Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


DaliaBlu

Giovane Amico

  • "DaliaBlu" is female
  • "DaliaBlu" started this thread

Posts: 246

Activitypoints: 833

Date of registration: Jul 28th 2017

  • Send private message

1

Tuesday, November 26th 2019, 9:44pm

Rigidità fisica

Comunque oggi una mia collega mi ha detto una cosa che mi ha lasciato piuttosto stupita. Ha detto che sono rigida, non inteso come atteggiamento mentale, ma proprio fisicamente rigida (tipo anziani wtf) e appunto mi chiedeva se avessi qualche motivo di salute per questo. Al che ho pensato per prima cosa "Che cazzo, sono rigida, evviva un nuovo difetto che non sapevo di avere e menomale che sono paranoica". Per seconda cosa ho pensato "Ma sta gente medicalizza tutto, dove cazzo andremo a finire?"
Beh insomma non l'ho presa bene, anche se mi sono limitata a dire che non c'è alcun problema di salute, spesso la mia è semplice indecisione e insicurezza. Però magari c'è veramente qualcosa che mi rende rigida al di là di ciò.
So che la depressione può rallentare i movimenti, ma non sapevo desse rigidità.
Oppure è un mio modo di essere semplicemente, che si collega a una certa rigidità mentale (rigidità non intesa come essere bigotta, ma difficoltà nell'adattarmi velocemente ad una situazione nuova).
Oppure ancora avendo preso per due anni farmaci abbastanza pesanti (risperidone) ciò ha avuto effetti collaterali che ancora persistono.
Vabbè, anche oggi ho avuto la mia dose di autostima. Conoscendo la mia collega, so che non l'ha detto con cattiveria.

gloriasinegloria

Amico Inseparabile

Posts: 1,570

Activitypoints: 4,857

Date of registration: Aug 11th 2017

  • Send private message

2

Wednesday, November 27th 2019, 1:27am

Non so dire se sia la stessa cosa, ma mi sembra possa essere: un mio amico (cultore di pranoterapia e medicine alternative in genere) ...seduti in comitiva al tavolo di una pizzeria...cominciò a farmi un massaggio alle spalle e mi disse immediatamente che io ero tutta una contrattura.

In effetti è vero... e prova ne sia che soffro anche di bruxismo.

Ma non è un'infamia.
Vuol dire soltanto che non siamo mai rilassate, o che comunque non ci viene naturale rilassarci...
E dovremmo imparare a farlo.

3

Wednesday, November 27th 2019, 9:53am

il corpo mostra in maniera molto evidente tanti nostri stati d'animo. difficilmente siamo abituati a riconoscerli, presi da una visione medicalizzata del nostro corpo o presi, soprattutto dalle corse della vita quotidiana.
ci accorgiamo che potrebbe esserci qualcosa che non va quando sentiamo un dolore, un fastidio oppure un sintomo come la febbre, la tachicardia. ma tutti quei segni più "silenziosi" come una posizione scorretta della testa, delle spalle, una certa andatura o corsa etc., difficilmente li notiamo.
chi ha un occhio allenato vede queste cose. non so fino a che punto la tua collega fosse seria ma una breve riflessione di sicuro non ti farebbe male....casomai spendi cinque minuti per sentire il tuo corpo e se ti accorgi che non sei né rigida né contratta, archivi questo pensiero.

per quanto mi riguarda ho notato molte cose. certe cose le ho notate durante il periodo di analisi, altre successivamente. poco tempo fa mi sono ritrovata di nuovo con le spalle curve e la testa inclinata...come volessi chiudermi in un bozzolo. non è un caso che è iniziato da quando sono uscita dal ps con la peggiore delle diagnosi, c'era la necessità psicologica di ritirarsi e il mio corpo l'ha fatto
namasté