Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

corinne_77

Utente Attivo

  • "corinne_77" is female
  • "corinne_77" started this thread

Posts: 81

Activitypoints: 278

Date of registration: Mar 28th 2012

  • Send private message

16

Wednesday, March 28th 2012, 6:07pm

Ti sei spiegato molto bene.
Ma non abbandono l'ipotesi di un latente masochismo.
perchè non è colto

così è facile fare l'animale.

bisogna prima essere stati quasi degli Dei per potere tornare con soddisfazione allo stato più gretto.


nel tuo caso ,invece, è come se tu catalogassi mentalmente quest'uomo al rango di meraviglioso giocattolo .
e
dividerlo con le altre ti consente di manifestare ancora di più la tua -presunta- e certamente auto-convinta superiorità nei suoi confronti

sei così superiore a questo uomo da avere bisogno di sapere che viene molto considerato ( e goduto) anche dalle altre donne per giusitificare il tuo interesse per lui .
sei conscia della sua carica sessuale ma sai che oltre questo c'è poco altro
ergo
hai bisogno di far sapere al mondo che lui (almeno sotto questo punto di vista) è speciale...

come fare ?
CONdividendolo


potrei continuare e anche spiegarmi meglio , ma ho così tante cose da fare simultaneamente che la pigrizia mi sta divorando

SirPsychoSexy

I'm not the Devil's Child, but He Loves Me like a Son.

  • "SirPsychoSexy" has been banned

Posts: 1,268

Activitypoints: 3,937

Date of registration: Sep 28th 2011

  • Send private message

17

Wednesday, March 28th 2012, 6:23pm

Ti sei spiegato molto bene.
Ma non abbandono l'ipotesi di un latente masochismo.



non regge ,madame

queste fantasie ti piacciono
mica ti fanno soffrire

la goduria è reale
il soffire solo ipotetico e legato alla possibilità che tu gli conceda di montare le giumente

no
non regge

I know you want what's on my mind
I know you like what's on my mind
I know it eats you up inside
I know you
I Know you
I Know you Know

corinne_77

Utente Attivo

  • "corinne_77" is female
  • "corinne_77" started this thread

Posts: 81

Activitypoints: 278

Date of registration: Mar 28th 2012

  • Send private message

18

Thursday, March 29th 2012, 1:14am

Ti sei spiegato molto bene.
Ma non abbandono l'ipotesi di un latente masochismo.



non regge ,madame

queste fantasie ti piacciono
mica ti fanno soffrire

la goduria è reale
il soffire solo ipotetico e legato alla possibilità che tu gli conceda di montare le giumente

no
non regge
Si, la sofferenza è ipotetica.
Ma è come se traessi da tale ipotesi la pulsione sessuale.
Per oggi la mia conclusione è la seguente:
lui ama sentirsi desiderato e sedotto;
io ho un'evidente timore dei turbamenti esterni;
li sublimo realizzando accadimenti immaginari e traendone piacere;
tutto ciò viene svolto con la complicità di una certa dose di bisessualità.

19

Thursday, March 29th 2012, 8:06am


Quello che mi eccita è ciò che nella realtà mi farebbe così infuriare da lasciarlo, per cui potrei anche considerarla una fantasia masochistica.

Guarda io ho fantasie di sottomissione,paradossalmente se dovessi estremizzare famtasticando mi farei sottomettere proprio da quel tipo di donna che poi nella realta manderei subito a...
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

corinne_77

Utente Attivo

  • "corinne_77" is female
  • "corinne_77" started this thread

Posts: 81

Activitypoints: 278

Date of registration: Mar 28th 2012

  • Send private message

20

Thursday, March 29th 2012, 10:48am


Quello che mi eccita è ciò che nella realtà mi farebbe così infuriare da lasciarlo, per cui potrei anche considerarla una fantasia masochistica.

Guarda io ho fantasie di sottomissione,paradossalmente se dovessi estremizzare famtasticando mi farei sottomettere proprio da quel tipo di donna che poi nella realta manderei subito a...
Si, a me son capitate anche fantasie con uomini che nella realtà ripugno.
Ma spero sia stato chiaro che, nel caso di questo topic, la fantasia in questione sia diventata un'ossessione vera e propria, tanto che ne traggo piacere non solo quando sono con il mio ragazzo ma anche da sola.

corinne_77

Utente Attivo

  • "corinne_77" is female
  • "corinne_77" started this thread

Posts: 81

Activitypoints: 278

Date of registration: Mar 28th 2012

  • Send private message

21

Thursday, March 29th 2012, 10:59am

Per il momento la mia conclusione è quella di cui sopra (sublimazione).
Ringrazio tutti coloro che mi hanno risposto e, in particolare, SirPsychoSexy, che mi ha dato spunti di riflessione anche su un terreno ancora inesplorato:
quello della considerazione che ho del mio partner e di me stessa nei suoi confronti.
Ad ogni modo, chiunque abbia da proporre nuove soluzioni o condividere la stessa esperienza, è benvenuto.

santomas

Utente Fedele

  • "santomas" has been banned

Posts: 443

Activitypoints: 1,336

Date of registration: Oct 6th 2011

  • Send private message

22

Thursday, March 29th 2012, 11:21pm

Per il momento la mia conclusione è quella di cui sopra (sublimazione).
Ringrazio tutti coloro che mi hanno risposto e, in particolare, SirPsychoSexy, che mi ha dato spunti di riflessione anche su un terreno ancora inesplorato:
quello della considerazione che ho del mio partner e di me stessa nei suoi confronti.
Ad ogni modo, chiunque abbia da proporre nuove soluzioni o condividere la stessa esperienza, è benvenuto.
E' una fantasia molto comune nelle donne eterosessuali che stanno intraprendendo la strada della bisessualità e/o dell'omosessualità.

Il soggetto NON accetta la pulsione omoerotica, il meccasimo difensivo è la proiezione verso il partner che "diventa" in quel momento l'oggetto autorizzato dalla parte conscia a fare ciò che le pulsioni spingono a fare ma che il proprio IO non accetta.

Anche l'ipotesi narcisistica di Sir è ottima. Più il tuo maschio è immaginato attorniamo da donne, più l'immagine "di ritorno" dello specchio
narcisistico è appagante.

Più vale sessualmente lui con le altre (anche immaginate), più vali tu che lo hai in esclusiva.

Le fantasie narcisistiche sono più di seduzione che esplicitamente sessuali: la pulsione narcisista spinge a sognare di stare con un partner seduttore che si è riusciti a sedurre.

Secondo me ti tratta di pulsione omoerotica non riconosciuta (quindi la negherai ;-) ) e quindi proiettata sul partner.

ciao !

corinne_77

Utente Attivo

  • "corinne_77" is female
  • "corinne_77" started this thread

Posts: 81

Activitypoints: 278

Date of registration: Mar 28th 2012

  • Send private message

23

Friday, March 30th 2012, 1:13am

Secondo me ti tratta di pulsione omoerotica non riconosciuta (quindi la negherai ;-) ) e quindi proiettata sul partner.
No, non nego nulla perché non temo La Cosa.
E' una probabilità a cui ho pensato ma che da sola non mi convince, credo vada integrata ad altro.

Le donne mi sono sempre interessate sessualmente ma non quanto gli uomini.
Probabilmente, essendo consapevole della potenza erotica di un corpo femminile,
posso moltiplicarne la carica seduttiva attraverso lo sguardo di un occhio maschile.
E i suoi occhi sono così eloquenti.

Ma tutto ciò da solo non spiega l'ossessività con cui si ripetono certe scene nel mio immaginario.

Oggi c'è un'altra considerazione che posso fare:
godo tanto nel vederlo godere che vorrei avere la carica erotica di mille donne messe insieme
per trasferire anche su di me tanto eccitamento.

Quindi,
tutto torna.

Seduco me stessa tramite lui.

santomas

Utente Fedele

  • "santomas" has been banned

Posts: 443

Activitypoints: 1,336

Date of registration: Oct 6th 2011

  • Send private message

24

Friday, March 30th 2012, 2:12pm

Secondo me ti tratta di pulsione omoerotica non riconosciuta (quindi la negherai ;-) ) e quindi proiettata sul partner.
No, non nego nulla perché non temo La Cosa.
E' una probabilità a cui ho pensato ma che da sola non mi convince, credo vada integrata ad altro.

Le donne mi sono sempre interessate sessualmente ma non quanto gli uomini.
Probabilmente, essendo consapevole della potenza erotica di un corpo femminile,
posso moltiplicarne la carica seduttiva attraverso lo sguardo di un occhio maschile.
E i suoi occhi sono così eloquenti.

Ma tutto ciò da solo non spiega l'ossessività con cui si ripetono certe scene nel mio immaginario.

Oggi c'è un'altra considerazione che posso fare:
godo tanto nel vederlo godere che vorrei avere la carica erotica di mille donne messe insieme
per trasferire anche su di me tanto eccitamento.

Quindi,
tutto torna.

Seduco me stessa tramite lui.
E' una forma di narcisismo, e la spiegazione di sirpsyco, quindi, quadra.

mabe

Nuovo Utente

  • "mabe" is female

Posts: 4

Activitypoints: 19

Date of registration: Feb 13th 2013

  • Send private message

25

Wednesday, February 13th 2013, 9:51pm

So che questo post è un pò vecchio ma volevo riprenderlo perchè anche io mi sento nella stessa condizione identica di Corinne. Ho 24, sto da 5 con un ragazzo (storia abbastanza turbolenta in cui ci sono state "frequentazioni" da niente anche con altri uomini). Da parecchio tempo io mi eccito quasi esclusivamente pensando al mio ragazzo che prende l'iniziativa con altre donne, le soggioga, e ci finisce a letto. Creo con la mente anche una scenetta abbastanza strutturata, penso a lui che dice particolari frasi e fa particolari gesti. Penso anche che io potrei scoprirlo e che lui se ne freghi del mio pensiero ma Mi eccita pensare a lui che mi tradisce, che gode con altre donne, che non resiste al desiderio di avere rapporti sessuali con loro. Ci penso quando faccio l'amore con lui e anche quando sono sola. Gliene ho parlato una volta molto fugacemente per la vergogna...molto tempo fa perchè non sapevo più che fare. Perchè volevo sentirmi dire da lui che non ero malata, sperando che questa fantasia/ossessione finisse.
Ma non mi ricordo neanche come finì la discussione perchè io cambiai subito discorso. Mi sento malata, contorta, perversa. Sono molto libera sessualmente ma questa fantasia come diceva Corinne sta diventando molto invadente. Vorrei essere normale, libera di vivere il sesso in quel momento con lui, solo con lui, senza che ci siano altre nella mia testa. Eppure è più forte di me. E mi piace da matti, tanto che solo pensandoci raggiungo l'orgasmo facilmente.
Ho letto anche l'opinione su un'omessualità non riconosciuta. Forse, ma non credo. Perchè mi piacciono gli uomini quanto le donne. è vero però che anche quando mi masturbo penso al corpo femminile e sento anche l'esigenza di vedere corpi femminili.

Che ne pensate? Aiutatemi a capire..io non so più cosa pensare.


Grazie

Arianna_

Amico Inseparabile

  • "Arianna_" has been banned

Posts: 1,462

Activitypoints: 4,496

Date of registration: May 15th 2011

  • Send private message

26

Wednesday, February 13th 2013, 10:49pm

Ciao Mabe,

nel darti il benvenuto nel forum volevo ricordarti che il regolamento non consente l'inserimento di post identici in più discussioni. Ti lascio il link perché tu possa prenderne visione.

Regolamento del Forum di Nienteansia.it

Buon proseguimento,


Arianna_ per lo staff
Ma cos'è l'oceano, se non una moltitudine di gocce?

corinne_77

Utente Attivo

  • "corinne_77" is female
  • "corinne_77" started this thread

Posts: 81

Activitypoints: 278

Date of registration: Mar 28th 2012

  • Send private message

27

Tuesday, February 19th 2013, 1:25am

Ciao mabe, manco da questo forum da molto tempo e stasera che sono sola ho sentito l'esigenza di tornarci.
Il mio bisogno sessuale nei confronti di lui non è mutato, ho cercato di essere con lui nel presente, senza fantasie, ma sono ancora "schiava" di esse per eccitarmi fino in fondo.
Ad oggi, ho raggiunto una conclusione diversa da quella meramente narcisistica.
Probabilmente, non sono ancora consapevole fino in fondo della mia sessualità, non sono matura, e ho bisogno di immagini fittizie che facciano da tramite tra me e la Realtà.
C'è un background costituito da sensi di colpa che mi induce a provare il piacere solo se lo delego a donne immaginarie.
In fondo, dietro ad ogni cosiddetta "perversione", c'è sempre un muro che mettiamo tra noi e la Realtà.
C'è sempre una Paura.
Quello che oggi comprendo è la mia Paura di Essere-nel-Mondo.
Poi, domani, chissà.
Spero di esserti stata di aiuto.

Gattone

pouf!

  • "Gattone" is male

Posts: 714

Activitypoints: 2,190

Date of registration: Jan 20th 2010

  • Send private message

28

Tuesday, February 19th 2013, 7:21am

Ti sei spiegato molto bene.
Ma non abbandono l'ipotesi di un latente masochismo.



non regge ,madame

queste fantasie ti piacciono
mica ti fanno soffrire

la goduria è reale
il soffire solo ipotetico e legato alla possibilità che tu gli conceda di montare le giumente

no
non regge
Si, la sofferenza è ipotetica.
Ma è come se traessi da tale ipotesi la pulsione sessuale.
Per oggi la mia conclusione è la seguente:
lui ama sentirsi desiderato e sedotto;
io ho un'evidente timore dei turbamenti esterni;
li sublimo realizzando accadimenti immaginari e traendone piacere;
tutto ciò viene svolto con la complicità di una certa dose di bisessualità.[/
quote]

Secondo me ci hai preso in pieno:
direi che hai risolto da sola il tuo tread :thumbup:
o forse c'è anche una sottospecie di senso di inferiorità da parte tua, non so in genere quando un uomo ha fantasie del genere è per questo motivo secondo me, per una donna forse è diverso
ma parlo di inferiorità o disparità in campo meramente sessuale però

Invece pare che sir, trovandosi di fronte ad un tale giurassico uomo di cromagnon talmente alpha da tenergli testa, si giochi in scioltezza la storia dell' animalità che ha veramente valore solo se riscoperta e ritrovata dopo esser stati nicciani superuomini fino in fondo..
un po come l'innocenza del saggio raggiungibile solo dopo aver attraversato una vita nella corruzione della mondanità
...sei un genio :thumbsup:

Sai che te dico? Che solo un miciococcolone come me può sapere cosa sia la vera Rudezza!!! :pump: :-DD

This post has been edited 1 times, last edit by "Gattone" (Feb 19th 2013, 7:27am)


Similar threads