Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

16

Wednesday, September 18th 2019, 3:14pm

Mannò tanto quelli che fanno davvero tanto e tumultuoso, pericoloso sesso sono una minoranza, la società soprattutto chiacchiera e sogna, e qui in questo topic parliamo tutti da ragionieri del sesso calmo tranquillo e ragionato :assi:


Ah io poi so solo chiacchiere e distintivo quindi io so stratranquillo :D
Il mondo e' pieno di pazzi

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 2,030

Activitypoints: 6,104

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

17

Wednesday, September 18th 2019, 3:21pm

Figurati io che ho gli ormoni in disarmo :D

(tornando un'ultima volta alle malattie che sono una cosa serissima e in gran ritorno: lo sono soprattutto per queste modalità che abbassano la soglia di vigilanza e consapevolezza come le trombamicizie....e i fidanzamenti o matrimoni :rolleyes: Soprattutto i gggiovani :assi: ma pure gli attempati gagliardi facciano attenzione lì.... I sex addicted tipo Fassbender- bbono! - in "Shame" vivono male e rischiano tanto, ma sono numericamente una minoranza )

18

Wednesday, September 18th 2019, 3:28pm

Figurati io che ho gli ormoni in disarmo :D

(tornando un'ultima volta alle malattie che sono una cosa serissima e in gran ritorno: lo sono soprattutto per queste modalità che abbassano la soglia di vigilanza e consapevolezza come le trombamicizie....e i fidanzamenti o matrimoni :rolleyes: Soprattutto i gggiovani :assi: ma pure gli attempati gagliardi facciano attenzione lì.... I sex addicted tipo Fassbender- bbono! - in "Shame" vivono male e rischiano tanto, ma sono numericamente una minoranza )


Pero' neanche a demonizzare cosi' dai, rischiano, vivono male, facciano attenzione, dai su il sesso e' il motore del mondo, certamente bisogna stare attenti perche' le malattie possono essere molto pericolose, ma ripeto basta stare attenti e ci si diverte lo stesso.
Arianna neanche mia madre quando ero giovane mi terrorizzava cosi' con lo stare attenti a fare sesso :assi:

P.s e comunque attenzione che il tuo ormone potrebbe sempre riarmarsi, quindi occhio stai attenza fai molta attenzione mi raccomando :assi:
Il mondo e' pieno di pazzi

Santacruz

Zitella con gattino

  • "Santacruz" is female

Posts: 601

Activitypoints: 1,074

Date of registration: Oct 18th 2017

  • Send private message

19

Wednesday, September 18th 2019, 4:23pm

Se il sesso occasionale diventa la regola finisce con lo stufare al pari del cosiddetto sesso "coniugale".
Quindi ad un certo punto secondo me il sesso va vissuto come un percorso alla scoperta di se stessi. Non per forza legato all'amore.
Nel senso che le due cose possono essere benissimo vissute slegate.
E questo lo dico perché viceversa pensare che il sesso sia solo una questione di "amore" può portare a una cristallizzazione della propria dimensione sessuale che conduce all'abbandono del partner spesso senza nemmeno sapere qual è il vero motivo (bisogno di scoperta di nuove dimensioni sessuali sconosciute).
Penso che nel momento in cui c'è una buona intesa sessuale e anche su altri fronti, sia naturale che si cementi anche l'amore.
La negazione a prescindere per contratto o in generale scelta la vedo come una grande rinuncia.
Se non altro alle crostate.

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo ancora. Ma ho scoperto che non sopporto i cretini, vecchi o giovani che siano.

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,646

Activitypoints: 5,114

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

20

Wednesday, September 18th 2019, 6:53pm



"non possiamo avere tutto quello che vogliamo - come dice Iggy Pop prima ti diverti e poi paghi"


Be mi porti a nozze con questa frase, mi hai fatto venire in mente che c'e' un altra canzone che contiene questa frase.

"Ogni vizio una condanna cio' che ami poi t'ammazza".

Purtroppo credo che sia la sacrosanta verita'.



Nella preistoria precedente l'era della rughetta e quella attuale dell'Ipad, c'era una canzonaccia universitaria che celebrava le esperienze del cavalier Fanfulla da Lodi.
Era divertente, irriverente ma anche trasmetteva un chiaro avvertimento oltre agli sghignazzi.

Chiedo anticipatamente scusa per il testo della canzonaccia, che riporto qui sotto, per mero zelo storico

-----------
Il barone Fanfulla da Lodi,
condottiero di gran rinomanza,
fu condotto un bel giorno in istanza
da una donna dai facili amor.

Era vergine il prode Fanfulla,
ma alla vista di tanta maliarda
tirò fuori la casta alabarda
e con zelo si mise a giostrar.

Gran condottier, gran cavalier,
cessa di far la guerra, la guerra, la guerra;
gran condottier, gran cavalier,
cessa di far la guerra e vieni a goder!

E cavalca, cavalca, cavalca,
alla fine Fanfulla s'accascia;
lo risveglia la turpe bagascia:
"100 scudi mi devi donar!"

"Vaffancul, vaffancul, vaffanculo!"
le risponde Fanfulla incazzato:
"20 scudi io gia t'ho donato,
gli altri 80 li prendi nel cul!"

Evviva l'amor, evviva l'amor:
quando si fa la cacca, la cacca, la cacca,
Evviva l'amor, evviva l'amor:
quando si fa la cacca si sente l'odor.

Passa un giorno, due giorni, tre giorni,
a Fanfulla fa male l'uccello:
"Cos'è mai questo male novello
che natura mi vuole donar?"

Fu chiamato un dottore di grido
che gli disse: "mio caro Fanfulla,
qui bisogna amputare una palla
se di scolo non vuoi tu morir!"

Di Fanfulla l'orrido membro
fu deposto in una gelida bara;
cento vergin facevano a gara,
intonando codesta canzon:

"Facesti il fol, facesti il fol:
chiavasti senza guanto, senza guanto, senza guanto;
facesti il fol, facesti il fol:
chiavasti senza guanto e beccasti lo scol."

La morale di questa vicenda
assomiglia alla legge del Menga:
"chi l'ha preso nel cul se lo tenga,
se lo tenga fin dove gli sta!"

Di rimando alla legge del Menga,
contrapposta è la legge del Volga:
"chi l'ha preso nel cul se lo tolga,
e lo metta nel cul del vicin."

Ma in materia di scoli e banani
non c'è proprio mai nulla che tenga;
vige solo la legge del Menga
che a un dipresso si enuncia così:

"Chi l'ha nel cul, chi l'ha nel cul,
nel culo se lo tenga, se lo tenga, se lo tenga;
chi l'ha nel cul, chi l'ha nel cul,
nel culo se lo tenga, e lo tenga ben dur."

----------------



P.

(--------------;)---------------)
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

21

Wednesday, September 18th 2019, 7:03pm

Oggi una mia collega mi ha raccontato con tristezza di un uomo di oltre 40 anni che le ha chiesto un contratto per mettere in chiaro che non ci sarebbe stato nessun impegno , ma che avrebbero potuto chiamarsi se avessero avuto voglia.
Lei l ha definito squallido e ha affermato che tali individui confondono il "dare" del sesso con il " dare " dell amore.
Nella mia personale "ottica":

Rispetto di piu' un uomo che decide di rivolgersi a una "professionista" del sesso (escort) rispetto uno che "propone incontri sessuali".

Il primo ha capito come gira il mondo, il secondo no.

Esistono situazioni in cui puo' esserci del sesso occasionale, senza coinvolgimento ma sono appunto "occasioni" innescate da contingenze, momenti della vita dove si coglie l'attimo, poi ad ormoni "sfogati" si torna lucidi (se la persona ci è indifferente emotivamente) e tutto si guarda da un'altra ottica, spesso distaccata e difficilmente se la persona non coinvolge emotivamente si va a ripetere l'esperienza. Almeno per le donne credo sia così.

Contrattualizzare un rapporto di solo "sesso" va contro le "regole" della vera attrazione secondo me. Non credo nella trombamicizia, credo nel fatto che certe persone "pensano" che scopare chi non ti piace sia edificante mentre è una masturbazione assistita. E' piu' la convinzione di fare qualcosa di "figo" che il vero "bisogno" di trombare uno di cui non ti importa.

Poi sta al singolo decidere quanto è "triste" la cosa. Probabilmente non siamo tutti uguali, c'è chi sceglie di mangiare anche una volta ogni morte di papa ma farlo con "tutto il pacchetto" trasporto, compreso anche l'eventuale soffrire, c'è chi no.

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo ancora. Ma ho scoperto che non sopporto i cretini, vecchi o giovani che siano.

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,646

Activitypoints: 5,114

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

22

Wednesday, September 18th 2019, 7:25pm

Oggi una mia collega mi ha raccontato con tristezza di un uomo di oltre 40 anni che le ha chiesto un contratto per mettere in chiaro che non ci sarebbe stato nessun impegno , ma che avrebbero potuto chiamarsi se avessero avuto voglia.
Lei l' ha definito squallido e ha affermato che tali individui confondono il "dare" del sesso con il " dare " dell' amore.


Beh, tra sesso ed amore passa una grande differenza, tant'è che possono pure prescindere l'uno dall'altro.
Chiedere un contratto del genere esclude l'amore, direi con certezza.

Il "contratto" ("disclaimer" nei campus universitari anglosassoni) enuncia a priori condizioni ed escluderebbe fraintendimenti nella pratica del sesso, avendo riferimento a "sorprese spiacevoli", da una parte e dall'altra, comprese accuse di violenze sessuali.

Mi sono però sempre domandato come facesse un uomo a proporlo ed una donna a firmarlo ….

Ma in forma verbale esistono parecchi casi, secondo quanto ho appreso.

Nel caso di una sola trombamicizia che ho sperimentato (più amicizia che qualche volta travalica nel sesso) i patti erano chiari dall'inizio. E nessuno dei due si è tirato indietro.

P.

(-----------;)------------)
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste, navigo ancora. Ma ho scoperto che non sopporto i cretini, vecchi o giovani che siano.

  • "Pivaldo" is male

Posts: 1,646

Activitypoints: 5,114

Date of registration: May 27th 2015

Location: italia centrale (quando non viaggio)

Occupation: facciodame e sono orgogliosamente indipendente

  • Send private message

23

Wednesday, September 18th 2019, 7:31pm

@ PostonelMondo

Non confonderei il sesso occasionale con la trombamicizia.

La trombamicizia è tendenzialmente durevole, non presenta caratteristiche di occasionalità.

P.

(----------------;)----------------)
Hold fast to dreams / For if dreams die /Life is a broken-winged bird / That cannot fly.
Hold fast to dreams / For when dreams go / Life is a barren field / Frozen with snow
(Dreams, Langston Hughes)

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male

Posts: 1,638

Activitypoints: 4,406

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

24

Wednesday, September 18th 2019, 8:37pm

Vabbé ho capito l'andazzo ... :D

Mi offro come AMICO DI TROMBA.

Ma che avete capito donne? Arianna ma tu sempre lì stai a pensà (con l'accento sulla a). :D

Chi porta il pianoforte? La chitarra? Il violino?

Capito adesso?

:D

arianna73

Colonna del Forum

Posts: 2,030

Activitypoints: 6,104

Date of registration: Apr 11th 2019

  • Send private message

25

Thursday, September 19th 2019, 5:00pm

Figurati io che ho gli ormoni in disarmo :D

(tornando un'ultima volta alle malattie che sono una cosa serissima e in gran ritorno: lo sono soprattutto per queste modalità che abbassano la soglia di vigilanza e consapevolezza come le trombamicizie....e i fidanzamenti o matrimoni :rolleyes: Soprattutto i gggiovani :assi: ma pure gli attempati gagliardi facciano attenzione lì.... I sex addicted tipo Fassbender- bbono! - in "Shame" vivono male e rischiano tanto, ma sono numericamente una minoranza )


Pero' neanche a demonizzare cosi' dai, rischiano, vivono male, facciano attenzione, dai su il sesso e' il motore del mondo, certamente bisogna stare attenti perche' le malattie possono essere molto pericolose, ma ripeto basta stare attenti e ci si diverte lo stesso.
Arianna neanche mia madre quando ero giovane mi terrorizzava cosi' con lo stare attenti a fare sesso :assi:

P.s e comunque attenzione che il tuo ormone potrebbe sempre riarmarsi, quindi occhio stai attenza fai molta attenzione mi raccomando :assi:


Pazzo con tutto il rispetto non hai capito ... l'andazzo :assi:

Vivono male e rischiano molto i sex addicted. E' una dipendenza patologica, una situazione psichiatrica a vari livelli di gravità, anche molto elevati. Non è una semplice esuberanza sessuale. Ho citato appositamente il personaggio di Fassbender in "Shame". Che è un film tristissimo e con un protagonista (Fassbender, appunto) con dei vuoti pazzeschi nella sua vita e dei crolli di dignità paurosi, che lo portano a viversi il sesso così. In queste circostanze la cura di sé sprofonda e il rischio di prendere malattie è altissimo, insieme a molti altri legati ad una pratica sessuale che più che muovere il mondo blocca la vita ed è sempre più mortifera.

Per il resto metto in guardia non dal sesso in sé e neanche da quello occasionale (che a mio parere, ripeto, è in modo apparentemente paradossale il più sicuro fra persone mediamente esperte e consapevoli), dico proprio "occhio alle trombamicizie" ;) perché creano un clima di fiducia e di "non c'è bisogno di stare attenti ad altro che non alla contraccezione" quasi sempre illusorio. Come certi matrimoni nei quali le mogli prendono di tutto dai mariti che frequentano ...lavoratrici del sesso piuttosto economiche e chiedendo di non usare il preservativo, ecco :rolleyes: oppure il caso del tale che verrà arrestato - spero - la cui compagna ingenua e fiduciosa ha preso l'aids da lui consapevole di averlo ma che non aveva parlato, e ci è un po' morta :rolleyes:

edit: Juniz concordo molto. Le trombamicize fuori dalla retorica più o meno giovanilistica (ma in realtà molti tuoi coetanei vedo che le trovano l'apoteosi della noia, preferendo il mordi e fuggi selvaggio o la grande passione, senza troppe vie di mezzo) sembrano viste da vicino più una cosa di gente un po' spaventata , un po' in ambasce. Ma dico, visto che comunque sono una cosa all'insegna della prudenza, tanto vale essere prudenti e fare sempre sto benedetto safe sex :D

aconito

Giovane Amico

  • "aconito" is male

Posts: 177

Activitypoints: 559

Date of registration: Aug 25th 2019

Location: nord italia

  • Send private message

26

Thursday, September 19th 2019, 9:38pm

il sesso occasionale non fa per me. mi è capitato di conoscere donne che cercavano solo quello e le ho respinte. a dire il vero, mi sono stupito di quanto facile sia incontrarne.
“Rari sono quelli che preferiscono la virtù ai piaceri del sesso.”
CONFUCIO

ivo

Utente Attivo

Posts: 25

Activitypoints: 124

Date of registration: Sep 5th 2019

  • Send private message

27

Thursday, September 19th 2019, 10:24pm

importante secondo me è che sia consenziente da entrambe le parti, e che non ci sia spargimenti di "sangue" sentimenti... come è accaduto a me in passato quando cercavo una persona matura da frequentare e farci nascere qualcosa di più..poi mi ritrovavo a fare L'amante, si proprio cosi io andavo bene per fare sesso e fare bella presenza, non mi è mai piaciuto infatti mi defilavo appena potevo! non riuscirei a fare sesso e basta con una persona poi passare ad un altra perché anche se i bisogni fisici ci sono, per il momento il cervello comanda ancora sul C...O poi se altri si trovano bene e sono in pace con se stessi siamo tutti contenti.
Ho conosciuto una ragazza quando avevo 16-17 anni che tutti nella compagnia si "passavano" approfittandosi dei suoi problemi psicologici, sono riuscito a strapparla da le loro grinfie, e ora vive la sua vita e fa le sue scelte! se fossi andato con una ragazza cosi fragile, mi sarei sentito SPORCO per tutta la vita! felice della mia scelta.

28

Friday, September 20th 2019, 4:50pm



Io trovo molto grave che scambiare il sesso per amore sia divenuto normale.
Cosa ne pensate?

Scusami: posso sicuramente capire che tu abbia il tuo, lecito, concetto di amore e sesso ma...trovo sbagliato classificarli in maniera oggettiva.
Trovo anche sbagliato porre uno o l'altra su una ipotetica scala di valori; può esserlo per te ma non per tutti gli altri.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

Fiamma verde

Amico Inseparabile

  • "Fiamma verde" is female

Posts: 937

Activitypoints: 3,530

Date of registration: Mar 16th 2011

  • Send private message

29

Friday, September 20th 2019, 5:01pm

Ultimamente incappo sempre di più in storie di individui che cercano solo- sesso, ma in modo del tutto dichiarato : lo dicono apertamente.
Meglio, non prendono in giro nessuno, direte voi.

Ma la cosa che mi lascia perplessa è constatare che è sempre più diffuso, ormai permeato da un alone di " normalita'" tale che mi sono chiesta se non siano le persone che non lo praticano ad essere rigide conservatrici.

Oggi una mia collega mi ha raccontato con tristezza di un uomo di oltre 40 anni che le ha chiesto un contratto per mettere in chiaro che non ci sarebbe stato nessun impegno , ma che avrebbero potuto chiamarsi se avessero avuto voglia.
Lei l ha definito squallido e ha affermato che tali individui confondono il "dare" del sesso con il " dare " dell amore.

Un altra mia conoscente, più in là con l età, ha detto che se per lei scattasse un attrazione fisica per una persona vista una volta, lei ci starebbe perché sarebbe comunque uno scambio.

Poi si parla dello strano ritorno delle malattie sessualmente trasmissibili. ..

Io trovo molto grave che scambiare il sesso per amore sia divenuto normale. Lo trovo degradante e penso ci siano dei rischi per la salute ( che molti uomini ancora siano restii al preservativo è risaputo, come che le donne ancora acconsentano a ciò dimostrando che il gentil sesso non è ancora pronto a farsi rispettare ) e penso sia rischioso perché chi lo fa per abitudine perde una parte di valore come persona e perde di vista il valore di sé.

Ma io sono una rigida sessuofoba conservatrice.
Cosa ne pensate?


Sono d'accordo con te. C'è la fobia di avere una vera relazione.
L'amicizia per molta gente significa trombamicizia. Uno squallore immenso. Io non sono contraria al sesso ma adesso è proprio una mancanza totale di sentimenti.
Uomini e donna che non concedono nulla di sè se non il proprio corpo.
Una cosa arida e superficiale.
Ho avuto un amico del genere ed era una cosa molto brutta questa amicizia che lui insisteva a voler trasformare in trombamicizia e il suo egoismo era orribile.
Tutti vogliono solo un orgasmo e invece di andare a pagare vogliono usare le amiche. Che squallore.
Purtroppo ormai è una moda. Tutti si fanno tutti.
Una società veramente arida.
Ho visto il sole, ho creduto di vedere una luce immensa...era una grossa lampadina sopra il tavolo operatorio.

Ludwig

Utente Attivo

Posts: 21

Activitypoints: 91

Date of registration: Sep 14th 2019

  • Send private message

30

Friday, September 20th 2019, 5:19pm

Secondo me nella vita le persone possono fare ciò che vogliono, la cosa più importante è essere sempre prudenti.

Non importa se si tratta di far l'amore con una ragazza, far sesso con un'amica o con una sconosciuta, per me bisogna stare sempre attenti a tutto ed usare protezioni per prevenire qualsiasi infezione o malattia.

La mia ex era un'infermiera, e lei mi disse che nel suo ospedale alcuni pazienti che avevano preso HIV lo presero tramite un rapporto sessuale con le loro fidanzate. Ovvio che il rischio è più basso rispetto a farlo con una sconosciuta o una trombamica, puntualizzavo semplicemente l'importanza di non sottovalutare le altre circostanze.

Ritengo che ci sono molte persone che vorrebbero questo tipo di rapporto, non mi sorprenderebbe se ci fossero più ragazze degli uomini che lo vorrebbero, secondo me molte ragazze non hanno il coraggio di aprirsi abbastanza per colpa dei giudizi sociali.


Devo essere sincero con voi, non so dirvi se mi piace o meno questo tipo di relazione, perché non ho mai provato questa esperienza con un'amica, è meglio assaggiare prima il piatto prima di giudicare il suo sapore.
Però sono 100% sicuro che nella maggior parte dei casi a me non piace farlo con le sconosciute, ho provato un paio di volte a far sesso con 2 o 3 modelle, ma non provavo chissà quale grande piacere, forse perché non le conoscevo abbastanza bene.

Quello che mi piace di più di una ragazza è il suo profumo, e soprattutto quel modo piccante di comportarsi che riesce a capire al volo le mie fantasie più oscure.