Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

aconito

Giovane Amico

  • "aconito" is male
  • "aconito" started this thread

Posts: 282

Activitypoints: 881

Date of registration: Aug 25th 2019

Location: nord italia

  • Send private message

1

Friday, December 6th 2019, 7:01pm

eliminare la componente sessuale dalla propria persona

come da titolo, chiedo se la cosa sia in qualche modo possibile. stanco di sentire queste pulsioni inutili che non so come reprimere, vorrei spegnerle dal tutto. non mi interessa più nulla di tutto ciò che ha a che fare col sesso e sto cercando un modo per eliminarlo dalla mia vita. la cosa mi darebbe sicuramente serenità, non dovendo più reprimere e soffrire.

ho chiesto al medico la castrazione chimica, ma mi ha detto che l' uso di certi ormoni avrebbe effetti collaterali rischiosi.

c' è risposta alla mia domanda? esiste un modo? vivrei meglio, lo sento, essendo sgravato di un inutile peso.
“Rari sono quelli che preferiscono la virtù ai piaceri del sesso.”
CONFUCIO

gloriasinegloria

Colonna del Forum

Posts: 1,745

Activitypoints: 5,403

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

2

Friday, December 6th 2019, 9:28pm

:hmm: Direi che l'età potrebbe aiutare moltissimo, anche se parrebbe che uomini e donne vivano la cosa molto diversamente, ma di più non so.

So che di un mio conoscente molto particolare...la sorella che è mia amica mi disse che fa tantissimo sport (nel suo caso è la bici) appunto per tacitare impulsi sessuali, che respingeva radicalmente per ragioni sue che ignoro.
Non ti so dire se questo sia o possa essere vero, ma questo conoscente è un bravissimo medico.

DaliaBlu

Giovane Amico

  • "DaliaBlu" is female

Posts: 285

Activitypoints: 964

Date of registration: Jul 28th 2017

  • Send private message

3

Friday, December 6th 2019, 9:54pm

Temo che la repressione conduca all'effetto contrario. Anche che il fare tanto sport elimini completamente gli impulsi mi rende scettica. Tra i farmaci, gli antipsicotici potrebbero avere un certo effetto più che altro nel senso che togliendo qualsiasi piacere al sesso te lo fanno probabilmente desiderare sempre meno. Però te li sconsiglio.

aconito

Giovane Amico

  • "aconito" is male
  • "aconito" started this thread

Posts: 282

Activitypoints: 881

Date of registration: Aug 25th 2019

Location: nord italia

  • Send private message

4

Friday, December 6th 2019, 11:40pm

Temo che la repressione conduca all'effetto contrario. Anche che il fare tanto sport elimini completamente gli impulsi mi rende scettica. Tra i farmaci, gli antipsicotici potrebbero avere un certo effetto più che altro nel senso che togliendo qualsiasi piacere al sesso te lo fanno probabilmente desiderare sempre meno. Però te li sconsiglio.
tolgono paicere al sesso? ma io non faccio sesso. faccio tanto sport e purtroppo a volte a fine allenamento mi sento carico ed eccitato. magari mi sentissi ormonalmente spento!
“Rari sono quelli che preferiscono la virtù ai piaceri del sesso.”
CONFUCIO

gloriasinegloria

Colonna del Forum

Posts: 1,745

Activitypoints: 5,403

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

5

Saturday, December 7th 2019, 12:14pm

faccio tanto sport e purtroppo a volte a fine allenamento mi sento carico ed eccitato. magari mi sentissi ormonalmente spento!


Io non saprei aggiungere nulla, purtroppo.
Dell'uomo di cui parlavo ho precisato che è un bravissimo medico perchè...evidentemente si è studiata la problematica con cognizione di causa, e in questo modo pare che l'abbia risolta.
Onestmente non conosco il suo privato quotidiano, ma è una certezza assoluta che non sia mai andato in cerca di sesso in nessuna forma... :S

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,403

Activitypoints: 9,662

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

6

Saturday, December 7th 2019, 2:47pm

Ciao Aconito,
Leggendo il tuo topic mi sono chiesta: come mai pur avendo delle pulsioni sessuali (desiderio, libido, erezioni spontanee???) vuole eliminare la componente sessuale dal suo quotidiano.
Perdona la mia domanda diretta, probabilmente l'avrai spiegato in qualche altro post e mi sarà sfuggito.

aconito

Giovane Amico

  • "aconito" is male
  • "aconito" started this thread

Posts: 282

Activitypoints: 881

Date of registration: Aug 25th 2019

Location: nord italia

  • Send private message

7

Saturday, December 7th 2019, 2:58pm

penso che il caso da te citato sia diverso dal mio.
“Rari sono quelli che preferiscono la virtù ai piaceri del sesso.”
CONFUCIO

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,403

Activitypoints: 9,662

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

8

Saturday, December 7th 2019, 3:09pm

Allora scusami perché credo di non aver compreso qual è il problema.
;(

Io leggendo ho capito che hai delle reazioni, sensazioni una libido ancora attiva ma che non ti interessa avere una vita sessuale attiva.
Perdonami se ho capito altro, mi piacerebbe che tu mi spiegassi a cosa facevi riferimento.
Grazie :)

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,239

Activitypoints: 22,059

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

9

Saturday, December 7th 2019, 3:34pm

La castrazione chimica non te la farà nessuno. Come qualcuno ha detto l'avanzare dell'età aiuta. Io ti posso dire che non mi faccio troppi problemi. Non faccio più sesso? Ok ho degli impulsi ogni tanto...pazienza....al limite il fai da te
Allontana da me questo calice.....

10

Saturday, December 7th 2019, 3:38pm

A meno che non arrivi ad una cronica situazione di sovrallenamento grave non credo lo sport possa ridurgli la libido, anzi; gli rovinerebbe però la qualità della vita.
Personalmente quando faccio gli stacchi da terra o alleno le gambe ame la libido sale.

Al limite può incanalare quell'energia, di sport però ne fa già parecchio.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

11

Saturday, December 7th 2019, 4:07pm

Non so quale sia la "causa" che ti abbia portato a questa "conclusione/soluzione" della castrazione chimica che per ovvi motivi non è un'opzione plausibile, l'unica cosa che posso dirti è che, negare questa energia e cercare a tutti i costi di reprimerla, senza averla compresa nel profondo INGIGANTISCE a dismisura il tuo problema.

In altre parole, mettere a tacere la propria libido sembrerebbe la soluzione piu' facile e veloce, ma forse è proprio la strada piu' lunga e cronicizzante di un problema. Invece, un percorso di psicoterapia "seria", forse e dico FORSE, anche se ti costerebbe del tempo magari ti porta a uno scioglimento definitivo di certi nodi.

Storicamente, un sacco di figure sono vissute "senza sesso", pensiamo ai voti di celibato delle varie religioni, non solo quella cristiana/cattolica (anche nel buddismo) nel senso che la mente ha un potere di autoconvicimento così forte che è possibile controllare la parte piu' rettile del cervello, quella deputata ai bisogni basilari quali come cibo, accoppiamento. Ma sono percorsi che si fanno con profonda e totale "accettazione", e non "repulsione" o "rinnegazione".
C'è da dire che questi percorsi di accettazione non sono situazioni che si incontrano nella vita quotidiana ma tipici di santoni, eremiti, maestri di meditazione.

Se hai bisgno di negare la tua sessualità, cioè convincerti che non ti serva e questa energia invece, all'opposto di questo desiderio "esce sempre fuori" disturbando la tua vita magari è un'energia portratrice di "segnali" e ti serve per evolvere e per trovare una nuova "gestione" del problema (che disconosco perché non viene spiegato quale sia).

Sandro1980

Utente Attivo

Posts: 25

Activitypoints: 89

Date of registration: Nov 23rd 2019

  • Send private message

12

Saturday, December 7th 2019, 4:53pm

io non so se esista un modo per risolvere quel che dici, ma so che ho avuto un problema da cui sto uscendo e di cui ho parlato in altro thread, che mi ha proprio bloccato qualunque pulsione ed eliminato qualunque desiderio.
E non è certo una bella esperienza, te lo assicuro

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 2,066

Activitypoints: 6,212

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

13

Saturday, December 7th 2019, 5:50pm

idem ho sperimentato la "pace dei sensi" ed in effetti discende da un'enorme spossatezza interiore, mentale, dal sovraccarico di dolore e traumi che mettono in stand by la libido.
da una parte è una bella tranquillità :assi: dall'altra non è sicuramente una via "consigliabile"

credo che quella del sublimare le energie sessuali , ricorrendo sporadicamente alla masturbazione, sia una via più sana e frequentata di quanto possano essere castrazioni chimiche e trattamenti farmacologici - che poi si iscrivono in quadri di tendenze patologiche , e sperabilmente non è il tuo caso.

la sublimazione avviene tradizionalmente non attraverso la repressione pura e semplice (come dice Juniz e anche Dalia "non pensarci!" è la via maestra per pensarci il doppio, esattamente come quando a un diabetico vengono proibiti i dolci e comincia a sognarseli la notte pure che "prima" non gli piacevano particolarmente).
Ma appunto travasando le energie e investendole su altro, che abbia un senso e che sia importante, di modo che il nostro "circuito di gratificazione" in qualche modo sia appagato lo stesso.
oltre al caso dei religiosi "convinti" ci sono tanti altri casi di persone "assorbite" da compiti e priorità per loro estremamente importanti e vitali che avvertono molto meno forti le pulsioni sessuali e risolvibili appunto sporadicamente col fai da te (cit. fran :))

domanda: se non ricordo male non hai mai fatto psicoterapia, potresti parlarne e vedere il problema sia a monte che a valle. Metti ti venga diagnosticata una depressione e prescritto un farmaco che come effetto collaterale "calma", probabilmente avresti fatto un passo avanti per stare più sereno in modo "globale" (ipotesi totali , come Elettra infatti ho qualche difficoltà a capire il problema alla base della decisione di sopprimere la sessualità)

14

Saturday, December 7th 2019, 6:38pm


c' è risposta alla mia domanda? esiste un modo? vivrei meglio, lo sento, essendo sgravato di un inutile peso.

no, secondo me, non esiste modo, sano.
salvo progetti "estremi" di vita da asceta
namasté

aconito

Giovane Amico

  • "aconito" is male
  • "aconito" started this thread

Posts: 282

Activitypoints: 881

Date of registration: Aug 25th 2019

Location: nord italia

  • Send private message

15

Saturday, December 7th 2019, 7:29pm

Allora scusami perché credo di non aver compreso qual è il problema.
;(

Io leggendo ho capito che hai delle reazioni, sensazioni una libido ancora attiva ma che non ti interessa avere una vita sessuale attiva.
Perdonami se ho capito altro, mi piacerebbe che tu mi spiegassi a cosa facevi riferimento.
Grazie :)
avevo risposto al messaggio n° 2 di gloriasinegloria. il mio è desiderio di liberarmi di una parte di me inutile. davvero del sesso non me ne faccio nulla, mis chifa perfino ripensare a me durante un rapporto, quindi vorrei spegnere tutto l' apparato a ciò collegato. sto con una donna che accetta questo mio pensiero ( astinenza sessuale totale, zero contatto fisico, ma non so quanto resisterà perchè queste limitazioni portano inevitabilmente al tradimento ) pensavo che sui 50 anni cominciasse a spegnersi qualcosa ma mi sbagliavo.
a chi mi dice di risolvere tutto con l' autoerotismo rispondo che la trovo una pratica che va bene per le scimmie. un essere umano dotato di raziocinio certe cose non le fa ( almeno io vengo da questo tipo di educazione familiare- scolastica ). a chi mi dice di incanalare le energie sessuali nello sport e di sfogarmi in questa maniera rispondo che già lo faccio e ottengo il risultato contrario. svegliarsi nel cuore della notte con erezioni incontrollabili, che non passano o tolgono il sonno, o stessa cosa al mattino e non riuscire quasi neanche a urinare ... vi garantisco che la cosa è parecchio fastidiosa ( scusate la schiettezza )

esistesse un interruttore on-off, sarei davvero una persona più serena.
“Rari sono quelli che preferiscono la virtù ai piaceri del sesso.”
CONFUCIO