Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


1

Tuesday, August 20th 2019, 8:30am

Paleodieta

So che è classificata come pseudoscienza, ma qualcuno di voi si alimenta in maniera simile? Io ho ridotto drasticamente il numero di carboidrati, ormai vedo la dieta mediterranea come un tipo di alimentazione per casalinghe cinquantenni...
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

2

Tuesday, August 20th 2019, 8:58am

Ho seguito la Zona per alcuni anni ed anche ora, pur con più flessibilità, tendo a non abusare di carboidrati.
La paleo mi pare eccessiva se protratta per lunghi periodi.
Consultando abbastanza esperti puoi trovare conferma a qualsiasi opinione.

Ciaona

Utente Attivo

Posts: 41

Activitypoints: 150

Date of registration: Jul 11th 2017

  • Send private message

3

Tuesday, August 20th 2019, 10:35am

Assolutamente no e lo trovo sbagliato soprattutto dal punto di vista ecologico.

La paleodieta non ha nulla di scientifico. Suggestivo cercare di recuperare la nostra alimentazione primitiva, ma oggi farlo non è così semplice come vogliono far credere coloro che propongono questa dieta. Il nostro stile di vita è drasticamente cambiato, non solo dal punto di vista alimentare. Imbottirsi di carne e pesce, magari comprata al supermercato, non ci riporterà indietro.

Credo che non esista una dieta perfetta, data la complessità dell’argomento. Ognuno dovrebbe portare avanti una ricerca personale, partendo dalle linee generali condivise dalla comunità scientifica. All’interno di questa ricerca porrei attenzione anche ai temi ambientali.

Tanta gente si alimenta a caso e magari crede che i “cornettini integrali alla crema senza olio di palma” siano un alimento sano. Troppa ignoranza, troppa disinformazione.

4

Tuesday, August 20th 2019, 6:56pm

Comunque a me sembra che quando si inziano a ridurre cereali e glutine, inziano quasi tutti a sentirsi meglio, vuol dire che generalmente si consuma un eccesso di questi alimenti.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

Ciaona

Utente Attivo

Posts: 41

Activitypoints: 150

Date of registration: Jul 11th 2017

  • Send private message

5

Wednesday, August 21st 2019, 8:40am

Mah, io leggo qualche libro di alimentazione, leggo articoli su internet e sperimento su me stessa, quindi ciò che dico neanche è scienza.
A me il glutine non da fastidio perché ho provato già a toglierlo e non è cambiato molto.
Credo che diminuire i cereali aiuti più che altro a ridurre l’introito di zuccheri. Pane e fette biscottate ad esempio ne contengono in eccesso.

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male

Posts: 1,634

Activitypoints: 4,394

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

6

Wednesday, August 21st 2019, 9:59am

Buongiorno ragazzi...

Purtroppo è vero Ciaona ( a proposito, benvenuta nel forum) io per ridurre gli zuccheri prendo il caffè amaro da anni, tanto che se ora qualcuno me lo offre zuccherato mi dà fastidio, e pure la colazione senza zucchero aggiunto da me, tanto poi ci pensano i biscotti.


Dovremmo comunque cercare di ridurre la risposta infiammatoria... Zenzero, curcuma, riso, verdure e frutta...

:)

7

Wednesday, August 21st 2019, 10:31am

Ho provato a seguire un alimentazione simile.
Va detto che non maggio il pane(salvo le volte che mi preparo un hamburgher) o dolci, in pratica i carbo li recupero da avena o pasta.
Riducendo drasticamente i Carbo ho notato molta più energia ma anche maggiore aggressività.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

Elisa89

Ogni lasciata è persa

  • "Elisa89" is female

Posts: 384

Activitypoints: 1,201

Date of registration: Jun 1st 2019

  • Send private message

8

Wednesday, August 21st 2019, 1:49pm

Comunque a me sembra che quando si inziano a ridurre cereali e glutine, inziano quasi tutti a sentirsi meglio, vuol dire che generalmente si consuma un eccesso di questi alimenti.

Su questo sono d'accordo. A livello "generale" ci sono delle massime importanti. Come l'importanza di frutta e verdura.
Però bisognerebbe anche capire la dieta giusta per un determinato obiettivo.
Per esempio una dietologa mi ha riferito che la dieta mediterranea riduce del 30% la possibilità di ammalarsi di un tumore ormonale.

aconito

Giovane Amico

  • "aconito" is male

Posts: 156

Activitypoints: 496

Date of registration: Aug 25th 2019

Location: nord italia

  • Send private message

9

Thursday, August 29th 2019, 9:08pm

So che è classificata come pseudoscienza, ma qualcuno di voi si alimenta in maniera simile? Io ho ridotto drasticamente il numero di carboidrati, ormai vedo la dieta mediterranea come un tipo di alimentazione per casalinghe cinquantenni...
ne ho sentito parlare ( negativamente ) ma non l' ho mai provata. personalmente preferisco la dieta pesudo mediterrranea, ovvero la mediterranea adattata alle mie esigenze e divieti per motivi di salute. per fortuna non ho restrizioni sui carboidrati e proteine, vera benzina per chi fa molto sport come me. però devo fare molte altre rinunce, alle quali col passare degli anni mi sono abituato.
“Rari sono quelli che preferiscono la virtù ai piaceri del sesso.”
CONFUCIO

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,860

Activitypoints: 27,013

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

10

Tuesday, September 3rd 2019, 5:02pm

L'uomo e la donna e anche gli indefiniti, possono mangiare di tutto.
Che conta è variare spesso e non abusare mai. Il segreto è alzarsi da tavola con ancora un filo di fame. Se invece ci si sente sazi e satolli, vuol dire che si è abbondantemente abusato.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

ipposam

Amico Inseparabile

Posts: 971

Activitypoints: 3,031

Date of registration: Mar 25th 2015

  • Send private message

11

Thursday, September 5th 2019, 10:43am

Sinceramente credo che tutte le diete da copertina siano pseudoscienza.
La verità è che se uno ha un serio problema di peso o metabolismo debba consultare un medico e seguirne le indicazioni.
Per tutti gli altri, la dieta corretta deve far parte di uno stile di vita, deve far rimanere in salute, deve essere attuabile facilmente, non deve costringere a pesare gli alimenti, a fare rinunce difficilmente durevoli.
La dieta mediterranea risponde bene a queste caratteristiche, per questo è sovente consigliata.
Ogni tanto si tira fuori qualche regime alimentare che dovrebbe fare miracoli ma il mio umile parere è che con uno stile di vita sano si possa riuscire a stare in forma e in salute, senza bisogno di seguire alcuna dieta, a meno che appunto non si abbiano specifici problemi che però sono di pertinenza medica.

Anonimo1997

Utente Attivo

Posts: 82

Activitypoints: 302

Date of registration: Apr 21st 2019

  • Send private message

12

Wednesday, September 18th 2019, 4:00pm


Credo che non esista una dieta perfetta, data la complessità dell’argomento. Ognuno dovrebbe portare avanti una ricerca personale, partendo dalle linee generali condivise dalla comunità scientifica. All’interno di questa ricerca porrei attenzione anche ai temi ambientali.

Io al momento penso che fin quando non saprò qual è la dieta che abbia il miglior compromesso tra salute ed etica, cercherò di seguire le linee guida dell’INRAN (che secondo me dovrebbero essere basate sulle ricerche scientifiche più accreditate riguardo l’alimentazione e la salute). Tenendo comunque presente che tali linee guida abbiano potuto subire una certa influenza.

Chiedo scusa per l’OT.

13

Wednesday, September 18th 2019, 4:46pm

come pseudoscienza, ma qualcuno di voi si alimenta in maniera simile? Io ho ridotto drasticamente il numero di carboidrati, ormai vedo la dieta mediterranea come un tipo di alimentazione per casalinghe cinquantenni


ovviamente non mi alimento in questa maniera

però la vedrei bene per te 8) a patto che la caccia e la pesca la fai con i tuoi muscoli e non con la carta di credito :-WD
namasté