Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


This thread is closed.

Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Scorpio1963

Utente Fedele

  • "Scorpio1963" is male
  • "Scorpio1963" has been banned
  • "Scorpio1963" started this thread

Posts: 520

Activitypoints: 1,623

Date of registration: Feb 21st 2019

Location: Toscana

  • Send private message

1

Saturday, March 16th 2019, 10:31pm

MMF : una proposta, vari dubbi

Una donna che conosco da molto tempo, e con la quale ho un legame di profonda fiducia e confidenza, durante alcuni recenti scambi sulla sessualità nella coppia, mi ha confidato che il suo uomo le sta proponendo una esperienza di sesso a 3 ( con un altro uomo)

Nel manifestarmi la sua diffidenza, mi ha spiegato che il contesto che lui sollecita comprenderebbe in particolare un giocare anche tra i due maschi , mentre rispetto a lei egli non vorrebbe vi fosse contatto fisico con il terzo, nel senso che il terzo non dovrebbe essere attivo con lei, al limite passivo, ma non attivo (non toccarla, non baciarla, non avere alcuna iniziativa fisica con lei)

Su questo ci siamo confrontati un po', come spesso facciamo, alla ricerca dei significati più intimi di questo "gioco" ivi compreso il poter giocare in coppia, da parte del suo uomo, una sua (presunta) bisessualità.

Lei è reticente, e tra il serio e il faceto, durante il confronto, risalente ad alcuni giorni fa mi disse: "non mi va! a meno che non venga tu, in quel caso mi sentirei serena e protetta"

Io.. a impulso, ho risposto immediatamente, sempre fra il serio (parecchio) e il faceto (molto meno): " se me lo chiedi tu, io non mi tiro indietro!"

Lei credo abbia apprezzato.  Un po' disorientata forse.. ma ho sentito che ha colto in questa risposta, qualcosa come il senso del legame di amicizia e confidenza anche cruda e scomoda, che contraddistingue il nostro spazio comune

Poi.. ho ripensato a quell'impulso .. col passare dei giorni, ma questa decisione ed eventuale disponibilità non si incrinava, anzi.

E lei si è divertita a tornare sull'argomento, mi chiede, mi provoca anche, in modo giocoso..

Ora.. la sensazione legata a questo contesto, a me fa vedere solo lei, il suo benessere e la sua fiducia in me

E al dovermi (teoricamente) relazionare fisicamente con il suo uomo, data la sua presenza e la sua richiesta, sembra scivolarmi via, non sento disagio o paura a livello fisico, forse perché mi sento piuttosto sicuro della mia eterosessualità

Ciò che mi chiedo è se tutto questo deriva da una potente gratificazione ricevuta nel sentirmi "indispensabile" e quasi "unico" (per lei) per questa loro fantasia di coppia

E nel caso, cosa ci possa stare dietro a tutto questo..

Ci sto pensando da vari giorni senza trovare risposta

Voi che ne pensate?
Attento a quel che desideri: potresti ottenerlo..

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,677

Activitypoints: 20,366

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

2

Saturday, March 16th 2019, 10:48pm

La faccio breve e diretta...se piace a tutti e tre. Perché no? La sessualità umana è complessa e variegata. A me personalmente non piacerebbe, ma se tre adulti consenzienti provano gratificazione in questo gioco ..
The sound of waves in a pool of water
I'm drowning in my nostalgia

3

Saturday, March 16th 2019, 11:17pm

Ciò che mi chiedo è se tutto questo deriva da una potente gratificazione ricevuta nel sentirmi "indispensabile" e quasi "unico" (per lei) per questa loro fantasia di coppia

E nel caso, cosa ci possa stare dietro a tutto questo..


Credo che tu debba rivalutare il tuo rapporto con questa tua "amica"..

4

Sunday, March 17th 2019, 12:48am

Ciò che mi chiedo è se tutto questo deriva da una potente gratificazione ricevuta nel sentirmi "indispensabile" e quasi "unico" (per lei) per questa loro fantasia di coppia

E nel caso, cosa ci possa stare dietro a tutto questo..

Ci sto pensando da vari giorni senza trovare risposta

Voi che ne pensate?
Beh credo che non ci sia altra via di questo sentirsi indispensabile e unico.

Perché come MMF è un po' strana.
Nel senso, tu etero sessuale entri in relazione fisica con suo marito, ma indirettamente perché ti "desidera" lei nel gioco, con cui dovrai essere passivo e non avere molto contatto da quello che ho capito ...

In altre parole dovrai avere uno scambio di prestazioni "omosessuali" per un concetto eterosessuale che è quello di essere lì per la tua amica ?

Sarebbe stato piu' facile da comprendere se tu avessi potuto giocare con la tua amica assieme al marito.

5

Sunday, March 17th 2019, 1:00am

Per l'appunto.
Il marito propone il trio, però è geloso di lei. Quindi il marito vuole (o deve?) semplicemente adeguarsi a un desiderio della moglie, che è quello di accoppiarsi con scorpio.
Non mi pare che il marito contempli l'omosessualità, anche se lo ha proposto lui, a dire di lei, però.
Non è chiara la cosa, insomma.

6

Sunday, March 17th 2019, 7:41am

È strano come gioco di coppia e per come la vedo io asseconderebbe il desiderio omosex del compagno di lei.
Al centro del triangolo ci sarebbe il terzo uomo (Scorpio?) che dovrebbe ricevere sia da M che da F, ma dare solo a M.
Dall'altra parte la donna non accetterebbe un M qualsiasi ma accetterebbe Scorpio, forse perché oltre al legame di amicizia su di te ha fatto un pensierino?
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

Scorpio1963

Utente Fedele

  • "Scorpio1963" is male
  • "Scorpio1963" has been banned
  • "Scorpio1963" started this thread

Posts: 520

Activitypoints: 1,623

Date of registration: Feb 21st 2019

Location: Toscana

  • Send private message

7

Sunday, March 17th 2019, 8:49am

Intanto ringrazio tutti perché sono piuttosto confuso, e nella confusione io non amo sguazzarci.

Fran .. io in realtà non ho bene capito cosa piacerebbe a lei (nel contesto pratico) al di fuori di quello che mi ha detto (sicurezza fiducia etc..)
E questo non è un dettaglio banale per me, che nella sessualità sono piuttosto complicato

Finally
Io dei loro equilibri e piaceri di coppia so ben poco, non so se lui sia geloso, ma è lui che le propone con regolarità questa cosa, sicuramente non dicendole "trova qualcuno che ti dà fiducia da portarlo" .
Io non ho mai desiderato fisicamente la mia amica, o almeno non ho mai visto emergere questa attrazione,, è una donna che considero da sempre splendida, forse quelle persone che senti "fuori portata" a certi livelli.

Juniz
È molto molto strano si
Soprattutto la mia adesione decisa e senza indugio.

Mi ha toccata come maschio, del resto mi conosce bene, e la gratificazione che ho sentito da maschio è stata enorme

Però devo specificare che non ho avuto una proposta diretta.
Io interpreto così, dato che dopo quello scambio, lei mi sta giocosamente provocando e stuzzicando.
Che fa anche parte del nostro modo di relazione amichevole, ma in questo caso nella mia testa assume la forma di un vero e proprio proporre
Forse mi sbaglio?

Sara ..
non lo so perché.. diciamo che sono quelle cose che nascono ridendo e scherzando, e poi si segue il filone del ridere e scherzare, ma non si abbandona la circostanza come un momento leggero e scherzoso
E invece lei ci torna sopra da alcuni giorni, sistematicamente e maliziosamente, un po' per prendermi in giro un po' per provocarmi.
Attento a quel che desideri: potresti ottenerlo..

frili

giovane amica

Posts: 280

Activitypoints: 699

Date of registration: Apr 21st 2018

  • Send private message

8

Sunday, March 17th 2019, 10:52am

A me non sembra tanto strano, dato che mi trovo in una situazione non dissimile da quella della tua amica

Se non ho capito male, è il compagno di lei che sollecita questa situazione, che comprenderebbe più che altro l'interazione tra i due maschi e che a lei non garba tanto, motivo per cui ha richiesto il tuo intervento per, diciamo, renderla più "digeribile" (Scorpio correggimi se sbaglio).

Praticamente non vuole deludere il marito ma neppure imbarcarsi in un qualcosa di spiacevole per lei.

Non mi sembra strano perché anche il mio uomo da tempo di tanto in tanto salta fuori con una richiesta di questo tipo.
Finora ho sempre rifiutato perché la cosa non è nelle mie corde, il sesso a tre non mi interessa e non saprei come mi potrei sentire nel vedere lui a letto con un'altra persona, uomo o donna che sia.
Non avevo mai pensato a proporre io il terzo, probabilmente fosse un amico di cui ho piena stima e fiducia in effetti la faccenda assumerebbe altri connotati.

Capisco il suo sentirsi serena e protetta. E capisco anche il tuo senso di gratificazione, che ti fa superare la barriera dell'idea di un'esperienza omosessuale, perché in effetti è una richiesta di sostegno e complicità che denota enorme sintonia e fiducia (e qui Scorpio rispondo alla tua domanda, se poi dietro ci sta pure dell'altro puoi saperlo solo tu).

Certo che provo persino un po' di invidia verso questa donna che può trovare un simile sostegno nel fronteggiare una richiesta che, capisco bene, non è facile liquidare con un semplice no, se si capisce essere tanto desiderata dal proprio compagno.

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo ancora, e me ne vado in vacanza

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,414

Activitypoints: 4,348

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

9

Sunday, March 17th 2019, 11:19am

Io interpreto così, dato che dopo quello scambio, lei mi sta giocosamente provocando e stuzzicando.
Che fa anche parte del nostro modo di relazione amichevole, ma in questo caso nella mia testa assume la forma di un vero e proprio proporre


Sarà che non mi è mai capitato, ma non accetterei mai di avere interazione con il marito perché un rapporto pure vagamente omosessuale non mi interessa. Al massimo una situazione MFF …

Ma la domanda che sorge spontanea è se la tua amica non ci stia spudoratamente provando con te, dopo che hai superato il tabù della timidezza/riservatezza e che hai dichiarato il tuo interesse per lei.
Mi chiedo se lei non accarezzi l'idea di trasformare il marito in cuckhold e di imbarcarsi con te.

Per come sono io, chiederei a lei (incontro senza marito) di anticiparti un po' quali sarebbero i ruoli …
Del tipo domandare: "ma che dovrei fare io ?"
E starei a vedere che dice e fa.

P.

(-------------;)--------------)
“My sweetest friend / Everyone I know / Goes away in the end / You could have it all / My empire of dirt / I will let you down / I will make you hurt / If I could start again / A million miles away / I would keep myself / I would find a way.”
(“Hurt” Lyrics by Trent Reznor, sung by Johnny Cash)

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" is male

Posts: 1,456

Activitypoints: 3,773

Date of registration: Jun 26th 2016

Location: emilia-romagna

Occupation: una volta

  • Send private message

10

Sunday, March 17th 2019, 11:21am

Forse dovreste ormai lasciare che accada ma quasi per caso, perchè pensarci troppo perde la parte intrigante. Ti racconto una mia esperienza accaduta una decina di anni fa. Il contenuto di questo post è per adulti. Solo un racconto di una esperienza. Con un'amica capitava di trovarsi a letto insieme una due volte l'anno per caso non per giocare a carte , capitava...una sera a casa sua è capitato...poi arriva un suo amico, non frequentavamo le stesse amicizie e ne avevo sentito parlare...lei girava nuda...il suo amico non sarà venuto a prendere un te...tutta la teiera...ok ricominciamo con anche lui...dopo un poco lui si attacca con la bocca a me...ah, ma questo vuole anche il cappuccino...mannaccia sti denti...non avrà esperienza...bene grazie..poi quello che è stato bello è lei impegnata oralmente con lui in piedi ed io, dietro a lui lo penetravo..lentamente in modo costante, molto lentamente, lentissimo su e giù...posso scrivere molto caldo e stretto... mi eccitava anche sentire la sua pelle e lo tenevo per i fianchi... orgasmo insieme... primo step, bellissimo e, inaspettato..1,2,3 di nuovo un accumulo di piacere incredibile e secondo step...come si fosse aperta una porta per piacere forte in orgasmi consecutivi e una esplosione di piacere...per entrambi la prima volta così..e l'amica eccitata all'inverosimile, l'abbiamo portata ad un forte orgasmo quasi subito...orgasmi così forti non li avevamo provati...e come se avessimo aperto nuove porte per conoscere piaceri maggiori...Certamente loro due erano d'accordo per questa cosa...comunque..grazie, prego..tornerò.... Sarebbe dovuto accadere ancora ma dopo pochi mesi sono stato male. Comunque si sono sposati tra loro.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo ancora, e me ne vado in vacanza

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,414

Activitypoints: 4,348

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

11

Sunday, March 17th 2019, 12:16pm

Capisco di essermi perso qualcosa di eccitante della vita ma non provo rimpianto.

Bisognerebbe introdurre il matrimonio a tre … per chi lo gradisce.

P.

(-------;)----------)
“My sweetest friend / Everyone I know / Goes away in the end / You could have it all / My empire of dirt / I will let you down / I will make you hurt / If I could start again / A million miles away / I would keep myself / I would find a way.”
(“Hurt” Lyrics by Trent Reznor, sung by Johnny Cash)

12

Sunday, March 17th 2019, 12:16pm

Comunque si sono sposati tra loro.
Non mi stupisco perché per realizzare certe fantasie ci vuole un legame molto forte e complice. Non è per tutte le coppie.

L'unica cosa che non concepisco (per limite mio) ... immedesimandomi nel tuo ruolo, ma da femmina eterossesuale, nell'ambito di un menage io una MFF non la farei. Non sopporto la vista di un nudo femminile, specie se non particolarmente "bello" (quindi una persona normale, con i sui difetti come tutti) ... non riuscirei né a ricevere prestazioni o a darle, anche con tutto il distacco mentale dalla cosa.

Quindi cio' che non capisco è come un eterosessuale affronta nel pratico il corpo di un soggetto appartenente al suo stesso sesso. Sono sicura che anche mi ci trovassi ... non ce la farei a condividere lo spazio con un altra donna.

@Scorpio

Probabilmente lei vuole veramente realizzare questa fantasia con te. Comunque sono d'accordo con windrew, pensarci troppo secondo me perde la parte interessante della situazione.

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" is male

Posts: 1,456

Activitypoints: 3,773

Date of registration: Jun 26th 2016

Location: emilia-romagna

Occupation: una volta

  • Send private message

13

Sunday, March 17th 2019, 2:20pm

Guarda Pivaldo che io terribilmente omofobo fino ai 30 anni, il corpo maschile mi faceva schifo, il mio migliore amico che rimorchiava tanto, alto moro, occhi neri, muscoloso, viso orientale, diverse volte mi aveva invitato a partecipare con lui ad orge con un paio di amiche che aveva rimorchiato, ma a me la cosa faceva schifo perché c'era lui. Mi faceva schifo che ci fosse un'altro uomo. La situazione è cambiata dopo i 30 anni quando un mio amico mi invitò per altre orge ed io accettai forse perchè la pornografia mi aveva fatto capire che si poteva fare...ma inizialmente è stato difficile, la prima volta non è andata perchè il mio amico, solo la sua presenza nudo e con la corazzata potemkin tra le gambe...ero inorridito..successivamente poi dallo schifo sono passato all'indifferenza....e comunque diversi amici che sapevano partecipassi ad orge eterosessuali mi dicevano, io sapendo che ci sono altri uomini non riuscirei..ed anche io ero così..però da terapeuta mi hanno fatto alcuni che erano attori porno..vorrei avuto ottimi risultati per altro genere di psicoterapia. Il fatto che mi piacesse sentire il suo calore..e che ne so..sarò ''culattone''...
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

14

Sunday, March 17th 2019, 3:37pm

Premesso che il mio non vuol essere un giudizio ma ritengo che il sesso sia una cosa troppo intima per una coppia da poter essere condiviso con una terza persona (o più), e almeno io ne le compagne che ho avuto, non abbiamo mai manifestato questo genere di desiderio da realizzare.

Scorpio1963

Utente Fedele

  • "Scorpio1963" is male
  • "Scorpio1963" has been banned
  • "Scorpio1963" started this thread

Posts: 520

Activitypoints: 1,623

Date of registration: Feb 21st 2019

Location: Toscana

  • Send private message

15

Sunday, March 17th 2019, 3:58pm



Praticamente non vuole deludere il marito ma neppure imbarcarsi in un qualcosa di spiacevole per lei.


Certo che provo persino un po' di invidia verso questa donna che può trovare un simile sostegno nel fronteggiare una richiesta che, capisco bene, non è facile liquidare con un semplice no, se si capisce essere tanto desiderata dal proprio compagno.


Frili, grazie!
il contesto hai descritto è esattamente quello

quello che scrivi non è banale, e coglie il senso delle mie riflessioni

il problema è che, in questa lettura (che temo abbia un senso) toglierei a lei un dispiacere.

e allo stesso tempo darei finalmente al SUO COMPAGNO il piacere che le richiede

se questo fosse il quadro, io RIFIUTEREI senza se e senza MA

perché io sarei solo un anestetico molto efficace al suo "DISpiacersi" in quella situazione (per fortuna c'è il mio amico, almeno non rischio di vomitare)

e io a queste condizioni non mi "presterei" .. mi svanirebbe tutto il senso del mio stare lì (oltretutto in interazione con un maschio)

quindi.. immaginavo se il suo chiedere a me le apportasse NON SOLO un anestetico al dispiacere, ma un SUO EFFETTIVO PIACERE,

non so se mi spiego.. :)
Attento a quel che desideri: potresti ottenerlo..

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests