Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


lukelukss

Nuovo Utente

  • "lukelukss" started this thread

Posts: 1

Activitypoints: 10

Date of registration: Aug 15th 2019

  • Send private message

1

Thursday, August 15th 2019, 6:19pm

La mia paura di deludere l'altro

ciao a tutti,

sono un ragazzo gay di 24 anni con un serio problema: non riesco ad accettare il mio corpo. Vorrei lasciarmi andare e intraprendere qualsiasi tipo di avventura con i ragazzi che mi piacciono ma ho sempre questo tarlo nella testa che mi dice di "non essere abbastanza" per le persone che frequento. Ho paura che arrivati al momento di avere un rapporto, la persona dall'altra parte si senta delusa per ciò che si trova davanti, che provi disgusto a livello estetico e che realizzi solo di aver perso del tempo.

Nelle chat di incontri (su grindr ad esempio), parlo di tutto e scherzo con i ragazzi.. poi quando arriva il momento di dare una svolta e rendere concreta la cosa invento scuse su scuse per evitare il tutto, tornando sempre alla situazione di partenza.

E' vero, la mia autostima è inesistente, ma ciò che vedo allo specchio non mi piace, mi fa stare male. Vedo solo un ragazzo tutte ossa (con un po' di pancia tra l'altro) che paragonato agli altri ragazzi dovrebbe solo rinchiudersi in casa. Voi mi direte: "agisci, cambia, lavora sul tuo fisico"... ma io non voglio essere la versione di me che gli altri vogliono vedere (è difficile da spiegare, lo so).

Paradossalmente a livello caratteriale non sono cosi: mi piace scherzare, far ridere le persone, essere sempre felice, stare un po' al centro dell'attenzione.. Credo che nessuno penserebbe che porto dentro di me un "mostro" del genere.

A dire la verità ho avuto qualche "scappatelle" con un ragazzo, ma ripensandoci non so come ho fatto a sbloccarmi quelle volte. Forse ero alticcio o proprio non ci mettevo la testa quasi da sentirmi estraniato dalla situazione. Scrivo, mi rileggo e penso: "Sei proprio strano!".

Il problema è che il tempo passa, e io non voglio proprio perdermi gli anni più belli sprecando la vita in questo modo.

Ho bisogno di un vostro consiglio, di una dritta per poter cominciare a pensare positivo.

Graziea tutti, Luca.

luca63

mistico dubbioso

  • "luca63" is male

Posts: 376

Activitypoints: 1,043

Date of registration: Oct 27th 2013

Location: genova

  • Send private message

2

Sunday, August 18th 2019, 1:41am

caro omonimo,
se tu stesso trovi di poter migliorare il tuo aspetto fisico, puoi pensare di farlo prima di tutto per te, e in seconda battuta per "fare un regalo" alla persona che in qualche modo se lo meriterà...
Non devi cambiare per sembrare "altro", però alla tua età è più che giustificato smollare un attimo i ragionamenti e i giudizi, e vivere con un pizzico più di leggerezza: questo aiuta anche a goderti "gli anni più belli", anche perché col tempo ti sarà sempre più difficile essere "leggero"...

Secondo: ma chi l'ha detto che i ragazzi ossuti dovrebbero nascondersi??? È solo questione di gusti: a me, per esempio, mi fanno molto più sesso dei palestrati! :wasted:

Ultima cosa: usa Grindr con le pinze!
C'è moltissima autoreferenzialità e molta immagine vuota, senza contare i fake. Probabilmente alla tua età si gestisce meglio per molti motivi, ma - perla di saggezza del matusa - impara valutare le persone da come si comportano, e non per quello che dicono e tantomeno per come appaiono.
La "perla" vale peraltro in ogni ambito della vita, fanne tesoro!!!
:thinking:
PS: doppiamente benvenuto sul forum, devo dire che qui i maschietti gay scarseggiano, a dir poco! :hi:
l'indipendenza, che è la mia forza, implica la solitudine, che è la mia debolezza. PPP

This post has been edited 1 times, last edit by "luca63" (Aug 18th 2019, 1:48am)


fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,404

Activitypoints: 22,554

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

3

Sunday, August 18th 2019, 9:36am

poco da aggiungere alle sagge parole di Luca. Solo che anche io da ragazzo ho vissuto la mia non accettazione del mio corpo. Bè nella mia esperienza è solo uno dei sintomi di una bassa autostima a livello generale. Cerca di lavorare su questo, ti sarà utile non solo nelle relazioni amorose
un abbraccio
Y ahora el pueblo Que se alza en la lucha Con voz de gigante Gritando: ¡adelante!

(Subcomandante Fran)