Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

46

Friday, November 16th 2012, 2:55pm

per come stanno andando le cose....per ricollegare il tutto...penso di essere sposata col mio lavoro.


Non ho intenzione di sminuire il tuo lavoro, che ti da da mangiare, e sicuramente lo farai con impegno. Parlavo di efficacia provata, di cui tu non sei responsabile, credo.
Ne preparati omeopatici, ne fiori della brughiera, ne acqua di fonte sono farmaci di provata utilità, salvo l'effetto placebo che hai ricordato.

Ma come dico sempre: anche la medaglietta del nostro santo preferito ha il suo potere, come per i pellerossa il sacchetto della medicina, o per i napoletani il cornetto di peperoncino.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

squawpellediluna

ψυχοναύτης

Posts: 2,234

Activitypoints: 6,858

Date of registration: Nov 8th 2012

Location: Rossoeviola

Occupation: Potnia Phyton (erborista)

  • Send private message

47

Friday, November 16th 2012, 3:01pm

che ti da da mangiare,
per ora è passione.

e cmq...non è l'acqua di fonte che fa da farmaco...non è effetto placebo.
c'è dentro qlcs.....il veleno lo fa la dose....
i cani nn hanno effetto placebo..e nemmeno le piante....prova a dare un prodotto "vero" e vedi l'effetto...
io provengo dall'accademia, per cui la materialità e il meccanicismo newtoniano me lo hanno insegnato e il metodo di critica lo ho acquisito. ma ci sono confini che vale la pena vagliare e studiare senza pregiudizi....alla fine è pura scoperta.
Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore.
Gibran


48

Friday, November 16th 2012, 4:03pm


e cmq...non è l'acqua di fonte che fa da farmaco...non è effetto placebo.
c'è dentro qlcs.....il veleno lo fa la dose....
i cani nn hanno effetto placebo..e nemmeno le piante....prova a dare un prodotto "vero" e vedi l'effetto...

Anche a me è stato detto che i fiori di bach sono stati provati su animali,piante,bambini piccoli per i quali non si può parlare di effetto palcebo...ma a che cosa servono i fiori di bach in un cane o in un bambino piccolo che non ha di certo problemi psicologici,a farlo dormire ?(

Io li ho voluti provare tempo fa e non mi hanno fatto alcun effetto.

E poi la memoria della fogna dove la mettiamo? :roftl:

Nulla di personale ma i rimedi omeopatici sono acqua,non contengono alcun principio attivo,ricordiamolo.

squawpellediluna

ψυχοναύτης

Posts: 2,234

Activitypoints: 6,858

Date of registration: Nov 8th 2012

Location: Rossoeviola

Occupation: Potnia Phyton (erborista)

  • Send private message

49

Friday, November 16th 2012, 4:32pm

se i fiori vengono dati gia miscelati è possibile che dentro nn ci sia nulla.
anche le malattie che si presentano sul piano fisico ( insonnia) è scaturito da un problema con risonanze più alte.
un bambino risponde meglio proprio perche viaggia a onde teta.....

la memoria della fogna.....
boh....il mio humor passa a 200 all'ora e mi sfiora.....nn trovo nulla da ridere apparte l'emoticon

nulla di personale, ma stai dando un consiglio a tutti.
io il consiglio che posso dare, dato che di esperienza ce l'ho è di parlare con chi è della materia. hanno fatto CORSI DI LAUREA appositi.
e......se le FARMACIE hanno il monopolio sui prodotti omeopatici,....mettiamo in forse tutti i farmaci, anche quelli allopatici.....
in erboristeria, non si vendono i prodotti ne omeopatici ne omotossicologici.....solo ed esclusivamante in farmacia..


Ah...poi....se sono cosi poco minuziosa è perche difendo la mia idea senza regalare la scienza....si sa che la scienza nn puoi regalarla alla gente se nn vuoi ammalarti dell'identico male
Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore.
Gibran


doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

50

Friday, November 16th 2012, 7:12pm

c'è dentro qlcs.


Qualcosa dentro c'e' di sicuro...ma cosa? :hmm:

confini che vale la pena vagliare e studiare senza pregiudizi.


Non ho fatto altro nella mia breve vita. Sono qui apposta per sfasciare tutti i pre-giudizi e sostituirli con giudizi severi e sostenuti da prove certe o almeno, probabili, o almeno logiche.

In questo argomento non ho ancora trovato prove certe e nemmeno probabili, tantomeno logiche. Ma sono aperto ad ogni delucidazione.

Accademia? belle arti o militare? O l'accademia platonica? In effetti la scelta c'è. :friends:
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

squawpellediluna

ψυχοναύτης

Posts: 2,234

Activitypoints: 6,858

Date of registration: Nov 8th 2012

Location: Rossoeviola

Occupation: Potnia Phyton (erborista)

  • Send private message

51

Friday, November 16th 2012, 7:21pm

accademia delle arti e mestieri....università.....tirocinio in laboratorio...laboratorio domestico a casa per fare tinture, unguenti, oli essenziali, estratti secchi....e sapone con l'olio della friggitrice....utilissimo!!!!

io non credevo....poi mi ci sono scontrata...o meglio,,...mi son venuti addosso .....e io sinceramente gli effetti positivi ce li ho e capisco che nn sono placebo.....lo so...
Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore.
Gibran


doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

52

Friday, November 16th 2012, 7:32pm

io sinceramente gli effetti positivi ce li ho e capisco che nn sono placebo.....lo so...


...e allora continua tranquilla.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

PaulVerlaine

Il Poeta Maledetto

  • "PaulVerlaine" is male

Posts: 1,643

Activitypoints: 5,092

Date of registration: Apr 26th 2008

Location: dans le bleu d'une mer sans fin

  • Send private message

53

Friday, November 16th 2012, 8:20pm

Alla mia obiezione che l'omeopatia è una fede ha risposto di si.
Però quando ha la bronchite prende gli antibiotici..... :hail: :hail: :P


Conosco una persona che su tante cose è estremamente razionalista: ateo, riduzionista, non incline a credere a favole di nessun tipo. Però è anche una persona molto orgogliosa, e penso che sia per questo motivo che ha deciso di non prendere più antibiotici (o forse, o anche, perché teme che possano far male, e in effetti gli antibiotici, pur essendo spesso l'unica chance, devastano il corpo -tutto-, cioè non riescono ad essere rimedi troppo selettivi).

Ebbene, siccome non vuole prendere antibiotici, pur non essendo prevenuto rispetto all'omeopatia, si è fatto convincere a intraprendere una cura omeopatica (per un problema che ha in seguito a un trauma di molto tempo fa), perché è l'unica cosa che può fare avendo deciso di chiudere con gli antibiotici.

Credo che in molti casi come questo c'entri molto la disinformazione. Voglio dire che è l'altra faccia della medaglia descritta da roberto67: c'è chi si affida all'omeopatia puramente per fede (e anche il complottismo o il voler a tutti i costi andare contro la scienza ufficiale, magari per salvaguardare così indirettamente le proprie speranze metafisiche, sono fedi), e chi invece per disinformazione. Ebbene, per i primi non possiamo fare molto, ma per i secondi sì. Possiamo fare molto. E infatti secondo quanto dice Medbunker in un recente post, l'omeopatia viene sempre meno seguita. (Ogni onore e gloria a Medbunker, a proposito.)
and maybe I will see a different destiny
like knowing you at all was only a bad dream.

Gabriele3

Giovane Amico

  • "Gabriele3" is male

Posts: 142

Activitypoints: 545

Date of registration: Dec 10th 2012

  • Send private message

54

Tuesday, December 11th 2012, 6:26pm

Io ho preso rimedi omeopatici e ho avuto risultati positivi...forse è suggestione ma non si può sapere può darsi che funzionino in un modo che noi non conosciamo

Dott. Rocco Berloco

Utente Attivo

  • "Dott. Rocco Berloco" is male

Posts: 111

Activitypoints: 347

Date of registration: May 28th 2011

Location: Bari

Occupation: Medico

  • Send private message

55

Friday, December 14th 2012, 7:29pm

ma denigrare cosi...una materia in cui con sangue e passione ci si è dedicati, che ha avuto successi.....no....
Sono 15 anni piu' o meno che mi occupo di medicina olistica, e intendo omeopatia, omotossicologia, floriterapia (non solo i fiori di Bach, ma anche quelli californiani, dell'Alaska, dell'Australia, etc) fitoterapia, aromaterapia, ayurveda, nutraceutica, ma anche di pnl, di ipnosi, di training neuroevolutivo, e devo dire che giorno dopo giorno, visita dopo visita, paziente dopo paziente, quella passione che ti fa andare avanti la senti dentro di te crescere...la senti straripare e debordare dalle tue parole perche' leggi gli sguardi di chi hai di fronte e comprendi che hai cambiato le loro vite...Hai cambiato ilo loro modo di guardare la realta', di concepire la malattia, di intendere la guarigione...Giorno dopo giorno ti rendi conto che non ha senso questa diatriba manichea tra il bene (allopatia) e il male (stregoni-omeopati) che ingannano il prossimo con l'acqua e lo zucchero (con il rischio di far venire il diabete a qualcuno!!!). Non ha senso perche' sono gli stessi pazienti che te lo dicono e l'arroganza-saccenza di tutte le pseudoCassandretuttologhe che sanno tutto e pretendono di spiegare tutto con l'evidenza, si scioglie come una nevicata notturna dopo che viene carezzata dal sole del mattino.... IO SO SOLO, CHE NON SO MOLTE COSE, e comunque sono in buona compagnia, anche Socrate partiva dallo stesso assunto di base, ma ogni giorno scopro la forza di vivere e la voglia di riprendere a lottare che i miei pazienti comunicano tra un tubo granuli e quattro gocce di essenza floreale...Non ci sono tante medicine, la Medicina e' una, e' quella che ha l'Uomo come punto di riferimento e per l'Uomo si impegna...non e' quella delle lobbies, non e' quella degli scettici, non e' quella dei santoni, non e' quella degli arrogantidepositaridiverita'. La Medicina e' comprendere perche' un sistema finalizzato alla perfezione ad un tratto si inceppi con un meccanismo anomolo e produca un errore...La Madicina e' comprendere il perche' di quell'errore...corregerlo...fare in modo che non avvenga piu'...il resto sono parole di quelli che parlano bene per vendere chimica!
Dott. Rocco Berloco
Fiori di Bach Omeopatia PNL Intolleranze Alimentari

Per maggiori informazioni collegati al SITO WEB PERSONALE presente nel profilo

squawpellediluna

ψυχοναύτης

Posts: 2,234

Activitypoints: 6,858

Date of registration: Nov 8th 2012

Location: Rossoeviola

Occupation: Potnia Phyton (erborista)

  • Send private message

56

Saturday, December 15th 2012, 12:45pm

e devo dire che giorno dopo giorno, visita dopo visita, paziente dopo paziente, quella passione che ti fa andare avanti la senti dentro di te crescere...la senti straripare e debordare dalle tue parole perche' leggi gli sguardi di chi hai di fronte e comprendi che hai cambiato le loro vite...Hai cambiato ilo loro modo di guardare la realta', di concepire la malattia, di intendere la guarigione...Giorno dopo giorno ti rendi conto che non ha senso questa diatriba manichea tra il bene (allopatia) e il male (stregoni-omeopati) che ingannano il prossimo con l'acqua e lo zucchero (con il rischio di far venire il diabete a qualcuno!!!). Non ha senso perche' sono gli stessi pazienti che te lo dicono e l'arroganza-saccenza di tutte le pseudoCassandretuttologhe che sanno tutto e pretendono di spiegare tutto con l'evidenza, si scioglie come una nevicata notturna dopo che viene carezzata dal sole del mattino.... IO SO SOLO, CHE NON SO MOLTE COSE, e comunque sono in buona compagnia, anche Socrate partiva dallo stesso assunto di base, ma ogni giorno scopro la forza di vivere e la voglia di riprendere a lottare che i miei pazienti comunicano tra un tubo granuli e quattro gocce di essenza floreale...Non ci sono tante medicine, la Medicina e' una, e' quella che ha l'Uomo come punto di riferimento e per l'Uomo si impegna...non e' quella delle lobbies, non e' quella degli scettici, non e' quella dei santoni, non e' quella degli arrogantidepositaridiverita'. La Medicina e' comprendere perche' un sistema finalizzato alla perfezione ad un tratto si inceppi con un meccanismo anomolo e produca un errore...La Madicina e' comprendere il perche' di quell'errore...corregerlo...fare in modo che non avvenga piu'...il resto sono parole di quelli che parlano bene per vendere chimica!
20 minuti d'applausi!
Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore.
Gibran


doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male
  • "doctor Faust" started this thread

Posts: 8,864

Activitypoints: 27,025

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

57

Saturday, December 15th 2012, 12:50pm

La Medicina e' comprendere perche' un sistema finalizzato alla perfezione ad un tratto si inceppi con un meccanismo anomolo e produca un errore...La Madicina e' comprendere il perche' di quell'errore...corregerlo...fare in modo che non avvenga piu'...il resto sono parole di quelli che parlano bene per vendere chimica!


E dopo questo elogio a te stesso vediamo la tua conclusione...

Che un sistema biologico sia finalizzato alla perfezione lo vengo a sapere adesso. Io pensavo che fosse finalizzato all'omeostasi e all'equilibrio funzionale, cioe' alla sopravvivenza. Quello che tu chiami errore e' uno squilibrio temporaneo che fisiologicamente verra' corretto nella maggior parte dei casi perche' autolimitante.
Negli altri casi , sono d'accordo con te, se qualcosa funziona a indirizzare una situazione verso il riequilibrio va bene, altrimenti no. E questo comprende tutto cio' che funziona, ed esclude cio' che non funziona. Che sia chimico, fisico, biologico, chirurgico o magico.

Ma ti ricordo che anche una boccetta di acqua e zucchero ha un costo in £ e e' un prodotto chimico, perchè contiene molecole di qualcosa, che sia HCO2, C6H12O6, Na+ , K+ , Cl- , Ca2+ ecc.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

  • "fede87" is male

Posts: 2,150

Activitypoints: 6,532

Date of registration: Jan 12th 2011

Location: roma

  • Send private message

58

Saturday, December 15th 2012, 2:55pm

e devo dire che giorno dopo giorno, visita dopo visita, paziente dopo paziente, quella passione che ti fa andare avanti la senti dentro di te crescere...la senti straripare e debordare dalle tue parole perche' leggi gli sguardi di chi hai di fronte e comprendi che hai cambiato le loro vite...Hai cambiato ilo loro modo di guardare la realta', di concepire la malattia, di intendere la guarigione...Giorno dopo giorno ti rendi conto che non ha senso questa diatriba manichea tra il bene (allopatia) e il male (stregoni-omeopati) che ingannano il prossimo con l'acqua e lo zucchero (con il rischio di far venire il diabete a qualcuno!!!). Non ha senso perche' sono gli stessi pazienti che te lo dicono e l'arroganza-saccenza di tutte le pseudoCassandretuttologhe che sanno tutto e pretendono di spiegare tutto con l'evidenza, si scioglie come una nevicata notturna dopo che viene carezzata dal sole del mattino.... IO SO SOLO, CHE NON SO MOLTE COSE, e comunque sono in buona compagnia, anche Socrate partiva dallo stesso assunto di base, ma ogni giorno scopro la forza di vivere e la voglia di riprendere a lottare che i miei pazienti comunicano tra un tubo granuli e quattro gocce di essenza floreale...Non ci sono tante medicine, la Medicina e' una, e' quella che ha l'Uomo come punto di riferimento e per l'Uomo si impegna...non e' quella delle lobbies, non e' quella degli scettici, non e' quella dei santoni, non e' quella degli arrogantidepositaridiverita'. La Medicina e' comprendere perche' un sistema finalizzato alla perfezione ad un tratto si inceppi con un meccanismo anomolo e produca un errore...La Madicina e' comprendere il perche' di quell'errore...corregerlo...fare in modo che non avvenga piu'...il resto sono parole di quelli che parlano bene per vendere chimica!
20 minuti d'applausi!


NO!..era 92 MINUTI DI APPLAUSI!
"La lontananza dal nulla,spegne l'infinito"

Bobbg

Giovane Amico

Posts: 143

Activitypoints: 443

Date of registration: Aug 18th 2013

Location:

Occupation:

  • Send private message

59

Wednesday, August 21st 2013, 4:17pm

Ho provato alcuni omeopatici e, alcuni hanno funzionato, altri no. Comunque non li ho più comprati perchè il prezzo che fanno pagare non equivale affatto. Ad un mio amico quando ha disturbi non poco lievi, in farmacia gli rifilano gli omeopatici a, minimo 15€ per volta (sciroppi, granuli, pomate..). Siccome non naviga nell'oro questa persona, anche se mi dice che "gli pare che funzionino", gli ho spiegato che basta avere una bottiglia di acqua e uno di quei granellini agitandoli per avere il rimedio a vita ed infatti, non li compera più neppure lui ma pretende farmaci veri e propri assicurandosi che non siano omeopatici.
Ultimamente, ho visto in farmacia, che ora, vendono anche i fiori di bach in forma omeopatica!!! Ma, che bisogno c'era? Costa cosi tanto quel Centilitro di cognac? E non è che costi poco neppure il fiore di Bach.
Riguardo al primo messaggio del Doctor Faust, rispondo che non mi sorprende, ma ci voleva di dargli una calmata alla Boiron perchè nonostante non sia contrario all'omeopatia, non bisogna approfittare di chi soffre. Dovrebbero dare una calmata anche alle farmacie che se capiscono che non sai cosa sia un omeopatico, te lo rifilano subito. Oltre ai soldi, anche sul fatto che te li vendono come rimedi infallibili mentre invece dipende da persona a persona e cosciente di cosa sia un omeopatico.

60

Thursday, August 22nd 2013, 3:35am

Io ho preso rimedi omeopatici e ho avuto risultati positivi...forse è suggestione ma non si può sapere può darsi che funzionino in un modo che noi non conosciamo
Se funzionano: funzionano esattamente come i farmaci che chiamate "chimici". Niente di più e niente di meno. Anche (e soprattutto) per quelli c'è l'effetto placebo.
Tutti mentono.
Ci sono molte più probabilità di venire uccisi da una persona che si ama che da un estraneo.
La realtà è quasi sempre sbagliata.