Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

teo3267w

Utente Attivo

  • "teo3267w" is male
  • "teo3267w" started this thread

Posts: 18

Activitypoints: 96

Date of registration: Jan 22nd 2012

Location: Puglia

  • Send private message

1

Sunday, January 22nd 2012, 5:04pm

sigmund freud FRASE

La maggior parte dei simboli del sogno serve a rappresentare persone,
parti del corpo e attività di interesse erotico; in particolare, i
genitali sono rappresentati da numerosi simboli spesso sorprendenti, e
la più grande varietà di oggetti serve ad indicarli simbolicamente. Armi
appuntite, oggetti lunghi e rigidi, come tronchi e bastoni,
rappresentano l'organo genitale maschile; mentre armadi, scatole,
carrozze e forni rappresentano l'utero. sigmund freud

Mi sono permesso di citarlo , perchè e impossibile non dedicare un Thread a lui in questo Forum. Cosa ne pensata di quello che a detto Freud?
Chi teme la vita è già morto per tre quarti

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,884

Activitypoints: 27,085

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

2

Sunday, January 22nd 2012, 9:20pm

Che tutta la sua scienza l'ha adoperata per suuperare un suo problema personale, che, per non doverlo riconoscere, ha fatto diventare il problema di tutti.
Mal comune mezzo gaudio.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

teo3267w

Utente Attivo

  • "teo3267w" is male
  • "teo3267w" started this thread

Posts: 18

Activitypoints: 96

Date of registration: Jan 22nd 2012

Location: Puglia

  • Send private message

3

Sunday, January 22nd 2012, 10:19pm

Qual era il problema di freud?
Chi teme la vita è già morto per tre quarti

Moravya

Meglio esser pazzo per conto proprio, anziché sano secondo la volontà altrui ! (Friedrich Nietzsche)

  • "Moravya" is female

Posts: 232

Activitypoints: 724

Date of registration: Oct 25th 2011

Location: Bologna

  • Send private message

4

Wednesday, January 25th 2012, 2:05am

Io penso che Freud aveva problemi e/o ossessioni riguardanti la sfera del sesso.
Parlando come parlava lui "è probabile che avesse vissuto qualche problema durante la fase anale".

<<Il ricordo della felicità non è più felicità, il ricordo del dolore è ancora dolore.>>
(Albert Einstein)

Prima di diagnosticarti depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da str*nzi.

This post has been edited 1 times, last edit by "Moravya" (Jan 25th 2012, 2:19am)


doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,884

Activitypoints: 27,085

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

5

Tuesday, January 31st 2012, 4:50pm

Qual era il problema di freud?


Voleva tutto e subito. Cosi' non ha sottiizzato e si e' fatto il suo regno personale, buttando fuori chi lo contestava, e circondandosi di leccapiedi.
Ovviamente lui aveva sempre ragione e chi aveva dubbi, torto. Per invidia o per resistenze al terapista.

Proprio come fanno i dittatori, di cui l'ultimo fino a pochi giorni fa.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

  • "maya." is female

Posts: 565

Activitypoints: 1,823

Date of registration: Dec 27th 2010

  • Send private message

6

Wednesday, February 1st 2012, 10:44am

Di freud? Io penso che davvero, pieno rispetto ma non è possibile che tutti ma proprio tutti gli avvenimenti nevrotici o psicotici nella vita di una persona derivino da elementi distorti della sessualità. Perchè alla fin fine tutto ricadeva lì.
E non c'è niente niente al mondo che mi salva.

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,884

Activitypoints: 27,085

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

7

Wednesday, February 1st 2012, 7:03pm

Letture consigliate:

Introduzione alla psicoanalisi,http://www.ibs.it/code/9788833900261/freud-sigmund/introduzione-alla-psicanalisi.html

Il libro nero della psioanalisi,http://www.macrolibrarsi.it/libri/__libro_nero_della_psicoanalisi.php

Crepuscolo di un idolo, http://www.wuz.it/recensione-libro/5793/…ntro-freud.html
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup: