della relazione si fonda proprio sulla quotidianità, sul saper costruire e coltivare anche in assenza di doping per l'autostima e botte di gratificazioni immediate e macroscopiche.
capisco che si punta al "significativo" si rischia di restare puntualmente a becco asciutto, ma d'altra parte non si può dire. Si tratta di avere pazienza e imparare a stare anche nell'apparente "medio". Credo ti ritroveresti più "scafata" anche nella gestione dei momenti meno esaltanti della conquista passionale.
l'immediato-pratico come risvolto non è già male, usciamo un po' da noi stessi che in genere siamo un discreto accollo :D (concentrandoci cioè troppo su noi stessi)

aconito

Utente Attivo

  • "aconito" is male

Posts: 94

Activitypoints: 303

Date of registration: Aug 25th 2019

Location: nord italia

  • Send private message

39

Thursday, September 5th 2019, 10:44am

In che modo si seduce qualcuno?
non lo so, sinceramente. non mi considero un seduttore. alle donne che ho conosciuto, e alle quali sono piaciuto, mi sono presentato essendo me stesso, al naturale. non so se le ho " sedotte" così. so semplicemente che la conoscenza iniziale si è poi trasformata in interessamento reciproco ed il rapporto è andato gradualmente crescendo fino al coinvolgimento affettivo. capita raramente, ma capita. e tutto senza chissà quali trucchi o astuzie: sono persona semplice, magri a tal punto da sembrare ingenuo, e forse proprio questo è piaciuto.

molte volte però la conoscenza iniziale è finita in un amen perchè non c'era interessamento reciproco.
il denaro fa l' uomo ricco, l' educazione lo fa signore