Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


This thread is closed.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 8,875

Activitypoints: 20,960

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

91

Saturday, August 3rd 2019, 6:29pm

Sono d'accordo con Adam per i casi più estremi, ma poi occorre definire il concetto di estremo. Sono qui da tanto e in passato ho visto le foto di alcuni utenti (ora non più presenti) che dicevano le stesse cose dell'autore del thread. Anche sul forum dei brutti ho visto parecchie foto. Bè erano persone normalissime non certo casi di bruttezza estrema. Persone che per strada potresti vedere a braccetto con una donna o meglio puoi trovare da Ikea stesi col dorso sul carrello mentre lei sceglie le tende. È evidente che in quei casi ci troviamo di fronte ad un complesso. Non si fa un buon servizio ad alimentare i complessi.
So che sembra fantascienza ma ho parecchi colleghi calvi e bassotti fidanzati o sposati. A Ikea poi c'è sempre la fila.
Hasta el buonismo siempre!!!

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male

Posts: 1,619

Activitypoints: 4,349

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

92

Saturday, August 3rd 2019, 7:44pm



p.s. Rafiki in bocca al lupo anche anohe a noi tardone, non lo sai che dopo i 45 alla natura non serviamo più e siamo "come la Siberia, tutti sanno dove siamo ma nessuno vuole andarci" :D


Si ma allora vieni a mangiare la peperonata assieme a Leyla e me no?

Allora ... Alla fine sarà per i pedali dei cessi (o i cessi a pedali) e per le peperonate con le cozze che un pò mi sono perso.

Vorrei dire questo: chi asserisce che le relazioni siano più facili per chi ha un bell'aspetto (e fa vita mondana) cosa vorrebbe sentirsi rispondere? Che non è vero? Certo che è vero. Chi è insicuro e fragile ha più difficoltà? Ma sicuramente!

Cioé si cerca una conferma di questo? E che bisogno c'è? Vogliamo dire che tante ragazze oltre a guardare negli occhi il proprio interlocutore guardano pure con la coda dell'occhio il suo suv parcheggiato e tirato a lucido?

E' tutto vero ragazzi. C'è tanta apparenza. Solo che non c'è questo e basta, a meno che uno non sia brutto ma davvero brutto da tenere a distanza pure le zanzare.

Mettersi a litigare tra chi asserisce quanto sopra e chi invece ne fa una versione più intransigente ed esasperata che senso ha?


E poi, se mi permettete, vorrei fare un altro genere di distinzione: il distinguo tra "la persona" e la sua malattia. A non essere strattonata deve essere la persona, non la sua malattia.

Attenti a non confondere la sollecitazione a superare le proprie difficoltà con la mancanza di rispetto verso se stessi. Vale a dire: poiché parli della mia depressione (ad esempio) mi stai mancando di rispetto, come se quella depressione fosse una parte della identità della persona.

Se uno ha un problema di ansia (ricordatevi il nome di questo forum) e un altro lo sprona a superarla, non è che il primo debba interpretarlo come un attacco alla sua persona, perché la persona non dovrebbe identificarsi con la sua malattia. O sbaglio?

Quindi, se qualcuno ha adoperato parole un pò forti che non pronunciate dal vivo potrebbero essere travisate nel tono e nella seriosità, può chiarire e perfino chiedere scusa, ma attenti a non sentirsi centrati da un colpo che - suppongo - nelle reali intenzioni di chi ha scritto non sia mai davvero partito.

Ciao ... E sticazzi del SUV e di quella che lo guarda, fra l'altro.

:)

93

Saturday, August 3rd 2019, 8:11pm

Attenti a non confondere la sollecitazione a superare le proprie difficoltà con la mancanza di rispetto verso se stessi. Vale a dire: poiché parli della mia depressione (ad esempio) mi stai mancando di rispetto, come se quella depressione fosse una parte della identità della persona.
Io pensavo che dire "fate ragionamenti" oppure "hai un comportamento da" ... fosse comprensibile che è cosa distinta e separata dalla persona, e invece no. Perché si presume che il ragionamento puo' essere messo in discussione, e anche il comportamento cambiato come tutti facciamo milioni di volte nell'arco della vita.


Se uno fa "ragionamenti" estremi, che volendo potrebbe anche essere pericolosi: Attenzione non bisogna offendere.

Ok ci sta cercare di "destrutturare" la cosa senza cadere in facili ironie, qui è una pecca sicuramente mia ... Pero' credo ormai il forum sia talmente SATURO di certi ARGOMENTI che sono stati ampiamente trattati in precendenza con sensibilità, disponibilità e sostanzionse argomentazioni e consigli che ad un certo punto ci scappa "l'ironia" ...

Infatti l'errore è rispondere proprio e proporre "sostanza" diversa, di altro tipo.

Bisogna lasciare certe opinioni al confronto reciproco con chi la pensa uguale.
E non intervenire. Sicuramente si arriverà a un'elevazione spirituale e karmica che scioglie tutti i nodi e tutti i mali.

Poi ho il sospetto che chi si sente "vittima" abbia un certo gusto a ripetere le stesse cose come se sapesse la provocazione che ne scaturisce.

Forse, e dico FORSE attrarre reazioni negative è pur sempre meglio che non attrarre niente, nessuna considerazione, nessun commento ...

Maggi23

Utente Attivo

  • "Maggi23" is female

Posts: 41

Activitypoints: 144

Date of registration: Jul 17th 2019

Location: Roma

Occupation: Impiegata

  • Send private message

94

Saturday, August 3rd 2019, 8:52pm

Io non vedo ironia.ma solo il tentativo di aiutare una persona esprimendo il tutto.nel proprio modo


E comunque saper ridere di se stessi e" un bel traguardo uno dei tanti..freud diceva che la vita e" una cosa troppo seria per essere presa sul serio

95

Saturday, August 3rd 2019, 9:10pm

Inoltre vorrei che mi si spiegasse come mai alcune donne inseguono uomini pieni di problemi, non ricchi, non belli ...

Qualcuno mi spiega perché per 5 anni ho amato come una pazza un uomo fisicamente acciaccato, con la panzina, un difetto estetico dato da un problema con cui si nasce, denti non drittissimi (come anche i miei dopotutto per carità) ... NON ricco, uno che si spacca la schiena di lavoro come molti, auto normale ? Ditemelo voi. E per me era bello ...

Ogni giorno seguo storie di persone e di donne assurde.

Una signora piacente, bionda, occhi azzurri e palese dipendente affettiva dal marito che gli propone "o te ne vai e non ti do una lira (eh vabe' non ci sono figli) oppure stiamo assieme sotto lo stesso tetto ma io vado con altre) ... penso fra me e me, ammazza, alla loro età ormai non giovanissimi chi sarà... Walter Nudo ? Mi danno il nominativo cerco su FB e vedo un uomo calvo, incisivi di dimensioni enormi e anche sporgenti stile roditore, occhiali tipo ragionier filini ... automaticamente ho pensato: ammazza pero' non è proprio Walter Nudo e poi ha una moglie che rispetto a lui è una Kate Winslet ... eppure ha sto successo con le amanti, complimentoni !

E questa è solo una storia di mille che potrei raccontare e che vedo ogni giorno. Un'altra non so quanti soldi le aveva "scroccato" il fidanzato tossico, giocatore di macchinette ... vado a guardare dato che lei diceva "per me è il piu' bello non ne trovo un altro" ... occhi a fessura, naso a tubero e mandibola in avanti ...

E qui ci sono persone che ci smenano anche anni della propria vita ... tanto che verrebbe davvero da tirare in ballo la bruttezza per farle rinsavire.

Riguardo il discorso dei voti, le 4 che guardano solo quelli 8/9 ... mi sembra DIFFICILE che una persona che esce, va a lavoro o università che sia, o che cammina per strada, frequenta posti, si muove, si confronta con gli altri , abbia amici ... non si accorga che NON sono solo i maschi di "un certo tipo" ad accoppiarsi (belli e ricchi o non belli ma ricchi col Suv) ... anche perché dovremmo avere un pesantissimo sbilanciamento con coppie tutte stile Walter Nudo e Luciana Litizzetto ... senza eterogeneità.


Quindi senza offesa per nessuno ma sembrano discorsi un po' da "forum e cameretta" ... e poi distorcono completamente la visione della realtà e magari si cominciano ad ignorare tutti i fattori "contro" tali teorie ...


Come un ipocondriaco che vede germi ovunque e inizia ad avere paura pure della tazzina del bar. Dicesi "astrazione selettiva", inizi a considerare SOLO una parte della realtà, quella che conferma il tuo "problema".


Vorrei proprio capire togliendo un attimino il discorso "Bello Impossibile" o "Suv da 100mila euro" ... anche sul mio caso personale, che spiegazione vi date ?


Io la mia ce l'ho, pero' vorrei sentire se questi "casi" vengono contemplati o non esistono, sono tutte invenzioni "del governo" per farci credere che siamo stati sulla Luna quando invece non è mai successo ...


Tanja

Utente Attivo

Posts: 167

Activitypoints: 291

Date of registration: Jul 20th 2016

  • Send private message

96

Saturday, August 3rd 2019, 9:43pm

A parte i casi estremi è solo una questione caratteriale ....la bellezza c'entra poco

97

Saturday, August 3rd 2019, 9:52pm

Juniz, del tuo racconto posso dire che mi ha colpito il fatto che ti aspettavi che il suddetto fedifrago fosse un figo della Madonna.
Confermi che si è così profondamente condizionati dai canoni di bellezza (probabilmente il tuo è Walter Nudo) che istintivamente si associa la bellezza estetica al successo con le donne.

Ma fosse solo la mancanza di beltà il problema, il sentirsi brutti e non accettati secondo i canoni convenzionali, ha solo peggiorato l'autostima già logora per altre ragioni.
Sono convinto che un brutto con autostima non si lamenterebbe mai della propria bruttezza e non penserebbe sia un ostacolo ad assecondare i propri istinti.

Siamo su un forum che si chiama Nienteansia!! Difficile che non sia proprio come dico.

98

Saturday, August 3rd 2019, 11:22pm

Juniz, del tuo racconto posso dire che mi ha colpito il fatto che ti aspettavi che il suddetto fedifrago fosse un figo della Madonna.
Confermi che si è così profondamente condizionati dai canoni di bellezza (probabilmente il tuo è Walter Nudo) che istintivamente si associa la bellezza estetica al successo con le donne.
Appunto.

Siamo condizionati, non dal canone, ma da associazioni "stereotipate".

Uomo con piu' donne = Uomo bellissimo o ricco.

Ovviamente c'è una parte di verità, basti pensare che so, a Briatore o Berlusconi e le loro fidanzate ... Pero' questo non si puo' spalmare "come legge universale". Anche perché a un certo tipo di uomo che "offre" denaro e potere, corrisponde un altro tipo di donna che offre altro, forse un ruolo piu' da escort che di compagna che lava (al bisogno) anche le mutande. E sono appunto casi che si vedono fra i vips e persone che hanno una mole di soldi fuori dalla norma e vive "oltre la realtà".

Per esempio gli attori Hollywoodiani si sposano anche piu' di 5 volte nell'arco della vita. E' una cosa che la gente comune "di norma" non fa. Perché vive un altro genere di vita piu' "reale" e meno distorta dal successo e dai soldi.

Ma questo non conferma che allora i "brutti" hanno ragione perché si tende ad associare le situazioni per stereotipo.
Poi Walter Nudo non lo trovo bello, avrei potuto dire anche un altro personaggio che per comune giudizio da Novella2000 è un "bello" ...
Ma fosse solo la mancanza di beltà il problema, il sentirsi brutti e non accettati secondo i canoni convenzionali, ha solo peggiorato l'autostima già logora per altre ragioni.
Sono convinto che un brutto con autostima non si lamenterebbe mai della propria bruttezza e non penserebbe sia un ostacolo ad assecondare i propri istinti.
Il canone è sempre esistito e sempre esisterà.
Basti vedere le statue greche ... su quali "canoni" si scolpivano i corpi.

Tutta la società subisce un canone e in genere è un fattore anche culturale.
Per esempio in Giappone è diffusissimo il canone femminile della "scolaretta" ovvero una ragazza molto giovane e innocente.

Esiste un concetto di "bellezza" oggettivo e tende a una presunta "perfezione" che spesso non è raggiungibile ma solo un'ideale rappresentato da pochi.
Ma non saprei quanto il canone alla fine sia determinante nel singolo, che poi "la massa" è un'insieme di singoli.

Uno dei piu' grandi repellenti è appunto un comportamento auto-mortificatorio e mutilatorio.

Paradossalmente un uomo che si impone con idee rigide e assolute ha molto piu' ascendente di uno che si mostra invece autodistruttivo. Basti pensare i grandi dittatori come hanno "sedotto" le masse ... e come ad oggi certi politici "seducono" con idee assurde basta che le impongano con fare deciso e "forte" ... sembra di no ma sono meccanismi mentali strettamente legati anche alla seduzione sentimentale.

svmmvs

Utente Fedele

Posts: 484

Activitypoints: 1,395

Date of registration: Jul 20th 2017

  • Send private message

99

Saturday, August 3rd 2019, 11:32pm

Le donne cercano denaro nel matrimonio e/o nel fidanzamento. Diciamocelo chiaramente.

Anche il fatto di pagare la cena da parte dell'uomo al primo appuntamento ed eventualmente oltre non ha altro significato che quello di acquistare il successivo favore che avverrà dopo la cena.

100

Saturday, August 3rd 2019, 11:33pm

Quoted

Invece a me pare che il concetto di bruttezza si riferito a chi ha difetti "fisici" ... tipo calvizie


Io la calvizie (alopecia androgenetica) per alcune persone non la definirei un difetto estetico di poco conto. Lo sai che ci sono ragazzi di 18/20 anni che per cercare di arrestare la caduta di capelli si imbottiscono di farmaci anti-androgeni per via orale, sai cosa sono gli inibitori dell'enzima 5-alfa reduttasi? Quando non addirittura di estrogeni in forma topica/locale che comunque il corpo in una certa misura sempre assorbe. Alcuni per mantenere i capelli visto che senza diventerebbero mostruosi, accettano di diventare praticamente impotenti in alcuni casi, accettando il rischio appena poco dopo la pubertà di bloccare il DHT (diidrotestosterone), cioè uno degli ormoni androgeni più potenti che possiede un uomo, non è proprio una cosa che si fa alla leggera.

Quoted

Adam, sono molto curioso, mi faresti un esempio di bruttezza estetica da patologizzare? Mostrandomi un'immagine o facendo una descrizione.


Shane MacGowan dei Pogues...
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

101

Saturday, August 3rd 2019, 11:42pm

Io la calvizie (alopecia androgenetica) per alcune persone non la definirei un difetto estetico di poco conto. Lo sai che ci sono ragazzi di 18/20 anni che per cercare di arrestare la caduta di capelli si imbottiscono di farmaci anti-androgeni per via orale, sai cosa sono gli inibitori dell'enzima 5-alfa reduttasi? Quando non addirittura di estrogeni in forma topica/locale che comunque il corpo in una certa misura sempre assorbe. Alcuni per mantenere i capelli visto che senza diventerebbero mostruosi, accettano di diventare praticamente impotenti in alcuni casi, accettando il rischio appena poco dopo la pubertà di bloccare il DHT (diidrotestosterone), cioè uno degli ormoni androgeni più potenti che possiede un uomo, non è proprio una cosa che si fa alla leggera.
Io non voglio mettere in dubbio la tua conoscenza "medica" della materia, ma SECONDO ME ti fai troppo condizionare da questi "dati" scientifici nei tuoi ragionamenti.

infatti sarei curiosa di sapere che genere di esperienze sentimentali hai, ma non è educato porti una domanda personale.

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,238

Activitypoints: 9,153

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

102

Saturday, August 3rd 2019, 11:50pm

Salve a tutti
Ho da fare alcune considerazioni prima di chiudere il thread.
Purtroppo nonostante l'intervento di Sara, nessuno ha avuto il buon senso di smetterla con queste inutili polemiche e battibecchi, oltre ai numerosi ot.

L'autore del Thread, pur collegandosi, non è mai intetvenuto (a parte una sola risposta) quindi, probabilmente non è interessato ne ai vostri consigli, ne a un confronto o una discussione costruttiva!!!

Leggendo questo thread, di 98 post, si percepisce solo tensione, polemiche provocazione e schieramenti. Io non so se tutto questo sia stato generato dall'argomento del topic o se sia stato usato questo thread come campo di battaglia per pregressi malintesi e malumori.

Se questo thread è stato capace di generare un tale risentimento e malumore, fino a spingere alcuni utenti a chiedere la chiusura del proprio account vuol dire che è una grosso fallimento da parte di tutti!!!

Ricordo agli utenti che aprono una discussione che si sottopongono al giudizio di chi decide di intervenire.. Al tempo stesso ricordo a chi interviene di avere rispetto per le problematiche altrui e di intervenire in modo costruttivo e non per fare la guerra tra di voi.

Da oggi saremo molto più severi e interverremo direttamente sui profili, non è possibile pretendere che la moderazione passi ore a leggere post dove non fate altro che andare ot e litigare PUR SAPENDOLO!!!!

È scritto nel regolamento
Siamo continuamente a ricordarvelo, intervenendo ogni volta
E scriviamo sempre le stesse cose. Onestamente, ne siamo stanchi!!!


Elettra per lo staff di moderazione

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,238

Activitypoints: 9,153

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

103

Saturday, August 3rd 2019, 11:52pm

Chiudo il thread e intervengo sui profili.

Elettra per lo staff di moderazione