Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

nuovo thead

Unregistered

1

Wednesday, April 25th 2012, 4:38pm

musulmane femministe e ginecologia

è noto dai mass media che molte musulmane partoriscono in casa perchè gli ospedali pubblici non danno loro le ginecologhe.per le femministe il potersi curare è emancipazione della donna occidentale rispetto alle musulmane che nn possono farsi toccare e guardare dai dottori uomini,ma è casuale che i ns reparti ginecologici brulichino di dottori con le dottoresse disoccupate o che vanno sole solette a fare visite nelle case degli sconosciuti?oltretutto nn è dato scegliersi il dottore negli ospedali pubblici e le ecografie sono fatte da dottori senza testimoni.nn c'è obbligo di testimoni nelle visite intime?è questa l'emancipazione delle ns donne?

ArtaCs

Utente Fedele

  • "ArtaCs" is female

Posts: 357

Activitypoints: 1,099

Date of registration: Jan 4th 2012

  • Send private message

2

Wednesday, April 25th 2012, 4:57pm

Oddio. Adesso rivendichiamo anche il diritto ad avere la ginecologa femmina?

Io ho paura del nazifemminismo O_o
So messed up, I want you here
..I'll lay right down In my favorite place
..And now I'm ready To feel your hand
And lose my heart On the burning sands ..

Caos

Colonna del Forum

  • "Caos" is male

Posts: 2,012

Activitypoints: 6,657

Date of registration: May 7th 2011

Location: Città del Capo

  • Send private message

3

Wednesday, April 25th 2012, 5:02pm

Fake- troll

adso de melk

Utente Attivo

Posts: 13

Activitypoints: 46

Date of registration: Apr 24th 2012

  • Send private message

4

Wednesday, April 25th 2012, 5:50pm

mah non sò se è un troll ma il "problema" per le donne mussulmane effettivamente c'è. Ma se uno accetta di entrare in una struttura pubblica deve accettare che queste siano laiche e non che si pieghino alle varie confessioni (questo discorso vale anche per i tanti furbissimi medici che prima entrano a lavorare in strutture pubbliche per poi dichiararsi obiettori di coscienza per l'aborto)

un saluto a tutti
"l'osceno è la radice del sublime"
Ezra Pound