Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Sarassara

Utente Attivo

  • "Sarassara" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 131

Date of registration: Dec 22nd 2014

  • Send private message

1

Sunday, December 18th 2016, 9:50pm

Difficoltà a raggiungere l'orgasmo

Forse qualcuno ricorda un mio vecchio thread, 24 anni vergine... Adesso ne ho 26 e finalmente da qualche mese ho rapporti ma non ho mai raggiunto l'orgasmo col mio ragazzo durante il sesso. Siamo riusciti solo un paio di volte durante i preliminari, mentre lui mi toccava. Usiamo sempre il preservativo, può diminuire la sensibilità anche per la donna? Questa cosa ormai è diventata un problema e non so come risolverlo.

2

Sunday, December 18th 2016, 9:53pm

molte donne hanno bisogno di toccarsi durante il rapporto, hai mai provato a stimolare il clotoride?

Sarassara

Utente Attivo

  • "Sarassara" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 131

Date of registration: Dec 22nd 2014

  • Send private message

3

Sunday, December 18th 2016, 10:29pm

molte donne hanno bisogno di toccarsi durante il rapporto, hai mai provato a stimolare il clitoride?


Sì lo faccio, ma non cambia nulla.... Se mi tocco durante l'atto vero e proprio non mi piace. Se stimolo il clitoride da sola raggiungo l'orgasmo, ma se nel mentre lui mi penetra non mi piace più...

4

Sunday, December 18th 2016, 11:11pm

È probabile che, un po' come per noi maschietti, lei sì debba abituare a lui.
Io proverei a farlo senza dover per forza fissare l'obiettivo dell'orgasmo, che puoi raggiungere eventualmente dopo di lui con la stimolazione.
A distanza di tempo, sperimentando un po' arriverai anche a quello.

Io ci ho messo qualche mese aprima di riuscirci, proprio per una questione di abitudine

Genesi

Utente Attivo

  • "Genesi" is female
  • "Genesi" has been banned

Posts: 80

Activitypoints: 261

Date of registration: Dec 16th 2016

  • Send private message

5

Monday, December 19th 2016, 10:35am

Il sesso per le donne non è orgasmo. Arrendetevi a questa cattiveria della natura oppure trovate un modo, anche da sole, per raggiungerlo. Ma se ti aspetti di avere un esplosione in vagina durante un atto sessuale, aspetta e spera. La donna in quei momenti è lo strumento per l'uomo per raggiungere il suo di orgasmo. Tu con un semplice sfregamento della vagina non proverai niente se non del semplice piacere, il che dovrebbe bastarti.

6

Monday, December 19th 2016, 11:24am

Il sesso per le donne non è orgasmo. Arrendetevi a questa cattiveria della natura oppure trovate un modo, anche da sole, per raggiungerlo. Ma se ti aspetti di avere un esplosione in vagina durante un atto sessuale, aspetta e spera. La donna in quei momenti è lo strumento per l'uomo per raggiungere il suo di orgasmo. Tu con un semplice sfregamento della vagina non proverai niente se non del semplice piacere, il che dovrebbe bastarti.


perché dici che il sesso per le donne non è orgasmo?

secondo me due son le cose:
la prima, bisogna conoscere il proprio corpo
la seconda, bisogna che l'uomo ci sappia fare

certo se lui è solamente concentrato sul proprio piacere
e non sul dare piacere per avere lui piacere
allora è meglio cambiare
partner :D

7

Monday, December 19th 2016, 11:58am

Forse qualcuno ricorda un mio vecchio thread, 24 anni vergine... Adesso ne ho 26 e finalmente da qualche mese ho rapporti ma non ho mai raggiunto l'orgasmo col mio ragazzo durante il sesso. Siamo riusciti solo un paio di volte durante i preliminari, mentre lui mi toccava. Usiamo sempre il preservativo, può diminuire la sensibilità anche per la donna? Questa cosa ormai è diventata un problema e non so come risolverlo.


sì, il preservativo un pochino può incidere ma non più di tanto. importante è che la lubrificazione sia sufficiente.
secondo me è semplicemente una questione di conoscenza del proprio corpo. problema risolvibile con molta pratica e curiosità 8) ma anche con un po' di impegno ovvero cercare di non fossilizzarti su ciò che non c'è (l'orgasmo) ma su ciò che c'è (piacere, divertimento, affinità, amore etc. etc.)
a livello pratico ti suggerirei di curare molto i preliminari e pertanto l'eccitazione e relativa lubrificazione. piccoli dettagli che insieme possono fare la differenza. avere un luogo in cui ci si sente a proprio agio, non avere fretta, godersi ogni tipo di gioco. poi, cerca di sperimentare le diverse posizioni e nelle varie posizioni le varie angolazione...talvolta un bacino inarcato o rovesciato di pochi cm fa una grande differenza. generalmente la posizione in cui tu sei sopra ti permette di scegliere al meglio ritmo, profondità, movimento e micromovimento; ascolta il tuo corpo e seguilo nel piacere ma soprattutto: non ti scoraggiare....può essere frustrante ma non è una gara da vincere. è un percorso di conoscenza divertente e molto molto piacevole! in più...fortifica la coppia, niente come quel pizzico di frustrazione può accendere attenzioni e curiosità!
namasté

Sarassara

Utente Attivo

  • "Sarassara" started this thread

Posts: 32

Activitypoints: 131

Date of registration: Dec 22nd 2014

  • Send private message

8

Tuesday, December 20th 2016, 2:42pm


certo se lui è solamente concentrato sul proprio piacere
e non sul dare piacere per avere lui piacere
allora è meglio cambiare
partner :D


In realtà il problema è esattamente l'opposto, lui si concentra solo su di me, ogni volta spera che sia quella buona e invece non accade nulla. Alla fine si sente più frustrato di me e per la mentalità che ha gli pare quasi di "usarmi" se lui arriva all'orgasmo e io no. Io di conseguenza mi sento in colpa anche se so che non dovrei.

È probabile che, un po' come per noi maschietti, lei sì debba abituare a lui.
Io proverei a farlo senza dover per forza fissare l'obiettivo dell'orgasmo, che puoi raggiungere eventualmente dopo di lui con la stimolazione.
A distanza di tempo, sperimentando un po' arriverai anche a quello.

Io ci ho messo qualche mese prima di riuscirci, proprio per una questione di abitudine


E' quello che penso anche io perchè a distanza di tempo mi sento comunque in fase di "rodaggio" :D purtroppo poi l'ansia mi frega... E quando sono tesa non mi godo nulla... Lui ovviamente ha molta più esperienza di me e questo mi fa sentire quasi "inferiore", perché per me è tutto nuovo.

Quoted

sì, il preservativo un pochino può incidere ma non più di tanto. importante è che la lubrificazione sia sufficiente.
secondo me è semplicemente una questione di conoscenza del proprio corpo. problema risolvibile con molta pratica e curiosità 8) ma anche con un po' di impegno ovvero cercare di non fossilizzarti su ciò che non c'è (l'orgasmo) ma su ciò che c'è (piacere, divertimento, affinità, amore etc. etc.)
a livello pratico ti suggerirei di curare molto i preliminari e pertanto l'eccitazione e relativa lubrificazione. piccoli dettagli che insieme possono fare la differenza. avere un luogo in cui ci si sente a proprio agio, non avere fretta, godersi ogni tipo di gioco. poi, cerca di sperimentare le diverse posizioni e nelle varie posizioni le varie angolazione...talvolta un bacino inarcato o rovesciato di pochi cm fa una grande differenza. generalmente la posizione in cui tu sei sopra ti permette di scegliere al meglio ritmo, profondità, movimento e micromovimento; ascolta il tuo corpo e seguilo nel piacere ma soprattutto: non ti scoraggiare....può essere frustrante ma non è una gara da vincere. è un percorso di conoscenza divertente e molto molto piacevole! in più...fortifica la coppia, niente come quel pizzico di frustrazione può accendere attenzioni e curiosità!


Mi devo rilassare di più ma nel concreto mi riesce difficile, spero sia solo questione di tempo. Sono una persona piuttosto ansiosa e faccio ancora fatica a lasciarmi andare in quel contesto. Grazie!

9

Tuesday, December 20th 2016, 3:37pm

E' quello che penso anche io perchè a distanza di tempo mi sento comunque in fase di "rodaggio" purtroppo poi l'ansia mi frega... E quando sono tesa non mi godo nulla... Lui ovviamente ha molta più esperienza di me e questo mi fa sentire quasi "inferiore", perché per me è tutto nuovo.
ecco questo è assolutamente da evitare. e lui stesso dovrebbe essere più comprensivo in questo.
poi è mentalità dei maschietti vedere l'obiettivo come una guerra. mentre, in realtà, ti devi divertire te e divertirsi lui.

imparate a giocare un pochino senza per forza andare al dunque. rilassatevi e provate a generare piacere prima ancora di vedere l'atto completo come il risultato dei vostri sforzi.
provate ad arrivare ad associare il piacere a voi come coppia.

Genesi

Utente Attivo

  • "Genesi" is female
  • "Genesi" has been banned

Posts: 80

Activitypoints: 261

Date of registration: Dec 16th 2016

  • Send private message

10

Tuesday, December 20th 2016, 5:06pm

Il sesso per le donne non è orgasmo. Arrendetevi a questa cattiveria della natura oppure trovate un modo, anche da sole, per raggiungerlo. Ma se ti aspetti di avere un esplosione in vagina durante un atto sessuale, aspetta e spera. La donna in quei momenti è lo strumento per l'uomo per raggiungere il suo di orgasmo. Tu con un semplice sfregamento della vagina non proverai niente se non del semplice piacere, il che dovrebbe bastarti.


perché dici che il sesso per le donne non è orgasmo?

secondo me due son le cose:
la prima, bisogna conoscere il proprio corpo
la seconda, bisogna che l'uomo ci sappia fare

certo se lui è solamente concentrato sul proprio piacere
e non sul dare piacere per avere lui piacere
allora è meglio cambiare
partner :D


Il sesso penetrativo non è orgasmo. Un alta percentuale di donne viene in altri modi, non tramite l'atto sessuale. Ed è una percentuale molto alta, impossibile da non tenere in considerazione. Vero che conoscere il proprio corpo aiuta e anche avere un partner capace ma l'orgasmo femminile è complicato. Durante l'atto l'uomo non è di grande aiuto perché lui può regolare il suo orgasmo fino a un certo punto. Se la donna necessita di più tempo le cose si fanno più difficili. Quindi è meglio seguire altre vie..almeno le prime volte. Preliminari mooooolti preliminari a lei, a lui meno..poiché altrimenti arriva già pieno.

Aiden il venerabile

Pilastro del Forum

Posts: 2,997

Activitypoints: 9,499

Date of registration: Dec 25th 2009

  • Send private message

11

Tuesday, December 20th 2016, 6:56pm

Lui era vergine?

Quoted


Un alta percentuale di donne viene in altri modi, non tramite l'atto sessuale. Ed è una percentuale molto alta, impossibile da non tenere in considerazione.


Già

12

Tuesday, December 20th 2016, 8:37pm

Il sesso penetrativo non è orgasmo.


eeeeehhhh?
sarà anche che molte donne non raggiungono l'orgasmo con la (sola) penetrazione ma almeno altrettanto lo raggiungono, eccome. allora? mica so può generalizzare così
namasté

Genesi

Utente Attivo

  • "Genesi" is female
  • "Genesi" has been banned

Posts: 80

Activitypoints: 261

Date of registration: Dec 16th 2016

  • Send private message

13

Tuesday, December 20th 2016, 8:48pm

Il sesso penetrativo non è orgasmo.


eeeeehhhh?
sarà anche che molte donne non raggiungono l'orgasmo con la (sola) penetrazione ma almeno altrettanto lo raggiungono, eccome. allora? mica so può generalizzare così

Potrebbe essere il caso di Sarassara. Dunque la informo che il sesso penetrativo non è necessariamente orgasmo, tutto qui. E' per farla sentire meno strana. Nel sesso meno paranoie ci si crea e più si gode, è anche probabile che dimenticandosi di questa cosa riesca ad avere un orgasmo.

Similar threads