Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


This thread is closed.

Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 9,882

Activitypoints: 24,002

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

16

Saturday, December 7th 2019, 8:08pm

la masturbazione non la fanno solo le scimmie (nostre parenti strettissime). E' una pratica di tutti i mammiferi come noi. Poi non te la sto suggerendo. Riportavo la mia esperienza di uomo biologicamente nella norma (per un 51 enne), ma con tali problemi di altra natura da non essere minimamente interessato al sesso. Questo per quanto riguarda il sesso relazionale. Poi talvolta fa capolino un istinto fisico e non ci vedo niente di terribile a porvi veloce rimedio col "fai da te". Non inganni, non tradisci e non fai di fatto male a nessuno
La prima volta fa sempre male
La prima volta ti fa tremare
Sei tu sei tu sei tu chi può darti di più

(Subcomandante Fran)

Geppo

Utente Attivo

Posts: 108

Activitypoints: 303

Date of registration: Aug 2nd 2016

  • Send private message

17

Saturday, December 7th 2019, 11:03pm

Non capisco perchè un uomo "dotato di raziocinio" non dovrebbe masturbarsi.

Anzi, è l'esatto contrario, l'uomo dotato di raziocinio lo fa. Sesso sicuro, gratuito, rapido come e quando vuoi, senza dover chiedere niente a nessuno e mai correre il rischio di prendere una malattia.

Durante le erezioni incontrollate notturne, poi - talvolta avvengono anche a me - lo sfogo è ancora più veloce e diretto: basta semplicemente girarsi a pancia in giù sul materasso, per liberarsi di tutto lo schifo possibile accumulato e dormire sereni.

L'educazione che ti è stata impartita a scuola e in gioventù non ti consente di pensare a questo ?

Liberatene. Hai l'età giusta per pensare (e agire) di testa tua. Finalmente.

Turbociclo

Utente Attivo

  • "Turbociclo" is male

Posts: 27

Activitypoints: 67

Date of registration: Aug 31st 2017

Location: Roma

Occupation: pensionato

  • Send private message

18

Saturday, December 7th 2019, 11:34pm

come da titolo, chiedo se la cosa sia in qualche modo possibile. stanco di sentire queste pulsioni inutili che non so come reprimere, vorrei spegnerle dal tutto. non mi interessa più nulla di tutto ciò che ha a che fare col sesso e sto cercando un modo per eliminarlo dalla mia vita. la cosa mi darebbe sicuramente serenità, non dovendo più reprimere e soffrire.

ho chiesto al medico la castrazione chimica, ma mi ha detto che l' uso di certi ormoni avrebbe effetti collaterali rischiosi.

c' è risposta alla mia domanda? esiste un modo? vivrei meglio, lo sento, essendo sgravato di un inutile peso.


La sessualità fa parte della vita, degli istinti vitali come il mangiare e il bere. Non si può reprimere, occorre esprimerla.

aconito

Utente Fedele

  • "aconito" is male
  • "aconito" started this thread

Posts: 338

Activitypoints: 1,056

Date of registration: Aug 25th 2019

Location: nord italia

  • Send private message

19

Saturday, December 7th 2019, 11:46pm

come da titolo, chiedo se la cosa sia in qualche modo possibile. stanco di sentire queste pulsioni inutili che non so come reprimere, vorrei spegnerle dal tutto. non mi interessa più nulla di tutto ciò che ha a che fare col sesso e sto cercando un modo per eliminarlo dalla mia vita. la cosa mi darebbe sicuramente serenità, non dovendo più reprimere e soffrire.

ho chiesto al medico la castrazione chimica, ma mi ha detto che l' uso di certi ormoni avrebbe effetti collaterali rischiosi.

c' è risposta alla mia domanda? esiste un modo? vivrei meglio, lo sento, essendo sgravato di un inutile peso.


La sessualità fa parte della vita, degli istinti vitali come il mangiare e il bere. Non si può reprimere, occorre esprimerla.
l' alimentazione è fondamentale per la vita, la sessualità no, non è un bisogno primario: senza sesso non muori, senza alimentazione si. e dato che a me non serve, la voglio eliminare. ci sarà pure un modo!

discordo totalmente su quanto si è sostenuto qui sull'autoerotismo. abbiamo semplicemente idee diverse, ed io le rispetto ma non le condivido assolutamente. pochi istanti di piacere ed un senso di colpa che mi perseguita anche per giorni ... non mi pare il caso. ok per le bestie che non hanno raziocinio ed autocontrollo, non per me. senza offesa per nessuno, sia chiaro.
Un uomo senza religione è come un pesce senza bicicletta
Legge di Vique


ARTHUR BLOCH

gloriasinegloria

Pilastro del Forum

Posts: 2,783

Activitypoints: 8,601

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

20

Sunday, December 8th 2019, 12:54am

l' alimentazione è fondamentale per la vita, la sessualità no, non è un bisogno primario: senza sesso non muori, senza alimentazione si. e dato che a me non serve, la voglio eliminare. ci sarà pure un modo!

discordo totalmente su quanto si è sostenuto qui sull'autoerotismo. abbiamo semplicemente idee diverse, ed io le rispetto ma non le condivido assolutamente. pochi istanti di piacere ed un senso di colpa che mi perseguita anche per giorni ... non mi pare il caso. ok per le bestie che non hanno raziocinio ed autocontrollo, non per me. senza offesa per nessuno, sia chiaro.


Con tutto il rispetto possibile, moltiplicato dal fatto che ritengo di non capire il tuo problema e quindi di non averne proprio nessuna libera docenza, a me viene solo da chiedere questo : tu mi sembri avere una visione del sesso molto definita. Ora: da cosa deriva questa tua visione?

Sia chiaro che io non sono qui a discuterla, ma sono solo a chiedeti da dove viene, e te lo chiedo per una ragione pratica, e cioè : la media degli umani si regola in tutti i modi che ti sono stati accennati sopra, senza farsene un problema speciale.
Tu te ne fai un problema speciale e ...comunque la giriamo...mi sembra evidente che vorresti sopprimere un istinto che è del tutto naturale.
Ora, e perdona se puoi il mio semplicismo, ma penso che se c'è una fede o una scuola di pensiero a cui aderisci e che propugna questa "liberazione"...dovrebbe poi trovarsi tra i Maestri di questa tua fede o scuola di pensiero il metodo per realizzare il tuo desiderio.
Ma se, invece, è una tua idea...forse potrebbe valer la pena di considerare che sia solo un'idea molto autolesionistica, che come tante altre idee autolesionistiche può trovare aiuto fattivo nel confronto con Addetti ai Lavori della Psiche.
Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. (L. Tolstoj)

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,618

Activitypoints: 10,328

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

21

Sunday, December 8th 2019, 10:35am

senza sesso non muori

Permettimi di dire che non è così!
Non si muore, però una vita sessuale attiva e sana è il presupposto per rimanere in salute e migliorare il proprio stato psicofisico. Il sesso d’altronde apporta moltissimi benefici che la scienza ha più volte sottolineato. Aiuta a tenere sotto controllo la pressione, migliora la circolazione e consente di prevenire moltissime malattie. Rinforza il sistema immunitario, favorisce il riposo notturno, aiuta a contrastare stress e depressione.
Una prolungata astinenza inoltre può provocare prostatiti, con conseguenti patologie prostatiche, polluzioni notturne, diminuzione del testosterone e otturazione dei vasi sanguigni nell’area genitale.

Oltre ai danni fisici che possono essere più o meno fastidiosi, quelli psicologici sembrano ancora peggio. L’assenza prolungata di un orgasmo può causare un crollo psicofisico che può condurre alla depressione.

È ormai scientificamente provato che l'astinenza prolungata aumenterebbe il rischio di problemi come cardiopatie e stress.
Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine, il sesso riduce inoltre i livelli di omocisteina, sostanza che può portare a problemi cardiaci.
Non solo. A beneficiare di una vita sessuale regolare sono anche le cellule grigie degli anziani: studi delle università di Oxford e Coventry hanno scoperto che chi è attivo sessualmente ha un punteggio più alto ai test sulla prontezza di linguaggio e sulla percezione visiva.

Non si muore, però come vedi, oltre alla riproduzione, avere una regolare attivita sessuale a qualcosa serve!

DaliaBlu

Utente Avanzato

  • "DaliaBlu" is female

Posts: 584

Activitypoints: 2,015

Date of registration: Jul 28th 2017

  • Send private message

22

Sunday, December 8th 2019, 10:51am

Ah menomale che si riconosce questo, quando ho detto che volevo solo trombà ho ricevuto reazioni interdette!
Comunque è vero che non si muore, ci si potrebbe però pure chiedere "a che pro vivere?" (non strettamente legato al sesso, è una domanda generale e forse un filino filosofica). Cioè tu mangi e quindi continui a vivere, ma lo scopo qual è?

This post has been edited 1 times, last edit by "DaliaBlu" (Dec 8th 2019, 10:56am)


Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,618

Activitypoints: 10,328

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

23

Sunday, December 8th 2019, 11:01am

Ah menomale che si riconosce questo, quando ho detto che volevo solo trombà ho ricevuto reazioni interdette

Quando si parla di attività sessuale si include anche la masturbazione.
Per i maschietti avere una buona attività prostatica e molto importante.
Tu facevi riferimento ad altro, stai un po' confondendo le cose.

DaliaBlu

Utente Avanzato

  • "DaliaBlu" is female

Posts: 584

Activitypoints: 2,015

Date of registration: Jul 28th 2017

  • Send private message

24

Sunday, December 8th 2019, 11:11am

Mi sembra una divisione insensata. Le donne l'attività prostatica non ce la possono avere perché la prostata non ce l'hanno, quindi grazie che è importante per gli uomini (che invece la hanno). Eppure pure le donne si masturbano.
Per ognuno è importante ciò che è importante per lui, non ciò che dice la "scienza", vorrei che le persone capissero questo, ma mi rendo conto che è pura utopia.

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" is female

Posts: 3,618

Activitypoints: 10,328

Date of registration: Oct 14th 2016

  • Send private message

25

Sunday, December 8th 2019, 11:15am

Va be, lasciamo perdere credo sia inutile replicare.

26

Sunday, December 8th 2019, 11:42am

Ah menomale che si riconosce questo, quando ho detto che volevo solo trombà ho ricevuto reazioni interdette!
Scusami ma secondo me non puoi paragonare il tuo caso a quello del thread.

L'autore vuole reprimere un istinto, tu dici di voler trombare pero' ti inibisci rispetto dei passaggi pratici e inevitabili.

Il problema non è che vuoi trombà, il problema è che SE vuoi trombà, mettiti mezza nuda su Tinder e in 5 minuti succede il finimondo. Oppure dillo apertamente a qualunque uomo che magari è arrapato e possibile ti assecondi.

Dietro quel "voler trombare" c'è un infinità di intenti e non-intenti che al fine della fiera, del trombare in se stesso resta poco. Perché quando si tratta solo di soddisfare un prurito ci si puo' sempre masturbare. Ma in genere le questioni sono piu' profonde e per quello vanno analizzante.

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 2,128

Activitypoints: 6,398

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

27

Sunday, December 8th 2019, 12:54pm

Tirando le somme sulla questione portata da Aconito, non pare esserci quell' interruttore on/off volontario e senza sgradevoli effetti collaterali che lo renderebbe più sereno.

Sul resto ci sono infinite sfumature e situazioni: il sesso è una parte naturale della vita, ma naturale non vuol dire "obbligatorio" e neanche automaticamente "sano e necessario".
Sono naturali anche la rabbia, la crudeltà, l'istinto di uccidere e di sopraffare, la violenza e tante altre cosette che però non integriamo nella nostra idea di vita "sana", anzi cerchiamo di eradicare o in ogni caso le fronteggiamo col preciso intento di controllarle, incanalarle e sublimarle in modo "costruttivo".

Quindi un "dover essere" precostituito e unico non c'è.
Inoltre non tutti hanno le stesse necessità, alcuni hanno una libido più debole, più facile da sublimare, altri hanno impulsi più forti, altri ancora non ne hanno affatto o super- sporadici.
In tutti i casi la masturbazione è o può essere un buon supporto e come dice fran aiuta senza danneggiare nessuno.

se non vuoi fare più sesso ma hai pulsioni e per di più forti, e non vuoi nemmeno ricorrere alla masturbazione ("è sesso con qualcuno che stimo", come dice una famosa battuta di Woody Allen ), fai prima a capire i tuoi motivi a monte , approfondirli, e solo così potrai trovare una soluzione soddisfacente "a valle".

io ti ripeto la banale verità che è possibile sublimare , ci si può riuscire addirittura senza accorgersene,ma ci vogliono motivi e priorità "forti". Se trovi e strutturi bene le tue e se le tue pulsioni non sono particolarmente potenti, puoi trovare il tuo equilibrio.
Però dovresti prima cercarlo seriamente, e penso ti sarebbe d'aiuto parlarne con uno psicoterapeuta in gamba, di quelli che danno retta al vissuto del paziente senza cercare risposte preconfezionate. (e per fortuna ce ne sono)

Crobatus

Utente Fedele

Posts: 553

Activitypoints: 1,708

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

28

Monday, December 9th 2019, 1:01am

quando ho detto che volevo solo trombà ho ricevuto reazioni interdette!


lascia ancora più interdetti che, a una che ha scritto di non aver mai avuto vita sociale, donne col doppio dei tuoi anni invece di consigliarti come risolvere questo problema, ti consiglino tranquillamente di darti al primo che passa, o più di uno, se possibile.
Detto questo, tu sei liberissima di darti a uno diverso al giorno (così hai scritto) ma resta una porcheria.
Non è che se lo mostrano nei programmi "amerigani" (che dobbiamo sempre ringraziare) diventa una roba normale...
Sei venuta a chiederlo nel forum, aspettati anche opinioni di persone con dei principi ancora normali.

Crobatus

Utente Fedele

Posts: 553

Activitypoints: 1,708

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

29

Monday, December 9th 2019, 1:07am

Elettra,

certe "ricerche" andrebbero prese con le pinze..
un po' di anni fa Grillo nei suoi spettacoli (quello doveva limitarsi a fare) diffondeva proprio uno di questi "studi" secondo cui per prevenire il tumore alla prostata bisognava avere almeno (adesso non ricordo di preciso) 20 eiaculazioni al mese.
la fonte era l'OMS (cioè l'ONU), la stessa che prescrive la teoria gender nelle scuole ("maschio e femmina non dati di natura ma stereotipi") o la masturbazione dai 3 anni..
Conosco quelle ricerche (i giornali più convenzionali hanno già la rubrica col "sessuologo") ma che vi sia un'interesse a diffondere una cosiddetta "sessualità liberata" (che c'è già, vedi sopra) contrapposta a una sessualità ordinata come è sempre stata, dovrebbe farci riflettere sulla natura ideologica di certa scienza e prenderla per quella che è.
Non mi pare che tra gli ecclesiastici (che hanno il celibato) o gli ordini religiosi, che fanno voto di castità ci sia un'epidemia di tumori alla prostata....Anzi se si va a vedere in certi ordini monastici c'è una vita media altissima.

Crobatus

Utente Fedele

Posts: 553

Activitypoints: 1,708

Date of registration: Feb 25th 2019

Location: Ducato di Milano

  • Send private message

30

Monday, December 9th 2019, 1:11am

non sono situazioni che si incontrano nella vita quotidiana ma tipici di santoni, eremiti, maestri di meditazione.


Juniz quando esci dal tuo ambito (stranamore) scrivi i peggiori strafalcioni...
chiunque sia credente deve praticare la continenza (è' il VI Comandamento).
Per arrivare alla domanda di Aconito, come già scritto da altri, senza una frequentazione religiosa (una seria, non i maestri di meditazione di Juniz) non puoi trovare una motivazione sufficiente. Io ne approfittarei, visto che non è mai troppo tardi...