Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

fioredicampo

Nuovo Utente

  • "fioredicampo" is female
  • "fioredicampo" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: May 25th 2016

Location: roma

  • Send private message

1

Wednesday, May 25th 2016, 7:36pm

attrazione per uomini maturi

buonasera.sono una ragazza di 19 anni con una situazione che mi crea un pò di problemi.sono sempre stata attratta da uomini piu grandi di me ma non riesco a vivere bene questa cosa perchè mi hanno sempre educato a pensare che queste situazioni sono sbagliate e non sane . io non posso farci niente perchè,cerco di sforzarmi a farmi piacere i mieicoetanei e ho anche provato ad avere delle storie con qualche compagno di scuola e università,erano bellissimi ragazzi ma poi quado sono sola le mie fantasie sessuali vanno sempre verso gli uomini maturi perchè solo loro riescono a eccitarmi davvero.mi fa rabbia tutto questo perchè chi mi conosce dice che sono una ragazza molto attraente e interessante e potrei avere delle relazioni felici,però io so che stare con un coetaneo non mi soddisferebbe e la mia fantasia andrebbe sempre altrove.non riesco neanche a parlarne con le mie amiche perchè mi vergogno.alcune mie amiche stanno con uomini piu grandi ma il mio problema è diverso perchè non si tratta del classico trentenne ma a me attirano proprio gli uomini che hanno l'età di mio padre ;( è l'unica fantasia che riesce ad eccitarmi anche durante l'autoerotismo.....a volte è capitato di ricevere delle avance da uomini molto piu grandi di me e non vi dico come è stato difficile resistere ;( non ce la faccio piu...

2

Wednesday, May 25th 2016, 7:52pm

Stai attenta, è pieno di uomini approfittatori.
Devi sapere che un uomo di mezza età non è attratto da te come persona, ma da te come giovincella nel fiore degli anni.
Tutto ciò che ti dirà per conquistarti saranno solamente delle frottole, frasi del calibro "non ho mai conosciuto una ragazza così matura, così intelligente ma quanti interessi in comune che abbiamo" sono delle bugie. Un uomo di 50 anni NON PUO' avere interessi in comune con una di 19 anni. Scordatelo, e non credere a chi ti dice queste cose, dicono cazzate in virtù dell'amore senza età, tutte cose per auto-assolversi.
Attenta pure sul forum si aggirano loschi individui che attirano le giovani ragazze...

Dal punto di vista psicologico non so darti una risposta certa, ti piacciono uomini dell'età di tuo padre. Forse è collegato a quello. Parlane con una psicologa.

fioredicampo

Nuovo Utente

  • "fioredicampo" is female
  • "fioredicampo" started this thread

Posts: 3

Activitypoints: 16

Date of registration: May 25th 2016

Location: roma

  • Send private message

3

Wednesday, May 25th 2016, 10:18pm

allora è proprio vero che è una cosa sporca e sbagliata.....anche tu memedesima me lo confermi.. però questo non mi aiuta anzi peggiora le cose perchè il mio desiderio rimane....io però in fondo non mi preoccupo dell'amore o meno..almeno per il momento,il mio è un desiderio principalmente fisico,e se lui è attratto dal mio corpo di giovincella pure io sono attratta dal suo di uomo maturo..non penso mica al matrimonio..capisci? l'unica cosa che mi blocca è forse il giudizio degli altri,soprattutto delle mie amiche e delle persone che mi conoscono.......ma il mio corpo lo vorrebbe eccome.....

4

Wednesday, May 25th 2016, 10:56pm

credo che ci sia un periodo in cui sperimentare sia legittimo e giusto. se l'unico problema è l'educazione ricevuta in famiglia vedo ancora meno problemi. tieni presente che un uomo maturo è facile che abbia obiettivi diversi dai tuoi e ciò può complicare la relazione ma....niente è scontato nella vita. al tuo posto opterei per il provare e vedere semplicemente come va, senza farsi troppi problemi e pensieri.
namasté

Aiden il venerabile

Pilastro del Forum

Posts: 2,997

Activitypoints: 9,499

Date of registration: Dec 25th 2009

  • Send private message

5

Wednesday, May 25th 2016, 11:05pm

Ma perché sporco o sbagliato?
Capita a ragazzine e ragazze fra i 16 e i 25, con una frequenza tale che definirlo "anormale" ormai mi sembrerebbe pretestuoso.

è un capriccio che va soddisfatto per poi poter dire "W I FILF" oppure:"cavoli, ero una demente, l'età non c'entra nulla, uno può essere un ottimo uomo a 18 anni così come a 70 anni".
A 19 anni è giusto sperimentare, ricevere delusioni e fare cazzate per divertimento purché non abbiano risvolti tragici.
Non ci trovo nulla di tragico, se non nella misura in cui questo diventa un pensiero ossessivo.

Poi, che in linea di massima per un uomo di 45 anni una ragazzina di 20 sia più un pezzo di carne fresca che un essere senziente, quella è un'altra possibilità che non sta a me far presente.

6

Wednesday, May 25th 2016, 11:17pm

Io non ti ho confermato un bel niente
Ti ho scritto di stare attenta perché un uomo di 50 anni è poco credibile.
Se poi vuoi fare sesso con uno che ha l'età di tuo padre. Fatti tuoi
Sei maggiorenne
Cosa te ne frega del giudizio degli altri? basta non dirglielo. Non penso che tu vada in giro a raccontare i tuoi rapporti sessuali. Se vuoi queste persone solo sessualmente è una cosa che puoi tenere anche solo per te.

Ale90

Utente Attivo

Posts: 56

Activitypoints: 182

Date of registration: Dec 7th 2012

  • Send private message

7

Thursday, May 26th 2016, 12:34pm

Se il tuo desiderio con questo tipo di uomini per il momento è solo di tipo sessuale che problema c'è? è vero che difficilmente avrete interessi in comune al di fuori del letto ma se è un aspetto che non ti interessa allora lasciati andare... capisci che stai vivendo volontariamente in modo frustrato solo per paura del giudizio degli altri? non credo che le tue amiche si facciano tanti problemi rinunciando a qualcosa che le fa stare bene perché temono il tuo giudizio...
inoltre se sono solo avventure puoi tranquillamente non parlarne, oppure se siete in vena di confidenze puoi sempre raccontare le cose a metà (cioè omettere i dettagli che rimandano all'età della tua avventura e concentrarti su altri!)...e se lo scoprono e ti chiedono "ma era così vecchio??" rispondigli "e quindi?"... non ha nessun senso che tu ti costringa ad andare con qualcuno che non ti piace per paura degli altri... perché il vero problema non è il fatto che ti piacciono gli uomini maturi ma che hai paura dei giudizi... è questo che devi superare...
Tieni a mente una cosa importante: se qualcuno ti vorrà giudicare lo farà sempre e a prescindere da quello che fai! a sto punto giudizio per giudizio tanto vale che fai ciò che desideri!

Ps: su di me e il mio ragazzo ne hanno dette di tutti i colori, ci hanno giudicato quasi tutti! gli estranei per l'aspetto (fisicamente siamo all'opposto, io bassina e rotonda, lui molto alto e molto magro) ci hanno detto che eravamo male assortiti, chi ci conosceva ce ne ha dette di tutti i tipi sulla differenza di età abbastanza elevata (solo nella mia famiglia nessuno ha mai visto un problema in questo), gli hanno detto di non fidarsi di me perché troppo giovane, a me chiedevano perché volevo stare con uno così più grande di me quando avevo ragazzi più giovani e considerati anche piuttosto belli che ci provavano con me.. ma entrambi ce ne siamo sempre altamente fregati! e così continuiamo a fare... e siamo tanto tanto felici insieme! e se la gente non lo capisce cavoli loro!
Ti ho raccontato la mia vicenda perché tutti gli abbracci, le risate, l'affetto, il supporto, la complicità e l'amore che ci sono tra noi non ci sarebbero se avessi dato retta ai giudizi altrui, se avessi pensato anche solo per un instante che l'opinione degli altri valesse più della mia felicità e mi sarei persa davvero tanto... a quante cose hai già rinunciato per paura? quante cose hai perso? che sia per un'avventura adesso o per una storia seria più avanti non lasciare che gli altri condizionino fino a questo punto la tua vita... loro fanno parte della tua vita amorosa? no, quindi lasciali fuori!

AndreaRoger

Vivi e lascia vivere

  • "AndreaRoger" is male

Posts: 180

Activitypoints: 568

Date of registration: Feb 9th 2016

Location: Tra Italia ed Estero

  • Send private message

8

Thursday, May 26th 2016, 12:56pm

io però in fondo non mi preoccupo dell'amore o meno..almeno per il momento,il mio è un desiderio principalmente fisico,e se lui è attratto dal mio corpo di giovincella pure io sono attratta dal suo di uomo maturo..non penso mica al matrimonio..capisci?


Perfetto, mi sembra che hai capito cosa vuoi e non sei propensa a farti incantare facilmente. Tutto cio' puo' cambiare nel momento in cui oltre al sesso si crea qualcos'altro perche' - a meno dei Peter Pan - la vita puo' diventare via via piu' complessa.

Direi di sperimentare...

Eagle64

Utente Attivo

  • "Eagle64" is male

Posts: 68

Activitypoints: 223

Date of registration: May 7th 2016

  • Send private message

9

Thursday, May 26th 2016, 5:05pm

io penso che le esperienze sessuali fatte con persone giuste e con consensualità siano formative per la propria crescita personale anche nel campo puramente fisico.
Proverai delle sensazioni che valuterai solo tu su te stessa,Quindi tutto il resto non conta nella misura in cui hai ben chiaro cosa vuoi ottenere da una esperienza come stai desiderando.Avere fantasie sessuali e' indice di sanità mentale, le ossessioni invece nascondono disagi.
Se sentì il bisogno di provare fallo.Valuterai dopo se sarà' un'esperienza positiva o negativa,sii cosciente che potrebbe anche essere una delusione,per cui vivila con fisicità e meno con la testa.

10

Thursday, May 26th 2016, 5:16pm

Io ti do un parere personale, che va contro ciò che ti dicono gli altri, ma prendilo come un parere e non come una legge.
Credo che le esperienze, soprattutto a 19 anni, vadano fatte con i coetanei...perché c'è un rapporto di parità, si sperimenta insieme, si sbaglia, si cresce e si matura. Il bello di avere 20 anni è proprio questo, sperimentare con persone che hanno il doppio dei tuoi anni potrebbe essere solamente un lui che insegna a te cosa fare e un rapporto dove non c'è fondamentalmente un attrazione dettata dal volersi veramente, ma che nasce solo da qualche meccanismo psicologico di cui non sai bene le origini.
Siccome su questo forum si tende sempre a parlare delle cose su basi biologiche. Secondo queste basi tu dovresti essere attratta da un uomo con il quale potresti costruire un nucleo familiare. Con un uomo di mezza età è praticamente impossibile che questo accada, anche se paradossalmente forse lui rappresenta proprio l'immagine della familiarità, avendo la stessa età di tuo padre. Forse dentro di te hai un bisogno eccessivo di famiglia e ti orienti su questi uomini?
Prima di prendere ogni decisione pensaci bene.

This post has been edited 1 times, last edit by "MeMedesima" (May 26th 2016, 5:24pm)


11

Thursday, May 26th 2016, 6:24pm

Attenzione! Con questo post, involontariamente, hai lanciato un amo al quale qualche pesce abboccherà!! Il consiglio che posso darti è quello di seguire te stessa e ciò che ti interessa, ma al contempo essendo un pò lungimirante e quindi non seguire alla cieca i tuoi istinti, perchè potresti pentirtene poi! Per certe esperienze ci vuole anche consapevolezza, non solo voglia.. altrimenti rischi di pentirtene tanto. Te lo dico per esperienza personale, sono approdata su questo forum proprio con il tuo stesso quesito (che è molto diffuso, tranquilla).

AndreaRoger

Vivi e lascia vivere

  • "AndreaRoger" is male

Posts: 180

Activitypoints: 568

Date of registration: Feb 9th 2016

Location: Tra Italia ed Estero

  • Send private message

12

Thursday, May 26th 2016, 6:59pm

Mi viene in mente che qualche settimana fa mia cugina mi ha presentato una sua amica di 52 anni che ha una storia (non solo sesso!) con un ragazzo di 31. Quello precedente ne aveva 27...

io penso che le esperienze sessuali fatte con persone giuste e con consensualità siano formative per la propria crescita personale anche nel campo puramente fisico.


condivido

Per certe esperienze ci vuole anche consapevolezza, non solo voglia.. altrimenti rischi di pentirtene tanto.


Credo che lei sia piuttosto consapevole, ovvero ci abbia riflettuto a lungo. E' solo il giudizio degli altri - ovvero un qualcosa che dovrebbe essere irrilevante - a frenarla. Sarebbe diverso per una ragazza giovane che si ritrova in una situazione del genere un po' per caso...

13

Thursday, May 26th 2016, 7:22pm

Il rischio di pentirsene è reale. Ci sono threads sul forum di ragazze pentite di qualche cosa.

AndreaRoger

Vivi e lascia vivere

  • "AndreaRoger" is male

Posts: 180

Activitypoints: 568

Date of registration: Feb 9th 2016

Location: Tra Italia ed Estero

  • Send private message

14

Thursday, May 26th 2016, 9:43pm

Il rischio di pentirsene è reale. Ci sono threads sul forum di ragazze pentite di qualche cosa.


quello non vuol dire nulla perche' potenzialmente potremmo pentirci di qualsiasi azione compiamo e non per questo finiamo per rimanerne paralizzati.

Secondo me se il desiderio e' persistente e non reca danno a nessuno va assecondato e bisogna fregarsene del pensiero comune che e' solo fonte di infelicita'

15

Thursday, May 26th 2016, 10:07pm

Per me quando si tratta di donne giovani e sesso
Meglio pensarci sempre due volte.
Questo è il mio parere personale. Poi lei farà come vuole